Jump to content
Gibson Brands Forums

Truffa su mercatino musicale?


euge712

Recommended Posts

  • Replies 111
  • Created
  • Last Reply
appunto' date=' magari ora faccio la figura di cacca, ma di LP Studio VOS, non ne ho mai e poi mai sentito parlare![/quote']

 

non è falsa la chitarra, però sì, rimane una truffa, quella lp si trova a 650 euro volendo ed è una comune faded, lui ha cercato di fare una descrizione accattivante per trarre in inganno un qualche pollo :-

Link to comment
Share on other sites

appunto' date=' magari ora faccio la figura di cacca, ma di LP Studio VOS, non ne ho mai e poi mai sentito parlare![/quote']

 

Mamma mia che ingnoranti che siete, non sapete la differenza tra una studio normale ed una VOS?

a parte le tecniche già elencate dal venditore ( cablature custuom,brasature sul corpo e bilanciatura mascherina) , ci sono le manopole alesate i periscopi a sfascio manipolare congiunto , radius a curvatura 2 e salto destabilizzante e 4 manopole motrici con numeri ribassati a pianta dry..per non parlare del body power roof

Link to comment
Share on other sites

Guest Slash_II
Mamma mia che ingnoranti che siete' date=' non sapete la differenza tra una studio normale ed una VOS?

a parte le tecniche già elencate dal venditore ( cablature custuom,brasature sul corpo e bilanciatura mascherina) , ci sono le manopole alesate i periscopi a sfascio manipolare congiunto , radius a curvatura 2 e salto destabilizzante e 4 manopole motrici con numeri ribassati a pianta dry..per non parlare del body power roof

[/quote']

mi sa che ti sei dimenticato il flusso canalizzatore a doppia alimentazione xD plutonio e mer... xD

Link to comment
Share on other sites

Mamma mia che ingnoranti che siete' date=' non sapete la differenza tra una studio normale ed una VOS?

a parte le tecniche già elencate dal venditore ( cablature custuom,brasature sul corpo e bilanciatura mascherina) , ci sono le manopole alesate i periscopi a sfascio manipolare congiunto , radius a curvatura 2 e salto destabilizzante e 4 manopole motrici con numeri ribassati a pianta dry..per non parlare del body power roof

[/quote']

 

 

 

figataaaaaa,ne voglio 2...sopratutto per la mascherina bilanciata all'uranio impoverito

Link to comment
Share on other sites

Mamma mia che ingnoranti che siete' date=' non sapete la differenza tra una studio normale ed una VOS?

a parte le tecniche già elencate dal venditore ( cablature custuom,brasature sul corpo e bilanciatura mascherina) , ci sono le manopole alesate i periscopi a sfascio manipolare congiunto , radius a curvatura 2 e salto destabilizzante e 4 manopole motrici con numeri ribassati a pianta dry..per non parlare del body power roof

[/quote']

:-

Link to comment
Share on other sites

Ho ancora in mente un ingenuo annuncio con il quale (circa 1982) maldestramente si vendeva una L6S "con ammaccatura sulla carenatura"(poi rivelatasi uno sfregio provocato dall'estrazione dello strumento dalla vetrina di un negozio conseguentemente ad una "spaccata").

:-

Link to comment
Share on other sites

Mamma mia che ingnoranti che siete' date=' non sapete la differenza tra una studio normale ed una VOS?

a parte le tecniche già elencate dal venditore ( cablature custuom,brasature sul corpo e bilanciatura mascherina) , ci sono le manopole alesate i periscopi a sfascio manipolare congiunto , radius a curvatura 2 e salto destabilizzante e 4 manopole motrici con numeri ribassati a pianta dry..per non parlare del body power roof

[/quote']

 

non ha anche 2 turbine e la regolazione dei flap per essere più veloce quando corri con la chitarra a tracolla?

allora non mi interessa e non la prendo. #-o

Link to comment
Share on other sites

...non mi stupisco più di nulla su mercatinomusicale......ormai sta diventando sempre più una cloaca dove si sprecano i truffatori, gente che vende copie illegali all'ingrosso come se niente fosse, annunci di strumenti magari originali ma pieni di errori grossolani e inesattezze tecniche clamorose, incompetenti cronici, chitarre spacciate da furbi per quello che non sono(!) , roba "vintage" che di vintage non ha nulla, prezzi assurdi senza alcuna giustificazione ecc......

Link to comment
Share on other sites

Boh' date=' io ci ho sempre venduto e comperato abbastanza bene...[/quote']

 

devo dire io pure ogni tanto qualche affaruccio ce l'ho fatto.......... ma anche in questo caso il problema è sempre il solito, sono iniziative che non hanno FILTRI di nessun tipo.

Certo, è difficile: ma basterebbe CODIFICARE i venditori in base a quello che presentano con un sistema di feedback (tipo ebay) più attento e specifico.

Personalmente - da bravo TIRANNO quale sono - limiterei gli accessi alla vendita con un numero chiuso settimanale, stabilendo OBBLIGATORIAMENTE dei ribassi quando l'oggetto non viene venduto. Poi censirei le diciture, i commenti, le presentazioni degli strumenti, renderei tutto più omogeneo .... obbligherei i venditori a mettere la foto PROPRIA dell'oggetto (spesso non sono pertinenti ma "ALLUDONO" al modello..... ) e poi farei pagare, magari un scemenza, ma lo farei. Se vuoi vendere sul Mercatino paghi un tot al giorno.

