Jump to content
Gibson Brands Forums

Discutiamo di pedali


Alnico

Recommended Posts

  • Replies 3.1k
  • Created
  • Last Reply

Quoto Arch,

 

comunque bisogna intendersi su cosa si vuole con la dicitura "delay analogico": in teoria significa un delay a celle BBD, ma il più delle volte ci si riferisce ad un "coso" che approssima la funzione degli eco a nastro.

Link to comment
Share on other sites

@elric: a me invece mi intrippa troppo il Dove, cavolo è un pedale totale, c'è pure un ragazzo su RC che ne vende uno usato

 

 

... l'ho visto... anche a me il Dove ispira assai, però lo vende a un prezzo un po' altino, ben di più di quello che costa nuovo... è vero che con la lista d'attesa lunghissima che c'è e in più i dazi doganali a fartelo arrivare nuovo quel prezzo ci può anche stare, per carità (poi ognuno è libero di comprare e vendere ai prezzi che vuole, ci mancherebbe [biggrin] ), però spendere quasi 400 euro per un Od/Dist lo trovo - almeno per ora [biggrin] - un tantino, come dire, "esagerato", almeno per come la vedo io... <_<

Link to comment
Share on other sites

@ Jules

 

Se vuoi un delay analogico semplice ed immediato, dal timbro caldo, ma che non impasta il suono, considera il Maxon AD900 o anche l'AD999 (che ha tempi di ritardo di tutto rispetto).

Sono di quelli che rimangono.....

La demo del170208 sul tubo mi sta creando scompiglio con il carbon copy

Link to comment
Share on other sites

... l'ho visto... anche a me il Dove ispira assai, però lo vende a un prezzo un po' altino, ben di più di quello che costa nuovo... è vero che con la lista d'attesa lunghissima che c'è e in più i dazi doganali a fartelo arrivare nuovo quel prezzo ci può anche stare, per carità (poi ognuno è libero di comprare e vendere ai prezzi che vuole, ci mancherebbe [biggrin] ), però spendere quasi 400 euro per un Od/Dist lo trovo - almeno per ora [biggrin] - un tantino, come dire, "esagerato", almeno per come la vedo io... <_<

 

Sì è vero, comunque credo che quel prezzo lì si possa trattare un po', va anche detto però che comprando il Dove nuovo fra pedale, spedizione e dogana si spendono comunque più di 300 €, contando anche che ci sarà un annetto di lista d'attesa!

Link to comment
Share on other sites

Quoto Arch,

 

comunque bisogna intendersi su cosa si vuole con la dicitura "delay analogico": in teoria significa un delay a celle BBD, ma il più delle volte ci si riferisce ad un "coso" che approssima la funzione degli eco a nastro.

Sono prevenuto sul digitale, sicuramente a torto; quindi analogico rules

Link to comment
Share on other sites

@elric: a me invece mi intrippa troppo il Dove, cavolo è un pedale totale, c'è pure un ragazzo su RC che ne vende uno usato, se non dovessi risparmiare (lol) per il Cornacchia provavo a prenderlo; l'Echoczar è troppo... in tutti i sensi... esagerato!

Comunque l'Halo l'ho ordinato in finitura black, la polished non mi fa impazzire! [thumbdn]

 

@jules: alura, con il Carbon Copy come si è già detto non puoi sbagliare, è piuttosto scuro sulle ripetizioni in bello stile analogico, ma compensa con semplicità di utilizzo e ottimi risultati sui delay molto corti, oltretutto costa il giusto (usato) e si rivende bene, un altro aggeggino bello è il Malekko Echo 300 Dark, piuttosto complesso da trovare ma pensato a posta per lo slapback, tempo cortissimo, semplice da utilizzare e tremendamente analogico, però se ne trovano pochi, dovrebbe venire sui 120-130 usato comunque, salendo di prezzo c'è lo Strymon El Capistan, molto versatile e con il tap tempo, eccellente per le modulazioni, comunque complesso da utilizzare mi sa che non fa per te, poi c'è l'eccelso Skreddy Echo, probabilmente il migliore insieme al memory man per gli analogici molto caldi e modulati, per i controlli è praticamente impossibile farlo suonare male, è profondissimo e ambientalissimo, ma è costoso (sui 300 usato) e si trova male, altrimenti andando al top c'è il Diamond Memory Lane 2, dual delay analogico con tap tempo, caldissimo e profondissimo, probabilmente l'unico analogico che non scurisce la ripetizione se impostato leggero, con tap tempo e diversi controlli, costa però tantissimo e mi sa che non è nella tua ottica, comunque io te lo metto, ti ho scritto quelli che considero i migliori nelle varie fascie di prezzo, se mi viene in mente altro te lo dico! [thumbup]

