Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè X


Prince Malagant
 Share

Recommended Posts

Interrompo l'idillio...

 

A me pare carina:

 

LPJSC16SVNH1_MAIN_HERO_01.jpg

 

http://www.gibson.co...il-Limited.aspx

 

A me pare un mischione di diversi modelli con poco senso..boh, era meglio una Junior e una Special fatte come dio comanda.

 

Qualcosa mi sfugge. [blink]

 

Dopo un'occhiata al colosso Thomann ho notato che le Gib stanno scomparendo dal sito; soltanto 76 modelli di single cut e 7 modelli di semiacustiche (probabilmente un solo esemplare per modello); impensabile fino a qualche tempo fa. Mah...

 

Che non stiano aggiornando tutto?

Link to comment
Share on other sites

Interrompo l'idillio...

 

A me pare carina:

 

 

 

http://www.gibson.co...il-Limited.aspx

 

E' incredibile come oggi si debba guardare alle cose che dovrebbero essere ovvie di una elettrica, come il fatto che non ha buchi nel body e se la tastiera è un palissandro vero (lasciando perdere la storia dei laminati...). Comunque sì (slim, P90, controlli al minimo e bel mogano due pezzi e non scontata fumee sul natural), anche a me non dispiace sta robetta qua eusa_think.gif

Link to comment
Share on other sites

Penso di sì, ultimamente mettono sti P90 un po' diversi.

 

Boh, io trovo che quel selettore buttato lì cozzi un sacco con l'estetica..erano meglio due modelli distinti, mi ripeto. Oltretutto 1300$ per una Special con la Gigbag? Quei soldi li costava un modello Custom Shop, con tutti i crismi del caso... [bored]

 

"La "thicker rosewood fretboard" ben venga, se è più spessa veramente non mi crea problema, anzi.. [thumbup] "

Link to comment
Share on other sites

Sai cosa non mi convince?

La Les Paul che vuole fare la Tele [biggrin]

 

Quando la sua natura è un'altra:

lpc_eb-3f73c349dc16e0c6099d62864a2c569a.jpg

 

Quoto al 100%, lo sapete, un mese e mezzo fa a Napoli provai una special 2015 (mono P90, se ricordo bene) che si rivelò una ciofeca senza voce....... a questo punto, si inventano l'edizione limitata 2016 con due P90S al prezzo non indifferente di 1.300,00 $...... come diceva Guzzanti <<Ma dde che !!!!>>

 

Follia assoluta........ senza binding, senza segnatasti trapezoidali, senza supertop, col body "rinsecchito"...... ma manco a Ulan Bator la possono vendere.....

Link to comment
Share on other sites

Sai cosa non mi convince?

La Les Paul che vuole fare la Tele [biggrin]

Hehe B)

Si potrebbe vederla anche così, ma il mondo è pieno di chitarre due pu e un unico controllo. Per me è in linea con la concezione al minimo della chitarra ed essere in ogni caso una complicazione di meno per i meno perfettini In senso artistico come me [biggrin] Lo svaso dietro va bèn... Perchè?

Link to comment
Share on other sites

Quoto al 100%, lo sapete, un mese e mezzo fa a Napoli provai una special 2015 (mono P90, se ricordo bene) che si rivelò una ciofeca senza voce....... a questo punto, si inventano l'edizione limitata 2016 con due P90S al prezzo non indifferente di 1.300,00 $...... come diceva Guzzanti <<Ma dde che !!!!>>

 

Follia assoluta........ senza binding, senza segnatasti trapezoidali, senza supertop, col body "rinsecchito"...... ma manco a Ulan Bator la possono vendere.....

 

La Special di pickup ne ha 2, è la Junior che (sempre storicamente parlando..poi le varianti che si sono inventati sono innumerevoli) ne ha 1.

 

A me sinceramente piacciono e incuriosiscono molto..E poi comunque son storiche quasi quanto la LPC eh, la Junior è nata nel '57, la Special nel '60 (se non erro)..diciamo che di acqua sotto i ponti ne è passata [biggrin]

 

Questa per me è LA Junior:

 

big%20gibson%20les%20paul%20jr%20cherryDSCN7842.jpg

 

(nera col battipenna tartaruga è anche meglio)

 

'57 Reissue, con il manico rounded e non sto dannato slim taper che sbattono ovunque. Chitarra che usata si trova sui 1100-1300€, quanto quell'accrocchio postato poco sopra..io non avrei dubbi :rolleyes:

 

Anche il wraparound grezzo buttato li mi sta bene, e ho idea che con una buona mano (e un discreto ampli) di suoni ne tiri fuori comunque [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

 

'57 Reissue, con il manico rounded e non sto dannato slim taper che sbattono ovunque. Chitarra che usata si trova sui 1100-1300€, quanto quell'accrocchio postato poco sopra..io non avrei dubbi :rolleyes:

 

Anche il wraparound grezzo buttato li mi sta bene, e ho idea che con una buona mano (e un discreto ampli) di suoni ne tiri fuori comunque [biggrin]

 

Rick mi sa di questi tempi usata a 1100 Euro fai la lingua lunga a trovarla...

