Gibson Guitar Board: gibson les paul studio faded - Gibson Guitar Board

Jump to content

  • (5 Pages)
  • +
  • 1
  • 2
  • 3
  • Last »
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

gibson les paul studio faded

#1 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 14 September 2009 - 11:02 PM

Ciao a tutti.. volevo parlare di questa chitarra (anche se affrontammo il discorso tempo fa...).
Ieri ho preso un treno per Roma e mi sono diretto verso Ciampi Gibson Boutique per dare un'occhiata alle Les Paul... gli ho chiesto se era disponibile la faded, ma purtroppo non c'era... a questo punto gli ho chiesto quali fossero le differenze tra la semplice studio e quella faded... e mi ha detto che l'unica differenza è la vernice (quindi niente di nuovo). Poi salta fuori il fatto che non essendoci la nitrocellulosa il legno assorbe tutto il sudore, quindi se non la asciughi ogni volta che hai finito di suonare, nel giro di poco tempo ti sei giocato una gibson... MA E' VERO? qualcuno di voi ce l'ha e ha riscontrato questo problema??? PS: Della chitarra in generale che ne pensate? io penso che una gibson a 700 euro con custodia rigida è una favola!
Federico




Posted Image

#2 User is offline   Kibb 

  • King of Carbonara
  • Group: Members
  • Posts: 617
  • Joined: 18-May 08

Posted 15 September 2009 - 06:35 AM

non sapevo esistesse la faded versione studio comunque una studio la puoi prendere anche verniciata bianca o wine sono carine.. comunque penso che ci puoi sudare quanto vuoi al massimo acquisterà un'aria vissuta .. in genere cmq il sudore si accumula sul retro che dovrebbe essere lucido se non sbaglio
Paolo
----------------------------------------------------------------------
Qualche Gibson


#3 User is offline   Zakk Stripy 

  • Glamster member
  • Group: Members
  • Posts: 2216
  • Joined: 04-April 09
  • LocationMilano

Posted 15 September 2009 - 06:44 AM

guarda che comunque la studio faded la puoi trovare anche a 600€ o comunque un prezzo che si aggira intorno a quella cifra
Giovanni, in arte Zakk

My Gears:
- Kramer
- Gibson
- Fender
- ZakkGuitarz

#4 User is offline   CrazyTrain87 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1678
  • Joined: 08-February 09

Posted 15 September 2009 - 06:52 AM

La Feded con la custodia rigida? Questa mi suona nuova....io so che le feded hanno la custodia morbida.
Però può anche essere che hanno cambiato negli ultimi tempi
Posted Image
2009 - (2008)
Epiphone Les Paul Custom Ace Frehley signature
2007 - (2004)
Epiphone Les Paul Standard (w/ EMG Zakk Wylde)
2006 - (2005)
Alhambra 5P Red Cedar classical guitar
2008

#5 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 15 September 2009 - 07:01 AM

Crazy train... si si, sono sicuro, la studio faded la fanno con la custodia rigida:
http://www.mercatino..._id1298524.html
con la sg faded danno la custodia morbida... cmq mi resta questo dubbio... il manico assorbe o no questo sudore???
Federico




Posted Image

#6 User is offline   Black.Sheep 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1725
  • Joined: 20-March 08

Posted 15 September 2009 - 07:05 AM

kibb......le faded sono finitura satinata su tutta la superficie , compreso il retro...... il sudore è una bella rogna perchè si insinua ovunque e non solo superficialmente nella finitura faded...ovviamente su manico e tastiera in primis ,ma intacca anche il top il ponte e si insinua fra le viti dei pickup.....purtroppo anch'io ho il problemaccio di mani che grondano tipo lavandini =; e l'unica è passare manico e corde e pulire la chitarra (ove possibile) finito di suonare almeno per levare il superficiale.

crazy.....anche le les paul studio faded negli ultimissimi anni hanno la custodia rigida inclusa (600 euro di chitarra e 200 di custodia:-s ) cosi come ce l'avevano le les paul standard faded quand'erano in produzione. O:)
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Michele

#7 User is offline   CrazyTrain87 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1678
  • Joined: 08-February 09

Posted 15 September 2009 - 07:19 AM

Quote

crazy.....anche le les paul studio faded negli ultimissimi anni hanno la custodia rigida inclusa (600 euro di chitarra e 200 di custodia:-s ) cosi come ce l'avevano le les paul standard faded quand'erano in produzione.

Ok tutto chiaro ora, perchè un mio amico tiene una studio e glie stata dato con l'astuccio morbido...però non so di che hanno è.....ma raga.....suona da pazzi!!!
Posted Image
2009 - (2008)
Epiphone Les Paul Custom Ace Frehley signature
2007 - (2004)
Epiphone Les Paul Standard (w/ EMG Zakk Wylde)
2006 - (2005)
Alhambra 5P Red Cedar classical guitar
2008

#8 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 15 September 2009 - 07:22 AM

Ah si? suona bene??? ma ci sta poi tutta sta differenza di suono tra una studio e una standard? mah... ancora me lo chiedo...
Federico




Posted Image

#9 User is offline   Nitrodrift 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 4076
  • Joined: 11-February 09

Posted 15 September 2009 - 07:24 AM

mah.. provarle così la senti col tuo orecchio la differenza?

