Jump to content
Gibson Brands Forums

PALETTA ES339


DANIELE61

Recommended Posts

Ciao a tutti Voi,

sono un nuovo iscritto, da pochi mesi (esattamente due) ho acquistato in un negozio Gibson del Nord Italia una nuova ES 339 colore Antique Red. Premetto che e' la prima Gibson che acquisto, essendo stato in passato un "fenderiano" convinto, e la chitarra mi e' piacuta immediatamente per la grande versilita' ( io suono blues/jazz).

E' accaduto che alcune settimane fa' sulla paletta nera della es, all'altezza del capotasto, sono comparse delle piccole crepe orizzontali sottovernice, e che a lato del capotasto parte sinistra e' comparsa una venatura sul legno. Mi e' partito un embolo ed ho chiamato subito il negozio, che mi ha parlato di un "problema che nelle Gibson puo' succedere, nulla di grave si puo' riparare". Premesso che la chitarra e' nuova, quindi in garanzia, che non ha subito alcuna modifica se non la regolazione in negozio prima della consegna, cosa mi potete dire in base alla vostra esperienza?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Daniele, anch'io sono un felice possessore come te di una bellissima 339, in finitura antique vintage sunburst.

La mia è di inizio 2008, tuttavia non presenta il problema che hai descritto te, un "problema" che tuttavia riscontro sulla mia les paul, 13 anni più vecchia.

Ora, io non ci ho mai fatto caso più di tanto, ma se la chitarra tua come hai detto è in garanzia, teoricamente è tuo diritto avere un prodotto integro, e se presenta delle imperfezioni è tuo diritto farla sistemare e/o sostituire.

 

Ad ogni modo, una foto della paletta ci aiuterebbe molto! Aspetta anche il parere degli esperti più vetusti del forum! :)

Un salutone!

Link to comment
Share on other sites

Mamma che belle le 339 [crying]

Le crepette che tu descrivi orizzontali vuol dire che corrono perpendicolari al manico giusto? Non parallele!?! Eppoi c'è la venatura sul legno di fianco al capotasto.... :-k

Purtroppo stò problema si è presentato in uno dei punti "delicati". Alla meglio è qualche crepa nella nitro...di quelle che vengono fuori a causa degli sbalzi di temperatura subiti dalla chitarra. Nella peggiore delle ipotesi potrebbe essere indizio di una rottura del manico che spesso avviene proprio all' altezza del capotasto o giù di li.

Certo sarebbe una rogna ma sei coperto da garanzia.

 

Comunque...come dice Matteo una foto aiuterebbe molto!

 

Ad ogni modo ti auguro che sia cosa da niente e spero tu risolva in modo semplice :)

Link to comment
Share on other sites

allego le foto della mia Gibson es339: si notano le crepette nella vernice della paletta e sulla vernice dalla parte del capotasto, che sembra essersi spostato anche se solo si alcuni millesimi. Mi pare che sia una Gibson riuscita male e da sostituire.

 

Ciao Daniele

post-31763-015353000 1300392612_thumb.jpg

post-31763-030852300 1300392647_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

Bhè, a vederla così a me verrebbe da dire che siano solamente delle crepe nella vernice, quelle che in inglese chiamano "finish checkings", quindi forse nessun danno a livello strutturale. Però ovviamente è solo una possibilità.

Guarda, mi pare però che, se non vado errato, la garanzia non copra se uno ha problemi con le suddette crepe nella vernice...sempre che appunto il problema si limiti a quello.

Di nuovo, mi spiace per te. Capisco quanto possa essere irritante un problema del genere su una chitarra praticamente nuova.

Forse potresti provare a contattare pure direttamente Gibson tramite mail per sentire cos' hanno da dire loro.

 

In bocca al lupo :)

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...