Jump to content
Gibson Brands Forums

Spettacolo!


Bernard

Recommended Posts

Oh, 'sti cinesi hanno proprio rotto il C...O!!!

Ma vi rendete conto della gravita' della cosa?

Pensate un po' ad un giovane musicista che si porta a casa una Gibson tarocca, pagata 800 € su e-bay,

convinto di possedere finalmente lo strumento dei suoi sogni!!

E' successo un anno fa ad un cliente del mio negozio, giovane ed inesperto,

ha venduto la sua prima chitarra elettrica, non ricordo che marca, comunque sempre una chitarra con un certo valore affettivo, per comprare una porcheria 'made in china'!!!!

La Galera a 'sta gente!!!!!

Ora invece trovi quello che te lo dice, nell'iserzione che e' una copia asiatica, cosi' non e' piu' una truffa,

oppure trovi quello che ti dice

"PERCHE' SPENDERE MIGLIAIA DI EURO PER UNA GIBSON QUANDO SE NE PUO' AVERE UNA SORELLA A MENO DELLA META'???"

"Sorella"?????!!!!!

Io non ho piu' parole......solo insulti!!!

...scusate lo sfogo!!!

Link to comment
Share on other sites

....Scusate se mi sono ripetuto' date='

'qualche post fa' forse me li sono persi.

Sorry.[/quote']

 

no no, hai fatto bene... la gente che arrotonda vendendo (illegalmente) merce cotraffatta dovrebbe essere messa in piazza alla gogna.. :-k

 

interessante che specifica nell'annuncio "NO prova e NO consegna a mano.." ...come per dire che fanno talmente cagare in confronto alle originali che se le vedi dal vivo cambi subito idea..

e nel caso di riproduzioni illegali di chitarre signature il reato e doppio ,visto che usano un marchio e pure una firma personale protetti da copyright...#-o

Link to comment
Share on other sites

 

no no' date=' hai fatto bene... la gente che arrotonda vendendo (illegalmente) merce cotraffatta dovrebbe essere messa in piazza alla gogna.. [-(

 

interessante che specifica nell'annuncio "NO prova e NO consegna a mano.." ...come per dire che fanno talmente cagare [b']in confronto [/b]alle originali che se le vedi dal vivo cambi subito idea..

e nel caso di riproduzioni illegali di chitarre signature il reato e doppio ,visto che usano un marchio e pure una firma protetti da copyright...:-k

Il bello è che anche chi le compra rischia grosso.

 

 

P.S.

Non permetterti mai più di fare una paragone del genere...MAI PIU!!!:-k

 

=P~

Link to comment
Share on other sites

Ma io mi stupisco che pur specificando che sono copie asiatiche qualcuno gli e le compri?

 

O c'è gente così disinformata che vede il logo stampato identico e allora crede che siano sempre gibson solo prodotte in cina (e su ebay tempo fà avevo già visto di venditori che spacciavano copie asiatiche dicendo che erano sempre fatte dalla gibson ma da sedi in asia !!!che eresia!!!) oppure proprio non me lo spiego, che cavolo con la stessa cifra uno si prende una epiphone e suonano pure bene io ne ho una con cui mi ci trovo benissimo

Link to comment
Share on other sites

http://cgi.ebay.com/Orville-by-Gibson-Les-Paul-Custom-White-Case-202_W0QQitemZ200244686997QQihZ010QQcategoryZ47072QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

 

orville by gibson ....

azzz, pure i giapponesi ! e non è che costano poco.

 

allora si. meglio epi. buone ed oneste chitarre che se proprio non devi dare un concerto al live8 fanno la loro porca figura. e sfido il 99% dei forumisti a riconoscerle solo dal suono.

 

quello che un po' mi inquieta è quel "by gibson". lo zio gibbi un po' ci piglia per i fondelli, vero?

Link to comment
Share on other sites

 

http://cgi.ebay.com/Orville-by-Gibson-Les-Paul-Custom-White-Case-202_W0QQitemZ200244686997QQihZ010QQcategoryZ47072QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

 

orville by gibson ....

azzz' date=' pure i giapponesi ! e non è che costano poco.

 

allora si. meglio epi. buone ed oneste chitarre che se proprio non devi dare un concerto al live8 fanno la loro porca figura. e sfido il 99% dei forumisti a riconoscerle solo dal suono.

 

quello che un po' mi inquieta è quel "by gibson". lo zio gibbi un po' ci piglia per i fondelli, vero?[/quote']

 

Almeno questa dietro la paletta non ha scritto MADE IS USA, ricordo ancora questa scritta dietro il falso che il tizio su ebay che avevo visto spacciava come gibson originale fatta in asia, insomma un controsenso già di suo??? #-o

Link to comment
Share on other sites

 

http://cgi.ebay.com/Orville-by-Gibson-Les-Paul-Custom-White-Case-202_W0QQitemZ200244686997QQihZ010QQcategoryZ47072QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

 

orville by gibson ....

azzz' date=' pure i giapponesi ! e non è che costano poco.

 

allora si. meglio epi. buone ed oneste chitarre che se proprio non devi dare un concerto al live8 fanno la loro porca figura. e sfido il 99% dei forumisti a riconoscerle solo dal suono.

