Jump to content
Gibson Brands Forums

...Abbelliamo il nostro forum...


pila78
 Share

Recommended Posts

comunque oramai anche i più ostinati si sono convinti che i burst suonavano diversissimi dalle standard alle Reissue... a distanza di qualche anno io sento spesso questa conclusione che ricordo ho sostenuto spesso... comuqnue appena li ho provati per bene se volete vi aggiorno, le foto le vedete col link a FB?

 

Io ho da poco preso una R8..i PRO erano sulla standard, e quelli erano orrendi, però gli #1 e #2 sulla non mi dispiacciono, lo ammetto. Devo ancora provarli per bene col gruppo, però.

 

Su fb si vede l'album della oramai passata R0.

Link to comment
Share on other sites

Io ho da poco preso una R8..i PRO erano sulla standard, e quelli erano orrendi, però gli #1 e #2 sulla non mi dispiacciono, lo ammetto. Devo ancora provarli per bene col gruppo, però.

 

Su fb si vede l'album della oramai passata R0.

 

 

io ci ho cliccato e vedo l album "1959" lo rimetto:

 

https://www.facebook.com/massi.branchetti/media_set?set=a.10200338352449705.1073741827.1481392400&type=3

Link to comment
Share on other sites

l ho già cambiata, e a me pare anche meglio, sia come manico visto che ho preso la '59 sia come timbro. Quindi sono andato bene. Quando ho detto anche se fosse peggio era un eufemismo per spiegare in una riga il concetto, perchè è chiaro che nessuno pensa che la nuova sia una burst o suoni da sola, questo è chiaro, ma visto che parti per spendere cifre importanti non volgio una chitarra che è già stata upgradata, come prendere il modello d auto vecchio che è uscito il nuovo, giusto per spiegare ciò che volevo dire, insomma............................. io volevo una di quelle nuove, l ho cambiata e sono contento, e ora che l ho sottomano le differenze visive sono chiarissimissime, sia nelle palettine, che nel binding, che nella vernice, e ribadisco che le differenze non sono piccole piccole sulla carta. Comunque grazie mille ancora per l aiuto e l importante è aver risolto..... thanks

Mi farebbe piacere sapere i prezzi delle due, e' possibile ?

Thank

Link to comment
Share on other sites

Marco, se scrive i prezzi e se e' come sospetto avro' da scrivere un bel pistolotto su

R 2012

R 2013

CC#

 

i prezzi potete vederli in qualsiasi negozio, visto che costano dappertutto uguali facendosi concorrenza on line oramai tutti i negozi, non c'è bisongo che li metto io... comunque la nuova costa sui 4690, l altra dovrebbe stare sui 3990 ...

Link to comment
Share on other sites

Azz, che c'hai messo? Sono single coil?

Figa la chitarra comunque! Che è?

 

i pickup sono questi, e sono single coil:

http://www.guitarfetish.com/GFS-Surf-90-Alnico-II-Rockabilly-Pickups_c_259.html

 

la chitarra è una vecchia (ha 19 anni) Starfield Cabriolet, fatta ai tempi dalla Ibanez (o comunque il brand Starfield era di proprietà di Ibanez). E' rarissima! [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

non ho tempo altrimenti ti scriverei tutto ciò che ha di diverso... se a te sembra uguale comunque nulla da dire!

Scusa Massi, con grande piacere sei rientrato per chiedere da cosa si distingueva una 2012 da una 2013 ed adesso rispondi in questo modo a Marco ?

Senza polemica, neh, io sono come te molto diretto e schietto.

 

La mia curiosita' sui prezzi REALI e non di "cartellino" e' giustificata da un ragionamento che vorrei poi fare tra la R9 2013 e la CC#

Link to comment
Share on other sites

Giulio, quindi la tua è già come le nuove 2013 o solo i pickups sono quelli nuovi?

 

La CC#6 e' la fedele riproduzione di una 1959 di cui e' proprietario tal Slubowsky (un collezionista) e quindi e' realizzata riproducendo fedelmente QUELLA 1959 (comprese botte, sfregi, pennate assassine, teste viti slabbrate da un cacciavite inidoneo, ecc)

Leggendo le caratteristiche delle attuali R9 2013 trovo due sole differenze con la CC#6 e cioe' i legni che in quest'ultima dovrebbero essere, come dichiarato dalla Gibson, di primissima scelta ed ultra stagionati e l'ABR-1 che nella CC#6 NON ha il wire

Tutte le altre caratteristiche coincidono

 

Su queste basi si puo' cominciare a ragionare sui prezzi a cui vengono vendute le succitate chitarre

Ho scritto prezzi a cui vengono vendute perche' NON e' affatto vero che i prezzi si siano uniformati e la prova e' che la CC#6 un Negozio la vendeva a 4590 ed un altro a 5490 e si badi bene che NON e' che uno dei due ha sbagliato a scrivere il prezzo invertendo una cifra in quanto ne sono testimone personale avendo trattato con entrambi anche se poi un botta di cu@o mi ha portato su un'altra soluzione.

