Jump to content
Gibson Brands Forums

Discutiamo di pedali


Alnico
 Share

Recommended Posts

Prima di altre delucidazioni ho notato l'ingresso di un Fuzz che se la vista non mi inganna (intendo il routing) è messo in ultima posizione prma dell'ampli. A mio modo di vedere (e per piccola esperienza) ti vorrei dire che non è la posizione ottimale per quel tipo di effetto e che la sua migliore collocazione potrebbe essere fra il wha e l'SD1. I Fuzz sono pedali dal carattere difficilino e spesso non amano esssere abbinati ad altri effetti: fai un po di prove.

In una catena di effetti così nutrita sulle distorsioni, come detto prima, vedrei bene l'SD1 in funzione di booster con regolazioni di gain minimo e level sostenuto.

Usare un pedale come boost può servire a dare più ciccia e gain ai pedali che seguono o al canale distorto dell'ampli o (se usato da solo) aumentare il volume su un ampli non distorto.

 

domani faccio cosi...grazie x la ennesima dritta......

Link to comment
Share on other sites

...ma nel send retur possono andare piu' pedali...x intenderci chorus ecc ecc.

Si, sempre che siano pedali adatti a ricevere il segnale a "livello linea" uscente dal pre dell'ampli (send).

 

Considera poi che collegare pedali di modulazione e ritardo al S/R è necessario soltanto nel caso in cui si utilizza la saturazione "naturale" dell'ampli, se questo lavora in clean non serve.

 

Discorso opposto invece per i molti rack incapaci di gestire il segnale HiZ proveniente dalla chitarra, che vanno collegati obbligatoriamente al S/R.

Link to comment
Share on other sites

Si, sempre che siano pedali adatti a ricevere il segnale a "livello linea" uscente dal pre dell'ampli (send).

 

Considera poi che collegare pedali di modulazione e ritardo al S/R è necessario soltanto nel caso in cui si utilizza la saturazione "naturale" dell'ampli, se questo lavora in clean non serve.

 

Discorso opposto invece per i molti rack incapaci di gestire il segnale HiZ proveniente dalla chitarra, che vanno collegati obbligatoriamente al S/R.

 

gia' entriamo in un linguaggio a me sconosciuto....vedro' di documentarmi su quanto mi hai scritto....qui si entra in un altro mondo a me sconosciuto,comprensibile cio' che scrivi ma nello stesso istante mi lascia a bocca aperta,qui si ci sta addentrando nell'elettronica del segnale...non si finisce mai di imparare e voler capire fino in fondo.... [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

ba!!!!!.....attentamente ho cercato di settare il Fuzz....hummmmm!!!! con humbucker non va d'accordo e visto che ho anche la LP splittabile................del fuzz non ha proprio niente da spartire,l'ho reso e in cambio alla pari ho preso il phaser della T.REX che mi da' piu' soddisfazione.....a riguardo del Fuzz ho preso un clone costruito artigianalmente del big muff V7 sovtek, realizzata con transistors e diodi originali russi N.O.S. montati solo sui primi big muff civil....appena mi arriva vi sapro dire.

 

 

DSCN3787_zps1wi74chv.jpg

Link to comment
Share on other sites

ba!!!!!.....attentamente ho cercato di settare il Fuzz....hummmmm!!!! con humbucker non va d'accordo e visto che ho anche la LP splittabile................del fuzz non ha proprio niente da spartire,l'ho reso e in cambio alla pari ho preso il phaser della T.REX che mi da' piu' soddisfazione.....a riguardo del Fuzz ho preso un clone costruito artigianalmente del big muff V7 sovtek, realizzata con transistors e diodi originali russi N.O.S. montati solo sui primi big muff civil....appena mi arriva vi sapro dire.

 

 

DSCN3787_zps1wi74chv.jpg

 

... ti consiglierei di provare a piazzare il phaser prima degli Od/dist, personalmente lo preferisco lì... poi ovvio che son gusti ma una prova la farei... e lo stesso anche per l'Overtone...

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi buongiorno!

Premetto che in questi giorni non ho l'ampli sottomano per provare quello che sto per chiedervi, ma che lo farò il prima possibile se proprio proprio mi dite che non è una cagata [biggrin]

 

Ho preso da poco un compressore (bellissimo, della TC, con il famoso Toneprint), e riflettevo su una cosa..

Si legge e si sa che il compressore si posiziona sempre tra i primi pedali in catena, però mi era venuta la curiosità di provare a metterlo nel loop effetti assieme al delay, questo per uniformare un po' il suono in generale e limitare la saturazione delle valvole finali..

Messa così a me suona abbastanza sensata la cosa, ma io sono io [laugh] voi che dite? (aspetto le pietre....)

Link to comment
Share on other sites

Ciao [biggrin]

 

Premesso che non conosco il pedale in questione, il tutto sarebbe fattibile soltanto nel caso in cui il TC fosse in grado di lavorare al meglio con i livelli in gioco nel S/R.

 

La cosa non è poi così scontata dato che stiamo parlando di un compressore di segnale, che, come tale, è proprio sui livelli che se la gioca. Certamente uno dei tanti compressori a rack appena decenti (quelli da live, tipo alcuni dbx per intenderci, tralasciando costosi apparecchi da studio), costruito e progettato per lavorare esclusivamente sui segnali di linea, risulterebbe più indicato ad occupare quella che per lui è una posizione naturale; dopo il pre, appunto.

