Jump to content
Gibson Brands Forums

Recommended Posts

Ciao a tutti!! è il primo topic che attivo quindi se sbaglio spero mi perdoniate.

Ho bisogno di informazioni sulle orville, non ho trovato molto su internet.

In particolare non ho afferrato la differenza tra orville by gibson e orville, se ne esistono,

e mi piacerebbe avere il vostro parere su queste chitarre.

Sto meditando di comprarne una del 1995, ci sono anni buoni e anni cattivi?

grazie mille.

ciao

Link to post
Share on other sites

Allora, ...le Orville sarebbero le prime "copie" autorizzate dalla Gibson, (Orville è il nome del fondatore della Gibson) per fare concorrenza al mercato Fender Made in Japan, di fatto esse sono produzioni Giapponesi, parliamo di chitarre con tanto di controcaxxi, come è avvenuto per qualche annata Fender Made in Japan, anche per le Orville c'è stato il momento di gloria e di fatto parliamo di quelle chitarre che recano la scritta By Gibson, non che il resto delle Orville sia da meno, sono ottime chitarre, ma la qualità delle finiture e la scelta dei materiali erano più "otimizzate" in quel periodo.

Molto buone sono anche le Aria ,che oltrettutto hanno sempre mantenuto il long tenon, le Tokai e le Edwards. Tutti questi strumenti sono ottimi strumenti, ma dipende anche dalle annate, i periodi brutti ci sono stati per tutti, ma sapere quali è difficile, l'unica cosa è provarle.

Per quanto i riguarda io personalmente ho provato una Aria Custom con tre PU dimarzio e tralasciando l'inutilità del PU al centro mi ha dato un'ottima impressione.

Evita le Les Paul della Ibanez che sono assemblati di legnacci ed il top è un leggero pannello incollato sui rari pezzi di legno pieno che sporgono quà e là.

Raramente decenti anche le Epiphone By Gibson, quelle con la paletta tipo Gibson

Link to post
Share on other sites

grazie mille!!

si hai proprio ragione delle ibanez, ne ho provata una un po di tempo fa e...blea!!!

orrenda e mi chiedevano anche un bel po' di soldi.

le aria non le ho mai sentite suonare.

Quindi vale la pena di fare qualche chilometro e provarla giusto?

grazie ancora!!

Link to post
Share on other sites
mi sa che la cosa è sfumata...ha già trovato un compratore...

ma quali sono le miglior copie delle les paul?

ho provato delle les paul studio ma proprio non mi vanno a genio..che alternative ho sotto i 100 euro?

sotto i 100 euro???!!!....=D>

 

Nulla!!!

Link to post
Share on other sites

Secondo me con un budget di 1000 euro e un pò di pazienza potresti permetterti anche una les paul Gibson. Hai detto che la studio non va ma se cerchi un pò, con questa cifra o poco più, potresti trovare delle les paul classic o standard faded usate....

Link to post
Share on other sites

mi sa che avete ragione...

ho provato anche le faded...maaaa..secondo voi come sono?

io le ho trovate un po' ''molli''...mi sono quasi sembrate peggio della studio..boh..

la classic invece mi è piaciuta..

ho letto che negli anni 90 costava più delle standard..è vero?

Link to post
Share on other sites
mi sa che avete ragione...

ho provato anche le faded...maaaa..secondo voi come sono?

io le ho trovate un po' ''molli''...mi sono quasi sembrate peggio della studio..boh..

la classic invece mi è piaciuta..

ho letto che negli anni 90 costava più delle standard..è vero?

