Jump to content
Gibson Brands Forums

Discutiamo di pedali


Alnico
 Share

Recommended Posts

Visto che il budget non è stato definito io spingo pure i "miei" Taxi Drive (che uso come booster ma che ha comunque una buona dose di drive) e l'ultimo arrivato sempre di casa Brunetti, il Vanilla... che in termini di gain si inserisce a metà tra il taxi ed il Mercury Box che è un vero e proprio distorsore.

 

Per il primo, come riferimento, vi posto questo thailandese... incapibile ma molto "eloquente".

 

http://www.youtube.com/watch?v=SqijZmqKUQM&feature=relatedù

 

Per il secondo c'ho solo una foto...

 

brunetti%20vanilla%20box.jpg

Link to comment
Share on other sites

Alla fine sono arrivato a due opzioni per l'overdrive:

 

Carl Martin Plexitone

Fulltone Ocd

 

Il prezzo più o meno è lo stesso, il plexitone mi sembra abbia più roba (boost, un canale in più con maggior drive)....voi che dite? Vi rimembro sempre che lo utilizzerò principalmente con una Jmp suberbass da 100 vatti con quattro kt88.

Link to comment
Share on other sites

Alla fine sono arrivato a due opzioni per l'overdrive:

 

Carl Martin Plexitone

Fulltone Ocd

 

Il prezzo più o meno è lo stesso, il plexitone mi sembra abbia più roba (boost, un canale in più con maggior drive)....voi che dite? Vi rimembro sempre che lo utilizzerò principalmente con una Jmp suberbass da 100 vatti con quattro kt88.

guarda, per quello che ne so, IN TEORIA il plexitone dovrebbe essere la morte sua (del tuo ampli), ma il discorso qui è che sono due OD molto differenti per quel che ne so io..

Io ho l'OCD, ed è un overdrive piuttosto moderno come suono, molto (ma molto) gain, e non che il plexitone non ne abbia, ma è un suono più marshalloso per capirci, forse più adatto al tuo ampli (anche se onestamente non so come possa suonare perchè non ho mai avuto modo di provarlo, vado solo a intuito proprio per le sue qualità british)

Link to comment
Share on other sites

ah, riguardando il post di Gianluca (ma che non ha però ricordato di metterci) posso dirti di dare un'occhio e un'orecchio (soprattutto) anche al Mercury Box della Brunetti, qualcuno qui sul forum lo ha in pedaliera, e secondo me è uno dei distorsori/overdrive/boost più belli in commercio, versatilità da vendere, suono da sbavo [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

@Suga: non sono sicuro che "grazie a" sia il termine adeguato, casomai "per colpa di", comunque sia gli stomp Eventide son delle belle "macchine", nel senso che fanno veramente tante cose, però spesso sono cervellotiche, gli stessi multieffetto a rack non hanno la semplicità di altre marche meno costose, il mod factor è davvero bello, se avessi bisogno di molte modulazioni lo considerei sicuramente per la pedaliera, poi se ci si trova per il raduno ti devo far provare una chicca che ti GASserà di brutto, promesso! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

@Suga: non sono sicuro che "grazie a" sia il termine adeguato, casomai "per colpa di", comunque sia gli stomp Eventide son delle belle "macchine", nel senso che fanno veramente tante cose, però spesso sono cervellotiche, gli stessi multieffetto a rack non hanno la semplicità di altre marche meno costose, il mod factor è davvero bello, se avessi bisogno di molte modulazioni lo considerei sicuramente per la pedaliera, poi se ci si trova per il raduno ti devo far provare una chicca che ti GASserà di brutto, promesso! [thumbup]

eccazz ho visto infatti che con tutti quei banchi suoni c'è da smanettare parecchio, però se consideri che: a) per quanto ho potuto leggerne recensioni ed avere pareri, è davvero uno tra i migliori, B ) se riesco a prenderlo negli USA (che costa UN BOTTO di meno) poi se dovessi rivenderlo non ci perdo nulla o quasi, e c) mi eviterebbe di prendermi chorus, phaser, tremolo e flanger che ormai ho capito che un se ne pò faddemeno!

oltretutto ha un sacco di altri suoni veramente ganzi [thumbup]

 

per il raduno spero di esserci, perchè non son sicuro se riesco se lo fate a marzo [crying]

Link to comment
Share on other sites

eccazz ho visto infatti che con tutti quei banchi suoni c'è da smanettare parecchio, però se consideri che: a) per quanto ho potuto leggerne recensioni ed avere pareri, è davvero uno tra i migliori, B ) se riesco a prenderlo negli USA (che costa UN BOTTO di meno) poi se dovessi rivenderlo non ci perdo nulla o quasi, e c) mi eviterebbe di prendermi chorus, phaser, tremolo e flanger che ormai ho capito che un se ne pò faddemeno!

