Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
Prince Malagant

Gibson Cafè IX - Closed

Recommended Posts

non so, prova a lanciarli ed a cronometrare quanto tempo impiegano a percorrere la stessa distanza...

comunque credo c'entri molto il peso e la superficie, che condizionano l'attrito dell'aria.... :lol:

Questa jack, mi ha fatto ridere un 5min buoni [thumbup] e che mi scoccia buttar due plettri per questa prova, e poi uno e più consumato dell'altro sfida impari!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provo a farmene arrivare un pugnetto. Mi incuriosisce la punta.

 

Vai vai, a me piacciono molto. Scegli gli Edge se sei abituati a plettri con superficie più ridotta, oppure gli Hi-Modulous (ho imparato ieri il loro nome, giuro, ho iniziato a prenderli ravanando a caso in una teca in negozio) se sei abituato ai normali Dunlop.

 

Non escludere quelli un pelo più spessi, arrivando fino all'1.00mm. Sopratutto degli Edge, essendo più piccoletti risultano meno ingombranti e pesanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo io suono col 2 mm? Gli essetipicks da quanto sono? Ho visto sul sito ma non mi sembra di aver letto lo spessore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo io suono col 2 mm? Gli essetipicks da quanto sono? Ho visto sul sito ma non mi sembra di aver letto lo spessore...

 

anch'io! i Jazz III 2.0 sono appunto spessi 2 millimetri.... comunque mi piacciono plettri abbastanza spessi e corti, recentemente ho provato - per caso - un Dunlop 205 e mi sto trovando benissimo (al momento è forse il mio preferito, comunque vorrei provare gli altri della serie - che ho appena scoperto esistere [biggrin] )!

 

EDIT: fra l'altro questi 205 li ho pagati pochissimo, tipo 30/50 centesimi! valgono decisamente una prova! [thumbup]

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah, volevo ben dire!!! Li proverò! adesso suono con i Dunlop viola o quelli neri col coccodrillo (mica so come si chiamano, che somaro).

Per la cronaca: sto guardando Live in Stoke di Slash Feat. Miles Kennedy & The Cospirators... chi dice che Slash non sa suonare si segua bene il live... il ragazzo (49 anni) ne ha fatta di strada e, ammesso che non fosse molto vario negli anni coi GNR (ma a me piaceva già allora!), ritengo che sia "maturato" molto. Un vero piacere sentirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah, volevo ben dire!!! Li proverò! adesso suono con i Dunlop viola o quelli neri col coccodrillo (mica so come si chiamano, che somaro).

Per la cronaca: sto guardando Live in Stoke di Slash Feat. Miles Kennedy & The Cospirators... chi dice che Slash non sa suonare si segua bene il live... il ragazzo (49 anni) ne ha fatta di strada e, ammesso che non fosse molto vario negli anni coi GNR (ma a me piaceva già allora!), ritengo che sia "maturato" molto. Un vero piacere sentirlo.

 

 

I Jazz III spiazzano come superficie..veramente ridotta, ma una volta che ti ci abitui fai fatica a lasciarli.

I Tortex e i Gator (quelli blue da 1.14 che dici) io li ho girati oramai al basso [thumbup]

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Jazz III spiazzano come superficie..veramente ridotta, ma una volta che ti ci abitui fai fatica a lasciarli.

 

eh si, dipende anche molto come lo si impugna il plettro, io oramai sono impostato col plettro fra pollice e nocca dell'indice e così risultano scomodi e controproducenti quelli più lunghi (cioè quello che comunemente è il plettro "standard")...

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Jazz III spiazzano come superficie..veramente ridotta, ma una volta che ti ci abitui fai fatica a lasciarli.

I Tortex e i Gator (quelli blue da 1.14 che dici) io li ho girati oramai al basso [thumbup]

 

ah, ecco, i Tortex da 2 e i Gator da 2 (che sono mi sembra viola i primi e grigio neri! Ma i jazz III sono più piccoli ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che schifo n.2 [glare]

 

Domanda. Quando esco a suonare lissio il bassista e il batterista hanno come monitor personali delle mini casse FBT Jolly che se le tengono vicine messe su un treppiedino, molto comode e discrete. Qualcuno ha qualche consiglio in proposito? Spasìba

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma i jazz III sono più piccoli ?

si, sono più corti!

(cosa che, personalmente, trovo porti a suonare meglio perché di obbligano ad andare più "sopra" la corda per suonarla, di conseguenza migliorando il tocco. Specialmente sui primi due cantini, verso i quali la "pigrizia" magari porta a muoversi un po' meno... [thumbup] )

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Domanda. Quando esco a suonare lissio il bassista e il batterista hanno come monitor personali delle mini casse FBT Jolly che se le tengono vicine messe su un treppiedino, molto comode e discrete. Qualcuno ha qualche consiglio in proposito? Spasìba

In quel contesto uso la mia vecchia montarbina mt150a pero' la appoggio per terra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sì, ma pensa che io uso il piccolo Ibanez 15 che non pesa niente portarselo in giro, me lo metto davanti appoggiato al rotolo della prolunga così sta inclinato verso di me. Però mi sa che anche gli altri sentono il mio segnale e tendono (il mixer è sotto stretto controllo del drummer e del bassista come assistente contrario... [-o< ) a tenermi la chitarra bassa in uscita pensando che sia alta anche fuori. Viene ogni tanto qualcuno a dire che la chitarra non si sente ma magari non ci credono [biggrin] A volte salto giù sulla pista e proprio non esisto, mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma lo usi proprio collegato all'aux come cassa spia oppure come amplificatore proprio e da lì vai all'input del tuo canale del mixer?

