Jump to content
Gibson Brands Forums

Tonybenz

All Access
  • Content Count

    818
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Neutral

About Tonybenz

  • Rank
    Advanced Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Caro Kit ho rivissuto leggendo il tuo post alcune esperienze e passioni che hanno caratterizzato la mia adolescenza, le band improvvisate con gli amici per la voglia e la gioia di fare musica, l'assoluta penuria di risorse e di attrezzature (aggravata nel mio caso dal rifiuto assoluto di mio padre di voler sovvenzionare l'acquisto di qualsiasi chitarra elettrica <<perchè a lui non piaceva>>). Lo studio, il lavoro, il matrimonio e l'ingresso nella "società degli adulti" ed il ritorno .... negli "anta" all'antico amore con l'inizio dell'accumulo compulsivo di chitarre, fino ad arrivare all'amore di gioventù (anche per me una Gibson Les Paul anche se ai tempi del liceo noleggiavo una SG Standard o una Fliyng V.... erano i tempi del metal). Oggi avrei (forse) raggiunto l'equilibrio con la mia amatissima Les Paul Standard e la sua umile scudiera Stratocaster ... ma, mai dire mai, e se arrivo a pensare con nostalgia a che fanno ora e dove stanno le ragazze con cui ho condiviso tanti momenti di gioia tra gli anni '80 e '90 penso proprio che, prima o poi, ricomincerò la mia ricerca del "sacro Graal" Gibson (la Custom ... questa sconosciuta ...). Evviva l'amore per le chitarre e per la musica in genere ... in un mondo squallido e meschino è una delle poche ancore a cui aggrapparsi, grazie per esser entrato in questo che, una volta, era un forum molto attivo e che, si spera, si riprenda al più presto sulle ali della passione di tutti i membri. Un benvenuto, un affettuoso saluto e...come diceva Frank Zappa ... shut up and play guitar !
  2. Tira sul prezzo che c'è la crisi, c'è stato il COVID19 e, quindi, i soldi son pochi per tutti 😉 Buon divertimento Tony
  3. Ho visto meglio non sono le Kidney ma le Tulip .... allora tutto OK. Per me se ti piace procedi
  4. Sembra tu possa procedere serenamente.... un piccolo dubbio sulle Grover Kidney però ... è grasso che scorre... procedi serenamente e cerca di speculare. Un abbraccio e benvenuto nel club Tony
  5. Pazzesco .... non riesco a dire nient'altro .... sono allibito
  6. Oddio, chi è il criminale che l'ha combinata così ? Un punk ?? Un emulo dei Green Days ? A parte gli scherzi, io ti consiglierei di "lavorarci su" cercando di essere quanto più possibile fedele alla ortodossia, considerando anche la notevole flessibilità di utilizzo dimostrata nel tempo da queste chitarre. Quindi stop tail e ponte assolutamente classici, sul wiring ti puoi divertire creando un qualcosa di "classico" lavorando con i pot a 500Kohm (che non passano mai di moda) accoppiati ad una bella coppia di HB (che devi scegliere tu in funzione di quello che suoni). La scelta degli HB, purtroppo, è una questione personalissima io sulle mie LP ho avuto 490/498, 490t/490R, Burstbucker ed alla fine quelli che amo di più (sulla Les Paul) sono i Burst ma c'è chi ama i '57, chi i '59, chi i custombucker, (rimanendo in casa madre) per non parlare delle ottime produzioni "esotiche".... è questione di sfumature e di mix con potenziometri e legni ... è un affare tremendamente complicato .... tra le tante cose, vedendo il catalogo online dei pu Gibson ti consiglio in questo momento di guardare anche altrove ..... ad esempio su una mia Edwards avevo due Seimour Duncan che non erano proprio male .....😉 Facci sapere. Ciao - Antonio PS - se, casomai, ti volessi vendere questo "rottame" così com'è ....... fammi sapere .....
