Jump to content
Gibson Brands Forums

Les Paul del 1960 e loro Reissue


Recommended Posts

Guardando il catalogo del 1960 (pubblicato da Georg in "utilita'") vedo rappresentate solo queste due LP:

1) Standard Cherry Sumburst

2) Custom Ebony 3 pu

 

Domande:

1) oggi la Standard del 1960 viene proposta come Reissue '60 anche con colorazione Tobacco e finitura Glossy; ma allora tale colorazione non esisteva, o no ?

2) l' anno scorso (2010) la Custom Ebony e' stata proposta come 50th Anniversary, ma con 2 pu e non 3 come compare sul catalogo di allora. Esisteva comunque una versione a 2 pu ?

Thank.

Link to post
Share on other sites

Guardando il catalogo del 1960 (pubblicato da Georg in "utilita'") vedo rappresentate solo queste due LP:

1) Standard Cherry Sumburst

2) Custom Ebony 3 pu

 

Domande:

1) oggi la Standard del 1960 viene proposta come Reissue '60 anche con colorazione Tobacco e finitura Glossy; ma allora tale colorazione non esisteva, o no ?

 

No: la Les Paul dell'epoca esisteva solo in finitura Cherry Sunburst(ovviamente lucida, il VOS è un'invenzione recente di questi anni). Tutte le colorazioni sunburst dell'attuale listino Gibson non sono altro che riproduzioni di ciò che l'originale colore è diventato con l'invecchiamento. Anche il "Lemon"(il giallo uniforme) non è altro che un originale sunburst con il rosso completamente sparito per via dell'ossidazione.

 

2) l' anno scorso (2010) la Custom Ebony e' stata proposta come 50th Anniversary, ma con 2 pu e non 3 come compare sul catalogo di allora. Esisteva comunque una versione a 2 pu ?

Thank.

 

Si. La versione a 2 pickup era una richiesta che poteva essere fatta alla casa.

Link to post
Share on other sites

No: la Les Paul dell'epoca esisteva solo in finitura Cherry Sunburst(ovviamente lucida, il VOS è un'invenzione recente di questi anni). Tutte le colorazioni sunburst dell'attuale listino Gibson non sono altro che riproduzioni di ciò che l'originale colore è diventato con l'invecchiamento. Anche il "Lemon"(il giallo uniforme) non è altro che un originale sunburst con il rosso completamente sparito per via dell'ossidazione.

 

Si anche a me risulta che c'era il sunburst punto e fine; aggiungerei però che - fermi restando i diversi viraggi di tinta che hanno portato ad oggi colorazioni molto diverse sugli esemplari dell'epoca - se non mi sbaglio anche ab origine potevano essere presenti delle differenze da sunburst a sunburst.

 

Ecco, questa 1960 ad esempio ha una tinta tipo quelle delle L-5:

 

60_lp-burst2_1.jpg

Link to post
Share on other sites

Lascio la parola agli esperti, credo però che il 1960 dovrebbe aver visto l'introduzione di un rosso un po' diverso dal pregresso, forse meno sensibile allo scolorimento, chiamato in gergo anche tomato soup red.

E, da quanto ho letto, se non altro nel 1959 qualche LP è proprio uscita tabaccata.

Link to post
Share on other sites

Lascio la parola agli esperti, credo però che il 1960 dovrebbe aver visto l'introduzione di un rosso un po' diverso dal pregresso, forse meno sensibile allo scolorimento, chiamato in gergo anche tomato soup red.

E, da quanto ho letto, se non altro nel 1959 qualche LP è proprio uscita tabaccata.

Nel 1959 le Standard Tobacco potevano essere richieste ed infatti le R9 di quel colore hanno la loro logica storica… se ho ben capito quanto mi ha spiegato l' amicone tourtellin :-)

Link to post
Share on other sites

Si, in effetti nel 1959 qualche Tobacco è stata prodotta. Curiosamente, questi esemplari oggi sono meno quotati degli originali sunburst.

Erano disponibili sia la R9 che la R0 e presi quest' ultima per il manico slim; ma a livello di ricorso storico forse era meglio la R9; pero' siccome le chitarre vanno prima di tutto suonate… va bene cosi'.

Volevo solo istruirmi sulla "realta'" storica della R0.

Thank e Auguri.

Link to post
Share on other sites

Come detto da matbard, le varie colorazioni delle reissue odierne derivano dalle varie sfumature assunte dalle varie les paul d'epoca, pur essendo che all'epoca l'unica finitura disponibile era il cherry.

