Jump to content
Gibson Brands Forums

sugamara

Members
  • Content Count

    6,598
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by sugamara

  1. eheh ciao Gianni & tutti gli altri ^^ Dovrebbe essere una 2012, per le foto ne ho solo una fatta col cell ma non mi piace, aspetto di farne qualcuna più decente magari appena l'avrò portata ad indossare il battipenna (sapete, è una di quelle che dicono avere un top strafigo per montargli il battipenna, ma io non riesco a vederci una lp senza mascherina) Ale, sì è vero, la Page era da punti di sutura al cuore se ci penso, ma purtroppo nella vita ci sono dei momenti un cui se non hai scelta, devi farne una. E finchè le cose vanno avanti tranquille possiamo goderci in serenità le nostre passioni, ma nel momento in cui le cose cambiano, le nostre passioni devono cedere il passo alle priorità.. E' un discorso che ho visto fare diverse volte da altri in passato nel forum, e che mi son sempre augurato di non esser io a doverlo affrontare, ma quando ti ci trovi alla fine capisci che certe cose vengono prima di altre, fossero anche le sei corde più belle del mondo.. :)
  2. Comunque, visto che si mettono foto e recenti non ne ho (per fortuna), vi schiaffo questa di una decinata d'anni fa, in piazza del comune al Pistoia Blues del 2003 (ove suonarono J. Winter e Robert Plant). Io sono quello a sx, e l'altro è il mio socio squilibrato torinese :D
  3. boia, abbiamo Lando Buzzanca sul forum e non lo sapevamo.... (oh ciao Ermà, ghgh :D )
  4. eheheh ciao belli ^^ ah sì scusate, con una 59 reissue lemonburst, alla fine era comunque l'unica les paul che, se guardiamo solo il lato estetico, mi facesse sognare di averla nonostante la #2, per cui... alla fine se la scelta era comunque venderla per monetizzare, son riuscito a farlo recuperando anche una degna sostituta ed il tutto a 5 minuti da casa mia, senza dover attendere corrieri ecc.. ^^
  5. uè ciao ragass, buon anno a tutti :D anche se un pò in ritardo eheh, volevo dirvi che ho cambiato chitarra (eh sì, purtroppo ciò di cui pensavo non ci si potesse mai liberare, per motivi economici ha dovuto cedere il passo), permutandola in cambio di un'altra più la cifra di cui avevo bisogno. Sinceramente ne avrei fatto volentieri a meno, nonostante la nuova ha tutte le carte in regola per non essere invidiata (a parte la facilità del playing della Page e la moltitudine di suoni, ma questo varrebbe del resto per qualunque altra chitarra), soprattutto per un output maggiore (ebbene sì, suona PIU' della #2, ma m'interessa poco eheh). Boh, vi saprò dire magari più in là, sempre che mi ci abitui in fretta :D Un saluto e a presto guys
  6. http://www.ecn.org/antipsichiatria/autotutTSO.html
  7. per quello che costa la straconsiglio anche io, 8 (se non erro) possibilità sonore che tra l'altro la 52 non ha (e costa più del doppio). Quello che non mi piace però, è la cicciosaggine del manico, ce l'ha un mio amico e quelle rare volte che mi capita di prenderla in mano, mi sento un boscaiolo che trasporta una betulla... :D
  8. se guardate il back della paletta si vede che non è coprente... Bello anche quel colore ostia, pare una ferrari..
  9. eh, e vedo che è pure di Como... devo scoprire chi è...
  10. in effetti, considerando che mò le standard stanno sui 2000 euri...e poi il wine red lo stra-adoro anchio..
  11. aspè ho fatto casino di nuovo ahahah, ora ho letto: allora il bonga vende una lp a 1500 e qualcosa..oh magari un centello in meno e sarebbe un affare sul serio, però dai il prezzo è già buono secondo me :D L'altra, se è davvero in korina, dovrebbe essere anch'essa un affare, sempre restando ai prezzi della X in korina che vidi tempo fa al SHG...
  12. ah, allora ho confuso il link col discorso che stavate facendo, visto che ho letto solo la pagina precedente :D In questo caso direi che, fermo restando che le custom 4 o 5 anni fa venivano via nuove a 2700/2800 (se non ricordo male), non so quanto sia un affarone, però non so quanto costano adesso ecco... (quanto costano? :D )
  13. lo ha scritto nell'intestazione, e conoscendo Stefano non è una balla. E comunque ci sono i certificati in una foto, se uno è interessato può chiedergli una foto più precisa degli stessi, volendo.
  14. azz Jul, troppo cara per una custom in Korina?? :o lasciam perdere i soliti discorsi "quelle di una volta" ecc... ma io l'ultima volta che ho visto una gibson in korina è stato al SHG, era una explorer e superava i 3500...
  15. ad ogni modo il babbo di una mia amica ha bottiglie risalenti ad un secolo fa (primi novecento...). Ora le bottiglie sono vuote nonostante il tappo mai tolto.. :unsure:
  16. è in cantina, ferma su uno scaffale da 19 anni, anche se la cantina non è di quelle serie, però sempre una cantina è :D
  17. uff, ma mica sono vini come quello a durare decine e decine d'anni? :( Vabbè mal che vada lo butto su MM con scritto "accetto permute"...
