Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
pila78

...Abbelliamo il nostro forum...

Recommended Posts

Ce n'è uno, violetto metallizzato scuro che è veramente da sbavo, non so come si chiami ufficialmente

Intendi il Burgundy mist?! L'anniversary era uscita in questa finitura e con i block, semplicemente uno schianto!

 

0170084866_frt_wlg_001.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che roba è quei pickup? Impedenza, suono?

Guarda Mauro l'ho provata ancora troppo poco e ho poca esperienza con i single coil in genere per esprimere un parere concreto.

Di primo acchito mi sembra che abbiano un livello di uscita piuttosto alto ma mi riservo qualche prova comparativa nel w.e. per capirci qualcosa di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendi il Burgundy mist?! L'anniversary era uscita in questa finitura e con i block, semplicemente uno schianto!

 

 

questo colore è da sbavo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare sia ancora più scuro, ho visto soprattutto qualche Strat recente e recentissimamente una Telly da Verde, a Natale, da innamoramento immediato, non è il Burgundy Mist ( che è pur bellissimo ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendi il Burgundy mist?! L'anniversary era uscita in questa finitura e con i block, semplicemente uno schianto!

 

0170084866_frt_wlg_001.jpg

 

Beh, diciamo che esistono modi più sobri per fare "outing"... [woot][lol] [lol] [lol]

 

Che non sia un metallic purple, allora

 

ecco, questo è un altro paio di maniche! [thumbup]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Georg... spettacolare quel Metallic Purple [thumbup]

 

Oh, non è roba mia .. ho trovato e postato solo per far vedere il colore.

Una strato peraltro mi mancherebbe. Di quella tinta - che in verità non è la mia preferita - forse la gradirei in maple board, ma non so nemmeno se c'è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm… ultimamente si sono verificati fenomeni tellurici che hanno portato alcune novità, la più interessante e' una favolosa 1957 Les Paul Gold Top Vos del 2014 che ai piu' potra' apparire una tra le tante, ma invece no… ha una particolarità per me eccezionale… il manico e' uno Slim Taper (per di piu' con taglio di quarto). Non e' un '60 Slim e nemmeno un '59, tantomeno un '50 rounded; ma una via di mezzo tra il primo ed il secondo con in piu' un profilo a C schiacciata che potrebbe in un certo senso ricordare (come profilo) il Modern C di casa Fender. Inutile dire che per il mio "strimpellaggio" e' adattissimo, comodo e veloce oltre che appagante da impugnare ( :P ).

Le misure le potete leggere nella mia strumentazione e confrontarle con quelle del '57 dell'altra GT.

I pu sono i CustomBucker ed in un'accoppiata tremendamente efficace per dinamica ed armoniche, insomma dei veri CB tipo quelli strepitosi che avevo sulla CC#7.

Ah… ormai avendo avuto 4 LP con i CB mi sento di affermare che una coppia uguale all'altra non l'ho trovata (le uscite le potete leggere al solito posto); di sicuro quelli delle CC# cercano di rifarsi ai modelli di riferimento, ma pensavo che sulle Historic fossero tutti uguali ed invece non e' cosi'. cosa che mi viene confermata anche da altri chitarristi CB muniti.

 

Ed ora eccola qui:

 

NDK0fr.jpg

 

To be continued

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm… ultimamente si sono verificati fenomeni tellurici che hanno portato alcune novità, la più interessante e' una favolosa 1957 Les Paul Gold Top Vos del 2014 che ai piu' potra' apparire una tra le tante, ma invece no… ha una particolarità per me eccezionale… il manico e' uno Slim Taper (per di piu' con taglio di quarto). Non e' un '60 Slim e nemmeno un '59, tantomeno un '50 rounded; ma una via di mezzo tra il primo ed il secondo con in piu' un profilo a C schiacciata che potrebbe in un certo senso ricordare (come profilo) il Modern C di casa Fender. Inutile dire che per il mio "strimpellaggio" e' adattissimo, comodo e veloce oltre che appagante da impugnare ( :P ).

Le misure le potete leggere nella mia strumentazione e confrontarle con quelle del '57 dell'altra GT.

I pu sono i CustomBucker ed in un'accoppiata tremendamente efficace per dinamica ed armoniche, insomma dei veri CB tipo quelli strepitosi che avevo sulla CC#7.

