Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
Rick

Discutiamo di amplificatori!

Recommended Posts

Dipende da cosa suoni, io ho sia la 1987x che una 2205 (JCM800 split channel) e devo dire che sono ampli eccezionali.

Tuttavia con la 1987x la puoi usare solo:

1) clean con i pedali e lo considero un sacrilegio [cursing] anche se il suo clean è di un bello sconvolgente. Ha un attacco e una definizione meravigliosi..

2) master volume (post p.i.) con loudness a 8-10. In questo caso se hai pickup spintarelli ci suoni già bene, ma ottenere un clean decente si fa fatica, se non che non si può proprio.

se hai pickup non spinti ti serve un booster se no per ottenere un crunch bello lungo non basta.

e comunque il fonico ti deve sempre mettere il riverbero perchè sei senza (io non vivrei senza riverbero)

Quindi vedi che come ampli da solo ci fai poco.

Se piace come suona l'ideale sarebbe avere 2 teste, una per il crunch e una per il clean e comunque sulla 1987x per il crunch ci vorrebbe un doppio master volume per uscire nei soli.

Questa è una soluzione decisamente valida.

 

Io adesso uso sempre la 2205 che almeno ha 2 canali, con un clean decente (non è un fender.. [crying] ma si difende) e ha un crunch bello carino anche se molti lo snobbano dicendo che non è completamente valvolare (mi risulta che anche la tanto adorata silver jubilee usa i diodi).

Io comunque ti dico che è un ampli che nel complesso suona benone e ha anche il riverbero integrato.

 

Se invece vuoi stare sul tranquillo ti compri un orange rockerberb che suona molto marshall (più morbida, ha le medie ma non il tipico medio-alto della Marshall) ma è nuova 2 canali ed in più ha il riverbero.

E a mio avviso suona più marshall che non una 900.

Se vuoi spendere meno prova anche la famiglia terror.

 

Se hai altre domande chiedi pure!!

Interessante grazie, io ho attaccato la mia Epiphone LP STD solo ad un jcm800 2203 (1988) in negozio per pura curiosità, beh mi aveva rapito, ascoltando sul tubo (lo so non rende bene l'idea) il 1987 suona come piace a me, diciamo che del pulito, a me poco importa appunto come dici te l'alternativa c'è seppur sia un sacrilegio a me piace il sound dal crunch fino al dirty (diciamo alla Slash style) poi scoprendo che per appetite uso una JMP 1959T Super Lead (degli anni d'oro) ho pensato al 1987x che è la riedizione 50w della 1959 (che anche quella c'è la reissue), eventualmente un od di botique dovrò pure prenderlo per avere il suono della slp modificata che Slash usava quindi potrei mettere l'ampli in pulito e andare di od pur essendo un sacrilegio ma io sto cercando quel suond lì, e la 1987x con quel od credo riesca a darlo magari mettendo anche il cavetto tra il 2 input in alto e il 1 input basso, come del resto c'è nel Slash amp in Slashparadise, e dopo l'ampli, avevo intenzione di cambiare pu e montare gli alnico II pro sulla mia Epiphone e magari montare un wiring 50's così da chiudere il ciclo dello Slash sound, poi beh ci sono tutti i pedalini quindi...

Ero orientato sull'800 2203 in caso quindi era uguale [wink][cool][laugh] ponticellando i due input loudness nella maniera sopra da me scritta cosa succede, è tipo come avere un Gain a parte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante grazie, io ho attaccato la mia Epiphone LP STD solo ad un jcm800 2203 (1988) in negozio per pura curiosità, beh mi aveva rapito, ascoltando sul tubo (lo so non rende bene l'idea) il 1987 suona come piace a me, diciamo che del pulito, a me poco importa appunto come dici te l'alternativa c'è seppur sia un sacrilegio a me piace il sound dal crunch fino al dirty (diciamo alla Slash style) poi scoprendo che per appetite uso una JMP 1959T Super Lead (degli anni d'oro) ho pensato al 1987x che è la riedizione 50w della 1959 (che anche quella c'è la reissue), eventualmente un od di botique dovrò pure prenderlo per avere il suono della slp modificata che Slash usava quindi potrei mettere l'ampli in pulito e andare di od pur essendo un sacrilegio ma io sto cercando quel suond lì, e la 1987x con quel od credo riesca a darlo magari mettendo anche il cavetto tra il 2 input in alto e il 1 input basso, come del resto c'è nel Slash amp in Slashparadise, e dopo l'ampli, avevo intenzione di cambiare pu e montare gli alnico II pro sulla mia Epiphone e magari montare un wiring 50's così da chiudere il ciclo dello Slash sound, poi beh ci sono tutti i pedalini quindi...

