Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè X


Prince Malagant
 Share

Recommended Posts

Cerco sostanzialmente un prodotto come lo scatolotto pocket amp Palmer sopra segnalato da archverb, che non riesco a linkare qui dal cell, per andare diritto nel mixer, quindi con speaker simulator, in formato rack e di equiparabile dinamica e qualità.

 

KEMPER PROFILING AMPLIFIER RACK, vai in diretta e hai tutti i suoni del mondo.

Link to comment
Share on other sites

Condivido la mia, per me, ultima trovata: rimozione del logo "Seymour Duncan" dai pickup.

 

Oltre al già noto metodo con la nafta dello Zippo, esiste anche il metodo gomma + polish: semplice gomma da matita, un po' di olio di gomito e infine una passata con un polish (io ho usato uno di quelli da automobile! Non so gli altri come vanno), per rimuovere l'opacità generata dalla gomma.

 

Il logo purtroppo non viene via del tutto perchè, visto in controluce, risulta un po' in rilievo, ma del resto visto da davanti e con luce normale non si vede nulla :)

 

Parlano anche di acetone, su internet, ma ci andrei cauto perchè temo possa rovinare la plastica della bobina.

Link to comment
Share on other sites

Beh... non saprei se sia così al 100%

ultimamente, visto che sono a casa per un paio di mesi, mi sono messo a rimontare dei legnetti a cui avevo rifatto dorare l'HW ed ho ha ripreso in mano alcuni strumenti che mi sono deciso di restaurare..bene!

Nel laboratorio dove eseguo esperimenti su cavie chitarrifere ho potuto constatare che alcuni punti saldi nella mia conoscenza sono stati effettivamente confermati, altri incredibilmente smeniti, tra cui proprio il suono dell'ampli.

in laboratorio ho un ampli transistor , tipo Roland Microcube , ma di pessima qualità, acquistato come regalo alla figlia grande , quando era piccola.

La tipologia di suono fa veramente cagare, io lo uso più che altro per settare i PU, ma il carattere della chitarra si sente e non è una fissa mentale.

Se la chitarra suona bene, te ne accorgi anche su un ampli scrauso , poi ovviamente l'ampli buono fa risaltare le qualità, ma è come una bella donna in pigiama o in abito da sera....se è topa, topa rimane anche in pigiama senza trucco, solo che la sera magari è di una bellezza incontenibile.

Detto questo passiamo ad uno dei miei punti fermi. Se la chitarra fa cagare, non ci sono pu che la salvano, quindi il legno , cari signori conta eccome!

Prova effettuata sulla Strato di mia figlia dove ho sostituito i PU originali con dei Fender che su una delle mie suonano da DIO.

a breve foto dei restauri [biggrin]

Caro Alnico nella mia seppur breve e limitata esperienza in fatto di amplificatori posso riportare solo le mie impressioni: da ragazzo sono stato abbastanza fortunato perchè utilizzavo (metà anni '80) un Marshall JCM; poi diventato "indipendente" ho utilizzato per diversi anni un Fender Frontman da 25W che secondo me non era ne carne ne pesce (e, spesso mi faceva cadere vittima della Manic Depression), alla fine dopo vari giri e frequentazioni altisonanti (tra cui anche un "arancione" a transistor) ho raggiunto una relativa quiete col valvolare che dicevo io.......ti posso assicurare che le mie "topoline" come suonano sul valvolare non hanno mai suonato col Frontman (ma neanche sul Vox, e, su questo hai ragione al 100%, la topolina scarsa......scarsa è rimasta).

Cosa voglio dire: è vero l'ampli buono, giusto, di qualità ti "colora la vita" ma è proprio per questo motivo che, se ho il negozio e voglio "vendere", non faccio provare anche la Les Paul Junior da 600 € sul "cubotto" nord koreano senza marca. Come è anche vero che è proprio una bella mossa promozionale far provare una Ibanez costruita in Cina (quindi non una top di gamma) su di un bel Fender Twin perchè dopo il primo accordo (anche preso male) quello che imbraccia la sei corde sente solo <<GAS, GAS, GAS, Comprami, Comprami, Comprami.......>> (e così è stato dopo un mese e mezzo di ragionamenti e ben tre visite esplorative).

Onestamente, mi sento più dalla parte di Ermanno, Rick ed Andrea anche se tu, riportando le tue esperienze, mi confermi che la Junior che ho provato era proprio una "ciofeca"..........oh tempora, oh mores.... mo anche la Gibson si è messa a fare le chitarre "scrause".......... [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

KEMPER PROFILING AMPLIFIER RACK, vai in diretta e hai tutti i suoni del mondo.

 

 

Forse la categoria e la conseguente spesa non sono proprio le stesse [lol]

Ad ogni modo non c'è di meglio.

 

Dai un'occhiata al BLUE AMP.

 

Grazie grazie ragazzi!

Beh, il Kemper è fenomenale, ma certo per me un po' troppo da tanti punti di vista.

