Jump to content
Gibson Brands Forums

guitar4choice

Members
  • Content Count

    929
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

14 Neutral

About guitar4choice

  • Rank
    Advanced Member
  1. Come non detto, bastava regolare lo zero fret con i fori presenti sullo stesso, l'ho abbassato un po' e adesso suonano tutte libere senza il minimo buzz.
  2. Ciao a tutti. Ho una les paul classic 2015 con il famoso zero fret nut. Purtroppo sulla corda di sol, quando suono a vuoto, "frusta" e il suono è tlamente forte da sentirsi anche amplificato. Questo buzz sparisce se suono lungo la tastiera quindi penso dipenda dal capotasto che in questo caso è lo zero fret. Che voi sappiate regolando il capotasto posso risolverlo o devo proprio cambiarlo e chiederne uno nuovo a gibson? Grazie
  3. Ciao, in realtà noti differenze perchè la stratocaster monta dei tasti medium jumbi mentre la sg reissue 61, come tutte le altre sg e gibson, monta i jumbo. PEr questo motivo puoi notare intonazioni diverse in base alla pressione dei tasti ecc. anche se, con una scalatura classica 10/46, non dovresti avere problemi di pressione evidenti.
  4. Ho acquistato una Gibson sg del 2015 e mi trovo benissimo. A livello di liuteria e finiture è perfetta come ogni gibson che si rispetti (cosa che purtroppo non posso dire di altre gibson che ho avuto, anche custom shop). Poi non so se sìa tutto merito dello zero fret ma il set up è davvero perfetto, non c'è nulla fuori posto e tutte le corde vibrano alla perfezione in qualsiasi posizione della tastiera. Mi trovo bene anche con le meccaniche robotizzate ma questa è una questione di gusti.
  5. Io avevo una faded rossa e con un po' di attenzione riuscivo a gestirla con la gig bag ma la presi nuova per 450/500 nel 2006 se non ricordo male. Bei tempi con quei prezzi.
  6. Ho dato un'occhiata ai nuovi modelli, in pratica torneranno tutti i modelli del passato per la fascia economica ovvero le varie tribute 50 60 70, tutte ad un prezzo superiore rispetto alle vecchie, lavoro fantastico.
  7. Quando sotto "novità" per questo modelli 2016 leggi: Manual Tuners Graph Tech Nut Standard 1.695″ Nut Width More Traditional Electronics (2 Volume, 2 Tone on Les Pauls etc.) Fixed Scratchplates un sorriso viene spontaneo.
  8. Io ne ho avute 2 una del 2010 rossa e una più recente nera satinata, entrambe ottime sia come suono che per la suonabilità. Poi sono bilanciatissime anche quando si suona in piedi.
  9. Ho sempre acquistato gibson da dealer ufficiali italiani e, al minimo problema, hanno sempre sostituito lo strumento con uno perfetto (pagando loro le spese di spedizione), offerto rimborso ecc. Anche la gibosn europe è stata sempre molto gentile. Consiglio quindi di acquistare sempre qui strumenti di un certo valore, fatti ridare i soldi.
  10. Scusate ma in germania non eisste il diritto di recesso "vero" come qui in italia? Se io acquisto un prodotto online ho 15 gionri di tempo per darlo indietro e riavere i soldi senza alcuna giustificazione, da loro come funziona? Sembra tutto molto arbitrario.
  11. Esteticamente parlando ho trovato difetti su molte gibson ma, come ti consigliano gli altri, è tutto soggettivo. Se ti piace davvero e un difetto estetico non ti dà problemi tienila. Considerando il costo della chitarra, e il fatto che se comrpo qualcosa nuova la voglio realmente nuova, la manderei indietro.
  12. Diritto di recesso e passa la paura, costa troppo per passare sopra a difetti del genere.
  13. Volevo scrivere 24 3/4. Comunque provala, magari ti trovi bene.
  14. Occhio che la prs 245 ha scala da 24 1/2 quindi se ti trovi bene con la 24 2/4 gibson potresti non ritrovarti. Io ho venduto la mia prs cu24 americana perchè aveva scala 25 ed era troppo "strana", non mi ritrovavo con la distanza fra i tasti.
×
×
  • Create New...