Jump to content
Gibson Brands Forums

blueshawk695

Members
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by blueshawk695

  1. raga sto customizzando una delle mie chitarre ormai da un bel po.praticamente di originale sono rimasti solo i legni. ho un problema col circuito.credo di aver connesso male le masse.potreste scrivermi i circuiti completi che conoscete o magari li copiate dalle vostre chitarre aprendo il vano.se possibile anche qualche foto,sto nei casiniiiiiii.grazie a tutti e ciauuuuuuuu!!!!!!!!!!!!
  2. ciao a tutti è da un bel po che non scrivo più qui,ma ho ancora una volta bisogno di una vostra mano per un problema che mi fa sclerare.ho bisogno del suddetto bigsby ma non riesco ha trovarlo,ai negozi ho trovato solo la versione argento e solo su ordinazione("forse si può rimediare" mi dicono).su ebay si trova poco e solo negli usa.nel web non trovo negozi che lo vendono online.mi è stato detto "compra una chitarra da poco e ce lo smonti". non so più che fare,potete aiutarmi.io avevo pensato di prenderlo su e bay ma ho poca esperienza con le transazioni dall'estero.help help help.grazie in anticipo e ciauuuuuuuuuuu!!!!!!!!!!!!!!!
  3. se potessi comprare anche la più costosa gibson al mondo ma fossi costrettoa sceglierne una e una soltanto....... farei la fine dell'asino,ci metterei così tanto a scegliere da morire fra lp es sg ecc.....è troppo difficile scegliere
  4. le prs non mi ispirano tantissimo e per una black beauty ucciderei,ma il fatto è che se ispirano te allora devi tenerla perchè magari poi la rimpiangi. PER ROSCIO ma non è che magari ci conosciamo?
  5. io sulle elettriche solid body attualmente uso le gibson,ho provato le vintage e credo siano ottime.infatti notai la differenza quando appena comprata l'sg dalla smania di suonare mi misi a suanarla da spenta in auto e risuonava di brutto,poi capii che non era tutto merito della chitarra.le altre tipo le les paul fanno schifo,risuonano troppo poco e mi sembrano anche più sottili di altre della stessa scalatura,boh.il contro delle corde gibson è che durano poco, 2 mesi e gia si scuriscono e diventano mollicce. per la misura sono saltato per molto tempo da 0,9 a 0,10 provando raramente anche altre.per me le 10 sono il compromesso perfetto,non troppo dure non troppo mollicce,si lasciano suonare.le corde sopra 10, le usano i metallari(quelli che il vero metal buono non l'hanno mai sentito),vai a capire perchè?ma non alsi la corda nemmeno col crik,sotto le 10 invece puoi tenderle per farci tiro con l'arco. credo che la marca non conti molto mentre la misura dipende dalla chitarra,stesse corde danno sensazioni diverse su manici diversi e magari possono essere troppo fine o troppo grosse,è soggettivo. ciauuuuuuuu!!!
  6. ciao e ben approdato. dubito fortemente che capirai se sono dei 57 classic smontando i pu.infatti dietro non c'è mai stato scritto il modello,ora comunque su quelli scrivono l'acronimo di paf è un buon segno ma per il tuo scopo non dice un bel niente. è possibile che monti i bb e che gli altri siti la confondano con la custom reissue maestro che monta i 57'.la butto li
  7. davvero molto bella e particolare,piacerebbe anche a me quella e ci avevo fatto un pensierino ma il prezzo mi è ancora proibitivo.
  8. ti ringrazio cmq ma preferirei delle opinioni personali.
  9. qualche giorno fa ho visto questa semiacustica che (non so comè)non conoscevo, non l'ho mai provata e non ne conosco la storia ma il prezzo è veramente sbalorditivo per una semiacustica, l'estetica accattivante così ci sto facendo un pensierino.volevo avere un parere da voi se la conoscete o l'avete suonata, insomma cosa ne pensate?. poi volevo sapere se conoscete i prezzi delle altre due versioni e le caratteristiche, soprattutto della custom dato che la classic per lo più non mi convince per i PU,preferirei dei 57 classic come la es 335.da quanto ne sapete si può richiedere una specifica colorazione.uffff voglio una semiacustica.ciuuuuuuuuuuuu!!!|
  10. 1)non è detto che un valvolare sia migliore.come tutte le cose riguardanti l'ambito chitarristico è un fatto personale.il valvolare ha una uscita più spinta e pastosa,calda,un souno più fisico.un pò come ladifferenza fra vinile e cd,analogico e digitale.i valvolari costano in rapporto qualità di più dei transistor quindi prima chiediti che cosa ci suoni,magari non ti serve. 2)gibson e marshal sono un'accopiata storica,come te cerco un valvolare e credo comprerò un marshal avt 20 combo.il costo si aggira sui 350€,in alternativa ci sono i laney(secondo me più costosi) , che per un periodo hanno comprato l'attrezzatura marshal essendo questa in fallimento(cosi dicono).20 watt per casa sono buoni,per alcuni anche troppi.ti dico solo che nei locali si usano i 20w o al massimo 50w. 3)gli effetti non influiscono sulla qualità dell'ampli.un buon ampli suona sempre bene così come un ampli schifoso non va da nessuna parte anche con migliaia di euro di effetti sotto. i pedali singoli costano di più delle pedaliere ma spesso sono migliori, io preferisco avere gli effetti importanti di qualità e singoli,la pedaliera invece come appoggio aggiuntivo.
