Gibson Guitar Board: Didattica! - Gibson Guitar Board

Jump to content

  • (5 Pages)
  • +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

Didattica!

#41 User is offline   mountainman 

  • left-handed fighter
  • Group: Members
  • Posts: 9950
  • Joined: 19-April 09
  • LocationPrimierotal Dolomiten TN Tennessee

Posted 24 February 2016 - 12:03 PM

Il problema poi sarà una volta a posto il dito. Minimo ti dovrai filare un'ora di lespaulizzazione in più per la riabilitazione [biggrin]
_______________________________
mauro
_______________________________

Ma sì, in gioventù ero sempre là che cercavo e cercavo, ma poi non sai proprio cosa stai cercando e che nome dare a Quello che stai cercando, e ti rompi la testa un po' dovunque prima di (più o meno) sistemartela

MERCATINO



0

#42 User is offline   Alnico 

  • Pirla di turno
  • Group: Moderators
  • Posts: 5167
  • Joined: 29-December 07
  • LocationUdine - provincia

Posted 24 February 2016 - 01:40 PM

Caro Postino, parte il Mauro che si sarà preso una bandierinata tra i test..li [lol] e la testa fasciata del Tony, direi che durante i miei vari infortuni alla mano/dita, ho sempre fatto il possibile per suonare ..., mi son sempre detto "se ci è arrivato Tony Iommi perché non dovrei arrivarci io" [thumbup]
0

#43 User is offline   Jack30 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1959
  • Joined: 25-January 10
  • LocationPadova

Posted 25 February 2016 - 11:19 AM

vi capisco, io in dicembre mi sono rotto la falangetta del medio della mano destra e mi hanno pure dovuto operare e mettere due fili per fissarla assieme, perché si era proprio staccata una bella scheggia!
però essendo mano destra mi è andata meglio per il "post-infortunio" (nel mentre non riuscivo a suonare perché mi impigliavo nelle corde e mi facevo un male cane), visto che non suono praticamente mai senza plettro!
ora però sto tentando di inserire un po' di fingerpicking nella mia dieta musicale a scopi puramente riabilitativi! [biggrin]
quanto mi piace la mia Lespolla!


My Mercatino
nulla su mercatino...


Jacopo
0

#44 User is offline   mountainman 

  • left-handed fighter
  • Group: Members
  • Posts: 9950
  • Joined: 19-April 09
  • LocationPrimierotal Dolomiten TN Tennessee

Posted 25 February 2016 - 01:42 PM

Comunque te sei un altro che per evitare disastri l'unica soluzione è cambiare sport [rolleyes]

@Luca
Negativo. È una storta, ma non su quella gamba là [biggrin]
_______________________________
mauro
_______________________________

Ma sì, in gioventù ero sempre là che cercavo e cercavo, ma poi non sai proprio cosa stai cercando e che nome dare a Quello che stai cercando, e ti rompi la testa un po' dovunque prima di (più o meno) sistemartela

MERCATINO



0

#45 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 25 February 2016 - 03:08 PM

Ot on @Mauro: Bardonecchia anno 82; vengono giù 20 cm di neve fresca durante la notte. Mio padre la mattina non sta nella pelle e si fionda in pista. I gatti non erano ancora passati dappertutto. Fatto sta che nella neve fresca, se non è di quella farinosa, ci devi entrare convinto non ti puoi permettere esitazioni altrimenti ti frena brutto. Insomma, il babbo cade ma lo scarpone non si stacca perché aveva tirato i Lock al massimo per una gara il giorno prima. Morale: gira la tibia intorno al proprio asse 10 cm sopra la caviglia e va in frantumi...qualcosa come una 40na di frammenti...
Appena ripresosi dalla convalescenza torna a sciare con la placca sull'osso ( che poi si è fatto togliere più tardi).
Sciare può essere decisamente traumatico a volte [biggrin]

OT off
0

#46 User is offline   Rick 

  • 1, 2, 6, 9!
  • Group: Members
  • Posts: 11902
  • Joined: 28-July 08
  • LocationItaly

Posted 25 February 2016 - 04:49 PM

Siamo un po' OT, eh :blink:

Comunque io, quando giocavo a pallone, giocavo in porta. Durante una partitella, parai un rigore. Lo parai eccome, solo che la palla mi prese la mano dx, tutte le dita, e tric, salutai il radio del polso dx, perchè la mano anziché fermarsi a circa 90° con la linea dell'avambraccio si inclino verso la spalla di un poco.

