Jump to content
Gibson Brands Forums

euge712

Members
  • Content Count

    220
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by euge712


  1. Alla fine...comprata!!

     

    Gibson Les Paul Custom del 2004 in Alpine White ormai ingiallito. Gran bella chitarra, suono completamente diverso rispetto al Les Paul Classic 2017, gran feeling..e gran tastiera!!!

     

    https://imageshack.us/i/po2zOx5Wj

     

    https://imageshack.us/i/pmscCcMaj

     

    https://imageshack.us/i/pn3Sjj4nj

     

    https://imageshack.us/i/pmMHkDTkj

     

    https://imageshack.us/i/pokXK9y2j

     

    https://imageshack.us/i/pmLUjtlIj


  2. Ciao a tutti,

     

    ho bisogno di un'informazione da voi guru; sono in procinto di acquistare, alla fine al posto della deluxe, una Gibson Les Paul Custom del 2004. Ho capito che ci sono delle differenze di produzione tra le attuali e le pre-200X?, è vero? Una 2004, a parte avere l'ebano, è molto diversa da una attuale?

     

    Grazie!!


  3. Guarda, la Classic l'ho comprata dopo aver provato mezzo negozio di Gibson Les Paul. Era quella che alle mie orecchie aveva il suono più Les Paulliano possibile, anche rispetto a Std e Traditional di varie annate.

    Alla fine...il piacere è nelle nostre orecchie!

    La uso su un Hiwatt Hi-Gain 50 made in England..e mi da sensazioni orgasmiche.

     

    Ora, per sfizio...mi comprerò anche una Deluxe. Mi piace veramente tanto...e la voglio affiancare alle 3 Fender e alla Classic :)


  4. Osti, complimenti, in GT le Les Paul mi fanno proprio morire. Anche la valigia marrone è ancora la più bella custodia in giro. Solo non sono (esteticamente) per gli HB scoperti. Fosse mia ci appiopperei le covers appena arrivato a casa... msp_lol.gif

     

    Anche a me non piacciono molto gli zebra..specialmente con il GT. Li coprirò presto!

    Tra l'altro, per la prima volta ho visto che Gibson ha dato una dotazione base decente...tracolla (brutta qualità), coltellino con cacciaviti e chiave del truss..documenti e foto della chitarra in fase di montaggio....la custodia è fatta bene, molto simile alle vecchie custodie marroni (l'ho avuta su una vecchia standard, 2003 mi pare).


  5. Eccomi qua! =) La chitarra mi piace veramente molto, me la sono presa più per sfizio che per altro visto che, mannaggia a me, sono diventato Stratocasteriano...ma, una Les Paul si deve avere in ogni caso.

     

    16406650_1870904203181895_7875689012019304527_n.jpg?oh=31182878840f11162767c54060eb98cb&oe=59424AA1

     

    La chitarra è a Ravenna mentre io lavoro a Catania (torno solo i weekend). Il dettaglio fotografico lo farò avere il prossimo WE!!


  6. Riesumo il topic per dire che ieri, dopo aver provato 5 Gibson Les paul, ho acquistato una Classic 2017 goldtop.

     

    Ho provato una Traditional delle 2014, una del 2016, std del 2012, std del 2015 e una deluxe del 2015.

     

    Infine...una Classic 2017. Pensavo avesse i ceramici...e invece suonava molto più calda e piena rispetto a una vecchia Classic che ho posseduto. Pesante il giusto...buon prezzo, in offerta 1600€..venuta via con me! Consiglio a tutti di provarla..ben rifinita..


  7. Molto elegante, bella sul serio.

     

    Come prima impressione posso dire che è molto particolare....la qualità dell'elettronica non pare neanche malaccio, peccato che ho già avuto un problema che provvederò a farmi riparare in garanzia (in pratica, il pot del pick-up centrale è nel pirulo dello switch...in senso orario alzi il volume e antiorario lo abbassi..peccato che funzioni una volta su dieci!!).

    Ha un suono che, in certe posizioni, ha un qualcosa di Strato ma, nello stesso tempo, se si vuole, si può rendere mooolto cattiva.


  8. Riesumo questo topic per dirvi che ieri non ho resistito alla GAS...stavo facendo un giro da Lucky Music con una Les Paul Classic per provare qualche amplificatore combo da "casa" o da piccolo palco: Alzo lo sguardo e proprio sopra un combo interessante c'era una fila di Gibson...e scorrendo ho visto questa Gibson SG Kirk Douglas (che, sinceramente, non credevo di riuscire a trovare..ne hanno prodotte meno di 200 se non erro).

    A me, quella SG, ricorda un mucchio quella che Angus suona, come riserva, nel Let There Be Rock - The Movie quando rompe la corda in Whole Lotta Rosie...non ho saputo resistere.

