Gibson Guitar Board: Saluti e Consigli su cuffia - Gibson Guitar Board

Jump to content

Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

Saluti e Consigli su cuffia

#1 User is offline   viser 

  • Newbie
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 06-February 17

Posted 07 February 2017 - 06:31 AM

Salve a tutti,
sono nuovo del forum. Mi chiamo Sergio e la mia bella è una Les Paul Standard 2015.
Non sono un professionista e vi scrivo per avere qualche info in più su come sfruttare al meglio la Les Paul.

Suono spesso in cuffia (ore serali) e vorrei trovare il modo migliore per avere un buon ascolto.
Ho un multieffetto Boss Me-80 a cui attacco delle cuffie (auricolari Samsung) di cui non sono soddisfatto.
Volevo un consiglio su una buona cuffia che non faccia cuocere le orecchie per il calore (soffro le chiuse), avete da darmi qualche idea?
Spesa entro 100 gradita...ma se vale la differenza proponete quel che conoscete bene.


ps. mi farebbe anche piacere quali sono le critiche al modello 2015 nel dettaglio (presa per il prezzo davvero contenuto),
Io mi sto trovando davvero bene e vorrei capire quali 'difetti' dovrei notare.
L'accordatore è una manna dal cielo, perfetto e veloce. Suonare in Eb in 10 secondi netti è una goduria immensa.
La tastiera più larga è comoda ed il Nut in metallo ha un bel suono anche con le corde suonate a vuoto (almeno per la mia esperienza personale).
Quali altre 'differenze' ha il mio modello dalle storiche?

a presto

grazie a tutti per le risposte
ciaooo
0

#2 User is offline   Gontur 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 413
  • Joined: 09-February 13

Posted 07 February 2017 - 07:13 AM

Ciao,
io utilizzo le cuffie Vox Amphones che hanno un "amplificatore" incorporato. Per esercitarsi sono ottime, hanno anche l'ingresso audio quindi puoi suonare sopra basi/canzoni.

Sulla linea 2015 non ho esperienze dirette. Per l'accordatore automatico ci sono pro e contro. E' veramenteo ottimo se suoni da solo e cambi spesso accordatura. All'inizio lo avevo anche io e mi ci sono trovato molto bene.
0

#3 User is offline   Rick 

  • 1, 2, 6, 9!
  • Group: Members
  • Posts: 11902
  • Joined: 28-July 08
  • LocationItaly

Posted 07 February 2017 - 07:32 AM

View Postviser, on 07 February 2017 - 06:31 AM, said:

ps. mi farebbe anche piacere quali sono le critiche al modello 2015 nel dettaglio (presa per il prezzo davvero contenuto),
Io mi sto trovando davvero bene e vorrei capire quali 'difetti' dovrei notare.
L'accordatore è una manna dal cielo, perfetto e veloce. Suonare in Eb in 10 secondi netti è una goduria immensa.
La tastiera più larga è comoda ed il Nut in metallo ha un bel suono anche con le corde suonate a vuoto (almeno per la mia esperienza personale).
Quali altre 'differenze' ha il mio modello dalle storiche?


Ciao, e benvenuto!
Quanto chiedi è puramente soggettivo.
La tastiera più larga (in combinazione con quel radius, quei tasti e quel profilo di manico..in parole povere, su Gibson) a me non è piaciuta, mi portava ad utilizzare una postura diversa e un po' meno naturale dalla solita.
Mentre provavo la 2015 in questione (una Special), il GForce mi è sembrato poco preciso e poco intuitivo, oltre che orrido da vedere e portatore di maggiore peso alla paletta.
Senza contare che mi piace girare le meccaniche e usarle secondo necessità (dunque modificare l'accordatura quando necessario, anche su singola corda, senza dover stare a cliccare un pulsantino e aspettare la trafila) [biggrin]

Capotasto, modifiche estetiche (loghi vari e non overfret binding), elettronica cablata a pcb (se non erro) sono poi tutte cose per il quale non spenderei affatto di più rispetto a un modello canonico, anzi.... :rolleyes: (perchè le 2015 costavano più delle precedenti, salvo i periodi di sconti-liquidazione folli)
__________________________________________________________________________

