Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
Alnico

Discutiamo di pedali

Recommended Posts

ciao ragazzi!

stavo pensando di prendere un tremolo ma sono in bolletta... consigli su pedali con elevato rapporto qualità prezzo? [biggrin]

ho visto che non parlano male del Boss Tr-2 e dell'electro harmonix pulsar...

voi che dite/proponete?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Jack,io mi sono trovato molto bene con un pedale Joyo,rapporto qualità prezzo veramente favorevole,ho preso però il Vintage Overdrive praticamente un clone TS 8 o 9 non ricordo,però il sound mi piace,niente fruscii strani.

Di tremolo ci dovrebbe essere il JF 9,ma ci sono anche serie più costose sempre della stessa Joyo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrei tacere perché é un effetto che non ho mai usato in vita mia. Vero é che ho visto il boss tr2 anche in pedaliere alquanto schizzinose. E probabilmente come quasi tutti i Boss é rivendibile bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi!

stavo pensando di prendere un tremolo ma sono in bolletta... consigli su pedali con elevato rapporto qualità prezzo? [biggrin]

ho visto che non parlano male del Boss Tr-2 e dell'electro harmonix pulsar...

voi che dite/proponete?

 

... il TR2 come rapporto qualità/prezzo è ottimo... per la cifra a cui gira sull'usato (in genere sui 60 euro o giù di lì) difficilmente puoi trovare di meglio e fa assolutamente bene il suo lavoro... poi se puoi salire un po' con la spesa, stando sempre sull'usato, con un 90/100 euro e un po' di fortuna ti consiglio di provare a cercare il Mojo Hand Sugar Baby (ora non più in produzione) che è veramente fenomenale!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno mi consiglia un phaser discreto che NON abbia quel noioso "difetto" di aumentare il volume quando viene acceso?

 

 

Phase 90: Retro-Sonic phaser

Phase 45: Mojo Hand Nebula Phaser (meglio la vecchia versione con un solo knob)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La parola agli esperti, anche perché il 45 per la verità non lo ho mai provato.

Però ad un 90, proprio per evitare quell' (imho) inopportuno mid boost, ho tolto una resistenza e tutto sommato ora la situazione è direi accettabile.

 

 

P.S. peraltro - non per approfitarne [-( - sono in procinto di inserzionarlo su mercatino, Gontur se ti interessa contattami te lo faccio provare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spiegazione di quei numeri per uno che non ha mai avuto a che fare con quei così là? [biggrin]

 

... il 45 dovrebbe avere dei filtri in meno rispetto al 90... di fatto l'effetto è un po' meno invasivo e un po' simile ad un vibe... personalmente lo preferisco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Però ad un 90, proprio per evitare quell' (imho) inopportuno mid boost, ho tolto una resistenza e tutto sommato ora la situazione è direi accettabile.

 

 

 

... confermo, infatti quando avevo lo Small Stone gli avevo fatto fare proprio quell'intervento e il problema si era risolto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Phase 45 è a 2 stadi mentre il Phase 90 è a 4 stadi, il 45 è più "viboso", più morbido e meno profondo come sweep e più leggero come modulazione, secondo me rimane un po' nella terra di nessuno, nel senso che non è nè phaser nè vibe, e ha un effetto poco marcato. Il 90 più invadente, denso e profondo come modulazione, con i problemi che già avete elencato, confermo che il Retrosonic segnalato da Elric suona molto molto bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provato il phase90 e sono rimasto abbastanza deluso. Sia nel loop che prima del preamp e nonostante averlo preso con la mod "R28" il boost di volume è sostanzialmente ingestibile. Ho quindi provato il T-Rex Phase Shifter Tremonti: altro pianeta sia a livello di effetto sia a livello di gestione del volume regolabile tramite un comodissimo knob "output". Consigliatissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri per curiosità ho provato a mettere il buffer nel loop effetti (passivo) del mio ampli.

Prima sulla pedalboard, quindi la catena era Send -> Cavo lungo -> BUFFER -> DELAY -> Cavo lungo -> Return, però ho notato che non sembrava agire molto, sentivo comunque il suono abbastanza spompo, poco carico, e molto cupo.

 

Poi invece ho provato a mettere il buffer appena DOPO l'uscita Send, quindi la catena era Send -> BUFFER -> Cavo lungo -> DELAY -> Cavo lungo -> Return.

E la differenza è abissale!

