Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
Alex78

2017 Custom!!!

Recommended Posts

Ciao ragazzi!

Ieri ho dato un'occhiata al sito Gibson e ho visto queste novità...

 

http://23.21.158.208/Products/Electric-Guitars/Gibson-Custom.aspx?Page=1&ProductGroup=Limited_Runs&ModelYear=

 

Oltre alla Les Paul, Firebird, SG (in versione 2 pick up), Flying V (con qualche piccola variante rispetto a quelle già viste), ma soprattutto EXPLORER in versione Custom!!!

 

Non so voi, ma io ho la salivazione fuori controllo [love]

 

Mi disturba ovviamente la ricchionite, ma... Potrei anche passarci sopra! [biggrin]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si viste questa mattina, belle a me piace la SG ma non riesco a passare sopra alla ricchionite, sono troppo vintage per quello che riguarda il legame uomo chitarra!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il ritchlite è semplice .....40 euro di tastiera in ebano in una qualsiasi falegnameria liuteristica e 60 euro di liutaio che ve la piazza .....e diventa più Gibson di prima ![biggrin]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il ritchlite è semplice .....40 euro di tastiera in ebano in una qualsiasi falegnameria liuteristica e 60 euro di liutaio che ve la piazza .....e diventa più Gibson di prima ![biggrin]

 

Non ci avevo pensato [biggrin]

 

Comunque il mio liutaio di fiducia (quello che mi ha costruito la strato) mi darebbe una tastiera in ebano "serio" a 30 euro... Sul lavoro di liuteria per piazzarla invece dovrei chiedere, perciò neanch'io mi sento di pronunciarmi... Ma se davvero fosse fattibile ad un prezzo ragionevole... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voi siete pazzzi msp_biggrin.gif Ma sapete che cosa comporta la sostituzione di una tostiera? Pensateci su un po' e poi calcolate se parliamo di 60 euri o di 600 msp_lol.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voi siete pazzzi msp_biggrin.gif Ma sapete che cosa comporta la sostituzione di una tostiera? Pensateci su un po' e poi calcolate se parliamo di 60 euri o di 600 msp_lol.gif

 

Ciao Mauro :)

Ecco, dato che tu lo avrai già sicuramente fatto un lavoro del genere (se non ricordo male sulla tua LP Custom-ex Cort hai sostituito la tastiera, giusto?), spiegaci... Non è semplice, vero?

Raccontaci ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

O una rettifica dei tasti esistenti, dove parte un 100/150€...

Davvero comprereste una chitarra da 3000€ per metterci immediatamente le mani, in maniera così invasiva?

 

Poi, comunque, le bellezze di quest'anno sono altre..

 

MDCSPSL11101_MAIN_HERO_01.jpg

 

CSLPSTDPSL11075_MAIN_HERO_01.jpg

 

Per la modifica cifra di MSRP4000 USD la prima, e 6000 la seconda... [lol]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ok, idea del cambio tastiera scartata :P

 

Comunque Rick, anch'io mi sono commosso quando ho visto le 2 meraviglie che hai postato [lol]

 

A quanto pare però l'idea "geniale" di vendere strumenti "oversprayed" l'ha avuta per prima Fender. Così mi è stato detto... Ad ogni modo se sono riusciti a spacciare per figate colossali strumenti "aged" non penso faranno fatica a vendere queste "perle" [lol]

 

(Nessuno me ne voglia a male, ma io proprio non riesco a concepire l'acquisto di uno strumento già antichizzato dalla fabbrica. Già non sopporto la finitura VOS, figuriamoci il resto...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le esperienze che ho avuto io penso che non acquisterò più chitarre con binding over fret e tastiera in legno (palissandro soprattutto).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le esperienze che ho avuto io penso che non acquisterò più chitarre con binding over fret e tastiera in legno (palissandro soprattutto).

 

Non so che esperienze hai avuto finora. Ti posso però dire che io finora ho avuto chitarre con tastiera in palissandro, acero, ebano, e anche una con tastiera in un materiale simile alla richlite. Era una Manne, che solo dopo averla venduta ho realizzato qual'era il materiale impiegato per la tastiera. Era costruita bene e suonava bene, semplicemente ho capito che non faceva per me e l'ho venduta. Ma appunto senza sapere il dettaglio della tastiera. Di recente ho provato in un negozio una Les Paul Custom del 2015 con tastiera in richlite. Suonava bene pure quella, purtroppo paragonata alla mia Les Paul Standard ne è uscita perdente ;)

Ma anche qui non è un pregiudizio nei riguardi della richlite... Ho l'impressione che gli strumenti con tastiera in palissandro suonino meglio alle mie orecchie rispetto ad altri legni...

