Jump to content
Gibson Brands Forums

Questa è da sbavo!


matbard

Recommended Posts

  • Replies 71
  • Created
  • Last Reply

Dove hai notato questa info sulla muta, Giulio? Io nella pagina del sito Gibson vedo una normale muta 0,10/0,46......

Luca, potrei giurarlo in tribunale che c'era la scalatura 11/50 e la cosa mi sorprese moltissimo perche' le Reissue Vintage sarebbero solo 10/46.

Gurda, l'ho scritto anche in un altro Forum dove normalmente non me ne fanno passare una liscia ed in questo caso non e' stata mossa nessuna osservazione al mio post.

 

Quando sbaglio scrivo sempre "sorry... ecc ecc", ma questa volta sono sicurissimo e Gibson deve aver corretto il dato

Link to comment
Share on other sites

Luca, potrei giurarlo in tribunale che c'era la scalatura 11/50 e la cosa mi sorprese moltissimo perche' le Reissue Vintage sarebbero solo 10/46.

Gurda, l'ho scritto anche in un altro Forum dove normalmente non me ne fanno passare una liscia ed in questo caso non e' stata mossa nessuna osservazione al mio post.

 

Quando sbaglio scrivo sempre "sorry... ecc ecc", ma questa volta sono sicurissimo e Gibson deve aver corretto il dato

 

Probabilmente è andata proprio così. Ho visto che la pagina, mi sembra per la prima volta, ha la doppia misurazione metrica e anglosassone e avranno in prima stesura fatto un po' di confusione.....

Link to comment
Share on other sites

Urk [scared] ! Goldie, Spoonful, che altro? Cmq la prima dà una pista alla seconda, almeno come top.... le colorazioni invece splendide entrambe, complimenti!

 

Grazie, ma il merito è tutto della Gibson....

Una cosa mi incurioscisce però. due di voi hanno provato delle CC2 mute... io di tutte le CC che ho provato direttamente ( 2,11,13,15,17 più una Skinner VOS) ed indirettamente, nel senso che le ha un mio amico della quale competenza e gusto in fatto di suoni non ho alcun minimo dubbio (4, 28) non ne ho/abbiamo mai trovata una muta.....anzi tutte ben al di sopra delle R9 (tutte ben sonanti). Suggestione? Orecchio scarso? Può anche essere ma sono comunque molto curioso...., sicuramente esisteranno CC mal riuscite rispetto ad altre loro pari ma difficilmente penso rispetto alla media della produzione Gibson. Sono poi altrettanto convinto che possano esserci delle Studio (specie d'annata) che suonino meglio di altre più blasonate.

Vale la pena di dire, per chi non ha avuto modo di provare queste chitarre, che in termini di suono non è che quando dai la prima plettrata tu senta qualcosa di stravolgente da farti gridare allo stupore rispetto ad altre R9 ma poi nei dettagli, nella suonabilità, nella risposta-anche timbrica- riesci a cogliere delle sfumature in più.... IMHO e super IHMO ovviamente.

Link to comment
Share on other sites

Allora non ho chitarre che rispondano ai tuoi requisiti preferiti.... :-)

e la madosca che schifo!! hahaha!

 

io intendevo "se dev'essere fiammata mi piace con fiammature sottili e fitte", ma il "circa plain" come quello, con quelle "righe verticali" (che non ho idea di come si chiamino") per me è il massimo (e comunque quelle "righe" ci devono essere per me per rendere veramente bello un top!) [thumbup]

 

troppe virgole e parentesi! [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

La mia.... perdonate, niente fiammetta sottile:

 

S t u p e n d a ! ! !

Poi a me piace molto la tua modifica di metterci le cover sui pick up (cosa che farei anch'io e pure sulla Sandy CC4 se le avessi) ma che farebbe gridare allo scandalo molti miei amici amanti degli zebra pu! :-)

Link to comment
Share on other sites

(e comunque quelle "righe" ci devono essere per me per rendere veramente bello un top!) [thumbup]

 

Jack30, sai benissimo credo, che in un negozio che ben conosci nella nostra regione (recentemente "ridimensionato") c'è una CC13 che in fatto di righe verticali penso sia imbattibile.....

Link to comment
Share on other sites

Iso, una curiosità. Faccio prima a chiedere che a fare ricerche: la doppia rondella al ponte (di serie sulla CC2) è di serie sulla CC16 oppure è una tua innovazione alla "Calboni" ??? ;-)

 

Non è di serie in effetti, 'sta chitarra ce l'ho da Marzo e ha subito una quantità non indifferente di esperimenti, singola-doppia rondella, wrap-incordatura standard, tailpiece locking e non etcetc, i poli e l'altezza dei pickups poi credo di averli ritoccati decine di volte, piano piano raggiungerò il setup ideale! [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Iso, una curiosità. Faccio prima a chiedere che a fare ricerche: la doppia rondella al ponte (di serie sulla CC2) è di serie sulla CC16 oppure è una tua innovazione alla "Calboni" ??? ;-)

Ma chi sarebbe sto carboni? :-)

Link to comment
Share on other sites

Ma chi sarebbe sto carboni? :-)

 

 

Georg, meglio non vederla quella di Calboni.....e' un utente di radio chitarra che ha comprato, a mio avviso, la piu' bella les paul acquistabile, seconda solo alla holy grail.

 

Non facciamo confusione, Calboni e' solo un "nomignolo" con cui lo si sfotte simpaticamente.

Il suo nick e' Mirko; uno dei piu' "folli appassionati" di Les Paul che si possa conoscere.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...