Jump to content
Gibson Brands Forums
Sign in to follow this  
Bozz335

Bassi estremamente forti e "ingestibili"

Recommended Posts

E' mai capitato a qualcuno, indipendente a quale amplificatore utilizzasse, di avere problemi con i bassi?

In particolare, con i bassi impostati a 0, quando suono la 6 corda aperta, mi fa parecchio rumore. Utilizzo proprio la parola rumore e non suono. Si sente proprio un mi forte...troppo "corposa", "potente". Con gli accordi in cui si deve premere il mi basso, le cose migliorano un pochino, ma si nota comunque che c'è qualcosa che stona e ne va a risentire l'intero accordo in quanto mi copre in parte il suono delle altre corde...me lo "devia"...insomma non mi fa uscire un chiaro e limpido suono.

Non è un problema di volume o di qualsiasi settaggio in quanto le ho provate tutte con l'amplificatore, in questo caaso un marshall mgdfx30. E la stessa situazione si ripeteva con altri due amplificatori, un Laney ed un Fender mi pare.

Io utilizzo una fender stratocaster con un solo pickup, seymour duncan invader...puo essere dovuto a quello?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo....

preciso che non è nemmeno un possibile problema di corde, in quanto sia vecchie che nuove si comportano alla stessa maniera.

E per i piu bacucchi, nemmeno di accordatura.

QUalche suggerimento? E' particolarmente fastidioso suonare e sentire che il suono non è mai al 100% "corretto".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ho capito bene le vostre indicazioni (perdonatemi se sbaglio) vi devo dire che le ho già provate tutte. Il pickup credo sia proprio al minimo, se provo ad abbassarlo ancora si "molla" dalla postazione...ho provato anche a mollare o ad avvitare di piu le viti sul ponte corrispondenti al mi. Nada.

Il pickup in questione è questo...come si fa a regolare il polo?

 

025246.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ho capito bene le vostre indicazioni (perdonatemi se sbaglio) vi devo dire che le ho già provate tutte. Il pickup credo sia proprio al minimo, se provo ad abbassarlo ancora si "molla" dalla postazione...ho provato anche a mollare o ad avvitare di piu le viti sul ponte corrispondenti al mi. Nada.

Il pickup in questione è questo...come si fa a regolare il polo?

 

025246.jpg

...l'effetto è quello tipico del pick up troppo vicino che attrae la corda provocando un suono innaturale, se le viti sono corte procurane più lunghe e allontana quanto più puoi quel p.u. dalle corde specie nella zona dei bassi mentre lo regoli puoi sentire ad orecchio la variazione di suono.

Fermo restando che cavi effetti ed ampli siano a posto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è un problema sull'elettronica.

 

L' SD Invader ha tre barre ceramiche nella base del pu, lo "string pulling" quindi dovrebbe essere minimo anche a pick-up rialzato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

proverò con delle viti piu lunghe ad allontanarlo ancora di piu. cavi ed ampli sono a posto, ne ho utilizzato piu di uno dunque dovrebbe essere un problema che interessa la chitarra e basta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi inserisco anch'io...

 

ho un problema simile con la mia les paul, il problema è che il fenomeno si manifesta (sulle ultime corde) a partire da metà manico in poi.

Cioè, fino al 7°-8° tasto il "volume" è ok, ma pigiando la 6a corda dal 10° tasto circa in su, i bassi si alzano e diventano ingestibili, e per evitare questi sbalzi mi tocca pizzicare la corda molto più piano delle altre, ed è una cosa un po' fastidiosa..

 

Escludendo che possa essere un problema dell'ampli, ho provato ad abbassare un po' il pick-up al ponte, e la cosa si è un po' attenuata. Il problema resta al pick-up al manico, dove per abbassarlo più di com'è ora dovrei ampliare lo scasso..

 

Non uso cavi costosissimi, però con la ES non mi pare di ricordare questo fenomeno..

 

Cosa posso fare?

 

 

Grassie a tutti in anticipo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato una pagina molto interessante sulla sistemazione dei poli, in inglese purtroppo. In particolare elenca una serie di precauzioni utili da prendere prima di agire.

Non so se sia il caso di postarla nel thread delle utilità..

 

http://www.harmonycentral.com/docs/DOC-1318

 

 

Stasera mi prendo un po' di tempo e vedo cosa riesco a fare [thumbup]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato una pagina molto interessante sulla sistemazione dei poli, in inglese purtroppo. In particolare elenca una serie di precauzioni utili da prendere prima di agire.

Non so se sia il caso di postarla nel thread delle utilità..

 

http://www.harmonycentral.com/docs/DOC-1318

 

 

Stasera mi prendo un po' di tempo e vedo cosa riesco a fare [thumbup]

Il disegno del pu c'e' gia'.

 

Certo che se qualcuno traducesse il tutto in italiano…

Accidenti a noi vecchietti che non abbiamo voluto studiare l' inglese a tempo debito (non tutti ovviamente)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mi indicate quale sezione vi interessa posso tradurvelo io.

Grazie Mat,

il problema e' che non capendo bene il contenuto del testo non sapredirti se vi e' una sezione piu' o meno importante dell' altra.

Per me e' tutto importante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel frattempo prova con Google translator:

 

http://translate.google.com/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=en&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.harmonycentral.com%2Fdocs%2FDOC-1318&act=url

 

certo l'italiano fa schifo, però con un po' di intuito si riesce a capire... ad esempio che quando parla della "stringa B", parla della seconda corda.

 

 

Se poi hai bisogno di qualcosa di più accurato, facci un fischio ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel frattempo prova con Google translator:

 

http://translate.google.com/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=en&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.harmonycentral.com%2Fdocs%2FDOC-1318&act=url

 

certo l'italiano fa schifo, però con un po' di intuito si riesce a capire... ad esempio che quando parla della "stringa B", parla della seconda corda.

 

 

Se poi hai bisogno di qualcosa di più accurato, facci un fischio ;)

Grazie, oggi ci provo senz'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il link ha il testo gia' tradotto, ottimo [thumbup]

Molto interessante la regolazione di Eric per le sue sonorita', abbassa di brutto il SI ed alza da matti il SOL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...