Jump to content
Gibson Brands Forums

consiglio amplificazione voce sala prove


gavin76

Recommended Posts

col gruppo(basso,chitarra,batteria) stiamo decidendo di acquistare un impiantino voce per la sala prove ...so già che l'ideale sarebbe un mixerino e due belle casse, ma volendoci arrangiare per un locale 5 metri x 5 all'incirca il minimo sindacabile qualè? andrebbe bene una cassa attiva 250W e un buon microfono?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 60
  • Created
  • Last Reply

col gruppo(basso,chitarra,batteria) stiamo decidendo di acquistare un impiantino voce per la sala prove ...so già che l'ideale sarebbe un mixerino e due belle casse, ma volendoci arrangiare per un locale 5 metri x 5 all'incirca il minimo sindacabile qualè? andrebbe bene una cassa attiva 250W e un buon microfono?

oiess, magari due casse anzichè una e siete apposto, come mixerino va benone pure un beringher da 100 euri, e uno Shure SM 58 e vai col lissio!

Link to comment
Share on other sites

col gruppo(basso,chitarra,batteria) stiamo decidendo di acquistare un impiantino voce per la sala prove.....andrebbe bene una cassa attiva 250W e un buon microfono?

Purtroppo ci vuole anche un qualcosa che preamplifichi il segnale del mic.

 

Quindi o segui il consiglio di Suga, o se il microfono è uno soltanto, cerchi sull'usato un "voice processor" tipo dbx 286A (meglio ancora il vecchio 286 project1) o simli.

Per pochi euro in più (sui 150 lo trovi) avrai a disposizione, anche compressore, filtro passa alto, desser, enhancer, expander-gate... tutti effetti non certo di categoria professionale, ma che per l'uso live vanno benissimo; e comunque avrai a disposizione un preamplificatore di qualità infinitamente superiore a quello di un qualsiasi mixerino low cost... [cool]

Link to comment
Share on other sites

ragà vi ringrazio dei consigli,ma io parlavo di minimo insindacabile per un localino 5X5metri sopratutto in merito al wattaggio ( se 250w con cassa attiva bastano o son pochi)

Dovrebbero bastare... però.... dipende... da diversi fattori... genere musicale, timbro di voce e capacità del cantante , volumi, mix, caratteristiche acustiche dell'ambiente con relative possibilità di "rientri" (Larsen), qualità della cassa in questione e suo posizionamento ed altro ancora..... ad esempio senza un minimo di equalizzazione e compressione la voce "faticherà ad uscir fuori"...

 

per il resto... parlavamo proprio di minimo sindacale :rolleyes: ; anche perchè con solo cassa e mic non ci fai nulla, a meno che questa non abbia un ingresso microfonico; ed anche in quel caso il tutto non sarebbe di facile gestione.

Link to comment
Share on other sites

pensa che prima si provava con un microfono canon-jack replica cinese e un ampli per chitarra adattato a voce 75W :D

si ma l'ingresso Hiz di un ampli per chitarra è più simile ad un ingresso microfonico (il microfono esce di livello ancora più basso di una chitarra), che non l'ingresso a livello linea di una cassa attiva...

 

Dai su... il pre microfonico, che sia in un mixerino, in un processore per voce o a bordo della cassa stessa, è comunque indispensabile per amplificare un microfono

 

 

Dai, fate capire anche a me che di 'ste robe so una mazza. Se io devo suonare nel mio soggiorno con due amici ho bisogno per la voce di un ampli da 250w? [mellow]

macchè.... [biggrin] ... se poi siete senza batteria...

però non si può buttare il segnale di un microfono in un finale di potenza, sperando nella buona sorte!!! Che il finale sia di 50- 100 - 500 watt o quello che ti pare, il segnale va comunque prima preamplificato!!! Cioè portato a livello di Linea!!! [sneaky]

 

Altrimenti c'è sempre questo:

 

 

Magafono.jpg

 

[biggrin][biggrin][biggrin]

