Jump to content
Gibson Brands Forums

setup les paul!


harley

Recommended Posts

Come sapete ho due les paul una standard 2003 e una classic più recente 2007. Fino a ora la regolazione di queste chitarre la facevo io ma vedendo che le corde continuavano a frustare sulla tastiera ho deciso di portalrle dal liutaio che mia restituito le chitarre con le corde che frustano uguale e dicendomi che è impossibile non farle frustare sulla tastiera. Io monto 11/52 su una e 11/48 su l'altra! devo cambiare liutaio? non ho bisogno di action bassissima ma nemmeno altissima. Voi come le regolate?

Link to comment
Share on other sites

Harley... sei un advanced member quindi non ti è concesso sbagliare ancora il formato del tito lo del topic! [biggrin][wink]

 

Per quanto riguarda le "fruste" dipende cosa frusta (tutte le corde, solo alcune) e dove frusta (primo manico, posizioni alte)

 

I motivi possono essere i più disparati fermo restando che chitarre che non buzzano un pò non ne ho mai sentite.

Il problema sorge se la cosa è molto evidente da finire addirittura amplificata dall'ampli e se ti trovi in condizioni di blocco del sustain.

 

Tasti particolarmente usurati

Tasti usciti dalle sedi

Manico troppo dritto

Action eccessivamente bassa

Sedi del capotasto particolarmente scavate

Avvolgimenti delle corde che hanno perso la presa sul core

Mano troppo pesante

Corde troppo leggere (ma non è il tuo caso)

 

combinazione di due o più dei fattori sopra...

Link to comment
Share on other sites

Guarda, se le corde friggono c'è un motivi specifico, ma un liutaio con le contropalline, se ne esce fuori in una maniera o nell'altra, almenochè tu non abbia il manico storto, ma in tutta la mia vita ne ho vista una sola con questo difetto.

Dal mio punto di vista una regolata al TB con le corde accordate in maniera da valutare bene la piegatura del manco, e successiva pareggiata dei tasti, naturalmente con manico su banco. Ovviamente tenendo conto che i tasti siano ancora buoni

Link to comment
Share on other sites

io tengo le corde bassine ma non ho più visto una corda frustare o "bazzare" da quando le plekkano... stavo proprio discutendo di questo ieri sera con un amico chitarrista... e dicevamo che quasi non ci si ricorda più di quando specialmente certi marchi se abbassavi un pelo di più le corde frustavano... per me la plek ci ha dato una bella manona, HIMO , mi è capitato solo con la '59 anniversary ma frustavano nel ring... [crying]

Link to comment
Share on other sites

io tengo le corde bassine ma non ho più visto una corda frustare o "bazzare" da quando le plekkano... stavo proprio discutendo di questo ieri sera con un amico chitarrista... e dicevamo che quasi non ci si ricorda più di quando specialmente certi marchi se abbassavi un pelo di più le corde frustavano... per me la plek ci ha dato una bella manona, HIMO , mi è capitato solo con la '59 anniversary ma frustavano nel ring... [crying]

 

infatti,l'unica mia chitarra che non ha fret-buzz é la LPC '09

Link to comment
Share on other sites

Il problema di massi con la R9 50th anniversary mi ricorda qualcosa...

Ieri sono andato in negozio, e con la scusa di provare di nuovo il transatlantic mi sono fatto dare una R9 (bellissima, top moderatamente fiammato con un abbozzamento di nodo sotto il gomito).

E ho notato come diceva massi che il ring dei pickup, specie di quello al ponte, è davvero alto, sfiora di pochissimo le corde! Qualcuno sa come mai nella mia studio, o comunque sulle chitarre di produzione USA non reissue non si riscontra questa cosa?

Per il resto, il manico mi è sembrato pressapoco uguale a quello della mia studio. e aveva un bel suono davvero, specie in posizione centrale. C'è anche da dire che anche quel bellissimo ampli fa la sua porca figura! [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

per rispondere a matteo, il discorso di cui sopra è dovuto ai ring che nelle reissue sono più alti per essere uguali alle mitiche burst, e il problema non esiste quasi mai anche se effettivamente l occhio li vede molto vicini alle corde e se si è abituati a quelli bassa subito quella sensazione da noia, è successo anche a me... ma non creano problema nella maggior parte dei casi.

Se però, il top, che è "piallato" a mano per fare il "carved", rimane troppo alto (bastano pochi millimetri e per chi le builda è un attimo lasciare un pizzico di legno in più) e allora i ring così alti non permettono di abbassare l azione al massimo, su 30 che ne ho provate è capitato solo con quella '59 che infatti ho riportato subito, anniversario o meno, perchè con l azione così io non ci suono, ma non l ho mai più rivisto, anche se in tutte il gap che rimane è veramente poco, però è sufficiente per far vibrare la corda.

secondo me potrebbero rubare 3 mm in modo da evere sia il ring più alto per l estetica che lo spazio abbondante per quella cosa...

Link to comment
Share on other sites

anzitutto andiamo da liutai "veri" [biggrin]

 

No dai... qualcosa non torna; ciò che hai riportato a proposito del "liutaio" non è pensabile.

Off come un gazebo d'inverno .. nn ho saputo resistere [biggrin] dai un.occhiata alla mia strumentazione e mi dici se i miei ampli li ritieni dinamici etc, please? [wink] & [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Sorry ma .. 1000km tra benza autostrada e oltre 250€ la plekata .. azz, ma un onesto liutaio al quale raddoppi la paga per un.accurato set.up no?!? .. dv vivi se posso? .. .. [wink]

 

vicenza,si tratta di sistemare la mia ultima KL nuova di zecca.

ho perso la fiducia di liutai ....

Link to comment
Share on other sites

  • 5 weeks later...

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...