Comunque, pareri personali a parte... Il discorso è sempre quello: il chitarrista medio (quale anche io sono :P ) non vede di buon occhio materiali sintetici su strumenti che dovrebbero essere "tradizionali". Capisco l'ecologia e tutto quanto, ma quando spendo un mucchio di soldi per una chitarra la voglio interamente in LEGNO. Ripeto, sarà anche un pregiudizio da sfatare, ma temo di non riuscire al momento a pensarla diversamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Mauro :)

Ecco, dato che tu lo avrai già sicuramente fatto un lavoro del genere (se non ricordo male sulla tua LP Custom-ex Cort hai sostituito la tastiera, giusto?), spiegaci... Non è semplice, vero?

Raccontaci ;)

Ciao Alex! msp_biggrin.gif

Bèn uno se lo può immaginare no? Mettiti con la piastra apposita (chi ce l'ha) e spatole a scollare una tastiera dal manico set-in di una LP Custom Gibson originale finita e verniciata e pensa a tutto quello che può succedere... Poi le strade da fare sono due. O ti metti lì, prepari da zero una tastiera nuova completa in ebano (calibrare l'assicella di ebano, misurare, segnare sagome e frets, fare gli scassi e incastonarci 10 blocks MOP, fare i tagli per i frets, bombarla a raggio 12, sagomarla a misura perfetta, frettarla a filo e incollarci i bindings, portare tutto in overfret, varie ed eventuali) e per finire, facendosi dei sottomorsetti appositi da applicare alla suddetta per non rovinare questo e quello (leggi manico), incollarla, che è come ho fatto io quella volta della Cort. Seconda strada: prepararla in parte, incollarla e finirla in sede. Sempre comunque tutto il lavoro descritto sopra, calcolando che lavoriamo intorno a una LP finita e da millemila euri. Bisogna anche tener conto poi all'incollaggio com'è andata a finire tra la tastiera e i bordi (già verniciati ripeto) del manico e se ci sono imperfezioni e ci saranno di sicuro, e i binding da far collimare e stondare, fare miracoli praticamente. E detto così è ancora niente msp_biggrin.gif Fatti mo' i conti solo delle ore di lavoro, oltre al costo dei materiali (mi par di aver pagato proprio sui sessanta euro solo i blocks in madreperla...).

 

E' proprio da pazzi fare una cosa simile su una chitarra così. Se proprio non riesci ad accettare di avere una tastiera sintetica su una Custom (e ti potrei dare anche ragione, visto quel che la paghi) te ne cerchi una di seconda mano, magari primi '90 e bòn. Mai ciù sènts man cool.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alex! msp_biggrin.gif

Bèn uno se lo può immaginare no? Mettiti con la piastra apposita (chi ce l'ha) e spatole a scollare una tastiera dal manico set-in di una LP Custom Gibson originale finita e verniciata e pensa a tutto quello che può succedere... Poi le strade da fare sono due. O ti metti lì, prepari da zero una tastiera nuova completa in ebano (calibrare l'assicella di ebano, misurare, segnare sagome e frets, fare gli scassi e incastonarci 10 blocks MOP, fare i tagli per i frets, bombarla a raggio 12, sagomarla a misura perfetta, frettarla a filo e incollarci i bindings, portare tutto in overfret, varie ed eventuali) e per finire, facendosi dei sottomorsetti appositi da applicare alla suddetta per non rovinare questo e quello (leggi manico), incollarla, che è come ho fatto io quella volta della Cort. Seconda strada: prepararla in parte, incollarla e finirla in sede. Sempre comunque tutto il lavoro descritto sopra, calcolando che lavoriamo intorno a una LP finita e da millemila euri. Bisogna anche tener conto poi all'incollaggio com'è andata a finire tra la tastiera e i bordi (già verniciati ripeto) del manico e se ci sono imperfezioni e ci saranno di sicuro, e i binding da far collimare e stondare, fare miracoli praticamente. E detto così è ancora niente msp_biggrin.gif Fatti mo' i conti solo delle ore di lavoro, oltre al costo dei materiali (mi par di aver pagato proprio sui sessanta euro solo i blocks in madreperla...).

 

E' proprio da pazzi fare una cosa simile su una chitarra così. Se proprio non riesci ad accettare di avere una tastiera sintetica su una Custom (e ti potrei dare anche ragione, visto quel che la paghi) te ne cerchi una di seconda mano, magari primi '90 e bòn. Mai ciù sènts man cool.gif

 

In parole povere un lavoro dell'accidenti [lol]

No beh, direi che non ne vale proprio la pena!

