Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
ElioBr1

Dubbi su una Les paul vintage

Recommended Posts

Ciao e innanzitutto grazie di avermi accettato nel forum, sto contrattando per comprare una Les Paul vintage, credo sia originale ma ho alcune perplessità.Sicuramente nel tempo è stata modificata, non ha piu' le chiavi originali sostituite con delle groover ed è stato sostituito anche il pickup al ponte.

Il venditore sostiene che sia del 73 ( anno di produzione del pickup sostituito) ma non ho trovato riscontri con il numero seriale che... appare strano: è impresso ma non c'è la stampa "made in usa".

Dovrebbe essere una LP Deluxe a giudicare dal pu al manico, ma inquanto al corpo potrebbe essere anteriore al '64. credo sia originale ma non vorrei prendere una fregatura. quindi mi affido ai vostri consigli.

 

il seriale è 203810.

 

grazie a tutti!!

 

allego qualche foto:

 

fxe9sp.jpg

 

mk9aao.jpg

 

o7vep4.jpg

 

120jhps.jpg

 

2a9ef6v.jpg

 

2h5k9k7.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, per quelle 4 foto che hai messo direi che è del 1969/70, o sopra il 1974 ma non mi tornano parecchie cose, in primis il seriale.

Allora , manico in mogano o acero? importante per capire alcune cose, dalle foto sembra mogano, ma le foto ingannano.

body intero o pancake?, anche questo molto importante

hai notizie che sia stato riverniciato il manico? a giudicare dalle foto sembrerebbe di si, il che mi riconduce ad un pensiero sul seriale che per com'è dovrebbe essere del 1969, ma non mi tornerebbero un po di cose, quindi appena rispondi alle domande posso farmi un'idea migliore [thumbup]

 

Comunque, se non è del 1969 nelle condizioni in cui è , fuori dal mercato italiano vale 1800 se ti va bene [thumbup]

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque apri il vano potenziometri e leggi i seriali, se sono gli originali è un buon punto di partenza per capire alcune cose

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo è una vendita a distanza, quindi non posso rendermi conto di alcuni dettagli (soprattutto riguardo ai legni ma forse riesco a ottenere una foto del vano potenziometri e risalire ai numeri seriali ( sempre se non sono stati sostituiti visto che è stata più volte modificata), in generale non sembrerebbe un falso ma anche a voi sembra che siano molte cose che non tornano a quanto pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh 'originale' direi di sì, virgolette visti i rimaneggiamenti non indifferenti. Non vale moltissimo. L'adattamento del PU al ponte purtroppo non è reversibile. Di scarso interesse direi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh 'originale' direi di sì, virgolette visti i rimaneggiamenti non indifferenti. Non vale moltissimo. L'adattamento del PU al ponte purtroppo non è reversibile. Di scarso interesse direi.

 

Non posso che mettere un +1 vecchio tizzone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda è una 75, con manico riverniciato ed con la marcatura "made in usa" cancellata.

...detto questo tornerebbe praticamente tutto.

Il pancake se non ricordo male sulle deluxe entra nel 1975 circa, ivi compresa la spalla mancante arrotondata ed a questo punto il seriale coincide perfettamente, quindi non ci sono santi!

una chitarra dalle condizioni devastate che sul mercato americano viaggia attorno ai 1200 USD se qualcuno la prova, perché ai fatti non ha nulla di valore, se non l'ipotetico suono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un pre-decal, quindi 72-75 ( serie 200ooo ) e mi pare ovvio che non abbia il 'made in Usa' introdotto nel 75 in era decal. Giusto? :rolleyes:

 

Guarda , a me risulta ben altro.

I seriali possono risultare doppi è l'unica cosa che li contraddistingue è il "made in usa" che viene collocato come 1970.

ovvero, la serie 200ooo se da sola è prima del '70 se con scritta made in usa è dopo il 70

 

Ad esempio, questa è una del 1972-73 con manico in tre pezzi di mogano, introdotto nel 72 e modificato nel 74/75 in tre pezzi di acero, come vedi la dicitura made in usa è già presente

 

38_3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho inviato una mail al service gibson, e mi hanno risposto ieri chiedendo altre foto e maggiori info, a quanto pare anche loro sono un po' disorientati....cosa mai successa di solito mi rispondono prontamente. Comunque concordate con me che che non sia un buon affare? il venditore chiede 1500 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se cercate veri Vintage, ragazzi, vi consiglio di fare un giro a Denmark Street a Londra, o a Rue Victor Massè a Parigi... ci sono stato la settimana scorsa ed è impressionante il numero di chitarre Vintage che vi sono nei vari negozi specializzati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

ti dico quello che penso della chitarra in questione:

per me è una 1974/75 deluxe.

Al manico il pickup è un minihumbucker patent sticker con cover rimossa, al ponte c'è un humbucker regualr size.

Il manico probabilmente è stato riverniciato a causa di un crack e il seriale è stato ri-stampigliato malamente (vedi l'area piuttosto affossata).

La custodia non è originale e nemmeno le meccaniche che sono delle Grover (in origine doveva avere delle kluson deluxe, lo vedi anche dai forellini).

Di per sé, verificando se non ci fosse un crack, sarebbe da provare per capire se può suonare bene, male o magnificamente.

Ho avuto diverse Deluxe in passato, sia con minihumbucker che con humbucker modifcati e alle mie orecchie erano molto soddisfacenti. Il problema era la suonabilità perché quelle che mi sono capitate erano state tutte refrettate piuttosto male e soffrivano anche di qualche problema di hardware (ponti piegati al centro, sellette che ballavano, buzz, meccaniche non ottime).

Se il prezzo fosse interessante e passando per le mani di un buon liutaio possono essere strumenti alternativi alle varie reissue più popolari in questo momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

soffrivano anche di qualche problema di hardware (ponti piegati al centro, sellette che ballavano, buzz, meccaniche non ottime).

 

Puoi spiegarmi come sia possibile che si pieghi il ponte ? Grazie

 

Le sellette (senza corde sopra) spesso tendono a "muoversi", normale direi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi hanno risposto dal service gibson a cui ho inviato tutte le foto e visti i seriali, il corpo in due parti di mogano e top in acero è del 77, giusto a tittolo informativo perchè ormai ho deciso di non prenderla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi hanno risposto dal service gibson a cui ho inviato tutte le foto e visti i seriali, il corpo in due parti di mogano e top in acero è del 77, giusto a tittolo informativo perchè ormai ho deciso di non prenderla

Guarda personalmente mi fido mooooooolto di più' di quello che hanno scritto Alnico e Prince Malagant; da quando all' Europe Service non c'e' più' Felipe spesso dicono una marea di belante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...