Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè and Restaurant II


Jumpy Guitar

Recommended Posts

  • Replies 4k
  • Created
  • Last Reply
.... Che in parole povere vuol dire: sto cacchio che è solo il picap che fa la musica... e che capperi!

 

+100

Penso che in questo campo si possa dimostrare tutto e il contrario di tutto.

Io comunque rimango della scuola 'legno suona', e mi tengo alla larga dai compositi e dai materiali hi-tech come dal Babau.

Come dice Pearly, un bel Twin e lì si vede se la chitarra suona e come suona, se poi qualcuno vuole standardizzare e ridurre il tutto ad un mero accoppiamento di trasduttori elettromagnetici ok, ma che faccia pure ... anzi che si compri la Frying Pan, tanto non cambia niente, quindi ...

Link to comment
Share on other sites

le kawasaki sono rigorosamente verdi fluo =P~

Quel verde fluo di adesso mi sa tanto di scarrata di muco........di fatti la maggior parte della gente che si prende una Kawasaki la prende nera.....vedo più Z750 nere che Z750 verdi......i Ninja uno solo ne ho visto verde....e poi il Ninja quando è nato nell'84 non era verde.....era rosso e grigio. Poi i Ninja usati che vedo sono più neri che verdi.....e siceramente lo preferisco blu il Ninja......incominciamo co ste cose che la Ducati deve essere per forza rossa perchè è il colore di casa o il KTM deve essere arancione perchè così è nato e la Yamaha deve essere rossa e bianca perchè questi erano i colori di bandiera ;) =P~ =P~

Link to comment
Share on other sites

Si parlava di legni e pickups' date=' percentuali di influenza ecc. Non amo la discussione in questo campo, dove la scienza corre così rasente alla soggettività e me ne tengo a parte, di solito. Cerco, piuttosto di fregare informazioni preziose a chi mette a disposizione sapienza ed esperienza. Però l'altra sera mi è successo questo. Ho preso in mano la Explorer dopo un buon mese e mezzo di ferma. Uscita da zero da due pezzi di mogano Kaya e uno di ebano, hardware tutto per quanto possibile originale (Classic, CST, Tune-o-matic ecc.), otto mesi fa circa dalla cantina. Ero sbalordito di ciò che avevo in mano ma la conferma me l'ha data mio fratello: "càspita, è un'altra chitarra!". Infatti mi sono trovato il timbro più brillante e il sustain da LPC. La chitarra nel tempo sta diventando "chitarra" e sta prendendo la sua collocazione perchè il mogano si sta modificando e adattando alla sua nuova funzione. Conclusione: legno, legno buono che asciuga, invecchia, si adegua, sposa colle e vernici e generosamente mette le sue fibre a disposizione di chi vi associa acciai vibranti su calamite avide per dare forma sonora ai suoi sogni. Che in parole povere vuol dire: sto cacchio che è solo il picap che fa la musica... e che capperi![/quote']

 

+100

Penso che in questo campo si possa dimostrare tutto e il contrario di tutto.

Io comunque rimango della scuola 'legno suona', e mi tengo alla larga dai compositi e dai materiali hi-tech come dal Babau.

Come dice Pearly, un bel Twin e lì si vede se la chitarra suona e come suona, se poi qualcuno vuole standardizzare e ridurre il tutto ad un mero accoppiamento di trasduttori elettromagnetici ok, ma che faccia pure ... anzi che si compri la Frying Pan, tanto non cambia niente, quindi ...

 

Gianni.

 

MA INFATTIIII!!!!!!!

Ho cominciato a divertirmi con le vernici da ragazzino......... pigliavo body SHELBY, MELODY, SCHECTER, MIGHTY MITE, e li verniciavo a morte da mio cugino che faceva e fa ancora il carrozziere........ prima mastice o primer per metallo, poi 6, 8, anche 10 mani di NITRO METALLIZZATA......... quelle chitarre urlavano..... leggetevi qualche intervista a Eddie Van Halen.... sentite che gli faceva lui alle sue amichette.................. certo tutto possiamo dire del mitico Eddie, ma non che non avesse un suono PRESENTE e PERSONALE......... possibilità e esiti sono molteplici a seconda dei supporti .... altro che poca differenza.

Ma a me personalmente danno molto più fastidio i comportamenti e il "millantare", tipo quelli che si tuffano e la buttano in caciara....... appunto le graduatorie dei legni con le ipotesi..... ma quello ha tentato di prenderci tutti per il sedere. Stile appunto "accordo".....