Ah… ormai avendo avuto 4 LP con i CB mi sento di affermare che una coppia uguale all'altra non l'ho trovata (le uscite le potete leggere al solito posto); di sicuro quelli delle CC# cercano di rifarsi ai modelli di riferimento, ma pensavo che sulle Historic fossero tutti uguali ed invece non e' cosi'. cosa che mi viene confermata anche da altri chitarristi CB muniti.

 

Ed ora eccola qui:

 

NDK0fr.jpg

 

To be continued

Sbavo-------------------------------COMPLIMENTISSIMI PER LA BESTIA !!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm… ultimamente si sono verificati fenomeni tellurici che hanno portato alcune novità, la più interessante e' una favolosa 1957 Les Paul Gold Top Vos del 2014 che ai piu' potra' apparire una tra le tante, ma invece no… ha una particolarità per me eccezionale… il manico e' uno Slim Taper (per di piu' con taglio di quarto). Non e' un '60 Slim e nemmeno un '59, tantomeno un '50 rounded; ma una via di mezzo tra il primo ed il secondo con in piu' un profilo a C schiacciata che potrebbe in un certo senso ricordare (come profilo) il Modern C di casa Fender. Inutile dire che per il mio "strimpellaggio" e' adattissimo, comodo e veloce oltre che appagante da impugnare ( :P ).

Le misure le potete leggere nella mia strumentazione e confrontarle con quelle del '57 dell'altra GT.

I pu sono i CustomBucker ed in un'accoppiata tremendamente efficace per dinamica ed armoniche, insomma dei veri CB tipo quelli strepitosi che avevo sulla CC#7.

Ah… ormai avendo avuto 4 LP con i CB mi sento di affermare che una coppia uguale all'altra non l'ho trovata (le uscite le potete leggere al solito posto); di sicuro quelli delle CC# cercano di rifarsi ai modelli di riferimento, ma pensavo che sulle Historic fossero tutti uguali ed invece non e' cosi'. cosa che mi viene confermata anche da altri chitarristi CB muniti.

 

Ed ora eccola qui:

 

To be continued

 

Giulio, ma quel manico è così sottile perchè è stato ordinato fatto a quel modo alla fabbrica o è venuto fuori così per caso?

Il Gold top è sempre bello, ma io sono di parte [thumbup]

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'altra novita' e' nell'ampli in quanto il Fargen che avevo nonostante suonasse molto bene ed avesse un'ecletticita' di riferimento, aime', era un Marshall Style ed io non sono per quei suoni li; ho voluto provarli… grazie ed arrivederci.

Ora mi sto' spippolando un Dr.Z MAZ 18 Junior, un 18 watt Class A con Master Volume che non uccide assolutamente la qualita' del suono rendendo l'ampli adattissimo ad un uso casalingo/condominiale (per chi vuole usarlo in live garantisco che di potenza ve ne e' veramente tanta… altro che "soli" 18 watt !!! Per me chi professa la politica del 100 watt e' come il fotografo che deve ostentare un tele da 500 mm, forse… perche' cosi' ce l'ho piu' lungo).

E' un EL84 e devo dire che uccide il Mesa Espress 5:25 pari valvolato che ebbi anni fa.

Risposta al tocco, dinamica, equalizzazione efficace, possibilita' di intervenire sulle solo alte frequenze con il comnado CUT ed ultimo ma non ultimo un suono pulito/clean che non sara' hi-fi come quello di un Hiwatt (grazie alla pera), ma da veramente mille e mille soddisfazion; poi basta giocare con volume e master volume per svegliare un puledro scalpitante ed ingrifato a primavera.

I pedali li divora tutti (oddio… quelli che mi sono rimasti), ma il Wampler '65 Black e' una bella rogna per tutti cosi' come il K-Lone e vanno alla grande.

Unica rogna un riverbero attualmente rumoroso di fondo (solo quando si inserisce lui neh… l'ampli e' silenziosissimo; devo verificare la scatola delle molle… non sempre i venditori dicono tutto dei loro oggetti… facendo poi figuracce di mxxxx.

Come cono ragiona decisamente meglio con il Legend piutosto che con il Weber; ma ora sto cercando un Greenback… vedremo.

 

HrwI4i.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giulio, ma quel manico è così sottile perchè è stato ordinato fatto a quel modo alla fabbrica o è venuto fuori così per caso?