Link to comment
Share on other sites

ehm...me lo traduci?? [blush]

azz... tu quoque Brute... ](*,)[biggrin]

 

Il segnale dei microfoni è basso, basso, basso di livello.... ( ci vogliono anche dai 30 ai 50 db per portarlo a livello linea)

Quello di una chitarra con pickup passivi è basso.... ( di db ce ne vogliono una ventina)

Quello linea (uscita di un mixer, di una piastra, di un lettore CD, ecc... o appunto l'uscita di un preamplificatore per microfono o per chitarra) è un segnale bello robusto, che è appunto quello che permette di andare al finale di una cassa attiva.

 

Tutto questo, è detto in modo, molto, ma molto, semplificato e senza, per carità [woot] accennare a questioni di impedenza,

 

miiiiii..... [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Dai, fate capire anche a me che di 'ste robe so una mazza. Se io devo suonare nel mio soggiorno con due amici ho bisogno per la voce di un ampli da 250w? [mellow]

 

forse mi sono spiegato male...suonando(chitarra-basso-batteria) in una sala prove di 5m x5m volevo sapere se 250W bastassero con una cassa attiva e un buon microfono....non capisco che centra il soggiorno...

Link to comment
Share on other sites

scusami ermanno ma una cassa attiva con ingresso microfonico canon non è gia dotata al suo ingresso sia di pre che di finale?

Si, in qualche modo.... ma ATTENZIONE !!!! Perchè la presa Canon spesso è lì per collegamenti di segnale bilanciato , che nulla hanno a che vedere con il livello microfonico dell'ingresso.

 

Su casse che si rispettino, infatti il collegamento mixer - cassa avviene sempre in maniera bilanciata, in modo che attraverso l'inversione di fase vengano eliminati eventuali disturbi, ronzii, e porcherie varie, accumulati lungo il percorso del segnale.... soprattutto se oltre i cinque dieci metri, anche meno se in situazione di interferenze

 

per cui una Cannon in ingresso c'è quasi sempre, a prescindere.

 

Verifica!!! [wink]

Link to comment
Share on other sites

azz... tu quoque Brute... ](*,)[biggrin]

 

Il segnale dei microfoni è basso, basso, basso di livello.... ( ci vogliono anche dai 30 ai 50 db per portarlo a livello linea)

Quello di una chitarra con pickup passivi è basso.... ( di db ce ne vogliono una ventina)

Quello linea (uscita di un mixer, di una piastra, di un lettore CD, ecc... o appunto l'uscita di un preamplificatore per microfono o per chitarra) è un segnale bello robusto, che è appunto quello che permette di andare al finale di una cassa attiva.

 

Tutto questo, è detto in modo, molto, ma molto, semplificato e senza, per carità [woot] accennare a questioni di impedenza,

 

miiiiii..... [biggrin]

oddio intendevi questo? maccheccaz...ahah ma è ovvio che col microfono non ci puoi entrare in una cassa attiva, e che PER FORZA devi passare da un mixer o meglio ancora dal pre che hai consigliato e che hai linkato tu poco sopra :D

sorry, è che a volte occorre spiegarmele a gesti e col pallottoliere certe cose tecniche :D

Link to comment
Share on other sites

A mio modesto parere - come del resto è già stato detto - se l'intento non è solo quello di megafonare la voce, al di là del monocassa che sconsiglio e dei 250w che penso bastino, c'è senz'altro la necessità di piazzare dopo il microfono una qualche troiata, ancorché onboard su mixerino o meglio un fattapposta come consigliato da Arch, con dentro un qualche effetto d'ambiente tipo un reverberino un eco o qualcosa che tenga su le braghe al/alla cantante.

Ripeto, IMHO - ma per esperienza [smile] .

Link to comment
Share on other sites

forse mi sono spiegato male...suonando(chitarra-basso-batteria) in una sala prove di 5m x5m volevo sapere se 250W bastassero con una cassa attiva e un buon microfono....non capisco che centra il soggiorno...