 

Ad esempio il lemonburst ricorda molto la finitura della les paul di Gary Moore/Peter Green:

 

4585161888_bb19852bb7_z.jpg

 

Idem con patate per l'iced tea, che invece è molto simile a quella di Page:

 

Jimmy%20Page%20Les%20Paul.jpg

 

Le vernici applicate tra il 58 e il 59 (e parte del 60) avevano la caratteristica di perdere il rosso, sfumandolo e facendo risaltare più il giallo.

 

Nel 60 infatti la vernice è stata cambiata, e se guardiamo le foto odierne di qualche '60 originale, vediamo che il rosso si è mantenuto molto bene (vedi QUI), ma a me personalmente non piace, è un rosso troppo acceso..

Link to post
Share on other sites

Che meraviglia quel lemon…

 

Quella chitarra era magica nelle mani dei loro padroni:

 

- Don't Believe a Word, semplicemente fantastica (anche con una corda rotta [biggrin] )

-

, assolo pieno di feeling, da ascoltare fino alla fine.

-

, non ci sono parole, è il suono che ha fatto la storia della les paul

 

scusate la digressione.. ma quando si parla di questa chitarra in particolare, sento un'attrazione particolare.. come se fosse mia, non so come esprimermi..

Ha una storia molto particolare, come quella del suo primo padrone, Peter Green.. molto molto triste, ma emozionante allo stesso tempo.

Link to post
Share on other sites

Quella chitarra era magica nelle mani dei loro padroni:

 

- Don't Believe a Word, semplicemente fantastica (anche con una corda rotta [biggrin] )

-

, assolo pieno di feeling, da ascoltare fino alla fine.

-

, non ci sono parole, è il suono che ha fatto la storia della les paul

 

scusate la digressione.. ma quando si parla di questa chitarra in particolare, sento un'attrazione particolare.. come se fosse mia, non so come esprimermi..

Ha una storia molto particolare, come quella del suo primo padrone, Peter Green.. molto molto triste, ma emozionante allo stesso tempo.

Beh, infatti sono nella Storia della Musica e della Les

Link to post
Share on other sites

ma chi è che ce l'ha, adesso?

 

Dunque, una volta messa all'asta da Moore, è passata sotto varie mani, tra cui quelle di Larry Corsa (

con la les paul), quello che stravolge le standard faded customizzandole alla peter green. So che anche Tom Wittrock ha tentato di metterci le mani addosso, ma non è stato abbastanza fortunato [biggrin]

 

Se non sbaglio ora dovrebbe possederla il collezionista Melvyn Franks, a cui infatti è stata (ingiustamente) intitolata la Collector's Choice #1, che a tutti gli effetti è la Gary Moore / Peter Green signature.

Link to post
Share on other sites

 

Se non sbaglio ora dovrebbe possederla il collezionista Melvyn Franks, a cui infatti è stata (ingiustamente) intitolata la Collector's Choice #1, che a tutti gli effetti è la Gary Moore / Peter Green signature.

Tomassone ha la CC#2, l'ho vista (ma non provata) al SHG, però qua sul foro c'è uno che l'ha assaggiata, se legge mi piacerebbe che dicesse la sua impressione :D

Link to post
Share on other sites

Dunque, una volta messa all'asta da Moore, è passata sotto varie mani, tra cui quelle di Larry Corsa (

con la les paul), quello che stravolge le standard faded customizzandole alla peter green. So che anche Tom Wittrock ha tentato di metterci le mani addosso, ma non è stato abbastanza fortunato [biggrin]

 

Se non sbaglio ora dovrebbe possederla il collezionista Melvyn Franks, a cui infatti è stata (ingiustamente) intitolata la Collector's Choice #1, che a tutti gli effetti è la Gary Moore / Peter Green signature.

 

Il cartello dice che e' assicurata per una decina di milioni di dollari.....

Link to post
Share on other sites

Il cartello dice che e' assicurata per una decina di milioni di dollari.....

 

Eheh credo bene!

 

Comunque, io avrei paura anche solo a toccarla.. pensando ai suoi vecchi padroni.. non mi sentirei neanche degno di prenderla in mano.. moore e green ci hanno sudato con questa chitarra, deve avere un carico emotivo fortissimo. Non riesco a capire come gary sia riuscito a separarsene :-k

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...