Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
mofise

Les Paul Custom 1976?

Recommended Posts

Buona sera a tutti! Sono nuovo del forum e sono contento di essere entrato a far parte di questa bella community da amante/possessore di 5 chitarre Gibson.

Apro questo topic perché vedo che qui girano vari esperti di Les Paul e magari possono aiutarmi e aggiungere qualcosa alla ricerca che sto facendo per la mia chitarra.

Brevemente.

Nel 1992 mio padre partì per comprarmi la mia prima chitarra elettrica. (avevo 13 anni). L'idea era una squier o simili, ma mi riportò una les paul custom usata. [rolleyes]

Da subito vari amici/esperti/liutai che la videro dissero che sembrava riverniciata in quanto il tobacco burst sembra diverso da quello originale (soprattutto sul retro) e soprattutto il seriale inciso nel legno della paletta si leggeva male , coperto da una vernice abbastanza spessa. Da subito però mi hanno tutti confermato che la chitarra era assolutamente originale.

Per tanti anni l'ho suonata , poi è rimasta ferma e non mi son più posto domande, fino a che da qualche tempo mi sono intestardito di capirci qualcosa in più. Vi spiego.

Il seriale sulla paletta è inciso sul legno e si legge male in quanto sopra c'è una vernice abbastanza spessa (riverniciatura credo al 99%). Come numerazione è il classico seriale delle 1976 custom (a 8 cifre che inizia con 00), ma in quell'anno le les paul custom (credo quasi la totalità) avevano il SN "stampato" (dal sito gibson...."During the period from 1975-1977 Gibson used a transfer...") ...usavano proprio dei transfer che , in caso di rimossione della verniciatura originale, sarebbero stati gioco forza rimossi...da questo, provando a interpretare sarei arrivato a questa conclusione:

il liutaio che al tempo fece il lavoro di riverniciatura , nello scrostare la chitarra ovviamente tolse anche il transfer con il SN e la scritta "made in usa" e ri-stampò il numero di serie incidendolo lui sul manico.

Questa è la spiegazione più plausibile che mi do, ma attendo anche altri commenti.

Il manico sembra acero tre pezzi.

NB. I pickup che vedete nella foto li ho montati io (sono dei 57).

Io l'ho trovata con i classici T-TOP Humbuckers neri senza mascherina dorata che ho dovuto sostituire in quanto erano finiti (effetto microfono).vedi la foto del pickup originale a seguire

Un saluto a tutti e ogni commento sarà gradito.

Qui a seguire qualche scatto (le foto sono molto sature, il colore della chitarra è meno "rossiccio".

post-8153-045864200 1493819949_thumb.jpg

post-8153-024401200 1493819958_thumb.jpg

post-8153-065470700 1493819971_thumb.jpg

post-8153-007634900 1493820395_thumb.jpg

Questi i t-top che avevo trovato montati:

post-8153-009850000 1493820416_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e benvenuto! Che ci dici del tail piece? Sull'originalità non mi esprimo ma nutro qualche perplessità...riusciresti a caricare le foto su photo bucket o simili?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e benvenuto.

la chitarra sembrerebbe riverniciata, ma dalle foto si capisce poco sui particolari.

Il seriale, oltre all'abbondante finitura è anche mal distanziato, rimane il fatto che comunque in quel periodo erano anche stampati.

se apri il vano potenziometri potrai leggere la data degli stessi stampata sulla cover, non sono databili come la chitarra, ma possono indicare se non altro un periodo di costruzione approssimativo.

Quando apri il vano potenziometri puoi controllare se vi sono segni di vernice precedente e se sei fortunato anche la data di fabbricazione della chitarra stampata ad inchiostro sull'acero.

Tornando alla verniciatura invece, non c'è motivo logico di riverniciare una chitarra se non per la rottura del manico, cosa che è molto probabile visto che la voluta è stata coperta di vernice coprente.

Come anticipato ,dalle foto non si può valutare molto, ma puoi controllare tu alcune cose.

metti un righello al centro delle viti del tom e controlla che il centro della manopola del volume (pick-up manico) sia leggermente arretrata di un 5mm

il colore scuro della chitarra non deve essere nero, portala fuori al sole e controlla che sia marrone scuro.

il tobaccoburst , comunque, non aveva sfumature di rosso, quindi toglierei la campana del trussrod e controllerei se all'interno si vedono crepe o segni di collanti.

Controlla molto bene sotto una luce forte, la parte superiore della paletta, dove c'è il diamante splittato e cerca di capire se ci sono pieghe, crepe o segni sul laminato (tecnicamente segni tangenziali alla linea retta del manico).

Se non trovi nulla, al prossimo cambio corde togli i tuners e controlla se si vede qualcosa dei fori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie MILLE a entrambi per la puntuale risposta!

@Diego....per quanto tiguarda il tailpiece "accordatura fine" credo che sia stato semplicemente sostituito dal precedente proprietario che io non ho mai conosciuto in quanto , ripeto, fu una chitarra aquistata da mio padre nel 1992. In merito all'originalità del pezzo posso solo dire che l'ho fatta vedere a vari liutai/negozianti/appassionati (anche tomassone/lavagna e altri) e tutti mi avevano detto che la chitarra è originale, però io son qui per cercare di fare una valutazione obbiettiva, quindi non pensiamo a questo e ogni perplessità è ben accetta!

@Alnico....grazie per l'esauriente post! gentilissimo.....solo una nota...sul discorso che non avrebbe senso riverniciare una chitarra se non per rottura manico....purtroppo non è così...negli anni 80 sono state fatte le porcate più allucinanti....ti dico soltanto che ho un paio di amici che a cavallo tra fine anni 80 e primi 90 riverniciarono le loro les paul (una gold top fine anni 60 spettacolare e una Custom fine anni 70 ...per motivi diversi, ma puramente estetici e con risultati pessimi)ma questo è solo un appunto, come detto sopra sono qui per capirci qualcosa in più e ogni valutazione/perplessità non solo è ben accetta, ma è auspicabile!

A questo punto chiedo a entrambi una cosa....dato che sono anche un buon fotografo e posso fare ottime foto dettagliate e magari caricarle in buona risoluzione su siti esterni e lasciare qui qualche link....Vi chiedo direttamente....che foto devo fare? Quali dettagli anche minimi devo fotografare per fare insieme una valutazione più dettagliata?

Vi ringrazio ancora tanto! E spero che poi alla fine questo topic possa servire anche ad altri per trovare info importanti sulle Les Paul Custom "d'antan".

Grazie, attendo info per le foto da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo che qualcuno rivernicia la chitarra anche senza necessità. Ho conosciuto un possessore di les paul custom nera che si è preso la briga di riverniciarla con la bomboletta (sempre nera eh) con i risultati che vi potete immaginare.

Ad ogni modo metterei le foto di tutti i dettagli indicati da Alnico e qualcosa anche sul manico/tastiera, in particolare in zona capotasto (vista laterale).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...