Ottimo, mi hai dato il quadro completo, ora lavoro di google

Thank

Link to comment
Share on other sites

... il carbon copy come rapporto qualità prezzo è ottimo, come pure sono buonissimi delay i Maxon che ti ha consigliato arch... occhio solo che il carbon - come ti ha già scritto Iso - ha le ripetizioni un po' "scurette", cosa che a me piace ma che, eventualmente, potrebbe non essere adatta per le tue esigenze... se poi ti servono ripetizioni molto chiare e precise valuta magari anche un digitale (tipo il Nova Delay ma pure il più "spartano" Nova Repeater che ha un ottimo prezzo e pure il Tap tempo)... se poi vuoi/puoi spendere un po' di più il mio preferito resta sempre il T-rex Replica, usato lo trovi pure a prezzi "umani"...

Link to comment
Share on other sites

... il carbon copy come rapporto qualità prezzo è ottimo, come pure sono buonissimi delay i Maxon che ti ha consigliato arch... occhio solo che il carbon - come ti ha già scritto Iso - ha le ripetizioni un po' "scurette", cosa che a me piace ma che, eventualmente, potrebbe non essere adatta per le tue esigenze... se poi ti servono ripetizioni molto chiare e precise valuta magari anche un digitale (tipo il Nova Delay ma pure il più "spartano" Nova Repeater che ha un ottimo prezzo e pure il Tap tempo)... se poi vuoi/puoi spendere un po' di più il mio preferito resta sempre il T-rex Replica, usato lo trovi pure a prezzi "umani"...

Il Nova pretende una laurea ho gia il Dynamics e ci ho messo un mese a trovare quello che cercavo.

Il T-Rex ? Mumble... Andiamo a sentirlo.

Ma non potevano farne uno da 30 uno da 100 ed uno da 300 euri e basta ?

Sceglierne uno fa uscire di testa

Link to comment
Share on other sites

 

Ma non potevano farne uno da 30 uno da 100 ed uno da 300 euri e basta ?

Sceglierne uno fa uscire di testa

 

... eh già, in effetti sarebbe tutto moooolto più semplice, però pure meno divertente... inoltre avremmo poco di che scrivere [lol]

Link to comment
Share on other sites

Appunto quello che dicevo: lo Strymon e lo Skreddy sono pedali digitali che emulano gli echi a nastro...

 

E' assolutamente vero, come d'altronde tutti gli echo che vanno per la maggiora, anche se non capisco il discorso degli Strymon che manterrebbero il segnale analogico, mah, comunque anche il famoso TES è un simulatore di echo a nastro! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Hi guys, ritiro su questo topic e vi propongo qualche sample registrato col il Secret-1 STD Overdrive, rispettivamente con Strato, Les Paul e Frudua GFK, gain rispettivamente a ore 9, a ore 13 e a manetta, spero che vi piacciano!

 

http://www.zshare.net/audio/94476881181246c0/

 

http://www.4shared.com/audio/JoJ4TB-V/Ac-Dc.html

 

http://www.zshare.net/audio/9447694828995719/

 

Il tutto registrato con scheda audio M-Audio Fast Track, Shure Beta 58a posizionato leggermente decentrato rispetto al centro del cono e Cubase 4, nessuna modifica di software solo il suono reale, un po' di reverbero nei primi 2 e reverbero più delay nell'ultimo! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Hi guys, ritiro su questo topic e vi propongo qualche sample registrato col il Secret-1 STD Overdrive, rispettivamente con Strato, Les Paul e Frudua GFK, gain rispettivamente a ore 9, a ore 13 e a manetta, spero che vi piacciano!