 

Mi sembra di capire che ti piace Slash [thumbup]

 

Se vuoi il suono di Slash di use your illusion oppure appetite for destruction c'è solo una maniera per averlo, ovvero una 800 con la mod #34/#36 e sicuramente dei pickup come i suoi (alnico) non guastano.

Questa è la #36

appetite for destruction

Questa è la #34

use your illusion

 

Mi sento di avvisarti che spendi i soldi che ci vogliono e poi ti ritrovi un amplificatore che usi SOLO per quel suono e quindi forse poco flessibile..

Io non so che budget hai, ma ti posso dire che nel mix generale, a meno che proprio non ti serve ricreare lo stesso identico suono (ergo se suoni in birreria la gente normale non sa neanche la differenza fra testata e cassa valvolare e combo transistor monocono purtroppo [cursing] ) è molto più comodo e pratico avere una due canali di qualità che permetta di avere suoni diversi.

Sempre in ambito Slash, se già dovessi fare gli ultimi pezzi come "Starlight" o "By the Sword" una testa #36 non ci azzecca molto....

 

La 1987x ha un suono mooooolto diverso:

questa con il master volume e basta

a meno che non sia modificata pesantemente il suono di slash non esce e coi pedalini boutique..... che io sappia ce n'è solo uno ma non l'ho mai provato..

 

L'ultimo video che dimostra la differenza fra il mondo plexi e quello 800

Secondo te con una 800 ti avvicini al tono che cerchi rimanendo su un ampli che puoi sfruttare anche per altro rock che non sia Slash.

Con una 800 diciamo che non ti sbagli, e al limite la rivendi facilmente.

Magari provane un po', la 2203, la 2210 o 2205 che è quella che ho io.

 

Ero orientato sull'800 2203 in caso quindi era uguale [wink][cool][laugh] ponticellando i due canali cosa succede, è tipo come avere un Gain a parte?

 

Sulla 2203 non si può ponticellare, ha solo 2 ingressi a meno che non sia una 800 4 entrate ma è difficile da trovare, le attuali 800 hanno solo 2 ingressi.. poi non so puoi provare

Ma ponticellare sulla 800 non so a cosa serva...

Share this post


Link to post
Share on other sites

MadMack ha detto una cosa più che giusta. Spendi un bel po' di soldi per avere UN suono. Bello, per carità, ma è UNO. Poi magari un giorno scopri che ti piacciono gli Slayer e cosa fai? :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

MadMack ha detto una cosa più che giusta. Spendi un bel po' di soldi per avere UN suono. Bello, per carità, ma è UNO. Poi magari un giorno scopri che ti piacciono gli Slayer e cosa fai? :rolleyes:

Per MadMack il pedalino e lui http://www.brbsamplification.com/prodotti/nightrain.html

Per il resto è quello che cerco ascoltando i sample sul tubo fai rock anni 80 tranquillamente! E col pedalino non modifico invasivamente la testata cosa che con la #36 succede! C'è il video sotto della prova su jmp!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per MadMack il pedalino e lui http://www.brbsamplification.com/prodotti/nightrain.html

Per il resto è quello che cerco ascoltando i sample sul tubo fai rock anni 80 tranquillamente! E col pedalino non modifico invasivamente la testata cosa che con la #36 succede! C'è il video sotto della prova su jmp!

 

 

Ohh mamma non sapevo che Sebastiano avesse tirato fuori dal cappello questa figata! Certo che Alessio suona i Guns come Slash accidenti... che invidia!

A questo punto puoi usare davvero un ampli buono per il clean e con questi pedalozzi ti sistemi tutto il resto!

 

Quanto costa il nightrain? sul sito non vedo prezzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ohh mamma non sapevo che Sebastiano avesse tirato fuori dal cappello questa figata! Certo che Alessio suona i Guns come Slash accidenti... che invidia!

A questo punto puoi usare davvero un ampli buono per il clean e con questi pedalozzi ti sistemi tutto il resto!

 

Quanto costa il nightrain? sul sito non vedo prezzi

Chiesi a Sebastiano tempo fa mese scorso il nightrain costa 230€ Non so se ti dia assieme l'alimentatore credo sia a parte, mentre la mod #36 (che aggiunge una valvola mi pare) 280!

E penso che il 1987x con quella bestia li davanti faccia un lavoro stupendo visto che come detto Slash per appetite uso una 1959 jmp a 4 ingressi con in 2 E il 1 input ponticellati! Ma a ponticellarli i 2 input che succedeva o succede?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiesi a Sebastiano tempo fa mese scorso il nightrain costa 230€ Non so se ti dia assieme l'alimentatore credo sia a parte, mentre la mod #36 (che aggiunge una valvola mi pare) 280!

