Jump to content
Gibson Brands Forums

gibsonmad

All Access
  • Content Count

    674
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Neutral

About gibsonmad

  • Rank
    Advanced Member

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Torino
  1. Duncan 59?? Meno spinta e più vintage...
  2. Ciao io nei live oltre alla batteria devo lottare con una tastiera e un'altra chitarra per poter uscire nei soli... Uso l'mxr cae401 nel loop effetti a fondo catena dopo delay e chorus... Ed esco alla grande ammesso sempre che tu abbia un loop seriale... Non uso assolutamente overdrive nel loop ma solo in input per boostare il gain o per sporcare il pulito. Se invece hai un loop parallelo devi avere un doppio master sull'ampli altrimenti non c'è verso forse con qualche rack o pedaliera multifx dove puoi giostrare coi volumi delle patch ma non vedo altre possibilità...
  3. gibsonmad

    Antonio

    Ciao il tuo manico è un rounded sg... Buona serata
  4. Ciao guarda il prezzo lo fa il mercato se riesci a piazzarla anche a 6000 tutto di guadagnato, se devi venderla parti da un prezzo se vedi che nessuno ti contatta man mano abbassi. Per il discorso pezzo raro, anche qui è molto soggettivo anche la Gibson Corvus è un pezzo raro però non so a quanti possa piacere.
  5. Direi che sono meno cinesi le epiphone...
  6. Ma restando sempre in ambito Marshall ???
  7. Si è la classica LP custom in mogano ma ha il top impiallacciato in acero nel senso non c'è la classica tavola come nelle USA. Tienila un po' da stock se poi non ti soddisfa cambia i vari componenti che ti interessano di più ...sicuramente di base meglio della mia in quanto ne ho una proprio entry level ma usandola giusto per studiare ci stà, sicuramente a parità di modello tante cose sono state migliorate.
  8. La foto è un po' buia ...ma da quello che si vede bisogna capire se è superficiale a livello di vernice allora potrebbe essere il classico problema di esposizione caldo/freddo...se invece la crepa è più incisiva nel legno allora è un problema di stagionatura di legno nel senso hanno preso un legno troppo "verde" per finire in chitarra. Diciamo che non è il massimo e da Gibson non bisognerebbe aspettarselo specie per quegli anni che a mio avviso erano ottimi. ma viste come sono le cose se la situazione peggiora hai 2 possibilità: vendere la chitarra a chi magari se la sistema magari con prezzo ridotto aspettare che il danno alla giunzione peggiori in modo eclatante a quel punto recuperi un buon liutaio e fai staccare e riattaccare le 2 parti a quel punto sul filo giunzione se il liutaio è bravo fai riverniciare e non si vedrebbe nulla ... Logico che la seconda ha dei costi, se ci sei affezionato ha senso altrimenti no, visti i tempi a sto punto proponi una permuta con una epiphone. Non mi sento comunque di darti torto sulle epiphone nel senso ho una LP studio faded che ho preso per studiare a casa liuteristicamente perfetta ...l'elettronica invece lascia a desiderare nel senso pot orribili switch rumoroso meccaniche imprecise nell'accordatura però trattasi di una chitarra da 189 eu ...e non mi lamento diverso su una da 700 euro...
  9. Mi metto nei tuoi panni...la eric johnson sono contrario alle signature...quindi niente...la strato american vintage del 1986 nemmeno in quanto fender negli ultimi tempi ha sempre migliorato le proprie serie in modo costante di anno in anno. Io non scambierei mai ad esempio una american original di oggi con un american vintage...
  10. Va molto a gusti io ad esempio Io JJ le odio ...ultima volta su 4 finali 1 era spaccata e su 5 12ax7 una microfonica, le cinesi le sento super zanzarose forse per il troppo Gain...in ogni caso uso solo MESA per il Mesa e per gli altri Sovtek oppure EHX ....