Il Gold top è sempre bello, ma io sono di parte [thumbup]

Marco, non so proprio risponderti, la chitarra e' una ex-demo e suppongo (suppongo neh) che sia stata ordinato cosi' senza poi riscontrare i favori del primo acquirente che l'ha messa in vendita praticamente dopo una settimana… per mia grande fortuna (la chitarra e' stata prodotta a meta' 2014 ed io l'avevo fermata gia' a fine novembre).

C'e' da dire che Gibson ha messo in commercio alcune (poche) R7 MY2013 con meccaniche Groover e potrebbe darsi che abbia fatto lo stesso per il manico Slim Taper su pochi modelli R7 MY2014.

Sta di fatto che quando presi la R7 Dark Back fu piu' per una scommessa con me stesso per vedere se dopo alcuni anni ero in grado di pilotare un '57, ma la prova ha avuto infausti risultati e la scommessa l'ho persa. Sono stato fortunato nel beccare questa con lo Slim Taper e trovare un accordo interessante con il negoziante che mi ha permesso di rimediare ad una delle mie tante belinate.

Cavolo se le chitarre vanno sempre provate prima, ma… se uno non puo'… deve andare per tentativi, sorry

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Giulio,

la R7 sembra pure avere una bella tastiera, sinceramente ho visto ultimamente qualche sua sorella con delle board piuttosto tristarelle a livello di palissandro.

Alquanto curiosa 'sta cosa del manico devo dire.

Bella anche la testata, ma che tipo di rumore fa il reverbero? Giusto partire con le verifiche da alloggiamento e cablaggio della scatola, anche secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Giulio,

la R7 sembra pure avere una bella tastiera, sinceramente ho visto ultimamente qualche sua sorella con delle board piuttosto tristarelle a livello di palissandro.

Alquanto curiosa 'sta cosa del manico devo dire.

Bella anche la testata, ma che tipo di rumore fa il reverbero? Giusto partire con le verifiche da alloggiamento e cablaggio della scatola, anche secondo me.

Grazie georg, si la tastiera e' decisamente bella, poi metto una foto.

 

Riverbero --> con il suo pot a zero l'ampli e' silenziosissimo in tutte le combinazioni di volume e master; ma appena cominci a ruotare il pot del riverbero per inserirlo ed aumentarne il suo effetto, aumenta progressivamente anche un rumore di fondo intollerabile.

Tanto per rendere una minima idea il rumore e' simile (ma non uguale) a quello di un singol coil mal isolato e proprio per questa similitudine ho gia' controllato tutte le masse oltre ad aver sostituito le valvole di pre con altre che avevo a casa, ma senza ottenere risultati positivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La valvola del reverbero?

Cambiata anche lei (e' la V3)... ho provato sia 12at7 (la piu' idonea) che varie 12ax7... niente da fare.

Con una Mullard d'annata (che tengo a mò di reliquia) il rumore peggiora ulteriormente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle belve Giulio!

Con la Dr.Z vai sul sicuro [thumbup]

 

A proposito di potenza, ultimamente mi sto rendendo conto di quanto influisca la stanza sul suono dell'amplificatore.

Solitamente a casa uso lo Stang Ray in una stanza 5x3, e non ho problemi a tenere il master a 10, dico sul serio.

Quando però lo uso in sala prove (insonorizzata) non riesco ad andare oltre 3-4.. E' una rogna anche perché non è che puoi "farti i suoni" a casa e poi usarli a prove, ma devi ricalibrare tutto al momento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un palissandro che merita, direi (nuda e cruda appena arrivata a casa prima di trattarla con l'olio)

La seconda foto e' col flash

 

axewR4.jpg

 

kWni16.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un palissandro che merita, direi (nuda e cruda appena arrivata a casa prima di trattarla con l'olio)

La seconda foto e' col flash

 

axewR4.jpg

 

kWni16.jpg

 

Bellissima quella R7, Giulio.

Anche il palissandro della tastiera.

 

Ricordo che, quando avevo preso la SG, il palissandro era un pochino pallido...ma ha una bella figurazione.

Beh...pulitina con olio di limone, poi olio paglierino e cera d'api.

Ora ha un colore scuro stupendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle sia le chitarre che l'ampli. Il Maz se non mi innamoravo del Tone King Imperial sarebbe stata in origine la mia prima scelta per un nuovo ampli.....ma anche un Victoria era entrato in lista..... bene che alla fine sono riuscito a soddisfare le mie aspettative comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...