Dopo basta, ho cambiato diversi sport. In quello attuale ho solo rischiato il naso diverse volte [lol]
__________________________________________________________________________

Riccardo

« Ma che cosa vi credete di essere, vacca troia? Pazzi? Davvero? Invece no. E invece no. Voi non siete più pazzi della media dei coglioni che vanno in giro per la strada, ve lo dico io. »[/size]
0

#47 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 25 February 2016 - 05:09 PM

Ritorno in topic...brani per acustica 12 corde, inizio io con quelli nativi ( su alcuni sono sicuro su altri no):

Hotel California
Nothing else matters
Dead or alive
Wish you were Here
Over the Hills and far away
Please please please
Stairway to heaven

Per adesso non me ne vengono in mente altri...beata ignoranza
0

#48 User is offline   mountainman 

  • left-handed fighter
  • Group: Members
  • Posts: 9950
  • Joined: 19-April 09
  • LocationPrimierotal Dolomiten TN Tennessee

Posted 25 February 2016 - 05:26 PM

View PostDiegoR8, on 25 February 2016 - 03:08 PM, said:

... lo scarpone non si stacca perché aveva tirato i Lock al massimo...la caviglia e va in frantumi...qualcosa come una 40na di frammenti...


Posted Image


Comunque, anneddoto per anneddoto,Posted Image l'antivigilia della befana del '73 in un ultimo giro di un allenamento di libera (è sempre l'ultimo quello delle rogne, ziospeck, in tutte le cose) a Passo Rolle, cannai completamente una salto in curva che ci divertiva parecchio e mi infilai dritto fuoripista in mezzo metro di neve fresca con un paio di Allais Major della Rossignol (era il top per le DL ai tempiPosted Image, duri come un palanchino ) da 2.15 in spaccata completa. Allora montavo dei Marker Rotamat col formaggino anteriore e lo sganciamento in avanti era mera chimera. Così l'attacco non scattò e dalla legnata presa in avanti strappai letteralmente il formaggino sx assieme alle sue viti. Che poi gli attacchi (io e mio fratello ce li montavamo noi) si usava fare i fori per le viti da 3 mm. al posto di 3.5mm. perchè fossero più piantate... Posted Image Immagina cosa successe ai miei legamenti e crociati, oltre che stiramenti muscolari vari e che mi costò per molto tempo il guardare gli sci col binocolo. L'infiammazione che mi sono procurato i giorni scorsi è un'ererdità di quella volta...
E siamo orribilmente OT ziobilly. Chiedo venia e chiudiamola là Posted Image

OT OFF
_______________________________
mauro
_______________________________

Ma sì, in gioventù ero sempre là che cercavo e cercavo, ma poi non sai proprio cosa stai cercando e che nome dare a Quello che stai cercando, e ti rompi la testa un po' dovunque prima di (più o meno) sistemartela

MERCATINO



0

#49 User is offline   mountainman 

  • left-handed fighter
  • Group: Members
  • Posts: 9950
  • Joined: 19-April 09
  • LocationPrimierotal Dolomiten TN Tennessee

Posted 25 February 2016 - 05:29 PM

View PostDiegoR8, on 25 February 2016 - 05:09 PM, said:

Ritorno in topic...brani per acustica 12 corde, inizio io con quelli nativi ( su alcuni sono sicuro su altri no):

Hotel California



Visto che si parlava di Varini in un altro topic e qua di 12 corde e Hotel California, una roba che ho visto proprio oggi


_______________________________
mauro
_______________________________

Ma sì, in gioventù ero sempre là che cercavo e cercavo, ma poi non sai proprio cosa stai cercando e che nome dare a Quello che stai cercando, e ti rompi la testa un po' dovunque prima di (più o meno) sistemartela

MERCATINO



0

#50 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 17 March 2016 - 10:23 AM

Ne ho rintracciata un'altra piuttosto carina che suonavo diverso tempo fa non sapendo fosse eseguita con 12 corde... Si tratta di hole hearted degli extreme, il cui riff mi è tornato in mente ascoltando johnny winter....
0

#51 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 25 April 2016 - 10:19 AM

Sto approcciando un pochino al delta blues e di conseguenza allo slide... Per ora ho imparato dust my broom con qualche accorgimento carino ma volevo iniziare a studiare un po' di fraseggio con bottleneck....già le accordature mi mandano in paranoia: ora sto in open D ma tante sono in open G... Cosa ne pensate, una chitarra per ogni accordatura? Ah dimenticavo... L'approccio vorrebbe essere acustico e sto meditando su una resofonica ad hoc.... Da dove comincio? Thx
0

#52 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 29 April 2016 - 04:08 PM

Passato a open G e studicchiata Walking blues, vers. Clapton.... Se la canzone è abbastanza facile da suonare, cantarla, soprattutto come la canta lui, è tutto un altro discorso... Che feeling che ha, incredibile.

