Jump to content
Gibson Brands Forums

Ampli valvolare


Ipiman

Recommended Posts

ciao ragazzi,

è possibile che prossimamente mi debba comprare un ampli per chitarra e volevo avere dei suggerimenti.

Il genere è pop-rock-blues e l'esigenza è quella di avere un ampli il più leggero possibile.

Diciamo che mi serve una potenza adeguata per i piccoli pub, tanto se suoni in constesti più grandi poi il suono viene ripassato sull'impianto, quindi pensavo ad una potenza max di 50W (o anche meno se esiste, ditemi se mi sbaglio).

I Marshall non mi sono mai piaciuti...

 

attendo suggerimenti, grazie [rolleyes]

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 155
  • Created
  • Last Reply

ciao ragazzi,

è possibile che prossimamente mi debba comprare un ampli per chitarra e volevo avere dei suggerimenti.

Il genere è pop-rock-blues e l'esigenza è quella di avere un ampli il più leggero possibile.

Diciamo che mi serve una potenza adeguata per i piccoli pub, tanto se suoni in constesti più grandi poi il suono viene ripassato sull'impianto, quindi pensavo ad una potenza max di 50W (o anche meno se esiste, ditemi se mi sbaglio).

I Marshall non mi sono mai piaciuti...

 

attendo suggerimenti, grazie [rolleyes]

 

Non penso esista in questo mondo un 50 watt valvolare che pesi poco :D Mi spiace ma io come esperienza ho avuto solo un marshall (che dici che non ti piace) e adesso posseggo un engl da 50 Watt valvolare ma penso non sia adatto al genere che fai :D . Un utente del foro (massi mi sembra) consigliava molto il suo vox del quale non ricordo il modello ed aveva un wattaggio contenuto. Vediamo che ti dicono gli altri ;)

Link to comment
Share on other sites

... se devi suonare "solo" in piccoli pub secondo me con un 30Watt ne hai d'avanzo (ma pure 15 basterebbero)... poi di modelli ce ne sono a migliaia, dipende innanzi tutto dal budget e poi se vuoi un combo (1 o 2 coni?) oppure testata e cassa...

Link to comment
Share on other sites

Io ti consiglio di provare questo: http://www.dvmark.it/product_detail.php?id=7

40w per meno di 16 kg, puoi decidere tu quanta potenza utilizzare dai 40w in giù ocn una semplice manopolina.

Non l'ho mai provato ma dai sample non sembra male.

 

interessante questo DVMark e l'Orange, non pensavo che esistessero anche da 15 w, ottimo!

Sono orientato su un combo, il Vox e l'Hot Road li conosco, bellissimi ma pesano troppo;-)

Link to comment
Share on other sites

Quoto quanto detto sopra per il Tiny Terror (testa o combo che sia).

Se cerchi un ampli "plug and play", penso sia uno dei più adatti. Come ben saprai ha un timbro tipicamente british, ma leggermente diverso da quello marshall. E' comodo da usare anche in casa grazie allo switch 7W. Inutile dirlo, il suono è quello, se ti piace allora penso ne sarai soddisfatto. Unico tasto dolente sono forse i puliti, ma lavorando coi volumi della chitarra e settandolo a 15W (per un pelo di botta e headroom in più - la differenza rispetto alla modalità 7W si fa sentire!) penso arrivi a risultati accettabili. Sempre che tu rimanga in quei tipi di ambiti live (locali, ecc...).

 

Se sei un fanatico del pulito, invece, un altro ampli che ti consiglierei (che non ho mai posseduto, ma che conosco bene e ho provato un sacco di volte in negozio) è il Fender Blues Junior, 15W anch'esso e monocanale come il tiny. Puliti eccezionali, il suono in saturo non mi convinceva per questo sono passato all'orange, in ogni caso sarebbe stata la mia seconda scelta. Mentre il Tiny ha un solo controllo "Tone" di equalizzazione (come il marshall 2061x e il 18W), col blues junior hai i consueti pot "bass, mid e treble". Inoltre ha un pulsantino FAT footswitchabile (footswitch in vendita a parte) che lo incattivisce un poco. Per il resto, soliti controlli tipicamente fender: volume, master e riverbero.

 

Come costi, per il tiny dipende dalla configurazione che scegli (testa+cassa o combo). Testa + cassa ti può venire a costare al massimo attorno ai 700€, mentre il blues junior, solo combo, sta attorno ai 500.

 

Il pro del tiny secondo me sta nel crunch (favoloso!) e nell'ottima distorsione propria dell'ampli (anche se quanto setti il gain al massimo la trovo un po' troppo compressa per i miei gusti). Distorsione che invece nel caso del blues junior (parlo per me!) mi aveva fatto storcere un po' il naso. Ma credo che buttandoci sopra un buon pedale ci puoi tirare fuori qualcosa di speciale.

