Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
king

ES330

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro e scrivo da Roma, finalmente mi sono iscritto, ho scelto un nick semplice in omaggio ai tre grandi del blues, che è la mia passione.

Suono la chitarra da più di trent'anni ma da pochissimi ho cominciato a capirci qualcosa di strumenti. Sono innamorato delle semiacustiche Gibson,e mi piacciono molto i P90, vorrei sapere se qualcuno ne possiede una o comunque ne ha avuto un incontro ravvicinato.

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Sandro, anche da parte mia il benvenuto! [biggrin]

Condivido la tua passione per i P90, ne ho quattro piantati in tre chitarre ma tutte corposòlido B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie del benvenuto, resto in attesa di eventuali possessori allora :)

 

Vorrei approfittare della vostra esperienza e gentilezza per un'altra grande curiosità che ho (senza dover aprire un nuovo topic):

 

Quanta e qual'è secondo voi l'influenza delle buche ad effe su una semiacustica (es.: 335/Lucille)

 

thanks!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui ci sarebbe da scrivere un libro.

Quelle chitarre sono comunque Solid Block, quindi sono una via di mezzo fra una Solid Body e una Jazz Box, quindi un feeling differente rispetto ad una solid body lo donano, senti più il legno, specie per chi suona.

Diciamo che stanno a 1/3 da una solid e 2/3 da una arch top, se posso rendere un idea.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

io ho provato una ES-330 VOS di quelle recentemente uscite, riedizioni del 1959.

 

Bellissima esteticamente (colore Vintage Sunburst). I P90 sono dei pick-up particolari che sanno essere anche cattivelli, ma su quella chitarra erano abbastanza docili.

Usando un'espressione tipicamente veneta, mi piace definirli brònse coerte, "braci coperte", in genere si dice di persone all'apparenza tranquille ma che sotto sotto sono tutto il contrario [biggrin]

Il suono della 330, per quello che ho potuto capire, specie al manico è molto jazzy, ha un po' di quel tipico honk delle chitarre a corpo largo tipo L5, forse per il fatto che a differenza della 335 ha il corpo completamente vuoto.

 

Occhio che avendo l'attaccatura al manico un po' più ravvicinata rispetto alla sorella ES-335, raggiungere i tasti alti è un po' più impegnativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche esperienza l'ho avuta con quelle d'annata. Ottimi strumenti che gradiscono i suoni clean e al massimo un filo di overdrive. So che c'è anche una versione con attaccatura corpo-manico come la sorella 335.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, vedi che pensavo fosse come la 335 e invece ... :rolleyes:

 

E' sensibilmente più leggera, e più fischiona ad alti volumi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per i benvenuto e gli interventi [smile]

 

mi piace il suono delle hollow perchè più di tutte si sente il legno, prediligo i suoni puliti e mi piace molto l'attacco dei P90. L'unico mio dubbio è sul sustain di questo tipo di strumenti, certo che rispetto alla mia lucille che ha un sustain enorme...

Però ho provato una 330 con leva (che NON voglio) in un blues junior e mi è piaciuta da morire, per la leva e per l'eccessivo prezzo richiesto non l'ho presa. Chissà a trovare una 335 con P90 [rolleyes]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alessandro e benvenuto. [smile]

 

Due o tre anni fa uscì un bel modello di 330 con il manico "fuori tutto", tipo 335;

ovvero così:

p2_uwdpp43uh_so.jpg

 

e non così:

 

 

original.jpg

 

Era disponibile nelle colorazioni cherry,

 

 

sunburst

 

 

e blue.

 

HB015M.JPG

 

Non ricordo se, al contrario della "classiche" 330, avesse addirittura il "centre-maple-block", divenendo quindi una semi-hollow body, come le cugine ES più famose.

 

Il prezzo era relativamente contenuto (si trovava nuova intorno ai 2000), quindi a trovarne una usata....

Altrimenti anche recentemente sono uscite delle 335 con i p 90 che però mi sembra siano esclusivamente "satin", come questa o

questa.

 

Tornando alle 330 hollow (tutte cave) e col manico "corto", manico che personalmente detesto [biggrin] anche se su quella chitarra ha un suo perché, concordo con il timore di ritrovarsi una chitarra con un po' meno sustain rispetto ai parametri Gibson.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che vuoi che ti dica... Quel colore, con quei P90 neri retrò con le orecchie mi danno un'idea di roba da Campagna d'Africa. Mi fa come nostalgico. Mi è venuto in mente il radiotelefono in bachelite tedesco, residuato bellico, che mio nonno usava nei primi '50 per mettersi in contatto, dal rifugio Sanguarna che gestiva qua sopra, con la partenza della seggiovia che lo raggiungeva. Marònna quanto ci ho giocato da bambino prima che mio fratello lo facesse sparire. Aveva quei colori là [biggrin]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...