E penso che il 1987x con quella bestia li davanti faccia un lavoro stupendo visto che come detto Slash per appetite uso una 1959 jmp a 4 ingressi con in 2 E il 1 input ponticellati! Ma a ponticellarli i 2 input che succedeva o succede?

 

La plexi o JPM a 4 ingressi funziona così:

gli ingressi in alto sono normali

gli ingressi in basso sono "frenati", si sentono meno (il segnale viene limitato)

 

Gli ingressi a sinistra sono del canale bright, ovvero quello squillante.

Gli ingressi a destra sono del canale normal ovvero quello scuro.

 

Per intenderci, se metti chitarra in alto a sinistra e basso in alto a destra ci suoni in due senza problemi, anzi ci fai della jam session stupende (secondo me l'idea di Jim era proprio quella di servire chitarra e basso insieme!!) [rolleyes]

 

se ponticelli, in pratica puoi miscelare i due canali rendendo il suono più squillante o scuro.

 

Nella pratica ti alzi di bright fino a che serve, e poi alzi il normal per dare un po' di "culo" al suono.

 

Con la Les paul, ponticellare serve a poco niente, perchè i bassi già ci sono dalla chitarra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La plexi o JPM a 4 ingressi funziona così:

gli ingressi in alto sono normali

gli ingressi in basso sono "frenati", si sentono meno (il segnale viene limitato)

 

Gli ingressi a sinistra sono del canale bright, ovvero quello squillante.

Gli ingressi a destra sono del canale normal ovvero quello scuro.

 

Per intenderci, se metti chitarra in alto a sinistra e basso in alto a destra ci suoni in due senza problemi, anzi ci fai della jam session stupende (secondo me l'idea di Jim era proprio quella di servire chitarra e basso insieme!!) [rolleyes]

 

se ponticelli, in pratica puoi miscelare i due canali rendendo il suono più squillante o scuro.

 

Nella pratica ti alzi di bright fino a che serve, e poi alzi il normal per dare un po' di "culo" al suono.

 

Con la Les paul, ponticellare serve a poco niente, perchè i bassi già ci sono dalla chitarra.

Ottimo MadMack interessante grazie, però noto che la maggior parte ponticellano, per questo volevo "seguire la moda" però adesso puntiamo al 1987x con questo messaggio mi hai già dato un grandissimo aiuto! Ma in italiano il bright cos'è? Per il culo penso di aver capito! Diventa uno di volume (high treble) e l'altro fa per cosi dire da contorno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Bright suona molto fine senza le basse frequenze. Il normal suona molto cupo senza le alte frequenze. Quando ponticelli, miscelando i due volumi ottieni il suono che vuoi.

Se usi la stratocaster ad esempio, sei obbligato ad usare il ponticello se no ti suona troppo stridula, con il les paul invece non serve perché la Chitarra ha già abbastanza bassi per conto suo…

La 1987x ha il Bright Cap molto pronunciato, intorno ai 5k se non erro e questo significa che fino a quattro o cinque di volume il canale Bright suona sempre troppo stridulo. Da quel volume su cominciano a subentrare le basse frequenze del canale. Peccato che a tirare la testata oltre il cinque c'è da diventare sordi se non hai il master volume.

Io che la mia l'ho modificata, ho fatto mettere il Bright Cap di valore più simile alle vecchie plexi del 68 ed infatti ora il canale bright suona come si deve.

 

Ho comunque notato che l'errore che molti fanno è quello di aggiungere bassi a priori, per avere corpo nel proprio suono. Con l'esperienza, ho maturato l'idea che la chitarra bassi non dovrebbe farli, per quello c'è già il basso. Infatti se il suono sempre impastato, a volte basta solamente levare un po' di bassi E tutto per magia si sistema…

 

Inoltre per il principio che le onde della stessa frequenza emessa da due sorgenti contemporaneamente possono generare delle contro fasi annullando la frequenza stessa. Le conviene che la chitarra non dovrebbe mai e mettere le stesse frequenze del basso, altrimenti risultato complessivo potrebbe essere compromesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Bright suona molto fine senza le basse frequenze. Il normal suona molto cupo senza le alte frequenze. Quando ponticelli, miscelando i due volumi ottieni il suono che vuoi.

Se usi la stratocaster ad esempio, sei obbligato ad usare il ponticello se no ti suona troppo stridula, con il les paul invece non serve perché la Chitarra ha già abbastanza bassi per conto suo…

La 1987x ha il Bright Cap molto pronunciato, intorno ai 5k se non erro e questo significa che fino a quattro o cinque di volume il canale Bright suona sempre troppo stridulo. Da quel volume su cominciano a subentrare le basse frequenze del canale. Peccato che a tirare la testata oltre il cinque c'è da diventare sordi se non hai il master volume.

