Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè and Restaurant III


Jumpy Guitar

Recommended Posts

E se io lo facessi sulla faded sarebbe uguale?

Su un altra chitarra' date=' cè uno spacchetto e il legno è esposto, crerebbe problemi in quel punto?[/quote']

 

La benzina dello zippo è petrolato, contenuto anche in vari polish, tra cui quello gibson, quindi non penso faccia danni ma su una faded non so quanto possa servire... per la stessa ragione, rispondendo a manadrain, no non si consuma niente e se trovi qualcosa di equivalente come ha detto prince spendi pure meno (io ho provato perchè avevo la benzina sulla scrivania, di certo non la sono andata a comprare appositamente)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply
Immi' date=' lo potresti fare tranquillamente se hai un minimo di manualità.

 

Togli le corde alla chitarra

 

Regoli il TR in maniera tale che il manico sia dritto

 

Prendi una tavola levigata dritta della lunghezza minima di 3/4 di tastiera e ci incolli della cartavetrata da 160-200

 

Con la tavola inizi a grattare uniformemente e dolcemente i freets con movimenti longitudinali facendo attenzione ogni tanto a controllare lostato di usura degli stessi.

 

Il freet ha una sezione a tronco di piramide, quindi quando lo gratti la superfice andrà ad allargarsi, bisogna controllare che il freet per tutta la sua lunghezza abbia una omogeneità, se in mezzo la superfice è più larga che hai lati , significa che stai grattando poco i lati e quindi le grattate sucessive dovranno essere impuntate più sui lati.

 

Quando hai abassato i tasti devi levigarli uno ad uno (questa volta non più nel senso longitudinale della tastiera, ma nel senso lngitudinale dei freets) con della carta vetrata fina, molto fina, finissima e per ultimo (mascherando la tastiera con del nastro di carta) passare i tasti con della pasta abrasiva.

più difficile a dirsi che a farsi

[/quote']

Grazie Alni

 

:-k beh dalla descrizione non sembrerebbe cosa impossibile (anche se un adagio mi ricorda che "tra il dire e il fare..") tuttavia, pensandoci bene, non mi fido non essendo mia e mi sa che lo indirizzo da uno di quelli buoni (chissà che botta la fattura :-k )

 

Cioè' date=' ma figurati se devo andare a comprarmi una chitarra nuova da qualche migliaio di euri e dovermi pure scartavetrarmi i frets...

E meno male che in negozio si provano![/quote']

Non posso non quotarti bongano in quanto il ragazzo l'ha acquistata nuova di pacca presso un notissimo rivenditore ufficiale....oltre la spesa pure l'impresa. Questa è una brutta inchiappettata e mi fa anche dispiacere perchè il ragazzo è giovane e con poca grana. Semplice, ha perso due clienti [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Che tristezza però ... ma sti frets sono veramente così alti? Mi sembra strano' date=' visto che li comprano a stock di miglia e miglia ... [/quote']

Mi ripeto dicendo che non so se possa incidere ma per scaramanzia ricontrollerei bene l'altezza del passaggio delle corde sul capotasto. Di manici coi Jumbo ce n'è in giro una marea... [biggrin]

(Oh, mi sono scaricato un concerto di Gary Moore e ad un certo punto ci si infila BBKing. Ziokkèn che sbrego!)

Link to comment
Share on other sites

Infatti: analizziamo bene le cause possibili:

-Altezza eccessiva delle corde al passaggio sul capotasto

-Altezza eccessiva dei frets ( ma mi pare strano )

-Manico privo di compensazione del TR ( quindi lasco ) che si lascia flettere dal movimento meccanico introdotto nel suonare lo strumento

-Variazione sul tema di cui sopra: manico veramente tanto fuori rettilineità, ma serebbe avvertibile anche visivamente

-Action esageratamente alta

 

( Oltre a '666' degli Aphrodite's Child, ieri mi sono accattato un doppio DVD: The Who: Amazing Journey ... straordinario, è la storia degli WHO farcita di filmati anche inediti, interviste ... uno spettacolo )

Link to comment
Share on other sites

Che la causa siano i frets troppo alti mi pare lo abbia già confermato Immi che l'ha vista dal vivo.

