Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
tonyhhkx

Presentazione e Consiglio Acquisto Gibson Les Paul Studi o2015

Recommended Posts

Non sbagli. Lo fai non valutando l'usato, perdipiù proveniente da Tomassone, che, al di là del fatto di essere un dealer autorizzato, notoriamente non perde stima e fiducia nei propri clienti rifilando "sole"...anche perché anche sul nuovo puoi beccare la "mela marcia" eh... Ad ogni modo, come mi disse un toscanaccio una volta..."ognuno tromba come vuole" consigliandomi un chianti al posto della birra che volevo io....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hahahaha avete ragione ma anche se fosse hanno solo quel modello usato e non Mi piace il fatto per esempio che non ha i pick-up con i cover e altro... Credetemi ragazzi miei è più forte di me, non riesco a dare così tanti soldi su qualcosa che non mi piace al 100x100.

 

La traditional per me è perfetta non cambierei nulla e sono sicuro che non me ne pentirò.

Magari più in là potrei prendere una custom usata ma li andrò a provarla di persona.

 

Resta il fatto che devo ringraziarvi molto a tutti quanti per avermi aperto gli occhi e avermi fatto cambiato idea sulla studio.

Grazie a tutti quanti.

 

 

Per il confronto custom e traditional quindi sono proprio diverse non si può fare un vero paragone. Per stare più sereni opto per la traditional che credo non ha nulla da invidiare alla custom che avevo linkato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che se non provi almeno una sezione manico '50 style e una 60 style rischi...non so da chitarra arrivi ma ci tengo a sottolineare questa differenza che ho trovato mooolto rilevante!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco allora.il '50 delle USA non è il più grosso in assoluto, ma è ben più spesso e rotondo di quello Jackson

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non ho capito bene, la custom è più largo della traditional o il contrario? Che fosse più grande della kelly l avevo già preso in considerazione ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non ho capito bene, la custom è più largo della traditional o il contrario? Che fosse più grande della kelly l avevo già preso in considerazione ;)

Dipense di che custom si parla.

 

La Traditional, generalmente, ha un manico '50 rounded che e' piu' "piccolo" del '57 di una R7 ad esempio.

Comunque non ci sono 2 manici uguali anche se hanno lo stesso nome

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vieni da una Jackson proverei un '60 style...oh, poi magari ti va bene il 50 ma se non li hai confrontati potresti pentirtene...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehm, io sto intendendo più "spesso" nel senso di sezione trasversale non come larghezza della tastiera. Riempie più la mano, sempre senza doppi sensi eh!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hahahaha scusami ora ho capito... Non credo avro problemi :)

 

Ti

 

Ricapitolando sono passato da una studio ad una studio pro poi ad una traditional poi standard poi custom light ma non è una vera custom insomma mi decido?????

Domani ordino la traditional 2015 color tobacco!!

Posterò foto e impressioni :) dovrebbe arrivare entro venerdì

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi miei,

 

is attesa della chitarra volevo cambiare amplificatore per averne uno nuovo come la mia chitarra :)

 

Spero posso scrivere qui senza aprire un altro topic.

 

Attualmente ho un ibanez non valvolare da 65W.

 

Visto che non dovro' suonare in un locale con una vera batteria credo che un wattaggio minore sia piu che sufficiente nella mia stanza vuota di 4x4 metri.

 

Avevo pensato un 20w. Che ne dite pensate sia suffiente per 'ascoltare' il vero volto della mia les paul?

 

Ero indecico tra un Blackstar ID CORE 20 oppure un Orange Micro Terror 15W. Il secondo con una valvola sarebeb fantastico, ma ho paura che lo dovro' tirare troppo sempre al massimo quando suono e come si vede ha pochi effetti e mi costringerebbe ad un pedale obbligariamente mentre il blackstar se non sbaglio ha molto personalizzazioni se non simulazioni di altri amplificatori.

 

O magari un Orange Crush 20 LDX.

 

Come budget siamo sotto i 200euro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai di valvolare.

20w, in una stanza 4x4 sono moooolto piu' che sufficenti (poi dipende dall'ampli, da cosa suoni e dalle tue trombe di eustacchio)

Tirare la Terror ? Se ci riesci... spara di brutto, avevo la Tiny Terror ed a 10, in casa, non l'ho mai potuta mettere

 

P.S.:a quella cifra devi accontentarti neh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi miei,

 

is attesa della chitarra volevo cambiare amplificatore per averne uno nuovo come la mia chitarra :)

 

Spero posso scrivere qui senza aprire un altro topic.

 

Attualmente ho un ibanez non valvolare da 65W.

 

Visto che non dovro' suonare in un locale con una vera batteria credo che un wattaggio minore sia piu che sufficiente nella mia stanza vuota di 4x4 metri.

 

Avevo pensato un 20w. Che ne dite pensate sia suffiente per 'ascoltare' il vero volto della mia les paul?

 

Ero indecico tra un Blackstar ID CORE 20 oppure un Orange Micro Terror 15W. Il secondo con una valvola sarebeb fantastico, ma ho paura che lo dovro' tirare troppo sempre al massimo quando suono e come si vede ha pochi effetti e mi costringerebbe ad un pedale obbligariamente mentre il blackstar se non sbaglio ha molto personalizzazioni se non simulazioni di altri amplificatori.

