Jump to content
Gibson Brands Forums

Camere Tonali o no... dubbio...


Leon

Recommended Posts

ragazzi come sapete ho preso da poco una LP standard che suona da Dio... oggi pero insieme al mio chitarrista siamo andati a prendere un Lp per lui, alla fine ha scelto una LP del 2006 colorazione vintage mooooolto bella somiglia molto alla Slash, per mia sorpresa mi sono accorto che pesa molto di piu della mia, pesa quasi quanto il custom!

da lì ho dedotto che la mia anche essendo del 2005 ha le camere tonali, alla fine al negozio abbiamo provato anche una LP con camere tonali e la differenza di suono non si è sentita piu di tanto anzi per niente!!

qualcuno sa indicarmi se qualitativamente con le camere sia meglio o no?

passo la palla ai piu esperti

Link to comment
Share on other sites

Beh... Se fanno delle modifiche, in genere tutto questo è sempre portato al fine di migliorare!!

A mio parere sono una buona cosa queste camere tonali... A livello di combinazioni timbriche non saprei dirti, io ne ho provata solamente una un paio di volte in negozio (sai, quando vado là e non so che fare, mi faccio dare una chitarra e suono) e sinceramente non ci sento chissà quali differenze. Dovrei possederne una per notare la differenza nel profondo!!

 

E l'abbassamento dei prezzi? Dubito che sia dovuto al fatto che alle ultime LP stanno mettendo le camere tonali, anche perché... Più il legno è lavorato, più il prodotto finale costa, giusto?

 

L'abbassamento dei prezzi è dovuto ad un cambiamento del sistema di gestione vendite e distribuzione alla Gibson Europe. E questo è un bene per tutti noi! Per questo dico che fra un po' sarà più conveniente prendere le gibson qua in italia che in america!:-k

Link to comment
Share on other sites

ragazzi come sapete ho preso da poco una LP standard che suona da Dio... oggi pero insieme al mio chitarrista siamo andati a prendere un Lp per lui' date=' alla fine ha scelto una LP del 2006 colorazione vintage mooooolto bella somiglia molto alla Slash, per mia sorpresa mi sono accorto che pesa molto di piu della mia, pesa quasi quanto il custom!

da lì ho dedotto che la mia anche essendo del 2005 ha le camere tonali, alla fine al negozio abbiamo provato anche una LP con camere tonali e la differenza di suono non si è sentita piu di tanto anzi per niente!!

qualcuno sa indicarmi se qualitativamente con le camere sia meglio o no?

passo la palla ai piu esperti[/quote']

 

..che la tua pesa meno non vuol dire un beneamato cavolo ...le camere tonali sono state introdotte di serie dalla seconda metà del 2006... può essere che la sua sia una delle ultimissime prodotte senza le camere, o magari hanno usato un mogano che sembra pietra...

 

detto ciò anche sulle precedenti ,come risaputo ,puoi trovare differenze di peso anche di un kg fra una les paul e l'atra a parità di lavorazioni interne... dipende molto dal mogano usato..:-k

 

 

su come suonano...bhè io sono di parte, quindi posso solo dirti di provarle e poi constatare quale ti aggrada maggiormente..

sono però d'accordo con quanto scrivevamo sul vecchio forum, cioè che con le camere tonali la les paul tende in genere a enfatizzare le frequenze basse e alte tagliando di più i medi.. mentre da una les paul tradizionale ci si attende il contrario: medi molto enfatizzati , una bella dose di bassi e un giusto apporto di alti..

sempre come regola generale, visto che poi ogni strumento dice la sua...

sulla timbrica invece i pickup e il tipo di legni usati (che alla fine sono sempre quelli) restituiscono il suono Gibson che bene o male ci si aspetta..

Link to comment
Share on other sites

Fica la radiografia della les paul, sembra che godano di ottima salute!