 

E' che leggendo quel 5x5m mi sono immaginato il mio salotto con una batteria, un basso e un paio di chitarre che sparano più la voce che esce a 250w e mi sembravano tanti per le mie orecchie delicate, ma vengo da un altro mondo e di ste cose non me ne intendo [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

E' che leggendo quel 5x5m mi sono immaginato il mio salotto con una batteria, un basso e un paio di chitarre che sparano più la voce che esce a 250w e mi sembravano tanti per le mie orecchie delicate, ma vengo da un altro mondo e di ste cose non me ne intendo [biggrin]

Mau guarda, ora non so come sei messo col vicinato, ma anche due monitor da studio come i miei da 30 W fanno un bordello allucinante :D

tant'è che ho portato tutto in taverna così non rompo troppo le palle al vicinato.

E' vero che, se ci devo cantare con l'ampli già a metà volume servono a ben poco, PERO' se ci si deve suonare in acustico anche a due chitarre (o anche un'elettrica ma a volume dosato attaccata all'ampli) si può fare da dio, e il tutto entrando nel mixerino di cui sopra, chitarre e voce (l'elettrica nell'ampli) e fidati che con volume dei monitor e del mixer a 3/4 si fa già un bel casino ;)

Link to comment
Share on other sites

Ragas, ma non è che 250 watt sono un pò pochini? :-k

 

[scared] ma è possibile anche attaccare un microfono direttamente alla cassa senza fare danni?ma si sente qualcosa? :-k

questa idea non era mai venuta in mente perfino a me che sono l'antielettronica fatta persona! [lol]

 

secondo me, il minimo sindacabile dei Mixer è una cosa del genere...

Link to comment
Share on other sites

Mau guarda, ora non so come sei messo col vicinato, ma anche due monitor da studio come i miei da 30 W fanno un bordello allucinante :D

tant'è che ho portato tutto in taverna così non rompo troppo le palle al vicinato.

E' vero che, se ci devo cantare con l'ampli già a metà volume servono a ben poco, PERO' se ci si deve suonare in acustico anche a due chitarre (o anche un'elettrica ma a volume dosato attaccata all'ampli) si può fare da dio, e il tutto entrando nel mixerino di cui sopra, chitarre e voce (l'elettrica nell'ampli) e fidati che con volume dei monitor e del mixer a 3/4 si fa già un bel casino ;)

 

:-k

 

Ok in acustico, ma in una stanzetta chiusa con una batteria siam sicuri che bastino?

 

noi in sala prove (stanzette da circa 20 metri quadri) a volte abbiam problemi con 2 casse da 300 W l'una! [scared]

Link to comment
Share on other sites

Ragas, ma non è che 250 watt sono un pò pochini? :-k

 

[scared] ma è possibile anche attaccare un microfono direttamente alla cassa senza fare danni?ma si sente qualcosa? :-k

questa idea non era mai venuta in mente perfino a me che sono l'antielettronica fatta persona! [lol]

 

secondo me, il minimo sindacabile è una cosa del genere Mixer...

mick, è lo stesso mixer che ho indicato io, con la differenza che un beringher costa meno e per quel che serve va bene uguale :D

 

sul discorso "mic nella cassa" ha scritto tutto poco sopra l'Ermanno [flapper]

Link to comment
Share on other sites

:-k

 

Ok in acustico, ma in una stanzetta chiusa con una batteria siam sicuri che bastino?

 

noi in sala prove (stanzette da circa 20 metri quadri) a volte abbiam problemi con 2 casse da 300 W l'una! [scared]

eheh bastano, bastano, avete solo da "imparare" a regolarvi i volumi e a porvi nel punto giusto in sala prove :D (ad esempio mettersi "di fronte" al proprio ampli anzichè lasciarselo dietro al culo, come fanno quasi tutti...perchè "mi piace la botta che ho alle spalle" [lol] )

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...