Invece Ermanno vorrei proprio seguire il tuo consiglio, ma googolando blue amp mi esce il mondo proprio .. [crying]

Suvvia, dammi qualche altro indizio .. [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Forse Ermanno intendeva BEHRINGER V-AMP versione rack, che è di colore blu.

No, no per carità [scared][biggrin]

 

Ho fatto confusione sia con il nome e sia con il fatto che non è un apparecchio rack. [blush]

Comunque dovrebbe suonare, anche se io non l'ho mai verificato.

È questo AMP 1 di BluGuitar

 

Ad ogni modo Georg, se sei certo, ma proprio certo eh, che il palmerino risolva efficacemente le tue necessità, non è che sia poi così costoso "rackizzarlo" [wink]

Link to comment
Share on other sites

Grazie grazie ragazzi!

Beh, il Kemper è fenomenale, ma certo per me un po' troppo da tanti punti di vista.

Invece Ermanno vorrei proprio seguire il tuo consiglio, ma googolando blue amp mi esce il mondo proprio .. [crying]

Suvvia, dammi qualche altro indizio .. [biggrin]

Da Esse l'ho visto! Ma più che rack è stomp ;)

Purtroppo non l'ho mai provato, ma penso che se chiami per sentire la disponibilità e poi passi di qua a provarlo non ci siano problemi..

 

Anzi fammi pure un fischio, se finisco gli esami in tempo ti faccio compagnia volentieri [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Forse Ermanno intendeva ....

 

 

No, no per carità [scared][biggrin]

 

Ah ecco, mi sembrava strano però, hai visto mai ...

[biggrin]

 

Comunque adesso qualche traccia in più ce l'ho, vedrò di farmi un'idea più precisa e come sempre, per chiacchierare, vi farò sapere ..

 

Da Esse l'ho visto! Ma più che rack è stomp ;)

Purtroppo non l'ho mai provato, ma penso che se chiami per sentire la disponibilità e poi passi di qua a provarlo non ci siano problemi..

 

Anzi fammi pure un fischio, se finisco gli esami in tempo ti faccio compagnia volentieri [thumbup]

 

Ecco, magari vengo giù a vedere un po' di aggeggi e ti avviso. [smile]

Link to comment
Share on other sites

Da Esse l'ho visto! Ma più che rack è stomp ;)

Se ti riferisci al kemper esiste sia a rack che "head", entrambi con o senza finale di potenza integrato.

 

Purtroppo i due modelli a rack hanno una carenza, che a mio avviso dal vivo non è da poco. Non hanno i led sui potenziometri assegnati ai controlli di tono, al gain, al vol ecc. che indicano a colpo d'occhio, al buio e anche a distanza la loro posizione relativa.

Link to comment
Share on other sites

Beh, visto che siamo in tema di simulatori e profilatori [biggrin] , anche se non c'entrano molto con le necessità di Georg, in quanto sono apparecchi esclusivamente dotati di finale, al quale si consiglia di collegare una delle "loro" casse appositamente progettate, si parla abbastanza bene di questi

 

A460A6D9D8E64440956C956847278DEB_12001.jpg

4F65014FF9E14C298658B6DD7A2254C7_12001.jpg

 

Personalmente non posso ne confermare ne negare tali voci, in quanto non sono andato oltre l'ascolto su youtube di questi pseudo ampli.

In tutte le presentazioni che circolano il suono (che mi è sembrato discreto, anche se non del tutto convincente) viene fuori dalle casse della stessa serie, per cui c'è da chiedersi come suoneranno se collegati attraverso l'uscita di linea ad un impianto PA o comunque a delle casse full range.

E si, perché suonassero veramente alla grande anche lì, magari in situazioni non troppo esagerate si potrebbe pensare di utilizzare la loro cassa come monitor di palco, mentre il PA pensa ad amplificare l'ampli per il pubblico.

Staremo a vedere... [cool]

Link to comment
Share on other sites

Ai THR mi stavo interessando anche io, tempo fa, ma l'idea che il suono sbuchi fuori da dei coni stile microcube (o anche meno..) mi spaventa un po', vedendo le abitudini (non dico nè migliori nè peggiori)..

 

Comunque, voglio rendervi partecipi di un una scena capitatami qualche giorno fa, che mi ha, in un certo senso, rallegrato la giornata :)

 

Ero in un negozietto con cui sono entrato in confidenza (il proprietario suona e ci ho condiviso il palco alcune volte) per comprare due pickup, fare due chiacchiere e provare l'Hot Rod Deluxe III (...giusto per alimentare la GAS. Di questo posso parlare dopo [flapper] ).

Bene, bel bello li che mi provavo il mostriciattolo, entra una bimbetta biondissima che chiede un pentagramma e un flauto. Mentre il proprietario si adoperava, io ho abbassato il volume per consentirgli di parlare, e a un punto butto li la ritmica di La Grange.