Riccardo

« Ma che cosa vi credete di essere, vacca troia? Pazzi? Davvero? Invece no. E invece no. Voi non siete più pazzi della media dei coglioni che vanno in giro per la strada, ve lo dico io. »[/size]
0

#4 User is offline   mountainman 

  • left-handed fighter
  • Group: Members
  • Posts: 9950
  • Joined: 19-April 09
  • LocationPrimierotal Dolomiten TN Tennessee

Posted 07 February 2017 - 03:32 PM

View Postviser, on 07 February 2017 - 06:31 AM, said:

...mi farebbe anche piacere quali sono le critiche al modello 2015 nel dettaglio...


Ciao e benvenuto anche da parte mia. Premetto subito che non ne ho preso mai una in mano. Le innovazioni della 2015 hanno fatto molto discutere, io dico la mia. E parto dall'unica cosa che mi ha fatto andare tutto sotto ai calcagni: la mancanza, dopo sessant'anni, dell'overfret alla tastiera. Vera ciliegia della Gibson su ogni fretboard dotata di binding, cosa che la distingue da tutti gli altri brands, ciofeche cinesi comprese, non me la puoi togliere, e soprattutto motivarne la mancanza con un aumento di confort e suonabilità, perchè hanno scritto anche questo... Posted Image
Per il resto una certa curiosità ce l'avrei anche avuta... Il nut regolabile, anche se non si può vedere, come ho già detto in passato, può avere la sua utile funzione. Lo so io quanto si bestemmia a trimmare a limetta le quote di un nut prima di tirarlo balèstro.
La tastiera un pelo più larga mi piacerebbe provarla. A suo tempo ho tenuto la rastrematura della tastiera della mia XP più larga di 15/10 ca. a fondomanico proprio per una mia tìcca, e devo dire che alla fine mi ci trovo una canna.
Per il resto, da bugiardino, danno tastiera in palissandro in pezzo unico più spessa, MOP agli inlays, i saddles del TOM in Titanio, il jack anti uscita, altre robe tipo il parapenna mobile... Roba che teoricamente saprebbe un po' di upgrade.
Il G-Force se non ti va lo togli.
Ultimo: body, scavato col modern weight relief. Se sono così convinti del risultato in termini di suono tanto da metterlo sulla Standard, così sia. Il mio dubbio è che se tu mi vuoi dare il suono Les Paul della leggenda, noi sappiamo che uscì e ancora oggi esce dalle storiche di allora con un corpo pieno. Perchè allora queste scelte, e specialmente sulla più classica delle classiche, che è la Standard? Già dagli '80 qualcosa è cambiato col forarli nove volte. Oggi hanno altri due nuovi tipi di foraggi oltre al chambered. Non è che ci state nascondendo qualcosa? Che usate del mogano più scadente? Che quello buono, visto che andrà sempre più scemando data la richiesta, lo tenete per i polli da spennare (Nitro Posted Image )? Che magari è anche più pesante? Che non avendo più le caratteristiche di allora si ricerca una rispondenza di suono coll'alleggerimento e camere tonali varie? Questi sono i tarli che mi rompono le scatole.
_______________________________
mauro
_______________________________

Ma sì, in gioventù ero sempre là che cercavo e cercavo, ma poi non sai proprio cosa stai cercando e che nome dare a Quello che stai cercando, e ti rompi la testa un po' dovunque prima di (più o meno) sistemartela

MERCATINO



0

#5 User is offline   viser 

  • Newbie
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 06-February 17

Posted 07 February 2017 - 05:51 PM

La scelta della 2015 è stata proprio in base al prezzo, non sono in grado di valutare le differenze di 'sostanza', per la mia mano già questa è ancora un mostro sprecato.
Ho provato in negozio anche le 2016 (senza etune) di suono tutto sto divario non mi è sembrato esserci e di prezzo una vagonata in più non bastava...

Come corde mi confermate che monta le 9-46 Brite wires?
0

Share this topic:


Page 1 of 1
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users