 

Se faccio riferimento a

CC#6 --> 4590

R9 2013 --> 4690 (ma per me viene venduta a meno e vedremo se Massi me lo confermera')

Preferisco la prima per i legni migliori (e risparmio pure)

 

Se faccio riferimento a

CC#6 --> 5490

R9 2013 --> 4690

Preferisco la prima per i legni migliori anche se spendo di piu'

 

Pero'… c'e' un pero', che senso ha per Gibson creare 2 chitarre di pregio in concorrenza tra loro ?

 

Non ho preso come esempio la The Babe perche' e' talmente deprezzata che non avrebbe senso e nemmeno la The Best perche' siamo sui 6800 reali

 

Non so se riusciro' a seguire ed intervenire su questo argomento perche' domani, finalmente, se Dio vuole, me ne vado nel mio Grande Nord.

Buon riposo e ferie a tutti.

Link to comment
Share on other sites

i pickup sono questi, e sono single coil:

http://www.guitarfetish.com/GFS-Surf-90-Alnico-II-Rockabilly-Pickups_c_259.html

 

la chitarra è una vecchia (ha 19 anni) Starfield Cabriolet, fatta ai tempi dalla Ibanez (o comunque il brand Starfield era di proprietà di Ibanez). E' rarissima! [biggrin]

 

Non so se la faccina fosse ironica ma fatto stà che non se ne trovano tante su MM di quelle chitarre li! Interessanti i PU. Mi piacerebbe provare un single su una delle mie. Ma hanno le dimensione dell' humbucker? Insomma, in una Gibson ci vanno?

Link to comment
Share on other sites

Non so se la faccina fosse ironica ma fatto stà che non se ne trovano tante su MM di quelle chitarre li! Interessanti i PU. Mi piacerebbe provare un single su una delle mie. Ma hanno le dimensione dell' humbucker? Insomma, in una Gibson ci vanno?

 

Si, ci vanno tranquillamente, le dimensioni sono di un normale humbucker (in origine questa montava 2 humbucker).

La faccina non era ironica... questa in particolare (ne ho anche un'altra non thinline, verde) ci ho messo quasi 10 anni per trovarla... le hanno fatte solo per 2-3 anni e non ce ne sono tante in giro. Ne aveva una anche Kurt Cobain.

http://zakkyinfo.150m.com/Zakky%27s%20Starfield/Starfield_Eng.html

Link to comment
Share on other sites

Cavolo, sei proprio un "aficionado" di queste chitarre! Il look è molto gradevole devo dire...una forma che esce fuori dai canoni o dallo stile al quale siamo un pò tutti abituati...e questo mi gusta non poco.

Poi magari un giorno mi parli dei nuovi PU, quando l'hai provato per bene [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Devo dire che quei GFS mi stanno particolarmente simpatici, li considero un 'ottima via di mezzo per qualità-prezzo, se cerco qualcosa di particolare (poi sono uno che si sa accontentare eh). Ne ho usati qualcuno in giro per le mie chitarre [smile]

 

E proprio nel sito della Guitarfetish dove mi servo per quella roba, ci guardavo ieri sera ai tremolos particolari che ha in vendita, in special modo quello per la Tele

 

xtcomboni.jpg

Link to comment
Share on other sites

ecco qua... adesso una mezz ora ce l ho... prima non riuscivo davvero... allora... se differenze intendiamo come specifiche io ho queste: parliamo del collante fra manico e corpo (colla animale come le originali e non sintetiche), il truss rod senza la guaina, la tastiera in un unico pezzo di palissandro, le meccaniche con paletta in materiale corretto, i PICK UP custom bucker hand wired al posto dei normali, e le vernici alle aniline tipo originali.

Mi sembravano non poche in un unico upgrade in un colpo secco.

Se parliamo esteticamente dall altra sono ancora di più, a parte il colore di un rosso bellissimo ai bordi, è differente anche la fiammatura, in foto è difficile prendere colori e flame per com è nella realtà, poi ha il mogano dietro molto molto più figurato e naturalmente lo spessore è quello della '59. Il binding è differente sia come colore che per la linea rossa nel punto di contatto, molto molto vintage come effetto. Le palettine delle meccaniche sono di colore diverso e a parole è difficile da spiegare l effetto ma si nota bene, i trapezi sulla tastiera sono diversi come colorazione. Anche il COA è differente in pelle marrone. Comunque la linea rossa del binding lungo anche tutto il manico da un effetto veramente vintage che non immagino mai al mondo, a me piace da morire.

Di più al momento non riesco a dirvi, magari dopo un pò di utilizzo. Ringrazio per le info e vi auguro un buon ferragosto a tutti !

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...