Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè VII - CLOSED


Prince Malagant

Recommended Posts

Domani vado in negozio in orario di apertura, e mi provo per bene con calma il brunetti singleman.. se poi scatta la scintilla, lo porto a casa [smile]

 

anche per curiosità, voglio vedere come digerisce i pedali di modulazione, come il phaser, nel loop effetti, dato che secondo quanto dice Brunetti è un ampli fatto apposta per questo

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 4k
  • Created
  • Last Reply

E' tutto soggettivo quando si parla di gusti, ma per me questa è la più bella FBird in assoluto che abbia mai visto. Ma non solo cone FBird, ma anche come chitarra in generale. Gli accostamenti del panna dell'acero (è acero, no?) col noce (a me quello sembra più mogano che noce) con quel pickguard e comandi nero, l'hardware cromato su quella striscia a nove inserti che pare una rampa di lancio rock verso il manico (peccato per il palissandro, se era ebano dovevo farmi operare di ulcera), e quest'ultimo, con la leggera inclinazione (farsi una roba del genere è una rogna immensa) con quel dietro e la paletta da gondola veneziana kitsch ziobilly mi scabìna [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

[biggrin] Non mi dite che una roba così non è affascinante ziospeck. Guardare bene tutte le foto coi particolari e finire ammirandola incastonata nella custodia

2075 tuttocompreso a casa.

 

Pero'… ABR-! subito e regolazione pu al ponte da ridurre la fessura che si sta creando tra lui ed il ring, per me e' inguardabile

Link to comment
Share on other sites

Almeno qui si può parlare di fattura, raga. E' costruita con una cura del particolare e del gusto innegabili.

Almeno le foto le ho salvate ... [biggrin]

Certo è che se per ventura non venisse 'intercettata' per 1635 sarebbe un affarone

Ti assicuro che se non avessi un altro impegno l' avrei gia' presa anche a 2000 tassata

Link to comment
Share on other sites

Almeno qui si può parlare di fattura, raga. E' costruita con una cura del particolare e del gusto innegabili.

Almeno le foto le ho salvate ... [biggrin]

Certo è che se per ventura non venisse 'intercettata' per 1635 sarebbe un affarone

 

Quotone ziobilly, e in quanto alle foto anch'io mi sono riempito mezzo destòp haha!

 

 

@ Jul

 

Ancora gusti ma per me il TOM, smocking dei bridge, là, in quella passerella sul tappeto è la ciliegina.

Link to comment
Share on other sites

Mink, veramente?

Si considera però che allora le Firebird stavano un po' più su di adesso, subito dopo con le produzioni credo 2009/2010 il prezzo scese; in ogni caso quelle erano 2/300 euro sotto le altre.

 

Non sembra anche a voi che non sia così impensabile "ribaltare" le reverse ad uso e consumo dei mancini? [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Qui parlano di lei. Il manico è proprio in mogano (brào Mountain). Interessante sta storia del Gibson's Employee Design Program

Mauro io credo che il manico delle Firebird sia sempre in mogano. In noce sono solo gli strati più sottili che si vedono nel sandwich.

 

Comunque è proprio bella!

Link to comment
Share on other sites

ragazzi, è arrivata la Flying V della Bach... peccato non sia mia ma un regalo di laurea di un amico! [crying]

 

ecco, adesso ho pure la Gas-Flying V!!! [cursing]

Come ti pare esteticamente?

Non la provi nemmeno? Dai almeno per vedere che sia tutto ok ( sono curioso di sapere come ti sembra).

Link to comment
Share on other sites

Alla fine l'ho fatto! Ho preso il singleman 35 [smile]

 

03122011%28002%29-001.jpg

 

ho passato un'oretta e mezza a provarlo per bene con i pedali che ho, e ho deciso. Come si fa a dire di no a quel pulito? mmmmh [love]

 

C'è da dire anche che questo sarà il mio ultimo acquisto... per i prossimi 20 anni, o qualcosa del genere! :rolleyes:

 

 

(appena ho tempo, lo recensisco per bene e aggiorno il topic della strumentazione)

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...