  11. si infatti, sono d'accordo.la les a un suo fascino e la sg un'altro.bisogna provarle tutte e due per avere la giusta visione
  12. grazie a tutti per le risposte, anche se le ho lette con un pò di ritardo perchè sono tornato ieri pomeriggio da un viaggio di 5 giorni a praga,passato tutto nell'hard rock caffè del posto ad ubriacarmi.cmq la prima cosa che ho fatto tortato a roma è stata venire a leggere.ho capito che dovrei guardare di più i venditori internazionali e meno i nostrani forse.grazie ancora e ciauuuuu!!!
  13. prima di tutto benvenuto. se posso,vorrei far chiarezza su alcuni (credo)fraintendimenti.il custom shop produce i nostri cari modelli custom,poi da qualche anno produce le vos,repliche dei modelli nelle migliori annate.fra questi ci sono anche delle custom come le repliche del 57' ,tutte le altre non vengono chiamate custom ma V.O.S. anche se prodotte dal custom shop. secondo me la vos è la scelta migliore se non hai scrupoli di prezzo(beato te),cmq dovrebbe montare un b.b.1 e un b.b.2,fra i potenziometri ci sono condensatori bumble-bee($45 l'uno) .la premium plus monta una coppia di b.b. pro per le prove da fare ti consiglio di suonarci un bel po sul pulito,assaporandola bene(non leccarla,quando ho tentato di sentire se il wine red sapeva di brunello si sono incazzati).il resto sta all'orecchio e alla mano,se ti piace potranno dirti mille difetti ma la comprerai comunque. quando compri contatta che voglio sapere impressioni e altro.ciauuuuu!!!
  14. i 57 classic hanno un suono molto vintage e piuttosto scuro,ma molto molto pulito.un clean pieno,ricco,il distorto ottimo anche se non molto versatile , ma sono fatti a posta per essere così.ottimi per il blues e stili su quella linea(non a caso praticamente tutte le hollowbody li montano).in genere un 57 classic al ponte è accompagnato da un 57 classic plus più potente in uscita(come un bb3). i b.b. sono di 4 tipi e ammetto l'ignoranza in materia sulle differenze e sfumature,so solo che la potenza di uscita aumenta col numero del pu e che il 2° e 3° tipo dovrebbero somigliare rispettivamente ai 57 classic e 57 classic plus.
  15. non conoscevo sto musiciansfriend.com e per curiosità sono andato.c'è da rimanere sconvolti.se potessi acquistare li sarebbe una svolta. RIPORTO TESTUALMENTE: Gibson ES-335 Satin Finish Electric Guitar $1,999.00 Gibson ES-137 Custom Electric Guitar Price: $2,499.99 Gibson Custom Shop ES-355 Limited Run Electric Guitar with Bigsby and P-90s Price: $3,699.00 Gibson Custom Shop 1963 ES-335 Historic Block Reissue Electric Guitar Price: $4,499.99 Gibson Les Paul Junior Electric Guitar Price: $749.99 p.s amo le f , p.s come cacchio è che vendono una junior non faded e non custom shop.booohh
  16. tutti conosciamo i bei prezzi delle nostre amate chitarre.e sappiamo anche che molti venditori ci marciano sopra.allora mi viane un'idea,vedo i prezzi del marcato americano bassi,bassissimi,basserrimi,confrontati ai nostri.potremmo permetterci custom e v.o.s a volontà.mi viene la bava e penso : 1)se volessi fare un viaggio negli states e tornare con la spesa sarebbe davvero conveniente?. 2)come passo al check-in senza sembrare un terrorista che trasporta c-4 nella custodia? 3)ammesso che sono partito e nessuno mi ha placcato al chek-in,come mi assicuro che le chitarre arrivino a casa con il manico, la paletta,e il body in un pezzo solo,sapendo come trattano le valigie? sono ben accetti racconti di viaggio e vostre esperienze.grazie ciauuuu!!!
  17. per le differenza sono d'accordo con alnico,se vuoi le specifiche apri sul sito la pagina di una standard e una studio per metterle a confronto.per la DC dipende che cerchi. se parliamo di una L.P. special D.C. e di una L.P. junior D.C. sono prodotte solo dal custom shop come v.o.s e costano credo sui 2200 e passa.poi c'è L.P. special faded D.C. e L.P. junior faded D.C. che sono delle rivisitazioni delle sopra citate e non dovrebbe essere difficile trovarle in un buon rivenditore,costo intorno ai 650/700.poi c'è quella che probabilmente cerchi,la L.P. standard D.C. che prima del rinnovo sul sito davano come in prodizione,poi bohhh.io ne ho viste alcune ma sempre come usati,e credo che ce ne sia una versione del custom shop.
  18. sul catalogo online di yourmusic,che io reputo fra i migliori se non il miglior negozio di strumenti di roma,la tua bella chitarrina nello splendore dei suoi tre pu d'oro c'è.risulta però non disponibile in sede,in effetti io non lo vista, ma se sta nel catalogo significa che la portano.forse se li smuovi te è meglio perchè ho visto l'andazzo e le chitarre un pò più particolari le mettono in catalogo e le portano dopo mesi e mesi.ciauuuuuu!!!
×
×
  • Create New...