Jump to content
Gibson Brands Forums

Gibson Cafè VII - CLOSED


Prince Malagant

Recommended Posts

Buhaha, al Ciampolin ci vado sempre! Musica a palla ad ogni ora, è una delle mie baite preferite insieme a quella su incima al belvedere, quella dove appunto si scavalla per scendere ad Arabba. Per mangiare adoro invece la baita su a Col Rodella. Iso, credo che da Campitello tu arrivassi proprio lassù perchè la cabinovia ti porta li. E' la baita più in alto che c'è a Col Rodella (quella che vedi in foto vicino la scritta east take-off), piglia sole tutto il giorno praticamente....e fanno uno stinco da paura!

Per quanto riguarda le piste Giulio, si la Città dei sassi l'ho fatta anche l'ultimo giorno, è bellissima. Ho anche alcune foto fatte con la Reflex Canon. Appena le converto ne metto un paio. La Lupo Bianco è un classico che non si può non fare la sera quando si rientra a Canazei!

La pista peggiore del mondo per me è quella di Porta Vescovo, sopra Arabba. Quella che si fa per forza quando si rientra verso Canazei appunto da Arabba. Sempre piena di montagnette di neve e con settantordicimila persone che vengono giù. Nà tortura praticamente!

 

7243-6.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 4k
  • Created
  • Last Reply

Francesco,

io il Lupo Bianco lo facevo all' andata.

Da Canazzei salivo al Belvedere poi tenendo la sx scendevo all' imbocco del lUpo Bianco con quel meraviglioso muro iniziale e da li si scendeva al Rifugio Lupo Bianco per prendere la seggiovia che saliva al Sella ecc. ecc.; sosta pranzo al self-service a Porta Vescovo e finale con alcool al Ciampolin al rientro.

Partivamo alle 9,00 ed alle 15,30/16,00 eravamo di nuovo allo Chalet Valeruz.

In tanti anni il Sellaronda l' ho sempre fatto in senso orario.

Doccia e poi o mega torta o fonduta al cioccolato al bar dell' incrocio, il bar sopra il negozio della Salewa.

Che remenber, sigh...

Link to comment
Share on other sites

comunque, tornando al forum...tiè va, fatevi 4 risate [lol]

 

 

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_gibson-les-paul-standard_id2229939.html

 

n'altra cosa scandalosa è il numero di tasti.. su altri modelli si, ma su una standard di questo tipo mai visti... che poi a vederla sembra fatta bene per il resto, magari è un custom order o roba del genere

 

 

Ciao ragazzi sapete dirmi qualcosa in più su questa chitarra?

Mi aveva incuriosito soprattutto il colore....mai visto su una Custom... [confused]

My link

 

Penso sia normale.. d'altronde anche la Custom di Ace Frehley è di quel colore.. per il resto io personalmente non so dirti altro :-k

Link to comment
Share on other sites

Francesco,

io il Lupo Bianco lo facevo all' andata.

Da Canazzei salivo al Belvedere poi tenendo la sx scendevo all' imbocco del lUpo Bianco con quel meraviglioso muro iniziale e da li si scendeva al Rifugio Lupo Bianco per prendere la seggiovia che saliva al Sella ecc. ecc.; sosta pranzo al self-service a Porta Vescovo e finale con alcool al Ciampolin al rientro.

Partivamo alle 9,00 ed alle 15,30/16,00 eravamo di nuovo allo Chalet Valeruz.

In tanti anni il Sellaronda l' ho sempre fatto in senso orario.

Doccia e poi o mega torta o fonduta al cioccolato al bar dell' incrocio, il bar sopra il negozio della Salewa.

Che remenber, sigh...

 

Haha, giretto bene organizzato direi [biggrin]

Quest' anno il sellaronda l'ho fatto una volta in senso orario e una in antiorario. In senso orario è decisamente molto bello. Si scia di più (più piste e meno impianti) ed è anche più impegnativo. Dall' altra parte è più rilassante direi ma tutto sommato bello anche quello.

Altro giro spettacolare che ci facciamo sempre quando andiamo in quelle zone è quello che ci porta all' Armentarola. Ci sei mai stato? C'è una pista rossa lunghissima e fantastica che parte da su in cima ad un cucuzzolo. Inoltre c'è un rifugio che si chiama Scotoni o qualcosa del genere dove fanno una grigliata mista da favola!