Vero che li comprano a stock di migliaia, però tenete conto che c'è anche chi lavora gli scassi per il loro alloggiamento e chi è addetto alla loro rettifica.

Per motivi come questo dico e riaffermo che secondo me in Gibson c'è qualcosa che non va in termini di manifattura e di controllo qualità.

Link to comment
Share on other sites

Non posso non quotarti bongano in quanto il ragazzo l'ha acquistata nuova di pacca presso un notissimo rivenditore ufficiale....oltre la spesa pure l'impresa. Questa è una brutta inchiappettata e mi fa anche dispiacere perchè il ragazzo è giovane e con poca grana. Semplice' date=' ha perso due clienti [biggrin

 

Ma scusa, non gliela può riportare indietro?!

Link to comment
Share on other sites

Io andrò a Lucca Summer Festival a vedermi gli ZZTop con Jeff Beck.

 

 

Dio santo bonga,mi sa che c si becca li...io adoro gli ZZ Top...e non lo sapevo,scandaloso...speriamo non costi troppo il biglietto,il 6 sarò a mestre per vedere i Pearl Jam,ho comprato il biglietto nei primi 5 minuti di vendita,e trattandosi dell'heineken jemmin fest non mi è costato poco...sai quanto viene il bigleitto per gli ZZ Top??

Link to comment
Share on other sites

Ma no' date=' la tua chitarra mica è un modello top che va integrata solo con componenti originalissimi...[/quote']

 

questo lo so, xo per la sicurezza che vadano bene....alla fine non se ne accorgera mai nessuno che non sono gibson....

Link to comment
Share on other sites

Non posso non quotarti bongano in quanto il ragazzo l'ha acquistata nuova di pacca presso un notissimo rivenditore ufficiale....oltre la spesa pure l'impresa. Questa è una brutta inchiappettata e mi fa anche dispiacere perchè il ragazzo è giovane e con poca grana. Semplice' date=' ha perso due clienti [blush

 

A quanto pare ne sta perdento molti.

Interessante QUESTO thread su Mylespaulforum dove si evince molto chiaramente come anche negli USA si siano rotti le palle di QUESTA nuova Gibson.

Link to comment
Share on other sites

 

A parte le caxxate sparate per arieggiare la dentatura, è molto probabile che cambi l'altezza della cover, difatti non tutti gli HB sono alti uguali.

Spesso accade che si comprino cover aftermarcket da montare su HB Gibson ed una volta montati non si possono saldare al plate appunto perchè sono corti

Link to comment
Share on other sites

Infatti: analizziamo bene le cause possibili:

1-Altezza eccessiva delle corde al passaggio sul capotasto

2-Altezza eccessiva dei frets ( ma mi pare strano )

3-Manico privo di compensazione del TR ( quindi lasco ) che si lascia flettere dal movimento meccanico introdotto nel suonare lo strumento

4-Variazione sul tema di cui sopra: manico veramente tanto fuori rettilineità' date=' ma serebbe avvertibile anche visivamente

5-Action esageratamente alta

 

 

[/quote']

 

1- potrebe starci

2- pensandoci bene lo trovo difficile (non impossibile) anche perchè ripensandoci la mia Classic Antique ha pure lei i tasti fini ed alti, quasi fastidiosi, ma non risente del problema di cui sopra

3- No, se fosse così le note calerebbero e non il conrario

4- In questo caso non darebbe il problema sulla intonazione

5- potrebbe essere e la cosa mi darebbe comunque da pensare perche a me piace l'action alta e non ho mai riscontrato tali problemi

 

Alla fine non se ne salta fuori, ma mi sorge un dubbio.

