Jump to content
Gibson Brands Forums

gibsonmad

All Access
  • Content Count

    678
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Neutral

About gibsonmad

  • Rank
    Advanced Member

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Torino
  1. Ho risolto col negoziante che è stato molto gentile, mi sostituisce lo strumento con una uguale Junior oppure a mia scelta qualcos'altro, giovedì ritento la fortuna ma mi porto una lente di ingrandimento e soprattutto la visiono come se fossi sherlock holmes. Speriamo in bene, se tutto va come deve posto poi le foto dell'intero strumento. Me lo avrebbe anche riparato gratuitamente se avessi voluto, ma direi che avere uno strumento appena comprato NUOVO già riparato non ha senso, comunque mi ha dato diverse opzioni, assolutamente corretto.
  2. Non compro Gibson dal 2012 complici prezzi alti e anche a mio avviso un po' il controllo qualità che non era proprio il massimo privilegiando altri marchi quali Fender e PRS ....dopo tanto tempo allettato dalle nuove Gibson 2019 mi sono deciso per un LP junior del 2019 che avevo addocchiato a Gennaio 2020, complice il COVID mi sono recato solo la scorsa settimana nella speranza di trovarlo ancora. Acquisto la chitarra (ovviamente con distanziamento, mascherina gel e quant'altro) ovviamente non la provo avendolo già fatto a gennaio, la porto a casa e complice la routine solo oggi la ripulisco col polish e passo l'olio di limone sulla tastiera e cosa ti scopro coperte dalle corde? Ora credo con questo per la mia rastrelliera si chiuda definitivamente il capitolo Gibson non pregiudica l'uso dello strumento ma se volevo un relic per lo meno avrei speso meno soldi con la consapevolezza dell'usato ...come si direbbe in dibattimento non altre parole da aggiungere vostro onore. Parliamo di uno strumento NUOVO ...ripeto acquistato NUOVO:
  3. Ciao direi che il pickup burst bucker bb3 non è suo... Per il cablaggio è un po' confuso... Ma tant'è si può risolvere...
  4. Per il backplate comincia da eBay... Nel caso dovrebbero esserci negozi online oltreoceano...
  5. Ciao io nei live oltre alla batteria devo lottare con una tastiera e un'altra chitarra per poter uscire nei soli... Uso l'mxr cae401 nel loop effetti a fondo catena dopo delay e chorus... Ed esco alla grande ammesso sempre che tu abbia un loop seriale... Non uso assolutamente overdrive nel loop ma solo in input per boostare il gain o per sporcare il pulito. Se invece hai un loop parallelo devi avere un doppio master sull'ampli altrimenti non c'è verso forse con qualche rack o pedaliera multifx dove puoi giostrare coi volumi delle patch ma non vedo altre possibilità...
  6. gibsonmad

    Antonio

    Ciao il tuo manico è un rounded sg... Buona serata
  7. Ciao guarda il prezzo lo fa il mercato se riesci a piazzarla anche a 6000 tutto di guadagnato, se devi venderla parti da un prezzo se vedi che nessuno ti contatta man mano abbassi. Per il discorso pezzo raro, anche qui è molto soggettivo anche la Gibson Corvus è un pezzo raro però non so a quanti possa piacere.
  8. Direi che sono meno cinesi le epiphone...
  9. Ma restando sempre in ambito Marshall ???
  10. Si è la classica LP custom in mogano ma ha il top impiallacciato in acero nel senso non c'è la classica tavola come nelle USA. Tienila un po' da stock se poi non ti soddisfa cambia i vari componenti che ti interessano di più ...sicuramente di base meglio della mia in quanto ne ho una proprio entry level ma usandola giusto per studiare ci stà, sicuramente a parità di modello tante cose sono state migliorate.
  11. La foto è un po' buia ...ma da quello che si vede bisogna capire se è superficiale a livello di vernice allora potrebbe essere il classico problema di esposizione caldo/freddo...se invece la crepa è più incisiva nel legno allora è un problema di stagionatura di legno nel senso hanno preso un legno troppo "verde" per finire in chitarra. Diciamo che non è il massimo e da Gibson non bisognerebbe aspettarselo specie per quegli anni che a mio avviso erano ottimi. ma viste come sono le cose se la situazione peggiora hai 2 possibilità: vendere la chitarra a chi magari se la sistema magari con prezzo ridotto aspettare che il danno alla giunzione peggiori in modo eclatante a quel punto recuperi un buon liutaio e fai staccare e riattaccare le 2 parti a quel punto sul filo giunzione se il liutaio è bravo fai riverniciare e non si vedrebbe nulla ... Logico che la seconda ha dei costi, se ci sei affezionato ha senso altrimenti no, visti i tempi a sto punto proponi una permuta con una epiphone. Non mi sento comunque di darti torto sulle epiphone nel senso ho una LP studio faded che ho preso per studiare a casa liuteristicamente perfetta ...l'elettronica invece lascia a desiderare nel senso pot orribili switch rumoroso meccaniche imprecise nell'accordatura però trattasi di una chitarra da 189 eu ...e non mi lamento diverso su una da 700 euro...
  12. Mi metto nei tuoi panni...la eric johnson sono contrario alle signature...quindi niente...la strato american vintage del 1986 nemmeno in quanto fender negli ultimi tempi ha sempre migliorato le proprie serie in modo costante di anno in anno. Io non scambierei mai ad esempio una american original di oggi con un american vintage...
  13. Va molto a gusti io ad esempio Io JJ le odio ...ultima volta su 4 finali 1 era spaccata e su 5 12ax7 una microfonica, le cinesi le sento super zanzarose forse per il troppo Gain...in ogni caso uso solo MESA per il Mesa e per gli altri Sovtek oppure EHX ....
  14. era solo per risparmiarti la 30 euro di lavoro tutto qui ...
×
×
  • Create New...