Jump to content
Gibson Brands Forums

mountainman

Members
  • Posts

    9,029
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by mountainman

  1. Infatti mi piace quel suonata pochissimo dell'annuncio
  2. Ciao Alex! Bèn uno se lo può immaginare no? Mettiti con la piastra apposita (chi ce l'ha) e spatole a scollare una tastiera dal manico set-in di una LP Custom Gibson originale finita e verniciata e pensa a tutto quello che può succedere... Poi le strade da fare sono due. O ti metti lì, prepari da zero una tastiera nuova completa in ebano (calibrare l'assicella di ebano, misurare, segnare sagome e frets, fare gli scassi e incastonarci 10 blocks MOP, fare i tagli per i frets, bombarla a raggio 12, sagomarla a misura perfetta, frettarla a filo e incollarci i bindings, portare tutto in overfret, varie ed eventuali) e per finire, facendosi dei sottomorsetti appositi da applicare alla suddetta per non rovinare questo e quello (leggi manico), incollarla, che è come ho fatto io quella volta della Cort. Seconda strada: prepararla in parte, incollarla e finirla in sede. Sempre comunque tutto il lavoro descritto sopra, calcolando che lavoriamo intorno a una LP finita e da millemila euri. Bisogna anche tener conto poi all'incollaggio com'è andata a finire tra la tastiera e i bordi (già verniciati ripeto) del manico e se ci sono imperfezioni e ci saranno di sicuro, e i binding da far collimare e stondare, fare miracoli praticamente. E detto così è ancora niente Fatti mo' i conti solo delle ore di lavoro, oltre al costo dei materiali (mi par di aver pagato proprio sui sessanta euro solo i blocks in madreperla...). E' proprio da pazzi fare una cosa simile su una chitarra così. Se proprio non riesci ad accettare di avere una tastiera sintetica su una Custom (e ti potrei dare anche ragione, visto quel che la paghi) te ne cerchi una di seconda mano, magari primi '90 e bòn. Mai ciù sènts man
  3. Voi siete pazzzi Ma sapete che cosa comporta la sostituzione di una tostiera? Pensateci su un po' e poi calcolate se parliamo di 60 euri o di 600
  4. @ DiegoR8 Hai idea del perchè non mi lascia replicare sul Messenger?
  5. Gran bella, ma queste foto sono tue o le hai prese da qualche parte? (Mai togliere il battipenna a una LP )
  6. A occhio la 54 ha lo Staple al manico e l'ABR-1 al ponte mi sa...
  7. Quella l'ho già fatta io quarant'anni fa...
  8. Hardwire DL-8 ormai da cinque anni
  9. Non è il mio colore e la mia tastiera, ma bella è bella, complimenti per l'acchiappo! Impressioni? Manico? Varie ed eventuali?
  10. Addirittura sentenziare errato su gusti altrui... Disquisire su pickups da consigliare risulta di un'opinabilità così infame che risulterà totalmente inutile per i fini che si prefigge il topic, e non ci sarà altra via da percorrere per il richiedente se non provare sulla propria pelle e chitarra la sostituzione che più gli risulterà gradita. Poi non dico che non sia interessante lo stesso il dire le proprie opinioni in merito. Ci si legge, si chiacchiera, e si tira avanti il forum . Chiude bene il Postino che addirittura non trova somiglianze su due HB uguali, ma montati su LP diverse. Chissà perchè? Io adoro il 57 al manico, l'ho trovato molto definito sia su pulito che sporco e lo metterei anche sulla pizza. Il SD 59 invece mi è risultato completamente diverso dal 57; non mi è piaciuto per niente e l'ho tolto subito da dove l'avevo messo (neck su una LP). Ovviamente mi era stato consigliato...
  11. http://www.epiphone.com/Products/Les-Paul/Ltd-Ed-Lee-Malia-Signature-Les-Paul-Custom.aspx Bella sì, l'avevo già notata