Io che la mia l'ho modificata, ho fatto mettere il Bright Cap di valore più simile alle vecchie plexi del 68 ed infatti ora il canale bright suona come si deve.

 

Ho comunque notato che l'errore che molti fanno è quello di aggiungere bassi a priori, per avere corpo nel proprio suono. Con l'esperienza, ho maturato l'idea che la chitarra bassi non dovrebbe farli, per quello c'è già il basso. Infatti se il suono sempre impastato, a volte basta solamente levare un po' di bassi E tutto per magia si sistema…

 

Inoltre per il principio che le onde della stessa frequenza emessa da due sorgenti contemporaneamente possono generare delle contro fasi annullando la frequenza stessa. Le conviene che la chitarra non dovrebbe mai e mettere le stesse frequenze del basso, altrimenti risultato complessivo potrebbe essere compromesso.

Capito beh per tirare oltre al 5, ti credo che diventi sordo io nel test della 2203 non sono arrivat a 5 a 4 già sugli alti avevo settato bass 7 middle 7 treble 4.5 ti stimpanavi aveva cassa 4x12 1982 lead 400w e visto che la differenza tra 100 e 50 w e minima posso capire! L'unica sarebbe attenuarlo se si vuole passare tale soglia! Ah su input di sensibilità high!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma pensi di usarla dal vivo o solo in casa?? :rolleyes:

Dappertutto se possibile [biggrin] perché se scendessi da un amico, che ovviamente ha un gruppo per trovarlo e suonare così assieme avrei abbastanza watt lui ha un blackstar series one 6l6 100w e suo fratello mi pare un engl sempre valvolare, Entrambi con la cassa 4x12!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dappertutto se possibile [biggrin] perché se scendessi da un amico, che ovviamente ha un gruppo per trovarlo e suonare così assieme avrei abbastanza watt lui ha un blackstar series one 6l6 100w e suo fratello mi pare un engl sempre valvolare, Entrambi con la cassa 4x12!

 

 

L'importante è che siano GREENBACK!

2 o 4 non importa ma sotto la plexi ci vogliono i greenback!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ok, è chiaro che è opportunistico da parte mia chiedere vs. pareri su combo valvolari da acquistare, usati/nuovi, a discapito della testata e cassa che ho messo in vendita su mercatino....però dove se non qui?

Come già sapete il sogno nel cassetto sarebbe un Mark III green stripe ma valuto volentieri altre soluzioni purché dotate di riverbero.

 

Thx

Share this post


Link to post
Share on other sites

La testata si è messa a fare un fastidioso fruscio di fondo da qualche giorno a questa parte. Non sono le chitarre perchè lo fa anche senza niente attaccato. Il fruscio segue proporzionalmente il volume di uscita.

Ho provato a spostare la testata su un'altra presa e le cose migliorano un po' quindi credo che il problema sia legato all'impianto elettrico. Due domande:

 

1. perchè però prima non lo faceva, o meglio, è possibile che il fruscio possa attenuarsi o crescere a "cicli" o in base ad altri fattori?

2. esiste un rimedio commercialmente valido ed economico?

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo passo da fare è isolare il problema. Non so che configurazione hai, ma se hai pedali prima del pre o nell'fx loop stacca TUTTO e fa andare l'amplificatore senza NULLA attaccato (stacca anche il cavo chitarra). Se puoi stacca anche il circuito fx loop, togli riverberi se li hai, insomma accendi l'ampli nudo e crudo. Se hai il volume send dell'fx loop controlla che sia più o meno a metà. Se il problema c'è ancora prova a farti un giro sulle prese di casa e vedi se cambia qualcosa e se hai la possibilità attaccalo ad un impianto elettrico diverso che abbia una buona messa a terra.

Se staccando tutto il problema si risolve ricostruisci passo passo la tua configurazione finchè non trovi l'elemento che causa il fruscio di fondo.

 

Se staccando tutto il problema rimane è meglio se lo porti da un tecnico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la pronta consulenza Gontur! Allora, il rumore si presenta già con la sola testata attaccata alla cassa...se mi sposto nel soggiorno il problema migliora un po' ma non scompare. Indubbiamente c'è qualcosa di legato all'impianto elettrico ma non ho maniera di testarlo da un'altra parte.

 

E' possibile verificare l'impianto con qualche dispositivo da collegare tra presa di corrente e cavo di alimentazione?

 

Edit: Il fruscio non è costante...ogni tanto aumenta come se "captasse" qualcosa. Saranno gli alieni?!?

Edited by DiegoR8

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova anche con un cavo alimentazione diverso.

Comunque è più probabile che ci sia un problema nell'amplificatore piuttosto che nell'impianto elettrico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...