 

http://www.zshare.net/audio/94476881181246c0/

 

http://www.4shared.com/audio/JoJ4TB-V/Ac-Dc.html

 

http://www.zshare.net/audio/9447694828995719/

 

Il tutto registrato con scheda audio M-Audio Fast Track, Shure Beta 58a posizionato leggermente decentrato rispetto al centro del cono e Cubase 4, nessuna modifica di software solo il suono reale, un po' di reverbero nei primi 2 e reverbero più delay nell'ultimo! [thumbup]

eeeeeeeehhh, ti dico solo una cosa: dalla registrazione (ovviamente, poi magari live tu senti le differenze) è identico al limited che ho io!! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Thanks caro Luca, non saprei andrebbero sentiti accanto, penso che il LTD un goccio in più di dinamica ce l'abbia, poi è solo una registrazione, andrebbero sentiti accanto, comunque il tuo con case militare è >>>>>>! [thumbup]

boh, so solo che in quanto a dinamica è pauroso, sembra di avere un pedale del volume che schiacci man mano che tocchi le corde, col gain a ore 11 se stai leggero nel tocco sei quasi in clean, e man mano che dosi la pennata senti aumentare il drive, praticamente da zero, è veramente una figata, e m'hai fatto venir voglia di provare a registrare qualche sample anchio, magari stasera..eheh :D

 

p.s. in effetti quel chassis lì è davvero ganzo [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

... ma di nuovo con 'sti pedali che non servono a una mazza!!!!

 

... siete ridicoli!!!!!!!!

 

 

[biggrin]

 

 

 

P.S. bei samples... 'sto pedalozzo in effetti ha un bel suono, però - a sentirlo così eh - preferisco il sonic titan... poi mi rendo conto che son pedali diversi assai eh, e l'ideale sarebbe una prova comparata... Iso, tu l'avevi fatta?

Link to comment
Share on other sites

Elrico considera che non è un pedale studiato per andare su col gain, infatti per certe cose lo trovo proprio inadatto, tipo se vuoi un suono alla Page, per capirci (che poi son comunque convinto che uno bravo ti faccia anche un tributo ai LZ col Secret 1), e ci vedrei di più un plexitone della Carl Martin ecco. Però se è la dinamica che uno ambisce, allora sta apposto ;)

Link to comment
Share on other sites

@elric: bè si accanto li avevo provati, però non ho mai registrato niente, avevo fatto però un video comparato di Titan e OCD v.1, però clippava e si sentiva male, però il Titan stravinceva, ha una dinamica spaventosa ed è incredibile come mantenga la stessa dinamica anche col gain molto elevato, è molto reattivo col pot del volume e il controllo filter ha un range interessante e lo fa diventare un po' fuzzoso se completamente aperto, però il Titan è un od spinto molto particolare perchè ha una botta e una pancia incredibile, il Secret-1 è un od low/medium gain fondamentalmente trasparente anche se non lo è del tutto, lo paragonerei al Tim e all'Honey Bee, il Tim però è proprio trasparente, anche al Klon volendo ma il Klon è più frizzantino, la cosa che differisce dagli altri od che ho menzionato è che il Secret è realistico e naturale anche col gain a manetta, cosa che ad esempio il tim ed il Klon non riescono ad essere, la dinamica è eccellente e il timbro è sempre fedele alla coloritura dello strumento e dei pickups, fra gli od low/medium gain è veramente ottimo! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

cazz, hai avuto la fortuna di provare il Klon Centaur?? E' quello che nel video di music-off, Thomas mette a paragone con il Secret 1...

 

A dirla tutta stavo per comprarlo da un amico collezionista, è stata proprio la prova a convincermi a non prenderlo, era un silver, bellissimo pedale ma sentito in stand alone non mi ha entusiasmato, i vantaggi sono che anche lui è molto naturale e trasparente e il controllo degli alti è molto utile, la dinamica ovviamente è ottima ma per me rende veramente bene quando boosta un canale crunch o distorto col gain dal minimo a ore 9, col gain sopra la metà perde dinamica e naturalezza, oltretutto a me gli od proprio trasparenti come il Tim, quelli che dicono "lo tieni acceso sempre perchè te lo dimentichi che c'è" non mi piacciono, un po' di colore lo voglio sentire, e in questo sono molto più soddisfatto di avere il S-1 in pedaliera piuttosto che il Klon, ovviamente tralasciando il mero aspetto economico! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...