 

Una riflessione [sleep]

Capisco comunque che per ampliare la propria tavolozza sonora si possa voler comprimere il segnale saturato uscente dal preamplificatore, anche se, IMHO, in quel caso non rinuncerei mai ad avere a disposizione un altro compressore a monte del pre. In fondo sarebbe un po' come avere un comp prima e un comp dopo i vari OD e boost in pedaliera.

 

Non capisco invece il voler comprimere "per limitare la saturazione delle valvole finali".

Se la motivazione è quella di mantenere un super clean bello reattivo ad alti volumi, proprio no. Mica la compressione è "gratis".

Non ci sarà la distorsione delle finali, ma con essa sarà sparita la dinamica dell'ampli. Il clean non sarà più un vero clean, la "risposta pronta" sarà andata a farsi benedire; quello è il prezzo.

 

Insomma Matteo, non vorrei che pensassi di ottenere attraverso un compressore delle caratteristiche che sono proprie di alcune tipologie di amplificatori. [wink]

Link to comment
Share on other sites

Grazie Ermanno, esaustivo come sempre :)

 

Ti dirò, la mia è più che altro curiosità, forse non so neanch'io cosa voglio in questo senso.. la mia riflessione era partita dal posizionamento del compressore, che per me è sempre stato un dispositivo tutt'altro che scontato da usare e settare.

Effettivamente mettendolo nel S/R c'è il rischio che la risposta e la dinamica scompaiono, a beneficio di un suono più "uniforme".. ma probabilmente questa cosa dipende più dalla mano e dall'intenzione, che non da un effetto :rolleyes:

 

Si lo so, me lo dico da solo... "Matteo Matteo, quante pere inutili stai andando a farti?" [lol]

Link to comment
Share on other sites

Mah, è già abbastanza difficile settare il compressore quando sta dove dovrebbe, figuriamoci mettendolo nel S/R.

Nel S/R secondo me hai anche il problema nel passaggio da suono clean a suono distorto e viceversa. Il compressore, a parità di impostazioni, si troverebbe a lavorare su curve di segnale differenti ("smussate" vs. "squadrate").

Per evitare la saturazione delle finali non puoi semplicemente usare il compressore come limitatore? (thresold basso, time attack basso, compression ratio alto, gain fino a compensare la perdita di livello di segnale).

Link to comment
Share on other sites

Grazie anche a Gontur ;)

Matteo ma hai preso l'hypergravity? Racconta un po'..

Ti dirò, inizialmente ero partito in quarta con l'SP compressor della Xotic perché aveva il controllo di blend.

Arrivato in negozio ho visto che non l'avevano più, ma avevano l'hypergravity che avevo provato di sfuggita qualche settimana prima. Mi sono preso una mezzoretta per provarlo e convincermi e alla fine l'ho preso. Tra l'altro anche questo ha il controllo blend per cui sono a posto.

Prima di questo ho avuto un anno fa il keeley 4 knobs che ahimè ho venduto per bisogno immediato di liquidi, che è davvero un signor compressore in fatto di trasparenza e versatilità.

 

L'hypergravity ha 3 settaggi, SPECTRA che si rifa al compressore multibanda, VINTAGE un po' più scuro e uno denominato TONEPRINT che è personalizzabile con l'apposito editor per computer. E lì si apre davvero un mondo: ci sono un paio di preset già pronti, ma se ne possono creare di nuovi, e le opzioni di personalizzazione sono davvero infinite, si possono assegnare nuove funzioni alle manopole, possono diventare toni, controll di thresold, poi hai anche il controllo in tempo reale tramite grafico di come agiscono i controlli.

Detto questo posso salvare che so, un preset "pincopallino" che viene memorizzato nel pedale, poi con il telefono con l'apposita app posso cambiare il preset avvicinandolo al pickup e pigiando un bottone il segnale arriva tramite cavo al pedale... fichissimo!

 

Già solo per queste caratteristiche mi entusiasma un sacco... sabato l'ho provato per la prima volta in concerto, usando il settaggio SPECTRA per i puliti e cambiando il settaggio TONEPRINT che ho personalizzato apposta per usarlo come boost.

Link to comment
Share on other sites

Interessante, forse un po' complicato ma interessante proprio. Il "negozio" sarebbe quello solito?

A fine mese faccio un giretto ed in programma avevo il compressore nuovo. C'é da dire però che da una decina di gg non ho più l'effetto in pedaliera - e considera che dalla fine anni ottanta ho sempre suonato con un compressore on - e la cosa .. boh .. mi sta facendo fare qualche riflessione.

In breve, se dovessi ricompressorarmi, me lo consigli o no?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Georg [smile]

Visto che si parla di comp. il più "musicale" che abbia mai avuto è il Comp (bloom)/booster Harlow, Bogner by Rupert Neve. In effetti il genio di Neve qualcosa deve entrarci perchè suona proprio bene. L'ho tenuto per mesi a fianco del Keeley in testa agli OD, ma, visto che poi usavo sempre l'Harlow, alla fine ho spostato il Keeley dopo gli OD, in modo da avere più possibilità di intervento.

Il boost anche se personalmente lo uso con grande parsimonia è pazzesco... [wink]

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...