#10 User is offline   CrazyTrain87 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1678
  • Joined: 08-February 09

Posted 15 September 2009 - 07:27 AM

Quote

Ah si? suona bene??? ma ci sta poi tutta sta differenza di suono tra una studio e una standard? mah... ancora me lo chiedo...

Si hai voglia se ce ne sta.....però a me era riferito a Gibson Les Paul Studio di un mio amico....che in confronto a quelle di oggi è tutto un altro mondo....poi vabbè ci saranno le eccezioni
Posted Image
2009 - (2008)
Epiphone Les Paul Custom Ace Frehley signature
2007 - (2004)
Epiphone Les Paul Standard (w/ EMG Zakk Wylde)
2006 - (2005)
Alhambra 5P Red Cedar classical guitar
2008

#11 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 15 September 2009 - 07:28 AM

a dire il vero l'ho già fatto... e l'unica differenza che ho avvertito io è che la studio è un pò meno aggressiva rispetto alla traditional... credo che dipenda dal fatto che la studio ha poco acero.
Federico




Posted Image

#12 User is offline   Led Roses 

  • Member
  • Group: Members
  • Posts: 19
  • Joined: 20-May 09

Posted 15 September 2009 - 07:29 AM

Beh la verniciatura influisce sul suono anche se non parlo di qualità certo.

ps non ho mai sentito palare di ciampi (il negozio eh!) a roma : come è? è grande? prezzi?
Posted Image

#13 User is offline   Nitrodrift 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 4076
  • Joined: 11-February 09

Posted 15 September 2009 - 07:30 AM

o dal fatto che montano pick up diversi? :-k

#14 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 15 September 2009 - 07:33 AM

Ciampi è indubbiamente il piu bel negozio di chitarre che abbia mai visto... ti dico solo che esposta c'era la hd 6x pro digital.... la V factor zakk wilde... la DARK FIRE.... ecc ecc... ti lascio immaginare quante studio e standard c'erano.... è una vera e propria Boutique gibson! ti consiglio di farci un salto... io sono rimasto a bocca aperta!
Federico




Posted Image

#15 User is offline   Black.Sheep 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1725
  • Joined: 20-March 08

Posted 15 September 2009 - 07:38 AM

...bhà, a proposito di studio ..ho avuto fra le altre una les paul studio usata del '94 con tastiera in ebano ,acquistata in usa......mi ricordo che pesava come un autocarro e aveva alcune parti modificate dal precedente proprietario : pots cambiati , sostituzione del pickup al ponte con un '57 e meccaniche grover in metallo a tulipano....era abbastanza sciupata a vederla ma era stata suonata tantissimo (e bene) dal precedente ...e si sentiva! a parte l'action da paura, il suono era uno spettacolo! graffiante e preciso come pochi con il pick originale al manico e corposo e davvero "bollente" al ponte con il '57 classic (che fra l'altro aveve fin troppo volume di uscita confrontato con l'altro) ...suonabilità fantastica e per nulla "spigolosa"...manico che era un fuso e l'ebano sotto le dita che faceva viaggiare.....i legni e il tempo suonato su quello strumento facevano eccome la loro parte.....peccato davvero averla data via per un capriccio ....:-k ....era "solo" una les paul studio ma di quelle che è meglio tenersi.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Michele

#16 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 15 September 2009 - 07:42 AM

Bene... mi hai convinto... mi sa tanto che a breve mi faccio una bella les paul studio faded worn cherry e ci monto su i miei alnico 2 pro che ho a casa!
Federico




Posted Image

#17 User is offline   Black.Sheep 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 1725
  • Joined: 20-March 08

Posted 15 September 2009 - 07:50 AM

Quote

Bene... mi hai convinto... mi sa tanto che a breve mi faccio una bella les paul studio faded worn cherry e ci monto su i miei alnico 2 pro che ho a casa!


..si però occhio : non ho detto che tutte le studio sono fantastiche e di buttarti alla cieca.....ho detto che QUELLA lo era per via di diversi fattori ,ed era forse più somigliante nel suono ad una custom che a una standard.... avventato io a darla via!
le studio faded di oggi sono abbastanza diverse ,inoltre dal 2006 hanno le camere tonali (senza pregiudizi o pareri soggettivi, solo a titolo informativo =; )
puoi provare a fondo la faded di oggi e se ti aggrada sei a posto....e magari provare qualche studio usata ...e chissà che non trovi per la stessa cifra qualcosa che vale davvero la pena :-k

