Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè and Restaurant III


Jumpy Guitar

Recommended Posts

e si....lo capisco anch io....certo che chi si iscrive ad un forum di gibson ed è un conoscente ed estimatore del marchio come il grande black ama parlare di strumenti e non leggere continue litigate....ama leggere l opinione di tutti e non un egemonia di qulacuno in ogni post e in ogni momento, e credo che sia così per molte persone, se uno in un forum di gibson non può parlare della sua ultima reissue perchè si sente il fiato sul collo, se non può elogiare e descrivere con passione il suo strumento perchè viene accusato di avere le visioni o di non capire un c a z z o perchè ci sente determinate cose è logico che perde interesse, le critiche ci stanno ma se qualcuno non condivide nulla di gibson dall azienda alle politiche , dagli strumenti che produce nopn capisco il senso di stare qua...questo sinceramente me lo chiedo io come molti altri....e non vuole esser una polemica ma un affermazione costruttiva. Quando mi sono iscritto si parlava di gibson e ognuno raccontava le sue chitarre, i grandi vecchi ci aiutavano a colmare i nostri vuoti e a metterci in riga quando dicevamo qualche castroneria.... questo era il forum che ho trovato al mio arrivo...ora ogni complimento alla gibson è diventato un accusa di essere stupidi e sfruttati dall azienda, vengono dichiarate falsità di ogni tipo, e chiunque pian piano si stufa di essere giudicato ogni secondo....questo è quello che penso io almeno, troppa arroganza e troppa maleducazione, e anche se siamo su un forum sono cose essenziali...in certi forum ci sarebbero già stati dei bann.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply
Un modo per farlo apparire immediatamente ci sarebbe :-k

...ora ci provo...

 

 

LE GIBSON BUONE SON QUELLE CHE PESANO UN BOTTO!!

 

Quoto , io una volta ne provai una rimasta incollata al banco da lavoro, 45Kg di puro suono XD XD XD

Link to comment
Share on other sites

e si....lo capisco anch io....certo che chi si iscrive ad un forum di gibson ...in certi forum ci sarebbero già stati dei bann.

Massi ti prego. Qualcuno è andato fuori dalle righe, per certi versi, ma non mi sento di condannare completamente il suo pensiero.

Sto sbagliando lo so, mi sto facendo prendere dalla diatriba personale alla quale mi sono volutamente rendere estraneo.

Però, lasciami dire, se non siamo neanche liberi di esprimere qualche perplessità per l'operato e riguardo alla qualità offerta dalla Marca ... allora cosa ci resta da fare? E tieni conto che qualche Gib ce l'ho anche io nell'armadio, e contrariamente a quello che ho affermato ai carissimi Georg e Matteo in una bella trattoria di Valdobbiadene non più di un mesetto fa, testuali parole : ' Io sinceramente non comprerò mai più una Gibson nuova' ... probabilmente fra qualche mese ( salvo prova disastrosa, ma non credo ) la mia prossima chitarra dopo 20 anni, sarà di nuovo una Gib.

Non fare, ti prego, il paladino di cause che non ci appartengono ...

Link to comment
Share on other sites

and these dicks!! come minimo suona pure la custodia XD (di sessantacinque chili ovviamente' date=' lolle :-k[/quote']

Si la custodia l'ho fatta costruire da Terence Kelvin Logan ( TKL ) scavando dal pieno a fuoco una sequoia di 1500 anni. Pesa 90kg americani, e contribuisce anche lei ad infondere importanza e sonorità allo strumento.

Link to comment
Share on other sites

e si....lo capisco anch io....certo che chi si iscrive ad un forum di gibson ed è un conoscente ed estimatore del marchio come il grande black ama parlare di strumenti e non leggere continue litigate....ama leggere l opinione di tutti e non un egemonia di qulacuno in ogni post e in ogni momento' date=' e credo che sia così per molte persone, se uno in un forum di gibson non può parlare della sua ultima reissue perchè si sente il fiato sul collo, se non può elogiare e descrivere con passione il suo strumento perchè viene accusato di avere le visioni o di non capire un c a z z o perchè ci sente determinate cose è logico che perde interesse, le critiche ci stanno ma se qualcuno non condivide nulla di gibson dall azienda alle politiche , dagli strumenti che produce nopn capisco il senso di stare qua...questo sinceramente me lo chiedo io come molti altri....e non vuole esser una polemica ma un affermazione costruttiva. Quando mi sono iscritto si parlava di gibson e ognuno raccontava le sue chitarre, i grandi vecchi ci aiutavano a colmare i nostri vuoti e a metterci in riga quando dicevamo qualche castroneria.... questo era il forum che ho trovato al mio arrivo...ora ogni complimento alla gibson è diventato un accusa di essere stupidi e sfruttati dall azienda, vengono dichiarate falsità di ogni tipo, e chiunque pian piano si stufa di essere giudicato ogni secondo....questo è quello che penso io almeno, troppa arroganza e troppa maleducazione, e anche se siamo su un forum sono cose essenziali...in certi forum ci sarebbero già stati dei bann.[/quote']

dai massi non essere così catastrofico,per fortuna c'è sempre gente che compra gibson perchè le ama,ogni sera quando apro la custodia della mia standard,la stanza si riempie di quel profumo caramelloso,e quando la prendo in mano è una goduria,questo è quello che conta,tutto il resto sono chiacchiere,noi continueremo ad amare queste chitarre all'infinito (con e senza camere tonali!!!!!!!).

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente avrà perso interesse per questo forum' date=' del resto chi può biasimarlo [sleep'] ,fosse l'unico!... una volta almeno si parlava in santapace di chitarre, ora?

 

Ti rifaccio la domanda che ti feci un po' di tempo fa: qui si deve parlare per forza BENE della Gibson o si può avere anche una coscienza critica?

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...