Comunque, io mi assumo sempre le responsabilità di quello che dico, non voglio coinvolgere nessuno nelle mie posizioni che mi rendo conto essere spesso un pò da "estremista".............. reminiscenze giovanili....... anzi mi scuso fin d'ora se URTO.

Link to comment
Share on other sites

Quel verde fluo di adesso mi sa tanto di scarrata di muco........di fatti la maggior parte della gente che si prende una Kawasaki la prende nera.....vedo più Z750 nere che Z750 verdi......i Ninja uno solo ne ho visto verde....e poi il Ninja quando è nato nell'84 non era verde.....era rosso e grigio. Poi i Ninja usati che vedo sono più neri che verdi.....e siceramente lo preferisco blu il Ninja......incominciamo co ste cose che la Ducati deve essere per forza rossa perchè è il colore di casa o il KTM deve essere arancione perchè così è nato e la Yamaha deve essere rossa e bianca perchè questi erano i colori di bandiera ](*' date=') '](*,) ;)

 

esatto, la Ducati deve essere rossa =P~

Link to comment
Share on other sites

esatto' date=' la Ducati [u']deve[/u] essere rossa =P~

Ma io a Ducati nun a' voj pop! Poi il deve essere rossa bah.......scusatemi ma io non sono di questa concezione.....se a me il Ninja non piace verde perchè mai mi dovrei prendere una moto verde?? Se voglio il Ninja color rosa acceso sarà perchè lo voglio rosa acceso e non me passa manco per la capa che il colore di casa è il verde.....lo voglio rosa punto.

Sta concezione che le moto devono essere ASSOLUTAMENTE il colore della casa non l'ho mai concepita......

Link to comment
Share on other sites

Ma io a Ducati nun a' voj pop! Poi il deve essere rossa bah.......scusatemi ma io non sono di questa concezione.....se a me il Ninja non piace verde perchè mai mi dovrei prendere una moto verde?? Se voglio il Ninja color rosa acceso sarà perchè lo voglio rosa acceso e non me passa manco per la capa che il colore di casa è il verde.....lo voglio rosa punto.

Sta concezione che le moto devono essere ASSOLUTAMENTE il colore della casa non l'ho mai concepita......

boia comincia con il fare l'offeso #-o

 

io la butto sullo scherzo e un po' sul soggettivo (per me la Ducati e la Ferrari son rosse, la Lamborghini gialla e le Kawasaki verdi, almeno le ninja...anche perchè con questi colori fanno la loro porca figura, una ninja blu mi farebbe schifo...)

 

E' OVVIO che se ti piace rosa fluo la prendi rosa fluo =P~

Link to comment
Share on other sites

boia comincia con il fare l'offeso :-k

 

io la butto sullo scherzo e un po' sul soggettivo (per me la Ducati e la Ferrari son rosse' date=' la Lamborghini gialla e le Kawasaki verdi, almeno le ninja...anche perchè con questi colori fanno la loro porca figura, una ninja blu mi farebbe schifo...)

 

E' OVVIO che se ti piace rosa fluo la prendi rosa fluo =P~ [/quote']

Penso che farei più scena con una Ninja rosa fluo che con una verde....su questo ci metto la mano sul fuoco!#-o

Poi di Ninja verdi ce ne sono anche troppo.....blu invece se ne contano su un dito, penso che fa più figura una Ninja blu che una verde

Link to comment
Share on other sites

...ho ascoltato il test PU,e devo dire che in primis sono rimasto stupefatto.....poi l'ho riascoltato diverse volte,e mi sono venuti dubbi sull'autenticita':

sono daccordo con Pearly,cioe' mi sembra che sia il medesimo sample con 3 EQ leggermente diverse.

Ho fatto io un "test" sui PU.....l'ho fatto involontariamente ed e' durato quasi vent'anni......ovvero:

-ho 2 LP standard dei primi '90,praticamente identiche....xo' suonano una il contrario dell'altra....una e' cupa,un volume e dei bassi incredibili,l'altra spinge meno

ed e' piu' aperta sui medio alti;su entrambe negli anni ho cambiati PU,almeno 5 marche e modelli diversi compresi EMG,ogni coppia e' passata su una e sull'altra;

risultato:niente da fare,le caratteristiche di ogniuna rimangono le stesse,e pensare che alcuni cambi PU li avevo fatti xche' volevo suonassero uguali...

con questo volevo solo raccontare la mia esperienza al riguardo,non voglio convincere nessuno ne criticare chi la vede in modo diverso,ma xme

il legno e' l'anima della chitarra,la parte piu' importante...

Link to comment
Share on other sites

...