oltretutto ha un sacco di altri suoni veramente ganzi [thumbup]

 

per il raduno spero di esserci, perchè non son sicuro se riesco se lo fate a marzo [crying]

 

Sì ma infatti va preso dagli States, unica cosa quando arriva in Italia devi prendere un alimentatore per la tensione nostrana (ha il centro positivo, non lo puoi alimentare in caten), sui 10 euro te la cavi penso, oppure trovare uno in America che ha la versione con alimentatore europea, comunque sia se poi sei intenzionato ad acquistarlo contattami che ti do qualche dritta su un negozio! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Sì ma infatti va preso dagli States, unica cosa quando arriva in Italia devi prendere un alimentatore per la tensione nostrana (ha il centro positivo, non lo puoi alimentare in caten), sui 10 euro te la cavi penso, oppure trovare uno in America che ha la versione con alimentatore europea, comunque sia se poi sei intenzionato ad acquistarlo contattami che ti do qualche dritta su un negozio! [thumbup]

"dovresti avere" un PM :D

Link to comment
Share on other sites

Alla fine sono arrivato a due opzioni per l'overdrive:

 

Carl Martin Plexitone

Fulltone Ocd

 

Il prezzo più o meno è lo stesso, il plexitone mi sembra abbia più roba (boost, un canale in più con maggior drive)....voi che dite? Vi rimembro sempre che lo utilizzerò principalmente con una Jmp suberbass da 100 vatti con quattro kt88.

 

il Plexitone ha cambiato la mia vita.....veramente sembra una distorsione dell'ampli,sara' per il discorso del buffer interno??.....poi lo uso con la Plexi, e' la morte sua!! [thumbup]

 

 

P.s:..oh...ciao a tutti e scusate l'assenteismo,ultimamente ho avuto un sacco di menate.... [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

molti leggendo hanno messo una resistenza " variabile " da settare tipo con un trimm .. che varia nel range indicato ... perchè da quello che ho capito quella resistenza influisce sul " gain " del pedale..

 

A proposito, sulla base dei suggerimenti di Nitrodrift che ringrazio ancora e di quanto trovato qui ho fatto la modifica più semplice ed ha funzionato, "sgrassandomi" l'effetto, come volevo - ossia eliminando il mid-boost che un po' sbilanciava tutto. Naturalmente è questione di gusti.

Link to comment
Share on other sites

sostanzialmente è un " rat " clone.. che racchiude 3 versioni di rat in un unico pedale.. le "versioni" sono selezionabili tramite switch .. poi c'è un'altro switch che filtra il suono.. True Bypass ... e come prezzo viene 100 eurozzi nuovo

 

 

... il prezzo è buono... però dai samples non mi pare un granché (dai samples eh), tu l'hai provato "dal vivo"?

 

 

P.S. ma non odiavi i suoni fuzzosi? E mo' ti pigli un Rat????? [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

... il prezzo è buono... però dai samples non mi pre un granché (dai samples eh), tu l'hai provato "dal vivo"?

 

 

P.S. ma non odiavi i suoni fuzzosi? E mo' ti pigli un Rat????? [biggrin]

 

no non l'ho provato .. e diventa fuzzoso solo con certe regolazioni....

 

al momento sto provando un big muff anni 70 ( ram's head ) del mio maestro .. ma ohi.. non mi piace .. stesse impressioni di quando avevo il bm tone wicker ..

 

col rat posso avere sia una distorsione hard rock tendente all'heavy .. e magari leggermente fuzzoso per il suono " gilmour "..

Link to comment
Share on other sites

no non l'ho provato .. e diventa fuzzoso solo con certe regolazioni....

 

al momento sto provando un big muff anni 70 ( ram's head ) del mio maestro .. ma ohi.. non mi piace .. stesse impressioni di quando avevo il bm tone wicker ..

 

col rat posso avere sia una distorsione hard rock tendente all'heavy .. e magari leggermente fuzzoso per il suono " gilmour "..

 

 

... sissì... il Rat in effetti è un po' una "via di mezzo"... però a questo punto valuterei anche l'acquisto di un Rat "originale", anche per una questione di rivendibilità... oltretutto usati ne trovi in giro...

 

... io ne avevo uno anni '90.... poi l'ho venduto... ora mi son pentito...

Link to comment
Share on other sites

... sissì... il Rat in effetti è un po' una "via di mezzo"... però a questo punto valuterei anche l'acquisto di un Rat "originale", anche per una questione di rivendibilità... oltretutto usati ne trovi in giro...

 

... io ne avevo uno anni '90.... poi l'ho venduto... ora mi son pentito...

 

mah .. se posso averne 3 in uno .. e che suonano meglio dell'originale .. nuovo a 100 euro .. tanto meglio .. poi lo sai che io le cose non le compro col presupposto di rivenderle.. e cmq questi made in italy hanno una certa rivendibilità su altri lidi

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...