Infine pretenderei una referenziazione di chi vende, magari CHIUSA e sancita da un diritto di privacy, ma stretta. Nella rete il nick è diventato troppo abituale, troppo scontato come regola....... da una semplice forma di anonimato è diventato un abito mentale ed una permanente franchigia a "delinquere".

Link to comment
Share on other sites

devo dire io pure ogni tanto qualche affaruccio ce l'ho fatto.......... ma anche in questo caso il problema è sempre il solito' date=' sono iniziative che non hanno FILTRI di nessun tipo.

Certo, è difficile: ma basterebbe CODIFICARE i venditori in base a quello che presentano con un sistema di feedback (tipo ebay) più attento e specifico.

Personalmente - da bravo TIRANNO quale sono - limiterei gli accessi alla vendita con un numero chiuso settimanale, stabilendo OBBLIGATORIAMENTE dei ribassi quando l'oggetto non viene venduto. Poi censirei le diciture, i commenti, le presentazioni degli strumenti, renderei tutto più omogeneo .... obbligherei i venditori a mettere la foto PROPRIA dell'oggetto (spesso non sono pertinenti ma "ALLUDONO" al modello..... ) e poi farei pagare, magari un scemenza, ma lo farei. Se vuoi vendere sul Mercatino paghi un tot al giorno.

Infine pretenderei una referenziazione di chi vende, magari CHIUSA e sancita da un diritto di privacy, ma stretta. Nella rete il nick è diventato troppo abituale, troppo scontato come regola....... da una semplice forma di anonimato è diventato un abito mentale ed una permanente franchigia a "delinquere".

[/quote']

 

 

...in pratica stai riproponendo il sistema ebay! secondo me quel sito va bene così com'è.

 

"mercatino" è un sito di annunci libero e come tale è sottoposto alle regole (sane) del caos.

Io ho fatto diversi acquisti e sono andati sempre tutti bene, alle volte benissimo, così come ho venduto molte cose senza difficoltà, una volta sì, incontrai un "furbetto" che mi voleva far passare una costudia rigida "gibson cinese" per originale ma anche in quel caso ero preparato all'evento: prezzo un po' troppo basso, descrizione sommaria e foto sospetta, ma era della mia città e ho voluto tentare.

Pertanto credo che se dovessimo fare una statistica seria, e quindi stilare un giudizio almeno obiettivo, dovremmo rintracciare anche i tanti (secondo me la maggioranza) annunci onesti e precisi che ci sono.

"Mercatino" è un bazar, una piazza, quello che volete, è la trattativa senza mediazione di terzi, ciò che è sempre stato mercato!

Link to comment
Share on other sites

...in pratica stai riproponendo il sistema ebay! secondo me quel sito va bene così com'è.

 

"mercatino" è un sito di annunci libero e come tale è sottoposto alle regole (sane) del caos.

Io ho fatto diversi acquisti e sono andati sempre tutti bene' date=' alle volte benissimo, così come ho venduto molte cose senza difficoltà, una volta sì, incontrai un "furbetto" che mi voleva far passare una costudia rigida "gibson cinese" per originale ma anche in quel caso ero preparato all'evento: prezzo un po' troppo basso, descrizione sommaria e foto sospetta, ma era della mia città e ho voluto tentare.

Pertanto credo che se dovessimo fare una statistica seria, e quindi stilare un giudizio almeno obiettivo, dovremmo rintracciare anche i tanti (secondo me la maggioranza) annunci onesti e precisi che ci sono.

"Mercatino" è un bazar, una piazza, quello che volete, è la trattativa senza mediazione di terzi, ciò che è sempre stato mercato!

 

[/quote']

 

Quoto perchè altrimenti non è più, come dici, un sito di annunci libero e questo, almeno uno e una possibilità sul web, ci deve essere. Anch'io ho fatto qualche affare là e lo tengo caro perchè c'ho trovato anche la chitarra dei miei sogni (LPCL). Bisogna farsi la punta al cervello per non farsi fregare e penso che un forum come questo sia un aiuto proprio in questo senso. All'oggi, se non fossi sicuro di un annuncio che mi interessa, la prima cosa che farei sarebbe chiedere pareri qua, he he!

Link to comment
Share on other sites

io lo trovo comodo per vedere gli annunci dei negozi ... se cerco un determinato oggetto vedo i prezzi di negozio e li confronto cn l'usato.. e mi faccio due conti.. li ci ho preso il peavey e sono stato molto contento..ecco l'unica cosa è che su prodotti "costosi" e/o " delicati " preferisco andare di persona a visionare e prendere piuttosto che farmelo spedire..

Link to comment
Share on other sites

io lo trovo comodo per vedere gli annunci dei negozi ... se cerco un determinato oggetto vedo i prezzi di negozio e li confronto cn l'usato.. e mi faccio due conti.. li ci ho preso il peavey e sono stato molto contento..ecco l'unica cosa è che su prodotti "costosi" e/o " delicati " preferisco andare di persona a visionare e prendere piuttosto che farmelo spedire..

 

Yes, of course, per la LPC, andai fino a BG ad un appuntamento fuori casello dell'autostrada per prenderla prima tra le mani...

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...