  7. Hi Mat, please send us other photos, in particular the back of headstock, the bridge, the neck and the guitar back with the pot housing open. You welcome ! It's true the LP Gibson it's a artwork Ciao matteo, per favore, mandaci altre foto, in particolare il retro della paletta, il ponte, il manico e il retro della chitarra con l'alloggiamento dei potenziometri aperto. Benvenuto tra noi! E' vero, è un'opea d'arte.
  8. Ma non dovrebbe essere il contrario ??? Ovvero la original non dovrebbe avere la scritta, sinceramente non riesco a capire la differenza di 300 € dove sta ..... Ok la differenza dovrebbe stare nei PU in una ci sono i 490T e R nell'altra i Burstbucker ...... Provale entrambe e prenditi quella che ti piace di più DIventa gibsoniano che la vita è breve
  9. Ottimo, fa sempre piacere quando tutto si chiarisce e si risolve... Che altro aggiungere? Occorre fare sempre più attenzione perchè le copie cinesi sono sempre più vicine alle ns. amate originali, almeno esteriormente...qua sul forum ho imparato che una discriminante fondamentale è da cercare all’interno dei vani pots e dei PU dove si possono osservare componenti elettroniche ed eventuali pancake di legni diversi...nonchè qualitá della verniciatura. Ah, e poi forse l'overfret binding ma non so se sono arrivati a farlo anche sulle copie.... RnR \m/ <<Ho visto cose che voi umani ...... >> ti quoto al 100% e ti confermo che hanno iniziato anche con l'overfret binding ed il ponte senza viti ..... ma i legnacci sotto i PU ci sono ancora ...
  10. Per me non c'è niente da appianare in quanto non è successo niente ! Mi rammarico solamente del fatto che il ns caro nuovo (e, sicuramente giovane) amico ha il sangue troppo bollente (gli consiglio una camomilla invece che il barolo) e una predilezione per il trivio (che mi auguro sia alla pari della sua passione per la Les Paul) che, sinceramente, non può certo avvicinarmelo. Mi auguro che questi comportamenti siano dettati dalla giovane età e da un livello culturale non proprio altissimo. Mi permetto di scrivere queste cose perchè alle soglie del 2020 chiunque pensi che una LP in vendita su ALIBABA a prezzo stracciato possa essere originale merita sicuramente la mia comprensione di vecchio topo di fogna che ne ha consumate suole tra strada, palchi e "spacciatori di chitarre"..... chiarisco vieppiù che il suggerimento che tanto ha fatto inalberare il ns giovane amico non aveva certo lo scopo di ridicolizzarlo, ma anzi, quello di fargli capire con una metafora che di ALIBABA non ci si deve proprio fidare ...... sed sic transit gloria mundi e stiamo facendo (in senso figurato) facendo scorrere fiumi di inchiostro inutilmente a causa di una sequela di improperi che mi sono beccato neanche stessimo su Facebook. In conclusione, se Trackerxx decide di muoversi dalle Langhe e venire a Napoli sarò ben felice di portarlo da un grande spacciatore di Les Paul e offrirgli una grande pizza accompagnata da una ancor più grande birra ....... altro che ALIBABA !!! Più di questo non posso e non vorrei fare .... PS - l'invito per la pizza è esteso a TUTTI !!!!! A buon intenditor .....
  11. Lascia perdere amico mio, dal tono delle risposte dispensate un pò a tutti comprendi qual'è l'infimo livello di questa persona, tra le tante cose estremamente immatura, volgare e maleducata oltre che ignorante, e che non vale assolutamente la pena perderci tempo. Un abbraccio affettuoso e buona musica
  12. Infatti ho l'impressione che qualche bamboccio ignorante e volgare abbia male interpretato le regole del gruppo. Purtroppo l'ignoranza e lo squallore sono una costante soprattutto a certe latitudini (vedi, ad esempio i cori beceri di Verona......) Non fa niente l'importante è che la maggioranza di noi sia composta da veri appassionati e collezionisti di LP che conoscono le regole del buon vivere civile. Grazie per il sostegno
  13. Pagali con banconote da 27 € 😅😅😅😅😅
×
×
  • Create New...