Potrebbe essere anche un problema di intonazione sulla scala, ovvero sellette da regolare, e per tagliare la testa al toro direi di dare una bella misurata precisa precisa tra il capotasto ed il ponte

Link to comment
Share on other sites

Grazie Alni' date=' ho la testa che non la mangiano neanche i corvi.

 

 

 

Ha ha! Come ti capisco, ziobbilly! Pensa che ho un amico che mi sta tampinando perchè gli refretti una Aria Pro II Herb Ellis...[blink :D [blink]

 

Sinceramente non rifarei quel lavoro manco morto, sono passati anni e mi si devono ancora sgonfiare i maroni

Link to comment
Share on other sites

1- potrebe starci

2- pensandoci bene lo trovo difficile (non impossibile) anche perchè ripensandoci la mia Classic Antique ha pure lei i tasti fini ed alti' date=' quasi fastidiosi, ma non risente del problema di cui sopra

3- No, se fosse così le note calerebbero e non il conrario

4- In questo caso non darebbe il problema sulla intonazione

5- potrebbe essere e la cosa mi darebbe comunque da pensare perche a me piace l'action alta e non ho mai riscontrato tali problemi

 

Alla fine non se ne salta fuori, ma mi sorge un dubbio.

Potrebbe essere anche un problema di intonazione sulla scala, ovvero sellette da regolare, e per tagliare la testa al toro direi di dare una bella misurata precisa precisa tra il capotasto ed il ponte

[/quote']

ok allora mi faccio dare le misure dell'altezza del capotasto, lunghezza capotasto-ponte e altezza tra corda e tastiera al CII premendo il primo e il terzo tasto.

 

Bongano, mi disse che il rivenditore gli avrebbe valutato la ripresa, dopo 2 settimane, attorno ai 1300€ (pagata nuova poco meno di 1800€). Se pensi poi che per riprenderne un'altra avrebbe dovuto aggiungerci altri 500€ in quel negozio dato che, ovviamente, non gli avrebbero dato soldi ma un buono ("e ma li abbiamo già fatturati, non si può ridare cash"....) quindi obbligato ad acquistare ancora in quel negozio.

In totale mille euro per essere stato superficiale nell'acquisto (che può capitare ad un ragazzo, specialmente se si trova nel paese dei balocchi con pareti piene di chitarre). Guarda, piove sempre sul bagnato! Ti dico la verità che ha fatto benissimo a non ridarla in negozio, almeno quei 500€ non li hanno visti....e lui se la aggiusta per bene anche se con il groppo in gola per l'amarezza.

Link to comment
Share on other sites

Guest Slash_II
ok allora mi faccio dare le misure dell'altezza del capotasto' date=' lunghezza capotasto-ponte e altezza tra corda e tastiera al CII premendo il primo e il terzo tasto.

 

Bongano, mi disse che il rivenditore gli avrebbe valutato la ripresa, dopo 2 settimane, attorno ai 1300€ (pagata nuova poco meno di 1800€). Se pensi poi che per riprenderne un'altra avrebbe dovuto aggiungerci altri 500€ in quel negozio dato che, ovviamente, non gli avrebbero dato soldi ma un buono ("[i']e ma li abbiamo già fatturati, non si può ridare cash[/i]"....) quindi obbligato ad acquistare ancora in quel negozio.

In totale mille euro per essere stato superficiale nell'acquisto (che può capitare ad un ragazzo, specialmente se si trova nel paese dei balocchi con pareti piene di chitarre). Guarda, piove sempre sul bagnato! Ti dico la verità che ha fatto benissimo a non ridarla in negozio, almeno quei 500€ non li hanno visti....e lui se la aggiusta per bene anche se con il groppo in gola per l'amarezza.

 

ma, la garanzia non copre cose del genere?? a me il lucky music mel'ha ridati i soldi un mese dopo che gli ho fatto spedire la zakk wylde in olanda... ovviamente me li sono lavorati per bene, ma i soldi li ho recuperati... (e la chitarra è ancora in olanda ahah)

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...