Link to comment
Share on other sites

http://www2.gibson.com/Products/Electric-Guitars/SG/Gibson-USA/SG-Standard/Specs.aspx

 

Cioè, scusate, che roba è il Katalox? Un medicinale contro il mal di stomaco? [unsure]

 

Da baked maple a katalox, addirittura sulle SG Standard?

 

DIT: http://www.ebay.it/itm/2011-Gibson-Custom-Flying-V-Custom-Oxblood-Custom-Shop-WOW-/390380679387?pt=Guitar&hash=item5ae48070db#ht_556wt_1165 Oxblood [drool]

Link to comment
Share on other sites

http://www2.gibson.com/Products/Electric-Guitars/SG/Gibson-USA/SG-Standard/Specs.aspx

 

Cioè, scusate, che roba è il Katalox? Un medicinale contro il mal di stomaco? [unsure]

 

Da baked maple a katalox, addirittura sulle SG Standard?

 

DIT: http://www.ebay.it/itm/2011-Gibson-Custom-Flying-V-Custom-Oxblood-Custom-Shop-WOW-/390380679387?pt=Guitar&hash=item5ae48070db#ht_556wt_1165 Oxblood [drool]

 

Quella V è oltraggiosamente bella, poi l'Oxblood è una finitura che mi fa morire [love]

Link to comment
Share on other sites

Haha, giretto bene organizzato direi [biggrin]

Quest' anno il sellaronda l'ho fatto una volta in senso orario e una in antiorario. In senso orario è decisamente molto bello. Si scia di più (più piste e meno impianti) ed è anche più impegnativo. Dall' altra parte è più rilassante direi ma tutto sommato bello anche quello.

Altro giro spettacolare che ci facciamo sempre quando andiamo in quelle zone è quello che ci porta all' Armentarola. Ci sei mai stato? C'è una pista rossa lunghissima e fantastica che parte da su in cima ad un cucuzzolo. Inoltre c'è un rifugio che si chiama Scotoni o qualcosa del genere dove fanno una grigliata mista da favola!

No, non l'ho mai fatta e quel rifugio non lo ricordo nemmeno in escursione.

Da dove ci si arriva ?

Abbiamo sempre fatto il Ronda perche' ne eravamo innmorati e poi lungo di esso ci sono mille varianti

Link to comment
Share on other sites

Pilota,tu uccidi un uomo morto

 

Esageratoooooooooo! Tu ci vivi da quelle parti poi....o sbaglio?

 

Giulio: Bhè. se ti capita di torare su, il giro all' Armentarola fallo, fidati ;)

 

PS:

 

Hemmm...Rick, sei un infamone, lo sai questo vero? [crying]

Link to comment
Share on other sites

Tu ci vivi da quelle parti poi....

 

 

Immagina uno che vive qua, che all'inverno va a sciare (anche magari solo per due ore) con una media di 3-4 giorni alla settimana, e quest'anno, con lo skipass stagionale che lo guarda dalla vetrina, ha sciato fino adesso un'ora e mezza (e si è fatto 7 giorni di malattia per discopatie varie zioepòinondicoàltro)...

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi sapete dirmi qualcosa in più su questa chitarra?

Mi aveva incuriosito soprattutto il colore....mai visto su una Custom... [confused]

My link

..ciao cocco [biggrin]

la custom in esame è assolutamente originale... il colore (variante cherry) si poteva trovare in quegli anni...

lo strumento però non è tutto originale...anzi...

-i tasti sono stati cambiati

-le manopole tono\volume non sono le originali (anche se cambiate con Gibson più recenti)

-il jack plate non è originale (dovrebbe essere in plastica nera e non in metallo)

-tutte le plastiche del body sono state cambiate con color crema...(in origine nere)..il parapenna è originale Gib ma di una standard

-i pickup sono gli originali pat. number 2.737.842 ..però lo scasso del pickup al ponte risulta fresato\modificato in alcuni punti....

-la chitarra è marchiata second (il "2" sopra il seriale) ...cioè una chitarra di seconda scelta per via di difetti estetici, spesso legati alla verniciatura..

-potenziometri CTS da 500k cambiati (dichiarato)..cosi come cambiati i caps

-il ponte TOM è originale Gibson "made in Germany" ma più recente .. non è il suo originale...dovrebbe montare un ABR..