    Siccome la Les Paul Classic è la mia chitarra "da casa", non la uso in live in quanto non ho il feeling che ho trovato con il Les Paul Custom Lite e con le Fender, ho deciso di venderla da Lucky Music (ottima valutazione, sono rimasto tanto sorpreso quanto contento della loro onestà, a differenza di molti altri negozi dove le chitarre ti vengono valutate il 50/60% in meno rispetto al nuovo) e farmi tenere l'ultima Kirk Douglas SG.

    Ovviamente, prima, l'ho provata. Da coglionazzo (perdonatemi il termine), non mi ero neanche reso conto della possibilità di splittare i pick-up...quindi l'ho provata tutto il tempo su questo ENGL Screamer 50 con gli humbucker e smanettando con il volume del PU centrale; ha veramente un gran suono. Sono rimasto sorpreso dalla definizione e dalla rotondità del suono. E, come poche righe sopra, ho ripensato a quella SG Custom che usa Angus...ha un suono molto più tondo e definito rispetto a una Gibson SG Standard.

    L'ho lasciata li per farmici fare un buon set-up..la ritiro prossima settimana e la userò in live il 22/11...vi farò sapere!

     

    Eugenio


  9. [biggrin] in realtà non voglio comprarla, anzi..sono già a posto come chitarre (seeeeee, vabbè, non saremo mai..."a posto").

     

    Anche la forma del body mi sembra molto strana ma, allora, credo sia un effetto ottico che mi danno i 3 PU con la mascherina...non saprei!


  10. Ma le Deluxe recenti, come questa del 2012, sono delle repliche delle originali anni '70 (pancake, volute, ecc...) o sono delle normali Standard con i minihumbucker?

     

    Sono più delle normali Standard con i Mini-Humbucker! Ho visto che ha il sistema plek nei tasti, non ha voluta, paletta piccola....e, inoltre, ha il jack neutrik.


  11. La mia mania Fender sta terminando...me ne rimarrà una sola, un'American Standard del 1997 che suona divinamente. Le altre non rimarranno mie.

    Ma....mamma Gibson sta, piano piano, tornando a casa.

     

    Dopo aver comprato una Les Paul Custom Lite, ho scambiato una Strato Jeff Beck con una Gibson Les Paul Deluxe del 2012 Goldtop. E' magnifica, suono molto particolare ma mai "Acido"...bellissimi i Puliti e molto cattivi e rotondi i suoni distorti!

     

    Sono veramente contento!

     

    Qualche fotina:

     

    http://imageshack.us/photo/my-images/801/8klf.jpg

     

    http://imageshack.us/photo/my-images/191/3w9l.jpg

     

    http://imageshack.us/photo/my-images/32/6vfj.jpg


  12. Infatti è sul "competente" che ti sbagli [biggrin]

     

    Comunque allora siamo d'accordo;

    visto che concordiamo sul fatto che è in gran parte una questione di ampli e che gli HB in certe condizioni sfoderano dei gran bei puliti di tutto rispetto. [wink]

     

    Sono completamente d'accordo! Infatti, per non far cadere in tranelli o fare capire male ho scritto da subito della testata Laney! :)

     

    Ha un suono veramente caldo. Detto sinceramente, se, ad occhi chiusi suono una Custom Lite e una Standard pre 2003, sono sicuro che si farebbe molta fatica a riconoscerle...nonostante il body sia tagliato a metà! Sarà una prova che vi farò non appena avrò tra le mani una Standard pre 2003!

     

    Euegenio


  13. Caro Mauro, non so cosa ci sia in programma per sabato.

    Ma se si trattasse di passare con te e gli altri amici qualche ora, sarebbe fantastico.

     

    Purtroppo per me e soprattutto per mia moglie non è un buon periodo, ho pochissimo tempo libero e non potrei per nessun motivo allontanarmi.

    Magari bevete pure un bicchiere alla salute del vecchio arch che vi pensa... e vi vuole bene. [wink]

     

     

     

     

    Lasciando da parte la strato...

    il discorso è assai poco significativo se si prescinde dall'ampli, dalle sue regolazioni e dalla possibilità (troppo spesso dimenticata) di utilizzare il potenziometro del volume sulla chitarra

    Per questo eviterei di trarre conclusioni di tipo generico.

     

    Infatti ho cercato di specificare per bene che io parlo di testata MONOCANALE...più il volume dell'ampli è alto e più va in overdrive.... ;)

     

    Personalmente utilizzo spessissimo il potenziometro del volume, mai per utilizzare il pulito..di solito per passare da crunch della strofa ad una bella distorsione calda per gli assoli.... :)


  14. [thumbup]

     

    Già, il marchio ed io stiamo attraversando una difficile crisi di coppia; [biggrin]

     

    però senza quei puliti al manico sarebbe certamente divorzio definitivo! [scared]

     

    Come detto, a volumi relativamente alti (a 4 sulla GH100L) è un pulito un po' sporco...il pulito Gibson. Non è, di certo, il pulito delle altre 3 strato!

×
×
  • Create New...