 

O magari un Orange Crush 20 LDX.

 

Come budget siamo sotto i 200euro

E come fai a comprare qualcosa di valvolare a 200 € ??? E poi, non sei tu quello che voleva comprare solo nuovo ??? La vedo difficilissima !!!!! Il consiglio che ti do (perchè l'ho avuto) prendi un Orange Crush Pix da 35W non è valvolare ma è comunque mostruoso, oppure qualcosa di piccolo valvolare rigorosamente usato (con 200€ purtroppo devi solo avere fortuna) vedi se trovi qualche Peavey marca ingiustamente sottovalutata........io la penso così.

PS - a buon prezzo si trovano anche i Vox valvetronix (circuito misto) ma io me lo son tolto perchè lo trovavo freddo ed impersonale......

PPSS - anche per gli ampli vale sempre lo stesso consiglio, provali prima di comprarli, magari con la tua chitarra, e non avere fretta.

 

Ciao e buona caccia

Share this post


Link to post
Share on other sites

E come fai a comprare qualcosa di valvolare a 200 € ??? E poi, non sei tu quello che voleva comprare solo nuovo ??? La vedo difficilissima !!!!! Il consiglio che ti do (perchè l'ho avuto) prendi un Orange Crush Pix da 35W non è valvolare ma è comunque mostruoso, oppure qualcosa di piccolo valvolare rigorosamente usato (con 200€ purtroppo devi solo avere fortuna) vedi se trovi qualche Peavey marca ingiustamente sottovalutata........io la penso così.

PS - a buon prezzo si trovano anche i Vox valvetronix (circuito misto) ma io me lo son tolto perchè lo trovavo freddo ed impersonale......

PPSS - anche per gli ampli vale sempre lo stesso consiglio, provali prima di comprarli, magari con la tua chitarra, e non avere fretta.

 

Ciao e buona caccia

 

 

Infatti prendo nuovo, il valvolare piccolo tiny terror costa 200 euro e sto nel budget.

Secondo te meglio quindi l'orange 35w del valvolare 15W?

 

Vai di valvolare.

20w, in una stanza 4x4 sono moooolto piu' che sufficenti (poi dipende dall'ampli, da cosa suoni e dalle tue trombe di eustacchio)

Tirare la Terror ? Se ci riesci... spara di brutto, avevo la Tiny Terror ed a 10, in casa, non l'ho mai potuta mettere

 

P.S.:a quella cifra devi accontentarti neh

 

 

Io suono led zeppeli, acdc e metallica.

Il mio 65w non riesco a metterlo neanche a meta il volume in quella stanza.

Premesso che non ho un buon orecchio da riuscir a capire la differenza tra un valvolare e uno allo stato solido, specie il terror che ha solo una valvola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il numero delle valvole lega la potenza emessa e non il suono che dipende da mille altri fattori OLTRE alla valvola/e.

 

La Mini Terror rientra nel tuo budget, la Tiny Terror no (sul nuovo neh).

La soglia di pulito e' ridottissima, ma quello non e' un ampli per i clean.

I Gruppi che citi possono "uscire" da quell' ampli con la dovuta prudenza di non pretendere da una 500 le prestazioni di una Giulietta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il numero delle valvole lega la potenza emessa e non il suono che dipende da mille altri fattori OLTRE alla valvola/e.

 

La Mini Terror rientra nel tuo budget, la Tiny Terror no (sul nuovo neh).

La soglia di pulito e' ridottissima, ma quello non e' un ampli per i clean.

I Gruppi che citi possono "uscire" da quell' ampli con la dovuta prudenza di non pretendere da una 500 le prestazioni di una Giulietta

 

 

hai ragione ho fatto cofusione tiny con mini XD

 

Credo che andro' a provare l' orange crush 35ldx con la mia chitarra e vediamo come suona :) Dovrebeb stare 208 euro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto per gli Orange (anni fa ho avuto una Tiny Terror di cui posso solo parlare bene), il Micro Terror faccio fatica a definirlo valvolare.... la valvolina che trovi dentro la mettono solo per dire che c'è..

Su ampli di questa fascia di prezzo, di valvolare più che il preamp sarebbe utile il finale. Ma allora tanto vale metterci 2 valvole sul preamp.

 

Anche il vox valvetronix ha una valvola nel preamp, però il suono che esce da quell'ampli è tutto fuorché valvola, a mio giudizio. Può andare per studiare e per gli effetti che ha su, ma se volessi andare oltre considererei un piccolo sforzo e investirei su qualcosa di più valido.

 

Dai un'occhio agli usati su mercatino.. tanti ad esempio parlando bene del blackstar ht5, sinceramente non ho idea dei prezzi però anche se siamo oltre il budget, come ti dicevo, fossi in te prenderei in considerazione l'ipotesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto per gli Orange (anni fa ho avuto una Tiny Terror di cui posso solo parlare bene), il Micro Terror faccio fatica a definirlo valvolare.... la valvolina che trovi dentro la mettono solo per dire che c'è..