La versione è quella dell'unplugged, con la Dobro (almeno credo sia una Dobro...)
0

#53 User is offline   Rick 

  • 1, 2, 6, 9!
  • Group: Members
  • Posts: 11902
  • Joined: 28-July 08
  • LocationItaly

Posted 01 May 2016 - 03:27 PM

Io ho riportato la Tele in E flat...al momento penso che la chitarra in Open G o la usi sempre e ti ci sviluppi sopra, o un po' vincola, slide o no. Specialmente se la usi sporadicamente, o per poche cose... [mellow]
__________________________________________________________________________

Riccardo

« Ma che cosa vi credete di essere, vacca troia? Pazzi? Davvero? Invece no. E invece no. Voi non siete più pazzi della media dei coglioni che vanno in giro per la strada, ve lo dico io. »[/size]
0

#54 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 01 May 2016 - 04:03 PM

Si, ci vuole una chitarra ad hoc lasciata con quell'accordatura lì... Ma devo ammettere che il delta blues mi sta prendendo parecchio... Chissà!
0

#55 User is offline   Rick 

  • 1, 2, 6, 9!
  • Group: Members
  • Posts: 11902
  • Joined: 28-July 08
  • LocationItaly

Posted 02 May 2016 - 06:01 AM

Ma oltre che la chitarra, ci vuole proprio un contesto dove poterla sfruttare..è quello il difficile. La chitarra si trova con poco [biggrin]
__________________________________________________________________________

Riccardo

« Ma che cosa vi credete di essere, vacca troia? Pazzi? Davvero? Invece no. E invece no. Voi non siete più pazzi della media dei coglioni che vanno in giro per la strada, ve lo dico io. »[/size]
0

#56 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 27 May 2016 - 05:50 PM

ok, suonare in fingerpicking mi ha portato a riavvicinare Knopfler, complice la scelta di Sultans nella ns. scaletta acustica... bene, dal riattaccare l'elettrica dopo mesi e cominciare a desiderare una Stratocaster rossa il passo è brevissimo...
la riflessione era sul fatto che o impari a suonare con le dita, almeno pollice indice medio, o le sue frasi e i vari licks non possono fisicamente venir fuori. E con un po' di impegno qualcosa esce...
0

#57 User is offline   Gontur 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 413
  • Joined: 09-February 13

Posted 28 May 2016 - 09:59 AM

Eeeeh, il fingerpick è decisamente indigesto da imparare, soprattutto per chi è abituato da anni ad usare il plettro. Occhio all'inclinazione del polso, bastano pochi gradi per far suonare la chitarra schifosamente ovattata.
0

#58 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 28 May 2016 - 12:39 PM

si, mi sembra che la tecnica di Knopfler preveda un polso piuttosto vicino alle corde, non angolato all'infuori.... forse uno scoglio riguarda il muting delle corde non coinvolte o magari coinvolte in un hammer on o pull off e che tendono a risuonare... nei licks finali di sultans ad es. tende a risuonarmi il sol a vuoto perchè viene sfiorato dal pollice nel suonare il si!
0

#59 User is offline   DiegoR8 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1211
  • Joined: 20-November 13
  • LocationPordenone

Posted 28 May 2016 - 02:15 PM

correggo: il mio polso poggia proprio sul ponte e sulle corde quando uso indice e pollice mentre quando uso pollice indice e medio (vedi fraseggio su pentatonica min di re) poggia solo la parte esterna del polso/fine palmo sul ponte...sbaglio?
0

#60 User is offline   Gontur 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 413
  • Joined: 09-February 13

Posted 28 May 2016 - 04:48 PM

Guarda, premetto che io nasco come chitarrista classico quindi la mia impostazione attuale ne risente molto.
In modalità fingerpick adotto la tecnica della mano "libera" e cioè il polso non tocca il ponte e la mano non è "ancorata" nemmeno appoggiando il mignolo al body. Il polso è leggermente inclinato verso l'esterno in modo che le dita pizzichino le corde con un angolo il più vicino possibile ai 90°. In questo modo le dita hanno maggiore libertà ed è più facile pizzicare la stessa corda velocemente con due dita diverse (es. indice/medio).
0

Share this topic:


  • (5 Pages)
  • +
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users