 

 

 

Beh!, la classic era una riedizione commemorativa delle chitarre anni '60 , quindi mi sembrerebbe naturale che costi di più di una standard ,ma la cosa che mi sembra strana è che sono sottovalutate da alcuni quando in realtà sono chitarre molto più grezze ed agressive rispetto alle standard, io ne ho due e sinceramente hanno un suono più ricco delle standard

Link to post
Share on other sites

guarda, secondo il mio modesto parere la chitarra postata dal negozio d milano m sembra un ottima offerta ed esteticamente sembra stupenda..nn ha gli inlay ingialliti delle classic d adesso (piu che gialli son verdi!) e ha il manico snello 60 slim taper, xo qllo dipende da cosa cerchi te

Link to post
Share on other sites
mi sa che avete ragione...

ho provato anche le faded...maaaa..secondo voi come sono?

io le ho trovate un po' ''molli''...mi sono quasi sembrate peggio della studio..boh..

 

Io ne ho due' date=' una Flying e una Les Paul DC coi P-90. La LP suona da Dio, della Flying non mi piacevano i pick-ups (odio i p.u. ceramici, sulle Gibson, poi...)e li ho cambiati con due '57 Classic, e adesso suona veramente benee, ha recuperato moltissimo sulle basse, che prima erano un po' moscette. Una vera macchina da blues !

 

la classic invece mi è piaciuta..

 

Ecco, invece a me no, proprio per via dei pick-ups. Intendiamoci, il 496 e il 500 sono i migliori ceramici che abbia mai provato, ma pur sempre ceramici. Non mi dispiacerebbe prendere una Classic e montarci i '57 Classic, dovrebbe venir fuori un bel chitarrone ! D' altra parte, mi pare che ci sia anche una serie "Classic qualcosa" che monta quei pick-ups lì, no ?

Link to post
Share on other sites

D' altra parte, mi pare che ci sia anche una serie "Classic qualcosa" che monta quei pick-ups lì, no ?

 

 

sai che non so proprio..in quella del link qui sopra si vedono pick-ups coperti ma non so cosa siano..

i '57 non mi fanno impazzire, sono appunto pieni di bassi..sto cercando un suono medioso..

comunque si..sarebbe un buon esperimento provare a montarli su una classic..sicuramente male non suonano..

dovrò continuare a girare e provare ancora moooolte chitarre..

Link to post
Share on other sites

Non mi dispiacerebbe prendere una Classic e montarci i '57 Classic' date=' dovrebbe venir fuori un bel chitarrone ! D' altra parte, mi pare che ci sia anche una serie "Classic qualcosa" che monta quei pick-ups lì, no ?[/quote']

 

Su questa avevo montato il '57 al manico, ma poi ho rimontato l'originale, non perchè facesse schifo, ma alla fine suonava ,più o meno, come sulla standard e visto che questa la uso di più ho preferito rimettere l'originale

 

429738665.jpg

Link to post
Share on other sites

..se riesci portati a casa una classic usata anni dal '90 al '95!! (cash permettendo..)

come ha giustamente detto Alnico in quegli anni uscirono le prime classic ed erano commemorative delle les paul 1960..

ed erano fatte alla grande , diverse dalle ultime classic...

prendete una "classic plus" di quegli anni e avrete una les paul 1960 reissue custom shop di oggi... anche a livello di legni! (cosa che sostengono in molti)

Link to post
Share on other sites

sul serio?

sapevo che gli standard produttivi si erano abbassati ma non pensavo cosi tanto cavolo!!

e a cash com'è la situazione?

mi sa che a questo punto mi conviene aspettare e tirare insieme quello che serve e prendermi qualcosa che non sia come le mie ultime chitarre, di passaggio.

grazie mille per il consiglio!!

Link to post
Share on other sites

..oddio, non è che le classic di oggi fanno schifo, per carità!=; ..erano quelle di quegli anni che erano 2 spanne sopra...eusa_clap.gif

a riprova della qualità di quelle classic (specie la plus) si trovano sull'usato a prezzi anche alti.. ad esempio ce n'è una su mercatino mi sembra del '95, con top AAA veramente bella ...ma a 2000 euro........eusa_whistle.gif

con 600 euro meno (!) la compri nuova....1027on0.gif

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...