  18. yep! e non v'ho detto della boccia di Barolo del 75' acquistata dal mio babbo all'epoca, che pare fatta a mano simile ad un anforetta del neolitico :D quella la stappo se mi sposo! ok, andrà in aceto
  19. o Sassella, ancora meglio! Barbaresco sì, ma da supermercato eh, dieci euri al max in cantina però ciò un Roccarubia Carignano regalato dalla morosa, quello lo apro col brasato ai funghi e polenta, oh yeaah!!
  20. a leggervi sono ingrassato di un chilo :D io comunque domenica mi son cucinato i pizzoccheri dopo aver comprato bitto, casera e delebio (tutti e tre formaggi di monte, di cui il primo è qualcosa di mostruoso -a partire dal prezzo, argh-) innaffiandoli con una boccia di barbaresco (che non è proprio il vino adatto ma vabbè, buttalo via) ed ero in paradiso, yeah!
  21. uh si si, anche se tutta l'estate è rimasta abbandonata (insieme alla lp) per ovvie ragioni acustiche, comunque ultimamente sto ricordando anche ai vicini che è ancora in mio possesso... :D
  22. vabè io ciò provato a fa un discorso serio, con quale risultato? Che siete dei morti di fame, e mi avete fatto venir fame, mortacci vostri! :D Comunque, Garofalo win!
  23. Forse non mi sono spiegato, e rileggendomi in effetti posso aver lasciato intendere diversamente. Ci riprovo. Con quel "forse è il caso che lo esprimi in forma privata, se occupi una posizione di rilievo ecc.." ho dimenticato di aggiungere un "altrimenti ti prendi la responsabilità di quel che dici e di quel che possono generare le tue parole". E mi pare che, a parte i giustizieri del web sui quali mi associo anche io come voi che, non appena uno urla allo scandalo questi partono in quarta con cappio e forconi, di indignazione l'uscita del sig. Barilla ne ha provocata. Poi sì, è vero, ha chiesto scusa ed ha spiegato meglio la cosa. E bisogna dargliene atto. Ciò però non toglie che, almeno ai miei occhi, la sua uscita era tendenzialmente discriminatoria. Ora però, mi pare che quello che state portando avanti sia il pensiero personale sull'argomento, cosa che io non ho (volutamente) toccato. Quindi mi adeguo, o quantomeno ci provo. Intanto credo siamo tutti d'accordo sul significato della parola "famiglia tradizionale", in quanto anche io come voi sono cresciuto con due genitori di sesso diverso e non uguale. Però adesso spiegami tu Giulio perchè trovi "assurdo voler stravolgere la realtà (??) o piegarla a moderni pensieri". Intanto una frase del genere dovrebbe far riflettere ogni volta che viene usata (non dico a proposito di quest'argomento, ma in generale) perchè se c'è stata un'evoluzione umana nella storia da quando esiste l'uomo, è grazie a chi non ragionava così ma bensì vi si è opposto, lasciandoci anche le penne in molti casi, ma a parte questo, su quali dati vi basate nell'affermare che un bimbo adottato stia meglio in una famiglia etero piuttosto che in una famiglia gay, premesso che entrambe le coppie si amano e si rispettano, sia tra loro sia verso il prossimo, bimbo adottivo compreso? Provo a spiegarmelo/velo io, visto che anche io in parte la pensavo così, prima di ragionarci su quantomeno un attimo. E sono giunto ad una conclusione, ovvero: il problema (imho) non è la sessualità dei genitori, ma il giudizio che il bimbo dovrà affrontare indirettamente a causa di ciò. Soprattutto quello dei suoi coetanei, sia da bambino che molto probabilmente da adolescente e così via. Quindi, tornando a sottolineare l'amore ed il sentimento che una coppia ha per sè e per il proprio figlio adottivo, si evince che il problema non è nella sessualità dei genitori ma esterno ad essa. Poi ognuno è liberissimo di avere il proprio giudizio o la propria idea a riguardo e ci mancherebbe ma resta il fatto che il VERO problema di un bambino cresciuto da una coppia omosessuale è questo, al quale va aggiunto poi il disagio che questa cosa potrebbe generare nel bimbo che, di riflesso, andrebbe a far rischiare una frattura/chiusura/allontanamento dai propri genitori. Tornando al sig. Barilla invece, vorrei portarti un esempio Giulio: mettiamo che io anzichè fare l'operaio, fossi a capo di una multinazionale (anche la Barilla va bene, pure se la pasta non mi piace, ma appunto è un esempio eheh), e durante un'intervista radiofonica mi si dovesse chiedere di fare uno spot dentro ad un'aula scolastica, io rispondessi "sì ma non voglio crocifissi appesi, in quanto essendo ateo, 1) nei luoghi pubblici i simboli religiosi non dovrebbero starci, in quanto lo Stato è laico, e 2) trovo di cattivo gusto che si veda sullo sfondo una statuetta che raffigura un uomo in mutande appeso a due pezzi di legno", tu come ti sentiresti? Anche io ho espresso il mio pensiero, e non ho assolutamente aggredito od insultato una categoria (quella cristiana, in questo caso) bensì ho solo fatto un'analisi logica secondo il MIO pensiero. Ma sono certo che, se il sig. Barilla ad una domanda simile avesse dato questa risposta, apriti cielo... :)
×
×
  • Create New...