Su ampli di questa fascia di prezzo, di valvolare più che il preamp sarebbe utile il finale. Ma allora tanto vale metterci 2 valvole sul preamp.

 

Anche il vox valvetronix ha una valvola nel preamp, però il suono che esce da quell'ampli è tutto fuorché valvola, a mio giudizio. Può andare per studiare e per gli effetti che ha su, ma se volessi andare oltre considererei un piccolo sforzo e investirei su qualcosa di più valido.

 

Dai un'occhio agli usati su mercatino.. tanti ad esempio parlando bene del blackstar ht5, sinceramente non ho idea dei prezzi però anche se siamo oltre il budget, come ti dicevo, fossi in te prenderei in considerazione l'ipotesi.

 

 

ho trovato questo nella mia zona dove posso provarlo.

Siamo scesi a 150 che ne dite?

 

Marshall mg30 fx 30 w 150 euro

 

http://www.subito.it/strumenti-musicali/amplificatore-marshall-mg30-fx-lecce-127312017.htm

 

altrimenti

l'orange 20W 200 euro nuovo

 

oppure

 

Peavey Vypyr VIP 1 150 euro nuovo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto per gli Orange (anni fa ho avuto una Tiny Terror di cui posso solo parlare bene), il Micro Terror faccio fatica a definirlo valvolare.... la valvolina che trovi dentro la mettono solo per dire che c'è..

Su ampli di questa fascia di prezzo, di valvolare più che il preamp sarebbe utile il finale. Ma allora tanto vale metterci 2 valvole sul preamp.

Bravo Matteo! [thumbup]

Anche se c'è da dire che il solo costo di un buon trasformatore...

 

Del resto con un rapporto di 1:10 tra cifra destinata ad ampli e chitarra non è che vi siano grandissime possibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io suono led zeppeli, acdc e metallica.

 

Se contiamo che suoni del genere arrivavano da:

- Plexi, JTM, Hiwatt, JCM, Mesa

 

Rigorosamente a tuono..

 

non pretendere da una 500 le prestazioni di una Giulietta

 

Diciamo tra 500 e Ferrari Scaglietti dai, perchè il multijet che girano e rigirano in casa Fiat ha sempre una base comune..e tra il 1.3 e il 1.6 potrebbero non esserci poi tante sorprese [lol]

 

ho trovato questo nella mia zona dove posso provarlo.

Siamo scesi a 150 che ne dite?

 

Marshall mg30 fx 30 w 150 euro

 

Ho un MG qualcosa in casa..lo uso per studiare, è un transistor che non va malaccio..ma chiaramente è roba "piccola"..

 

Come ha accennato Ermanno, e non me ne volere, francamente trovo inutile (senza voler essere più acido) spendere 1000-2000€ per una chitarra, e 200€ per un amplificatore..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se contiamo che suoni del genere arrivavano da:

- Plexi, JTM, Hiwatt, JCM, Mesa

 

Rigorosamente a tuono..

 

 

 

Diciamo tra 500 e Ferrari Scaglietti dai, perchè il multijet che girano e rigirano in casa Fiat ha sempre una base comune..e tra il 1.3 e il 1.6 potrebbero non esserci poi tante sorprese [lol]

 

 

 

Ho un MG qualcosa in casa..lo uso per studiare, è un transistor che non va malaccio..ma chiaramente è roba "piccola"..

 

Come ha accennato Ermanno, e non me ne volere, francamente trovo inutile (senza voler essere più acido) spendere 1000-2000€ per una chitarra, e 200€ per un amplificatore..

Quoto al 100%...............e metto, a questo punto, il mio "carico", vuoi un basso wattaggio ? L'altra settimana ho provato cassa e testata Cicognani "Brutus", tecnologia made in Italy (hand made....e non è da poco) ed una bella propensione ai suoni per cui tu tanto "sospiri"(Led Zeppellin, Ac/Dc ecc.)se non sbaglio era 11W (o 15 ?) e lo "scomodo" compreso di cassa veniva nuovo sui 1.100 €, ma almeno attacchi la LP a qualcosa di serio!!!! E se vuoi gettare il cuore oltre l'ostacolo c'è sempre la produzione Brunetti oppure, crepi l'avarizia, un bel Mesa Boogie e non se ne parla più !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Come ha accennato Ermanno, e non me ne volere, francamente trovo inutile (senza voler essere più acido) spendere 1000-2000€ per una chitarra, e 200€ per un amplificatore..

 

Per una volta fori dal coro.

Dove è scritto che è inutile prendersi una chitarra da 2K e un ampli da 200 euri? Soggettivo man, sorry. Io ho suonato con chitarre da 2K, adesso suono con le mie, e l'unico ampli a valvole che avevo l'ho venduto perchè portarmelo appresso mi spaccava schiena e braccia. Suono con ampli a transistor, suono in cuffia attaccato al PC, uso simulatori TonePort e Zoom, pedalini buoni e pedaliere da 50 euri, mi appago e non ho mai trovato niente di tutto questo inutile. Soggettivo, man, soggettivo, dentro le porte di casa propria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...