 

Di solito quelle cose l' con il conettino sparano alquanto direzionalmente, diciamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che schifo n.2 [glare]

 

Domanda. Quando esco a suonare lissio il bassista e il batterista hanno come monitor personali delle mini casse FBT Jolly che se le tengono vicine messe su un treppiedino, molto comode e discrete. Qualcuno ha qualche consiglio in proposito? Spasìba

 

Consiglio di che tipo? Riguardo tipologia e marchi di casse o sulla tecnica di "spia-izzazione"? [biggrin]

 

Io spesso uso l'uscita D.I della mia testata, in modo da uscire anche dall'impianto (prossimamente mi adopererò con un microfono da grancassa, che mi ispira di più).

Con la D.I, tengo la mia cassa come spia in pratica, per sentirmi, dato che di solito gli altri li sento anche troppo.. e a seconda della disposizione la tengo più o meno elevata o inclinata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma lo usi proprio collegato all'aux come cassa spia oppure come amplificatore proprio e da lì vai all'input del tuo canale del mixer?

 

Di solito quelle cose l' con il conettino sparano alquanto direzionalmente, diciamo.

Ho usato il Bugera microfonato per un periodo ma era impossibile. L'Iba è proprio collegato come spia. È che ho notato che con quei Jolly piccolini ce li hai là attaccati e belli alti che mi sanno proprio comodi e mirati. Stasera son di corvee e ci dò un occhio [mellow]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio di che tipo? Riguardo tipologia e marchi di casse o sulla tecnica di "spia-izzazione"? [biggrin]

 

Io spesso uso l'uscita D.I della mia testata, in modo da uscire anche dall'impianto (prossimamente mi adopererò con un microfono da grancassa, che mi ispira di più).

Con la D.I, tengo la mia cassa come spia in pratica, per sentirmi, dato che di solito gli altri li sento anche troppo.. e a seconda della disposizione la tengo più o meno elevata o inclinata

 

Comprati la red box!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho usato il Bugera microfonato per un periodo ma era impossibile. L'Iba è proprio collegato come spia. È che ho notato che con quei Jolly piccolini ce li hai là attaccati e belli alti che mi sanno proprio comodi e mirati. Stasera son di corvee e ci dò un occhio [mellow]

Personalmente sono per la spia a terra che mi sembra meno a rischio larsen mettendoci non solo la chitarra ma anche la voce. Aggiungo, tanto per condividere le esperienze personali, che quelle casse amplificate grandi o piccole siano comunque meglio di ampli convertiti all'uso per l'occasione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente sono per la spia a terra che mi sembra meno a rischio larsen mettendoci non solo la chitarra ma anche la voce. Aggiungo, tanto per condividere le esperienze personali, che quelle casse amplificate grandi o piccole siano comunque meglio di ampli convertiti all'uso per l'occasione.

 

Giusto osti, al larsen non avevo pensato. Anche perchè mi sa che la 355 lo tira abbastanza. Stasera infatti testo anche quella in Live [lol]

Ma se mai una spia da avere là davanti che pesi poco sia di chili che di euri? Qualche consiglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende dai Watt. Il mio cantante ha una ALTO, italiana per giunta, dovrebbe essere 400w, di forma simpatica..provo a cercartela. Nuova dovrebbe costare sui 150 sbleuri.

 

PS: Ma qualche video di quando suonate, non ve ne sono? [thumbup]

 

EDIT: quella che ha lui, e che usi in contesti medio piccoli, è questa, anche se in "serie vecchia". Però dipende sempre che contesti devi affrontare, perchè dopo si passa a quelle più classiche ,potenti, oneroso e pesanti, rettangolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto osti, al larsen non avevo pensato. Anche perchè mi sa che la 355 lo tira abbastanza. Stasera infatti testo anche quella in Live [lol]

Ma se mai una spia da avere là davanti che pesi poco sia di chili che di euri? Qualche consiglio?

 

Starei su Fbt o Proel, anche Montarbo ma forse costano un po' di più. Si trovano anche di seconda mano nei negozi (fisici) e generalmente sono dei muli.

C'è tanta roba di adesso, naturalmente china, a prezzi molto competitivi ma non mi pronuncio non avendole mai usate ed avendo sentito opinioni contrastanti sulla qualità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Starei su Fbt o Proel, anche Montarbo ma forse costano un po' di più. Si trovano anche di seconda mano nei negozi (fisici) e generalmente sono dei muli.

C'è tanta roba di adesso, naturalmente china, a prezzi molto competitivi ma non mi pronuncio non avendole mai usate ed avendo sentito opinioni contrastanti sulla qualità.

 

Hehe, ma guarda te. Ieri sera dopo aver esternato i miei dubbi in merito, dal furgone dei fratelli Marx è saltata fuori una ignota FBT [biggrin]

 

fbt_zpsfb4c4867.jpg

 

Naturalmente, come dicevi tu, tutta n'altra roba [biggrin]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...