Jump to content
Gibson Brands Forums

tHeEdGe_585

Members
  • Content Count

    70
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About tHeEdGe_585

  • Rank
    Member
  • Birthday 07/05/1985

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Roma

Recent Profile Visitors

1,653 profile views
  1. Ciao a tutti, mi è capitata tra le mani una splendida Gibson ES-335 del 1988, in ottimo stato. Mi servirebbe il vostro parere per una valutazione orientativa del suo valore. Vi allego un po' di foto per maggiori dettagli: https://www.dropbox.com/sh/0fzyf20tr7ykoyc/fh81dMg0uQ Grazie a tutti Dimenticavo Serial: 80768513 made in USA
  2. Sapresti dove posso comprarne una? Quant'è la lunghezza totale della chitarra compreso manico e corpo? grazie
  3. La scala da 25.5" è molto diversa dalla les paul 24 3/4? Grazie
  4. Hanno una tastiera con scala diversa dalla les paul però...
  5. Esistono alcuni modelli che sono sostanzialmente un manico tipo le silent o altre e fanno pure delle chitarre smontabili con manico pieghevole
  6. Ah dimenticavo, dovrebbe avere una tastiera quanto più possibile alla les paul....
  7. Salve a tutti e buone feste innanzitutto! Ricorro ancora una volta alla vostra saggezza per chiedervi lumi: mi serve una soluzione da viaggio per quando sono in trasferta per lavoro e non vorrei perdere l'esercizio... Conoscete qualche marca o modello di piccole dimensioni, solo manico oppure smontabile oppure a scala ridotta.. oppure qualsiasi cosa conosciate che entri in una valigia??? Grazie!!!
  8. quindi mi sembra di poter concludere che l'unica soluzione è quella di rinforzare i calli con impacchi d'alcool e riuscire a sfilarsi i guanti ogni 2 ore per aerare la mano, quando possibile Grazie a tutti, disponibili e puntuali come sempre!
  9. Infatti ti ringrazio e proverò con il tuo metodo, che considero utile a prescindere dai guanti o no a questo punto. Grazie ancora..
  10. non di 8 ore ma già dopo pochi minuti a contatto con acqua calda e saponi vari i polpastrelli si raggrinziscono, l'effetto è quello. Oppure dopo 20 minuti in piscina succede la stessa cosa...giusto per rendere l'idea
  11. dove si trovano? grazie per il consiglio cmq...
  12. Infatti me lo sono detto da solo, una delle possibilità è la pipa mentale... Non mi ha mai dato problemi però la sensazione di ammorbidimento subito dopo aver levato i guanti tenuti per ore è reale
  13. per il momento riesco a suonare tutti i giorni e non risento per nulla di questa cosa da un punto di vista di manualità o di dolore alle dita, quindi potrebbe essere tutta una mia pipa mentale... d'altronde un chitarrista non può andare in piscina o farsi una doccia che perde i calli? mi sembra strano.. L'idea dei sottoguanti in cotone è da provare, non vorrei che siano scomodi però :unsure:
  14. Qualcuno mi saprebbe dire come preservare i calli delle dite dal sudore e dall'ammollamento della pelle? Mi spiego meglio, io lavoro tutto il giorno in un laboratorio e porto i guanti in lattice per molte ore...quando li tolgo ho le dite come quando si sta troppo ammollo in piscina, per intenderci, e ho la sensazione che si ammorbidiscano i calli. é possibile, vi è capitato mai? c'è un modo per scongiurare la perdita dei tanto agognati calli?? Grazie
×
×
  • Create New...