 

A te la scelta! [smile]

 

 

 

EDIT: mi viene in mente solo ora che c'è anche l'orange Dual Terror, che invece è un 30W. Trattasi praticamente di un tiny terror sdoppiato. L'ho provato una volta sola, e confermo quanto detto per il tiny. Il bello sta che, essendo un due canali, uno puoi settarlo "pulito" e l'altro settarlo per un distorto/crunch ecc,,,

 

Se non ricordo male ha anche uno switch sul retro per cambiare da pentodo a triodo, ma non ne sono sicurissimo, comunque anche questo ha la possibilità dell'attenuatore.

Ah, i canali sono sia selezionabili sulla testa che footswitchabili!

Link to comment
Share on other sites

DV Mark tra l'altro è un marchio italiano (sarebbe la markbass) e gli ampli, se non ricordo male, sono prodotti proprio qui.

Di ampli non ne so una ostrega, ma entro OT per dirti che ho ascoltato le tue songs linkate e mi è piaciuta soprattutto la newsong3. Nostalgia [biggrin]

 

Pardon. Rigorosamente chiuso OT

Link to comment
Share on other sites

... la tiny terror è ottima ma se ti servono i puliti potrebbe non essere l'ideale perché non ha una gran riserva di pulito (discorso diverso se invece vai di crunch)... a quel punto forse la dual terror potrebbe essere meglio...

 

... sempre in tema di "testatine" ascoltati anche la vox night train:

 

http://www.youtube.com/watch?v=vxL04_EKUdI

 

... io non l'ho ancora sentita "dal vivo" ma mi dicono essere ottima...

 

... se poi cerchi un combo e vuoi un ottimo rapporto qualità/prezzo con bel pulito e buoni distorti io valuterei anche un classicissimo Laney Vc30...

Link to comment
Share on other sites

Ottimo il Maranello-Brunetti, ma è solo 20W. Io ce l'ho e mi piace.

Il DV Mark Guitar Amplifiers mi dicono che sia un gran amplificatore, possibilità di scegliere la potenza da 1 a 40W, peso c.a.17Kg(1 x 12").

...e comunque ti consiglio di ascoltarli, non è detto che il suono che piace a Frank Gambale piaccia anche a te....il marchio è Italiano, ma dubito che i componenti lo siano, è sicuramente costruito in Italia.

Ti consiglierei anche il Koch Twintone ma pesa già 25 kg.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Mmm mai provato Blackstar?

Personalmente mi piace molto il series one 45W, oppure è molto bello anche l'HT Club 40...

Diciamo che spingono mica male anche sui distorti, specialmente i british [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

il brunetti maranello è eccellente, io ne sono rimasto davvero affascinato (come praticamente con qualsiasi prodotto brunetti che io abbia avuto tra le mani). Se vuoi spendere poco (meno di 300 euro) ed avere un ampli trasportabile, gestibilissimo a volumi domestici e utilizzabile alle prove col gruppo o in piccoli locali, consiglio nuovamente il Laney Cub 12r, un 15 watt valvolare, ingresso per utilizzo a 15w o a meno di un watt (anche se il volume c'è sempre) e peso di 11 kg. L'ingresso "meno di un watt" consente di avere una bella saturazione corposa a volumi moderati. Per quel che mi riguarda è stata un'ottima sorpresa ed invito tutti a provarlo. Se dovessi cambiare qualcosa, opterei per la sostituzione del cono (un Celestion Rocket 50) che fa il suo lavoro e di cui non mi posso lamentare ma che se cambiato in favore di qualcosa di qualitativamente superiore sono sicuro che l'ampli risulterebbe ancora migliore.

Link to comment
Share on other sites

Io consiglio vivamente il Fender Blues Junior, puliti eccezionali, reverb a molla, volume pre e master volume che ti permettono di poterlo usare anche a casa, 15 watt valvolarinche sono piú che sufficienti per suonare in piccoli club, piccolo e leggero. Quando poi ci metti davanti un buon overdrive diventa veramente fantastico.

Guarda questa demo

 

http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F%3Fgl%3DIT%26hl%3Dit&hl=it&gl=IT#/watch?xl=xl_blazer&v=uYRaYMPEktU

Link to comment
Share on other sites

Io consiglio vivamente il Fender Blues Junior, puliti eccezionali, reverb a molla, volume pre e master volume che ti permettono di poterlo usare anche a casa, 15 watt valvolarinche sono piú che sufficienti per suonare in piccoli club, piccolo e leggero. Quando poi ci metti davanti un buon overdrive diventa veramente fantastico.

Guarda questa demo

 

http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F%3Fgl%3DIT%26hl%3Dit&hl=it&gl=IT#/watch?xl=xl_blazer&v=uYRaYMPEktU

...ehm, non vedo nulla! [crying]

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...