  12. Osti gran bella! Anche il bianco ha il suo fascino su questa signora Te la metto su io valà che vale la pena...
  13. 1975-1977: During the period from 1975 to 1977, Gibson used a transferthat had eight-digit numbers. The first two indicate the year (99=1975,00=1976 and 06=1977), the following six digits are in the 100000 to200000 range. MADE IN USA was also included on the transfer and somemodels had LIMITED EDITION also applied. A few bolt-on neck instrumentshad a date ink stamped on the heel area. NUMBER YEAR 99XXXXXX 1975 00XXXXXX 1976 06XXXXXX 1977
  14. Chissà perchè ancora sto tizio, e giuro, proprio per caso, casco in video come questi che mi fanno perdere le mezze ore... http://www.youtube.com/watch?v=a3SgyZSYz4Y Oltre a tutto non ci capisco una mazza di inglese... Però da Rudy's Music ci sono passato
  15. Partendo dal fatto che 3k per due pezzi di legno è già un'assurdità
  16. Giusto per ripetermi, ma è in assoluto il trabiccolo che mi ha sempre tirato di più da mettermi sotto al pc. L'altro giorno mi guardavo anche questo video qua (so che il tipo non è simpatico a tutti, ma è indubbio che sappia suonare, e alla fine sta facendo solo il suo lavoro) e effettivamente per chi suona in casa, magari in cuffia e con postazione fissa davanti a un pc, dato anche il costo, mi dà l'idea di un ottimo e divertente surrogato. http://www.youtube.com/watch?v=CUS9L5lwI2k
  17. Ciao e benvenuto anche da parte mia. Premetto subito che non ne ho preso mai una in mano. Le innovazioni della 2015 hanno fatto molto discutere, io dico la mia. E parto dall'unica cosa che mi ha fatto andare tutto sotto ai calcagni: la mancanza, dopo sessant'anni, dell'overfret alla tastiera. Vera ciliegia della Gibson su ogni fretboard dotata di binding, cosa che la distingue da tutti gli altri brands, ciofeche cinesi comprese, non me la puoi togliere, e soprattutto motivarne la mancanza con un aumento di confort e suonabilità, perchè hanno scritto anche questo... Per il resto una certa curiosità ce l'avrei anche avuta... Il nut regolabile, anche se non si può vedere, come ho già detto in passato, può avere la sua utile funzione. Lo so io quanto si bestemmia a trimmare a limetta le quote di un nut prima di tirarlo balèstro. La tastiera un pelo più larga mi piacerebbe provarla. A suo tempo ho tenuto la rastrematura della tastiera della mia XP più larga di 15/10 ca. a fondomanico proprio per una mia tìcca, e devo dire che alla fine mi ci trovo una canna. Per il resto, da bugiardino, danno tastiera in palissandro in pezzo unico più spessa, MOP agli inlays, i saddles del TOM in Titanio, il jack anti uscita, altre robe tipo il parapenna mobile... Roba che teoricamente saprebbe un po' di upgrade. Il G-Force se non ti va lo togli. Ultimo: body, scavato col modern weight relief. Se sono così convinti del risultato in termini di suono tanto da metterlo sulla Standard, così sia. Il mio dubbio è che se tu mi vuoi dare il suono Les Paul della leggenda, noi sappiamo che uscì e ancora oggi esce dalle storiche di allora con un corpo pieno. Perchè allora queste scelte, e specialmente sulla più classica delle classiche, che è la Standard? Già dagli '80 qualcosa è cambiato col forarli nove volte. Oggi hanno altri due nuovi tipi di foraggi oltre al chambered. Non è che ci state nascondendo qualcosa? Che usate del mogano più scadente? Che quello buono, visto che andrà sempre più scemando data la richiesta, lo tenete per i polli da spennare (Nitro )? Che magari è anche più pesante? Che non avendo più le caratteristiche di allora si ricerca una rispondenza di suono coll'alleggerimento e camere tonali varie? Questi sono i tarli che mi rompono le scatole.
×
×
  • Create New...