Link to comment
Share on other sites

Rick mi sa di questi tempi usata a 1100 Euro fai la lingua lunga a trovarla...

 

CLIC

 

Di lingua ne ho, il problema son gli schei..sempre i maledetti schei [lol]

 

EDIT: per tutti i cari venditori del mercatino che mettono l'usato a prezzo superiore al nuovo, possono tenerle allegramente sotto al letto un annetto o due..prima o poi si stufano [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

CLIC

 

Di lingua ne ho, il problema son gli schei..sempre i maledetti schei [lol]

 

EDIT: per tutti i cari venditori del mercatino che mettono l'usato a prezzo superiore al nuovo, possono tenerle allegramente sotto al letto un annetto o due..prima o poi si stufano [thumbup]

 

 

Infatti io dicevo a trovarla a 1100 [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

La Special di pickup ne ha 2, è la Junior che (sempre storicamente parlando..poi le varianti che si sono inventati sono innumerevoli) ne ha 1.

 

A me sinceramente piacciono e incuriosiscono molto..E poi comunque son storiche quasi quanto la LPC eh, la Junior è nata nel '57, la Special nel '60 (se non erro)..diciamo che di acqua sotto i ponti ne è passata [biggrin]

 

Questa per me è LA Junior:

 

big%20gibson%20les%20paul%20jr%20cherryDSCN7842.jpg

 

(nera col battipenna tartaruga è anche meglio)

 

'57 Reissue, con il manico rounded e non sto dannato slim taper che sbattono ovunque. Chitarra che usata si trova sui 1100-1300€, quanto quell'accrocchio postato poco sopra..io non avrei dubbi :rolleyes:

 

Anche il wraparound grezzo buttato li mi sta bene, e ho idea che con una buona mano (e un discreto ampli) di suoni ne tiri fuori comunque [biggrin]

 

Non hai torto, mi son confuso, anche perchè ti ricordo che nel 2013 avevo una LPJ (un'altra chitarra ancora rispetto alla junior), LA junior provata a Napoli però (a differenza della buonanima della mia LPJ) rimaneva però una ciofeca, non voglio dire che l'ampli fosse infame, sicuramente com'è notorio, la mia non è mano da chirurgo plastico però considero la junior una Les Paul da frikkettoni punk e pseudo alternativi (e ti ricordo che negli anni '80 io facevo trash ed heavy metal....quindi di alternativi ne capisco un pò) non a caso l'avevo provata cercando di tirarci fuori semplicemente I love rock'n roll (con risultati a dir poco mortificanti).

Il concetto è (almeno a mio avviso o, come dicono i giovani IMHO) ...... è una chitarrina di nicchia, è un pò come la Willis della Jeep, chi la compra lo sa che non c'è neanche il tetto...e sinceramente per 1300 $ se la possono tenere........

PS oltre Ulan Bator consiglio anche Taskent o Frunze..... amene località dell'Asia ex sovietica......li potrebbero avere mercato.....se arriva l'energia elettrica.

 

Con umiltà e deferenza.

Link to comment
Share on other sites

Non hai torto, mi son confuso, anche perchè ti ricordo che nel 2013 avevo una LPJ (un'altra chitarra ancora rispetto alla junior), LA junior provata a Napoli però (a differenza della buonanima della mia LPJ) rimaneva però una ciofeca, non voglio dire che l'ampli fosse infame, sicuramente com'è notorio, la mia non è mano da chirurgo plastico però considero la junior una Les Paul da frikkettoni punk e pseudo alternativi (e ti ricordo che negli anni '80 io facevo trash ed heavy metal....quindi di alternativi ne capisco un pò) non a caso l'avevo provata cercando di tirarci fuori semplicemente I love rock'n roll (con risultati a dir poco mortificanti).

Il concetto è (almeno a mio avviso o, come dicono i giovani IMHO) ...... è una chitarrina di nicchia, è un pò come la Willis della Jeep, chi la compra lo sa che non c'è neanche il tetto...e sinceramente per 1300 $ se la possono tenere........

PS oltre Ulan Bator consiglio anche Taskent o Frunze..... amene località dell'Asia ex sovietica......li potrebbero avere mercato.....se arriva l'energia elettrica.

 

Con umiltà e deferenza.

 

Non colgo l'ironia [unsure]

 

Comunque dipende sempre come uno usa i mezzi a propria disposizione (la chitarra è un mezzo, non un fine).

Più che punkettoni e alternativi, dai un'ascoltata qui ;)

 

 

A me quello sembra un bel suono rock blues. Sicuramente poi in mezzo bisogna considerare la mano, gli ampli, i fonici e che sicuramente non l'han prodotta ieri...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...