  11. era solo per risparmiarti la 30 euro di lavoro tutto qui ...
  12. Non hanno bisogno di rodaggio come detto in precedenza semplicemente più sono calde e meglio è...unica cosa sui mesa a meno che non siano state apportate modifiche o tarato un bias differente puoi cambiare tu le finali usando esclusivamente 6L6 marchiate Mesa!!
  13. Un footswitch serve solo a cambiare i canali della testata o nel caso dei 900 Master volume attivare il secondo volume... Come detto in precedenza utilizzo esclusivamente le distorsioni dell'ampli ma non tiro mai il GAIN al max anzi lo lascio sempre poco più di metà (nei miei ampli sento sempre quel sapore plexiano in questo modo) e uso un semplicissimo SD1 boss (30 euro usato) per aumentare la saturazione nei soli... Un ibanez TS808 ad esempio torna utile per utilizzarlo come io utilizzo il boss in input...chitarra ts808 input dell'ampli...in questo modo puoi mettere meno gain sull'ampli tenendo sempre d'occhio eventuali feedback ... Poi logico che c'è anche la scuola di chi usa il GAIN al massimo ma rischi anche feedback a volumi ecceessivi ... Si tratta in ogni caso solo di modi d'uso dell'ampli ...sulle marshall col pulito ad esempio un SD1 con metà corsa di volume e Gain (va a gusti) lo puoi utilizzare come terzo canale trovandoti in questo modo: Clean Clean +sd1 (un crunch una via di mezzo) Distorto ampli (ritmiche) Distorto + SD1 (pe i soli) Logico che per alzare il volume ti serve un altro boost di solito un clean boost o un eq o un compressore nel loop. Con le 900 monocanali la cosa di cui sopra non funziona ..ti ci va un ampli che abbia 2 canali ...invece ti funziona la storia dei soli senza mettere nulla in loop perchè hai 2 volumi !
  14. Ciao premesso che io sono per il testata e cassa perchè faccio sempre 2 giri per portare la roba in live ...ma oltretutto i combi li sento sempre inscatolati e comunque sono un compremesso peso/misure e qualità sonora ..mentre col testata e cassa cambia in quanto le casse sono progettate per la miglior proiezione sonora. Detto questo l'hot rod è il più usato proprio perchè mangia i pedali a meraviglia ..di solito pulito fender (il top a mio avviso) e poi sopra i pedali. Sul marshall io utilizzo esclusivamente i distorti dell'ampli ...il distorto marshall jcm800 ha fatto la storia sarebbe un'eresia prenderne uno e usarlo in pulito, molti lo fanno con le plexi (derivate dal bassman) proprio perchè ha i puliti belli ma soprattutto perchè essendo privo di master volume per farlo distorcere devi alzare il volume a rischio udito! Dipende da che genere vai a suonare ...se hai molti pezzi in pulito o cruchettini accennati ..beh hot rod ..se invece vai più hard rock beh marshall ... In ogni caso combi slx non ne esistono ...ci sono gli MKIII che comunque trovi sui 500 euro ....diciamo che vai poi a rispamiare sui pedali overdrive...mentre col fender oltre al costo dell'ampli devi recuperare uno o due pedali per i distorti ...(boost + DRIVE)....
  15. Ciao benvenuto ....io ho sia la 900 MKIII che SL-X, le differenze sono semplice la MKIII è molto più vintage suoni classici molto morbida, la SLX è più violenta e un pelo più moderna con molto più gain della MKIII. La MKIII è stata fatta solo per un paio d'anni sostituita solo dalla SLX...le mie sono entrambe native con EL34 mai pentito di averle comprate. Secondo me qualsiasi delle 2 prendi cadi sempre in piedi ....potresti al limite vagliare una 2210/2205 split channel ma oltra a salire di prezzo di un paio di centinaia di euro sono un po' più rumorose ma comunque ottime al pari delle altre 2. Per me ottima anche la 2203X ...la reissue che non si discosta molto dalle vecchie ...in ogni caso come prezzi per le 900 sei dai 500/700 euro ...le split e 2203X tra i 750 / 1000.
×
×
  • Create New...