 

Quella che mi sta per arrivare non dovrebbe averle essendo una 2004 e pesando 9 libbre e più...io le preferisco, per quel poco che le ho provate, ho notato appunto che le più pesanti fossero più pastose e "mediose", mentre le leggere invece assomigliassero un pò di più alle timbriche della SG...La Sg ce l'ho e quindi cerco una diversità.

Link to comment
Share on other sites

grazie a tutti bellissime le radiografie anche s un po inquietanti O:)

cavolo pesa una cifra di meno! cmq la mia è del 2005 e da quanto mi dite dovrebbe essre senza camere cmq quella del mio chitarrista anche se più pesanteè davvero un gran bel pezzo!

a sto punto meglio leggera però almeno il mal di schiena non si farà sentire =D>[-X=P~

Link to comment
Share on other sites

bellissime le foto rx!

Non sapevo dell’esistenza di quei 9 fori di proiettile sulle standard.

E comunque su quelle nuove, con 2 camere così grosse, di legno rimane proprio poco…

a conti fatti, chi oggi si compra un LP nuovo si ritrova un cassetto di mogano (vuoto) a cui hanno incollato un manico e incastrato 2 humbucker. Il tutto ricoperto da un top di lacca lucidissima.

Suoneranno anche bene, ma che tristezza…

Link to comment
Share on other sites

 

Quoto' date=' quoto!![/quote']

 

ma sicuramente quoto anche io, solo che non so come riuscire a capire se la mia standard ha le camere tonali o no!!! quasi quasi la porto al primo pronto soccorso e gli faccio fare una lastra ^_^ [-(O:) O:) O:)

Link to comment
Share on other sites

ho contattato il custom care pubblico la loro risposta così chi ha il mio stesso dubbio se lo toglie ](*,)

 

La ringraziamo per il Suo interesse nei prodotti Gibson.

Il numero di serie corrisponderebbe ad una chitarra LP Standard in colore Desert Burst, manico 60', Nickel hardware costruita nel 2005 in Nashville US.

Questa chiatarra non ha le camere tonali, questa tecnica é stata introdotta nel 2007.

La ringraziamo per averci contattato e resto a Sua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

Cordiali saluti,

 

 

Marcelo Pineda

Customer Service

Gibson Europe

00800-4GIBSON1

00800-44427661

www.gibson.com/it

Link to comment
Share on other sites

..però..customer care efficientissimo!

 

Ma cosa intendi per "non mi fido"

 

..intendo che mi piace che sia pesante e mi dà la sensazione che suoni meglio..un pò come dicevano i vecchi saggi guardando con scetticismo alle nuove tecnologie che producono oggetti molto leggeri..ovvero laddove la plastica ha preso il posto dell'acciaio o le valvole dei transistors. la sensazione del pesante=artigianalità=qualità ](*,)

Link to comment
Share on other sites

...se intendono che quello stagionato risuona meglio di solito è cosi...eusa_listen.gif

 

cmq è tutto relativo e da valutare pezzo per pezzo.... può essere di buona qualità e suonare bene anche un mogano che ha assorbito una sacco di sali minerali e non per forza acqua , quindi molto pesante lo stesso...

 

ps ...se suonasse bene solo il leggerissimo e pregiato mogano dell'Honduras ,di Gibson che suonano bene ce n'è sarebbe 1 su 10000 visto la disponibilità di quel legno....=D> ...che è più o meno lo stesso discorso del palissandro brasiliano...

Link to comment
Share on other sites

una curiosità sempre in tema' date=' e sempre sul discorso peso= qualità...

da qualche parte ho letto (o ho sentito) che il mogano di buona qualità ha un peso specifico minore di quello economico.

Che voi sappiate è una leggenda da ebanista?[/quote']

 

non saprei ma ti posso dire che la mia r54 pesa molto meno delle altre , sul suono non posso aiutarti perchè a me piacciono tutte, ma sostanzialmente ha un ottimo sustain rispetto alle altre, diciamo paragonabile a quelle con le camere tonali, c'è da dire che però in più ha un bel pezzo di moganaccio in più nel manico

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...