-le meccaniche waffleback invece sono originali e corrette del periodo..

 

ciauz [smile]

Link to comment
Share on other sites

..ciao cocco [biggrin]

la custom in esame è assolutamente originale... il colore (variante cerry) si poteva trovare in quegli anni...

lo strumento però non è tutto originale...anzi...

-i tasti sono stati cambiati

-le manopole tono volume non sono le originali (anche se cambiate con Gibson più recenti)

-il jack plate non è originale (dovrebbe essere in plastica nera e non in metallo)

-tutte le plastiche del body sono state cambiate con color crema...(in origine nere)

-i pickup sono gli originali pat number 2.737.842 ..pero lo scasso del pickup al ponte risulta fresato\modificato in alcuni punti....

-la chitarra è marchiata second (il "2" sopra il seriale) ...cioè una chitarra di seconda scelta per via di difetti estetici, spesso legati alla verniciatura)

-potenziomteri CTS da 500k cambiati (dichiarato)..cosi come cambiati i caps

 

le meccaniche waffleback invece sono originali e corrette del periodo..

 

ciauz [smile]

 

Grazie Pecora Nera [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Non me ne voglia Black Sheep che 'e solo stato fonte di questo mio pensiero.

Spesso vengono fatte richieste sull' originalita' di una chitarra o solo di alcune sue parti ed ho notato che le risposte, sempre attendibilissime, fioccano nel giro di poco tempo; al che mi sono chiesto, ma tra gli altri forumisti ci sono dei "cataloghi viventi" aggiornatissimi oppure malcelati commercianti che ben conoscono la materia ?

Pura curiosita'.

Link to comment
Share on other sites

Non me ne voglia....

Quando mai i commercianti conoscono così bene una materia? [biggrin]

 

E' evidente che si tratta di amici appassionati, che danno lustro al forum

 

Di commercianti ne capitano, ma prima o poi si riconoscono proprio perchè non riescono a stare al passo [wink]

Link to comment
Share on other sites

Quando mai i commercianti conoscono così bene una materia? [biggrin]

 

E' evidente che si tratta di amici appassionati, che danno lustro al forum

 

Di commercianti ne capitano, ma prima o poi si riconoscono proprio perchè non riescono a stare al passo [wink]

Thank Erm.

Pero' qualche volta il dubbio mi viene eccome.

Link to comment
Share on other sites

Quando mai i commercianti conoscono così bene una materia? [biggrin]

 

Hahahahaha! Ziocàn questa la é bòna [biggrin]

 

Però cambiando discorso mi pare che non mi hai più detto come mai hai comprato, venduto, ricomprato e rivenduto la Lucille. Perchè errare umanum. perseverare diabolicus B)

Link to comment
Share on other sites

Quando mai i commercianti conoscono così bene una materia? [biggrin]

 

E' evidente che si tratta di amici appassionati, che danno lustro al forum

 

Di commercianti ne capitano, ma prima o poi si riconoscono proprio perchè non riescono a stare al passo [wink]

 

grazie delle belle parole Ermanno [wink]

Link to comment
Share on other sites

..ciao cocco [biggrin]

la custom in esame è assolutamente originale... il colore (variante cherry) si poteva trovare in quegli anni...

lo strumento però non è tutto originale...anzi...

-i tasti sono stati cambiati

-le manopole tono\volume non sono le originali (anche se cambiate con Gibson più recenti)

-il jack plate non è originale (dovrebbe essere in plastica nera e non in metallo)

-tutte le plastiche del body sono state cambiate con color crema...(in origine nere)..il parapenna è originale Gib ma di una standard

-i pickup sono gli originali pat. number 2.737.842 ..però lo scasso del pickup al ponte risulta fresato\modificato in alcuni punti....

-la chitarra è marchiata second (il "2" sopra il seriale) ...cioè una chitarra di seconda scelta per via di difetti estetici, spesso legati alla verniciatura..

-potenziometri CTS da 500k cambiati (dichiarato)..cosi come cambiati i caps

-il ponte TOM è originale Gibson "made in Germany" ma più recente .. non è il suo originale...dovrebbe montare un ABR..

-le meccaniche waffleback invece sono originali e corrette del periodo..

 

ciauz [smile]

 

Minchia Black, fai paura!

[thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.


×
×
  • Create New...