 

quello che un po' mi inquieta è quel "by gibson". lo zio gibbi un po' ci piglia per i fondelli, vero?[/quote']

 

..hei! ..non confondiamo la cacca con il cioccolato eusa_naughty.gif :)

le copie (legali) fatte in jappone come orville e tokay sono molto buone.... e non sono da confondere con le patacche contraffate che arrivano dalla cina e dalla korea :-&

lo si vede dalla cura dei particolari, dal binding al manico, dagli scassi, dalle forme corrette, dallo strato di acero nel top, dall'ebano (vero)..... le stesse epy fatte in cinakorea non sono a quel livello :)

Link to comment
Share on other sites

....oh le Burny??

C'e' chi sostiene che siano delle ottime chitarre, ma allora mi chiedo, se una fabbrica produce delle ottime chitarre,

perche' non sceglie di fare una linea sua personale??? Perche' la Burny Les Paul?

Come le Dean per esempio, Cose'e' una Dean Les Paul???

LES PAUL E' SOLO GIBSON UNA VOLTA PER TUTTE!!!!

Costano una cifra e sono uguali ad altri modelli di altre marche. Io lo trovo assurdo!!!

Link to comment
Share on other sites

....oh le Burny??

C'e' chi sostiene che siano delle ottime chitarre' date=' ma allora mi chiedo, se una fabbrica produce delle ottime chitarre,

perche' non sceglie di fare una linea sua personale??? Perche' la Burny Les Paul?

Come le Dean per esempio, Cose'e' una Dean Les Paul???

LES PAUL E' SOLO GIBSON UNA VOLTA PER TUTTE!!!!

Costano una cifra e sono uguali ad altri modelli di altre marche. Io lo trovo assurdo!!!

[/quote']

 

..bhà... è normale che tutte o quasi tutte le marche di chitarre copino le forme e le peculiarità di chi ha inventato i classici e fatto la storia.....che ci vuoi fare katm2.gif

 

troverai sempre una les paul, una sg, una strato o anche una explorer o flyng V copiate e riprodotte più o meno bene... dalle copie più orripilanti e malfatte (quasi sempre quelle marchiete abusivamente) fino alle sopracitate che vanno vicino (eusa_hand.gif )all'originale come estetica e qualità ..

però ,per quanto una replica sia buona non sarà mai "uguale" all'orignale ....a partire dal fascino (e che cacchio , la classe non è acqua)..17089si9.gif

Link to comment
Share on other sites

Appunto!!

Le Orville come le Burny ,ESP ,eco e tokay sono chitarre di alto livello, sono fatte con criteri solidi e legni ottimi, alcuni esemplari dicono essere migliori in qualità sonora, io ho avuto occasione di provare una eco custom natural ed il suono è ottimo, qualche problemino di meccaniche (tuners), ma per il resto suonano da paura, certo che la "Voce" non è la stessa di una Gibson originale, ma suonano comunque ottimamente.

A questo proposito oggi in Azienda è venuto un tipo che conosco e che nel tempo libero lavora in un negozio musicale, mi ha detto che un suo amico liutaio ha una copia tarocca a riparare, se riesco domani vado a fare un salto e tocchiamo con mano queste presunte miracolate

Link to comment
Share on other sites

io ho una Ephipone Zack Wylde, l'ho pagata 400 € usata. Una Gibson Custom Shop Limited Edition Zakk Wylde

costa 3000 €.!!!!!

Una Burny costa 800 € , una Dean L.P. costa 1500 €....La cosa fa un po' riflettere!!!!

Saranno sicuramente chitarre di pregevole fattura e con un buon suono,

ma spendere per spendere.....

Link to comment
Share on other sites

cmq,secondo me e ripeto...secondo me ledean che sembrano gibson ovvero le cadillac hanno qualcosa di personale che.....pur non piacendomi come le care vecchie gibson les paul( di cui sono felice possessore!!!!!!!!!!)......hanno qualcosa che mi attira,cioè la spalla mancante sarà forse .....e penso che siano fatte abbastanza bene soprattutto le dean made in usa.cmq gibson les paul forewerrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

ho colto nel segno.

lo dice anche tomassone: "non chiedetemi più la differenza tra una les paul gibson e una les paul epiphone: ve lo dice il prezzo. ma a parte questo le epiphone sono ottimi strumenti, spesso utilizzati anche da musicisti importanti".

lo confermo: io stesso, che ho questo interesse per le chitarre, quando vado ad un concerto sono molto attento alla strumentazione usata. e spesso mi è capitato, dopo aver sentito il "graffio" inconfondibile di una les paul, di avvicinarmi al palco e di vedere sulla paletta il marchio "epiphone".

ma epi vende chitarre col marchio epi.

quello che invece mi fa un po' incazzare è: perchè gibson concede il proprio marchio ad altri fabbricanti ? perchè il messaggio che passa è: "tutto sommato chiunque può fabbricare chitarre uguali a quelle che produco io". ma se le cose stanno così, allora perchè dobbiamo pagare il doppio per avere uno strumento di pari qualità. perchè pete townsend suonava una goldtop ? non basta.

ha ragione, forse, ancora una volta tomassone: "il collezionismo è ciò che ha rovinato il mercato delle chitarre"

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...