Di queste novità 2017 mi fa tremendamente gola l'Explorer Custom, e a questo punto se dovessi fare la pazzia me la terrei con la tastiera in richlite ;)

La Les Paul Custom ce l'ho già, la comprai 2 anni fa, una 1999 in condizioni N.O.S., anche se... Ci sarà qualche movimento quest'anno [biggrin]

La suddetta molto probabilmente verrà scambiata con una Explorer E2 dell'82, anche lei con tastiera in ebano. Nel frattempo a gennaio mi sono portato a casa una SG custom del 2011, la classica bianca 3 pick up [love]

E per il prossimo anno, dato che compierò "la cifra tonda" (il 78 del mio nickname è ovviamente il mio anno di nascita quindi a te i conti :P ), ho deciso di fare una vera pazzia... O colossale minchiata se preferisci... [lol]

Da sempre mi fa gola la Les Paul Custom 57, ma dimenticando un attimo il prezzo attuale, coi manici ciccioni proprio non mi trovo. Nei giorni scorsi, parlando con Tomassone riguardo al Custom Shop, mi ha spiegato che "da quest'anno le reissue saranno disponibili esclusivamente su richiesta e che verranno ampliate le possibilità del programma 'Made 2 Measure'". Quindi gli ho chiesto "ma per esempio, se io volessi una Custom 57 con manico 60 sarebbe possibile?". Quando mi ha risposto "si" ho iniziato a sbavare... [drool]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so che esperienze hai avuto finora. Ti posso però dire che io finora ho avuto chitarre con tastiera in palissandro, acero, ebano, e anche una con tastiera in un materiale simile alla richlite. Era una Manne, che solo dopo averla venduta ho realizzato qual'era il materiale impiegato per la tastiera. Era costruita bene e suonava bene, semplicemente ho capito che non faceva per me e l'ho venduta. Ma appunto senza sapere il dettaglio della tastiera. Di recente ho provato in un negozio una Les Paul Custom del 2015 con tastiera in richlite. Suonava bene pure quella, purtroppo paragonata alla mia Les Paul Standard ne è uscita perdente ;)

Ma anche qui non è un pregiudizio nei riguardi della richlite... Ho l'impressione che gli strumenti con tastiera in palissandro suonino meglio alle mie orecchie rispetto ad altri legni...

Comunque, pareri personali a parte... Il discorso è sempre quello: il chitarrista medio (quale anche io sono :P ) non vede di buon occhio materiali sintetici su strumenti che dovrebbero essere "tradizionali". Capisco l'ecologia e tutto quanto, ma quando spendo un mucchio di soldi per una chitarra la voglio interamente in LEGNO. Ripeto, sarà anche un pregiudizio da sfatare, ma temo di non riuscire al momento a pensarla diversamente...

 

Per esperienza diretta ho avuto sempre problemi con il classico "scalino" che si forma sul binding over fret per via del movimento naturale del legno della tastiera. La maggior parte dei possessori di chitarre con binding over fret e tastiera in legno che ho conosciuto hanno lamentato lo stesso problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per esperienza diretta ho avuto sempre problemi con il classico "scalino" che si forma sul binding over fret per via del movimento naturale del legno della tastiera. La maggior parte dei possessori di chitarre con binding over fret e tastiera in legno che ho conosciuto hanno lamentato lo stesso problema.

Buh, personalmente non l'ho mai riscontrato. Parlando di chitarre fatte diversi anni fa però, ora non saprei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buh, personalmente non l'ho mai riscontrato. Parlando di chitarre fatte diversi anni fa però, ora non saprei.

 

Mia SG2013-> scalino

Mia LP STD 2012-> scalino

LP STD 2009 chitarrista del mio gruppo->scalino

LP STD charcoal burst 2006 (bellissima) di un mio "collega" chitarrista ->scalino

 

4 su 4 - la produzione è recente (a parte quella del 2006 che ha già 10 anni)

 

La s*iga si accanisce nell'alto vicentino :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mia SG2013-> scalino

Mia LP STD 2012-> scalino

LP STD 2009 chitarrista del mio gruppo->scalino

LP STD charcoal burst 2006 (bellissima) di un mio "collega" chitarrista ->scalino

 

4 su 4 - la produzione è recente (a parte quella del 2006 che ha già 10 anni)

 

La s*iga si accanisce nell'alto vicentino :)

 

Sarà stato Mr. Manne a fare un rito voodoo a tutte le Gibson dell'alto vicentino (Schio non è dalle tue parti?) [lol]

 

Scherzo ovviamente ;)

 

Comunque posso parlarti della mia personale esperienza e delle chitarre che posseggo al momento con binding over fret...

 

LP standard 1999: lieve scalino intorno al 12esimo tasto, eseguita piccola rettifica dal mio liutaio, problema sparito

 

LP signature T 2013: zero scalino

 

SG custom 2011: zero scalino

 

SG standard p90 2016: zero scalino.

 

Per sicurezza controllo ancora e a breve ti dico, ma per ora ti confermo che è così. A parte che lo scalino di cui tu parli riguarda il mi cantino, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...