 

Beh, volete dire che la bimbetta non parte a guardarmi incuriosita? (dai, non suonavo così da cani..o per lo meno, il volume era basso abbastanza per non farlo intendere.. [lol] )

Poi muove una gamba, tenendo il tempo, e inizia quasi a ballarci sopra :lol:

 

Sarà una cosa stupida, ma mi sono rallegrato nel vedere che, in un certo senso, il pezzo le piaceva e le suscitava qualcosa (da non estimatrice dei barbuti texani, deduco) [smile]

Link to comment
Share on other sites

Ai THR mi stavo interessando anche io, tempo fa, ma l'idea che il suono sbuchi fuori da dei coni stile microcube (o anche meno..) mi spaventa un po', vedendo le abitudini (non dico nè migliori nè peggiori)..

Fermo là [scared]

 

I THR 5 e 10 usciti in diverse versioni, ormai diversi anni fa e giunti l'anno scorso alla versione 2, non 'c'entrano nulla con i prodotti appena usciti che ho linkato.

 

Ma ti pare che quando parlo di casse monitor da palco mi possa in qualche modo riferire agli "amplificatorini" da comodino della yamaha? ](*,) <_<

 

Vai a vedere le specifiche dei THR Head che ho linkato.

Le casse sono queste, altro che conetti micro cube, e i finali son da 100w:

 

2C1B9DC11195492B8A86E9CC9F5C35DF_12005.jpg

 

il problema a cui mi riferivo è che le casse non sono FRFR... ma mi sa che è un discorso che è meglio tralasciare. [lol]

Link to comment
Share on other sites

Fermo là [scared]

 

I THR 5 e 10 usciti in diverse versioni, ormai diversi anni fa e giunti l'anno scorso alla versione 2, non 'c'entrano nulla con i prodotti appena usciti che ho linkato.

 

Ma ti pare che quando parlo di casse monitor da palco mi possa in qualche modo riferire agli "amplificatorini" da comodino della yamaha? ](*,) <_<

 

Io parlavo di THR in generale, perchè di fatto sempre THR sono [lol] poi ho specificato che quelli coi conetti mi spaventano [biggrin] Quelli che hai linkato li ho visti al volo, non ho letto le specifiche, e ho visto in un video quella cassa.

 

E' ovvio che con "casse monitor da palco" non ti stessi riferendo ai mini-amp...ma magari come ampli da palco si, non so poi mica che diavolerie hanno implementate. C'è gente che va sul palco col computer, non mi stupirei di vederci, a questo punto, qualcuno con quel tostapane [lol]

Link to comment
Share on other sites

Beh, volete dire che la bimbetta non parte a guardarmi incuriosita? (dai, non suonavo così da cani..o per lo meno, il volume era basso abbastanza per non farlo intendere.. [lol] )

Poi muove una gamba, tenendo il tempo, e inizia quasi a ballarci sopra :lol:

 

Sarà una cosa stupida, ma mi sono rallegrato nel vedere che, in un certo senso, il pezzo le piaceva e le suscitava qualcosa (da non estimatrice dei barbuti texani, deduco) [smile]

 

cara [smile]

 

comunque Lagrange ha un tiro che se non ti trascina forse hai qualche problema [tongue]

Link to comment
Share on other sites

Ai THR mi stavo interessando anche io, tempo fa, ma l'idea che il suono sbuchi fuori da dei coni stile microcube (o anche meno..) mi spaventa un po', vedendo le abitudini (non dico nè migliori nè peggiori)..

 

Comunque, voglio rendervi partecipi di un una scena capitatami qualche giorno fa, che mi ha, in un certo senso, rallegrato la giornata :)

 

Ero in un negozietto con cui sono entrato in confidenza (il proprietario suona e ci ho condiviso il palco alcune volte) per comprare due pickup, fare due chiacchiere e provare l'Hot Rod Deluxe III (...giusto per alimentare la GAS. Di questo posso parlare dopo [flapper] ).

Bene, bel bello li che mi provavo il mostriciattolo, entra una bimbetta biondissima che chiede un pentagramma e un flauto. Mentre il proprietario si adoperava, io ho abbassato il volume per consentirgli di parlare, e a un punto butto li la ritmica di La Grange.

 

Beh, volete dire che la bimbetta non parte a guardarmi incuriosita? (dai, non suonavo così da cani..o per lo meno, il volume era basso abbastanza per non farlo intendere.. [lol] )

Poi muove una gamba, tenendo il tempo, e inizia quasi a ballarci sopra :lol:

 

Sarà una cosa stupida, ma mi sono rallegrato nel vedere che, in un certo senso, il pezzo le piaceva e le suscitava qualcosa (da non estimatrice dei barbuti texani, deduco) [smile]

 

[thumbup] Grande Rick....io così ho "iniziato" mia figlia e mia nipote Serena (8 anni e mezzo) al grande Stevie Ray Vaughan !!!!

Ottimo, bene così !!!!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...