Posted Image
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Michele

#18 User is offline   Sanz92 

  • Advanced Member
  • Group: Members
  • Posts: 469
  • Joined: 24-April 09

Posted 15 September 2009 - 07:56 AM

si si, non ti preoccupare... cmq io ero già un bel pò indirizzato verso questa faded... il fatto del sudore mi preoccupa un pò però non fa niente... vorrà dire che la asciugherò ogni volta! mi chiedo che risultato avrò con i duncan... ma non trovo nessun video su you tube di qualcuno ke li ha montati su una studio... vabbè vorrà dire che lo saprò solo una volta che li avrò montati sulla mia!
Federico




Posted Image

#19 User is offline   Rick 

  • Roggenroll
  • Group: Members
  • Posts: 10821
  • Joined: 28-July 08
  • LocationBologna

Posted 15 September 2009 - 08:18 AM

[quote name='Sanz92]si si' date=' non ti preoccupare... cmq io ero già un bel pò indirizzato verso questa faded... il fatto del sudore mi preoccupa un pò però non fa niente... vorrà dire che la asciugherò ogni volta! mi chiedo che risultato avrò con i duncan... ma non trovo nessun video su you tube di qualcuno ke li ha montati su una studio... vabbè vorrà dire che lo saprò solo una volta che li avrò montati sulla mia![/quote']

beh conta che la verniciatura faded (come le satin) col tempo e l'uso diventano "lucide", nel senso che a forza di sfregarci contro i vestiti si lisciano.

Ogni volta puliscila con un panno e sei a posto O:)
__________________________________________________________________________

Riccardo - Mercatino (Seymour Duncan pickups) - My Gear | « Drugo voleva solo il suo tappeto. Nessuna avidità. È che dava... un tono all'ambiente. »

#20 User is online   Alnico 

  • Pirla di turno
  • Group: Moderators
  • Posts: 4577
  • Joined: 29-December 07
  • LocationUdine - provincia

Posted 15 September 2009 - 08:31 AM

[quote name='Sanz92]si si' date=' non ti preoccupare... cmq io ero già un bel pò indirizzato verso questa faded... il fatto del sudore mi preoccupa un pò però non fa niente... vorrà dire che la asciugherò ogni volta! mi chiedo che risultato avrò con i duncan... ma non trovo nessun video su you tube di qualcuno ke li ha montati su una studio... vabbè vorrà dire che lo saprò solo una volta che li avrò montati sulla mia![/quote']

Ciao.
La Faded è una LP come tutte le altre, solo che la verniciatura è paca e con meno strati. Questo cosa significa, significa che la finitura durerà meno nel tempo perchè lo strato è minore di una con finitura lucida, in più c'è il fattore opaco della vernice.
Il problema di questa chitarra non è il sudore penetra nel legno, difatti la verniciatura non è a poro aperto come potrebbe dar da pensare, ma è la vernice stessa che essendo opaca cattura il sudore, questo avviene perchè la superficie delle verniciature lucide non ha pori perche perfettamente liscia, mentre le vernici satinate per essere tali devono essere porose e questo significa inmagazzinare gli agenti esterni.
Un metodo per risolvere parzialmente questo problema però c'è.
Immagina di vedere su un foglio di carta una linea orizzontale perfettamente dritta tipo questa ______________________________ bene ,questa è la verniciatura lucida, tutto ciò che ci cade sopra è facilmente asportabile perchè lo sporco non trova dove potersi aggrappare e quindi basta passare un panno per asportarlo, in più tieni conto che proprio per il fatto di essere dritto, la luce che ci cade sopra viene riflessa totalmente, questo è il motivo perchè questo tipo di finitura appare lucida, più una superficie è lucida è più è capace di riflettere la luce
Adesso immagina di vedere sullo stesso foglio una linea seghettata tipo questa ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, bene, questa è la verniciatura opaca in grado di inghiottire la luce , maggiori sono i pori e maggiore sarà la luce assorbita, maggiore sarà la luce assorbita è più la finitura apparirà opaca.
Proprio per il fatto di avere dei pori , qualsiasi cosa vi cada sopra sarà parzialmente o totalmente assorbita, con la spiacevole problematica che passandoci uno straccio sopra verrà tolto tutto quello che giace sopra la riga, ma non quello che giace all'interno dei pori.
Come procede?, facile, basta "abbattere" tutte le sporgenze verticali che vedi sulla linea , un po come farsi la barba, con della pasta abrasiva andremo a passare tutta la finitura opaca arrotondando quei peletti e la finitura piano piano cambierà da così ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, a così ,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_,,_ ed isistendo ancora potremmo ottenere questo ._._._._._._._._._._._._._._._._._._._ più lucidere con la pasta abrasiva e più spariranno peletti dalla finitura _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ ed infine se saremo fortunati arriveremo a questo risultato ______________________ .
In parole povere qualsiasi finitura opaca può diventare lucida con i dovuti trattamenti

Share this topic:


  • (5 Pages)
  • +
  • 1
  • 2
  • 3
  • Last »
  • You cannot start a new topic
  • You cannot reply to this topic

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users