Per comparare con il suono diretto si sta anche presto staccando i cavi del send/return, e davvero il risultato era pressoche identico al suono della chitarra diretta nell'ampli senza S/R. :-k

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho avuto anni fa un Boss RC-2 ma è stato una meteora, poi per qualche tempo un

e devo dire che quest'ultimo non mi è sembrato male. Potevi metterci anche una SD esterna, interagire col pc, generatore di ritmi... Mi era comodo anche perchè ci avevo inserito delle backingtracks tipo Layla o Jet Airline, e nelle uscite di lissio ogni tanto, magari tra le pause, ci sparavo qualcosa di diverso comodamente pigiando un pedale con volumi e set già pronti senza dipendere da mixer o consolles varie. Però ci rumavo su molto raramente come looper, e alla fine è stato usato come scambio assieme a qualcos'altro non ricordo più per che cosa... Ma la tentazione di riprovarci con questi cosi ce l'ho sempre. Una cosa che allora mi fece considerare Arch, è che sarebbe comodo in un looper la possibilità di poter stoppare la base e poi ripartire da dove si è stoppato, cosa che nel Jamman che nel Boss non c'era. Se ti guardi intorno e/o provi qualcosa metti giù due righe man cool.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho preso 2 mesi fa il boss RC1, la versione proprio basic, e mi ci trovo bene. Lo uso per studiare soli suonandomi l'accompagnamento, ma anche viceversa (mai provato? cioè suonare un solo o una melodia e studiarci sopra l'accompagnamento).

E' utilissimo perché mi permette di ascoltarmi e correggere gradualmente i vari problemi, soprattutto di timing.

 

Opinione mia personalissima, trovo che per queste applicazioni mi sento più a mio agio con un apparecchio semplice, senza fronzoli, che faccia 1 cosa ma che la faccia bene. Chiaro che è limitante per chi ad esempio lo usa anche live, però per un uso casalingo è perfetto.

 

L'RC1 ha anche un display circolare che puoi personalizzare, ma principalmente ti permette di visualizzare la durata del loop e l'avanzamento progressivo del playback.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha provato i Fuzz Face Hendrix Signature? Quelli azzurri, in versione "mini" e non?

Inoltre, ci sono differenze di suono tra la v. Mini e quella canonica, o è solo estetica (e quindi, spazio in pedaliera)? [biggrin]

 

edit: specifico che non è per velleità imitative, quanto per sapere la reale validità dell'oggetto in questione rispetto ai concorrenti, nella sua fascia di prezzo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha provato i Fuzz Face Hendrix Signature? Quelli azzurri, in versione "mini" e non?

Inoltre, ci sono differenze di suono tra la v. Mini e quella canonica, o è solo estetica (e quindi, spazio in pedaliera)? [biggrin]

 

edit: specifico che non è per velleità imitative, quanto per sapere la reale validità dell'oggetto in questione rispetto ai concorrenti, nella sua fascia di prezzo :)

 

io dopo anni anni e anni di soldi su soldi... ho trovato semplicemente la pace dei sensi..

 

Suono due Diavoletto e faccio tutta musica 70/80 quindi led acdc hendrix zztop e via dicendo...

 

Insomma suono marshall plexi....

 

Ho comprato un orange TH30 30w switchabili (amplificatore che considero ottimo) ci faccio tutto a tutti i volumi... dall'1 di volume a casa mia... al 4 massimo dei locali...

 

ho risolto in questa maniera... HO venduto tutta la pedaliera che avevo... Tutta... e ho tenuto 8 pedali e tutti OTTIMI a livello qualitativo e tutti true bypass (tranne due per ora) in modo da non cambiare il tono dell'ampli

 

Metto pulito e ci collego:

 

Chitarra - Tuner -Cry Baby - TS9 - Xotic Sldrive (non lascero' mai più questa marca) - Xotic EPbooster - TC eletronic Flashback delay - EHX HOly grail reverbero - Orange TH 30 canale pulito...

 

Con questo ho trovato la pace dei sensi... potrei anche suonare solamente con i due xotic... questa marca la considero DIO....... forse cambiero' il ts9 con lo XOTIC acbooster...

 

Non c'è niente da fare .. spendi una volta non spendi più....

 

UC7PBx.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è niente da fare .. spendi una volta non spendi più....

Concordo, ma applicherei questa massima anche all'alimentatore. [wink]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello è l'ultima parte che devo fare. Quello che vedi è un artigianale da 2a che mi hanno fatto tipo 10 anni fa .. Poi uso un one spot per gli altti ... A breve comprerò un Mxr bello da 10 uscite per tutti i pedali così lavorano bene precisi e tutti con una spina

 

Sto aspettando di vendere i rimanenti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...