Ho fatto io un "test" sui PU.....l'ho fatto involontariamente ed e' durato quasi vent'anni......ovvero:

-ho 2 LP standard dei primi '90' date='praticamente identiche....xo' suonano una il contrario dell'altra....una e' cupa,un volume e dei bassi incredibili,l'altra spinge meno

ed e' piu' aperta sui medio alti;su entrambe negli anni ho cambiati PU,almeno 5 marche e modelli diversi compresi EMG,ogni coppia e' passata su una e sull'altra;

risultato:niente da fare,le caratteristiche di ogniuna rimangono le stesse,e pensare che alcuni cambi PU li avevo fatti xche' volevo suonassero uguali...

con questo volevo solo raccontare la mia esperienza al riguardo,non voglio convincere nessuno ne criticare chi la vede in modo diverso,ma xme

il legno e' l'anima della chitarra,la parte piu' importante...[/quote']

 

Guarda Samuele, era esattamente quello che stavo postando stamattina e poi ho lasciato perdere.

Io ho due Strato, l'ultima è una maple nack che è veramente 'stratodibleccmur' e ne sono innamorato ... l'altra è la mia Strato 'storica' rosewood ( questa è l'unica differenza a parte che è verniciata alla nitro ) che suona molto bene, per l'amor di Dio, ma è come dici tu ... nel corso di oltre 20 anni ( non continui, non sono un pazzo ) ho apportato e sperimentato modifiche e miglioramenti, esperimenti di cambio PU, pots, condensatori, ma non c'è verso, la sua 'anima' non la cambi neanche a morire, è come il carattere di una persona. Puoi addolcirne certi tratti o farne risaltare altri, ma non puoi cambiarlo radicalmente. Alla fine mi sono reso conto che è proprio come per noi, se una persona tu la ami, non puoi pretendere di cambiarne il carattere, perchè è impossibile, bisogna accettarla per come è fatta.

Bau

Link to comment
Share on other sites

georg........ho letto sulla "vetrina" che la tua goldtop R7 del 2003 avrebbe in dotazione per la tastiera il palissandro brasiliano........per curiosità' date=' da cosa l'hai appurato?[/quote']

stando al seriale, rientra nel novero in questione quantomeno dai dai riportati nella sezione del forum usa

http://forums.gibson.com/default.aspx?g=posts&t=282

sinceramente, mi sono fidato di questa fonte.

Il tuo parere mi interessa.

Link to comment
Share on other sites

...ah ok....volevo solo sapere se l'avevi appurato da una fonte attendibile #-o ......di solito tali chitarre della serie alta custom shop dovrebbero essere "certified" quindi dovrebbero avere anche un qualche documento allegato che attesta l'origine del legno..

Guarderò meglio, ma non mi sembra di ricordare riferimenti specifici al legno della tastiera né nella pack checklist né nel certificato di autenticità del Gibson Custom Art & Historic division.

Se ho bene interpretato quanto letto in rete, sul sito ufficiale ma non solo, Gibson ebbe a disposizione per un certo periodo uno stock di palissandro brasiliano e lo utilizzò per una serie di strumenti, non voglio dire a caso, ma diciamo senza l'intenzione di creare od istituzionalizzare una serie specifica, ad esempio con maggiorazione di prezzo (pur restando sul livello medio-alto di gamma).

Francamente non vorrei millantare alcunché, quindi piuttosto edito la didascalia della foto che hai visto se la fonte che ho richiamato (naturalmente riprodotta n volte in rete) non basta di per sé.

:-$

Link to comment
Share on other sites

Questa song è per georg' date='

dovrebbe essere una song dal sound jazz, scusa se dico una boiata,

comunque la consiglio a tutti coloro a cui piace la buona musica, sicuramente in molti l'apprezzeranno:

http://www.youtube.com/watch?v=EgbGaYTkkPU

 

 

Ciao dal vostro Alessio[/quote']

 

Casa del Soldato, BZ, nel jukebox. Un colpo c'era quella, ma più spesso Una donna per amico. Ricordi di porca naja...

Link to comment
Share on other sites

Scusate ragazzi vi volevo porre un quesito.

 

Mi stavo gustando la nostra "vetrina" quando mi sono imbattutto nelle chitarre di ipiman. In primo piano c'è una es che lui dice essere 335. Effettivamente, anche se la foto non è un granchè, sembra una 335 block ma ha il variatone e per quello che mi risulta lo dovrebbe avere la 345. Che voi sappiate ci sono 335 con il variatone? Inltre sono presenti delle strane placche nere nella zona degli HB. Voi che ne dite??

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...