Jump to content
Gibson Brands Forums

Pots and Wiring


dixie

Recommended Posts

Ciao a tutti,

io non mi scuserò mai abbastanza per la mia latitanza prolungata dal forum.

Ormai riesco solo a entrarci sporadicamente.

Chiedo aiuto agli esperti soprattutto in campo elettronico perchè sto cercando di fare un lavoro.

 

Volevo installare dei Pot push-pull per poter splittare in single coil i pickup.

Mi sono accorto, da ignorante che sono, che la cosa è possibile solo con humbucker a 4 conduttori, quindi questo (correggetemi se sbaglio) esclude

i burstbucker 1-2-3, i 57 ed in genere tutti gli old style, mentre dovrebbe essere possibile con i 490/498 , 496/500.

 

Ho acquistato due pot Gibson originali push-pull, ma mi sa che ho cannato. Non gli ho ancora aperti ma mi sembrano piccoli. Sono i short shaf

domanda: sulla Les Paul vanno i long shaft ?

 

Ho chiamato questo topic Pots and Wiring per cercare di convogliare l'argomento... se si desidera.

Grazie a tutti per l'aiuto.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti' date='

io non mi scuserò mai abbastanza per la mia latitanza prolungata dal forum.

Ormai riesco solo a entrarci sporadicamente.

Chiedo aiuto agli esperti soprattutto in campo elettronico perchè sto cercando di fare un lavoro.

 

Volevo installare dei Pot push-pull per poter splittare in single coil i pickup.

Mi sono accorto, da ignorante che sono, che la cosa è possibile solo con humbucker a 4 conduttori, quindi questo (correggetemi se sbaglio) esclude

i burstbucker 1-2-3, i 57 ed in genere tutti gli old style, mentre dovrebbe essere possibile con i 490/498 , 496/500.

 

Ho acquistato due pot Gibson originali push-pull, ma mi sa che ho cannato. Non gli ho ancora aperti ma mi sembrano piccoli. Sono i short shaf

domanda: sulla Les Paul vanno i long shaft ?

 

Ho chiamato questo topic Pots and Wiring per cercare di convogliare l'argomento... se si desidera.

Grazie a tutti per l'aiuto.

 

Ciao.[/quote']

Partiamo dalla parte più facile.

I pots corti vanno quasi sempre bene in tutte le LP senza metal plate , mentre sulle LP con metal plate vanno sempre quelli lunghi.

Se la tua LP è recente o adirittura una Reissue, vai tranquillo che i short vanno bene.

Qualsiasi Pick-Up è splittabile con un piccolo intervento interno, se hai manualità e soprattutto buona domestichezza con un saldatore il lavoro te lo fai tranquillamnete, altrimenti portali da un liutaio che in mezz'oretta te li splitta

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille Alnico !

..solo qualche precisazione dato che mi piacerebbe fare da solo il lavoro, come avevo già fatto su qualche strato (non ho ho avuto grande soddisfazione quando ho fatto fare qualche lavoro ad un liutaio)

- cosa intendi per metal plate ? la base metallica all'interno del vano potenziometri dove ci sono i collegamenti ? se è così sono a posto perchè non è presente.

- se ho capito bene i pickup Gibson vintage hanno due conduttori : uno è il filo all'interno della guaina di stoffa nera e l'altro (la terra) è la copertura stessa del filo (shield) .. dove li prendo gli altri due fili ? devo aprire il pickup ed estrapolare l'altra estremità del filo avvolto ? (se è così mi sembra un bel casino).

Il lavoro mi piacerebbe farlo su quella che vedi nell'avatar che è una reissue.

 

Grazie ancora,

Ciao

Link to comment
Share on other sites

wheilà dixie! :-&

dall'avatar deduco che ti sei fatto una custom shop standard alla fine... non hai resistito alla GAS??=D>

bhè' date=' nel caso complimenti! (ma gli vuoi già mettere le mani:-s ??)[/quote']

 

Ciao BlackSheep ! Sì, quella che vedi nell'avatar l'ho presa dal russo !

Qualcosa ho venduto ma devo vendere ancora qualche pezzo perchè mi sono svenato.. ma ora non sembra proprio il momento con il dollaro che sta crescendo insieme al listino Gibson..

 

Non la toccherei, ma ha un problema secondo me legato al potenziometro del tono. Prima il pickup al manico non andava quasi. Aveva un volume molto basso. L'ho cambiato mettendo un nuovo Burstbucker 1, il volume è a posto ora ma rimane a mio parere un tono troppo cupo. Prima di cambiare il pickup l'avevo fatta vedere ad un liutaio che mi ha sostituito il potenziometro del tono. Non vorrei avesse messo un 250K anzichè un 500K

Quindi le mani ce le devo mettere comunque. A questo punto vorrei mettere due 57 se è un casino splittarli al limite lo split posso metterlo anche sulla standard plus (quella che volevo vendere).

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

 

... la seconda che vedi in lista l'ho presa dal russo !

Qualcosa ho venduto ma devo vendere ancora qualche pezzo perchè mi sono svenato.. ma ora non sembra proprio il momento con il dollaro che sta crescendo insieme al listino Gibson..

 

Ciao.

 

Cribbio' date=' bellissime le tue reissue, sto morendo di invidia!!!! ma hai sbagliato il link oppure la r8 è identica alla r9 2007?

Tornando I T, per splittare l'HB devi per forza aprirlo, il che significa dissaldare la cover, svitare le 4 viti che tengono le bobine al baseplat, poi dissaldare la schermatura del filo che sarà saldata sul baseplate , tagliare i fili in corrispondenza delle saldature, una è quella che conduce all'interno del cavo (+) schermato e l'altro è quello (di solito nero) che è saldato al baseplate (-).

Fatto questo avrai in mano le due bobine con un filo colorato (+) (quello attaccato al cavo schermato), ed un filo nero (-) (quello attaccato al baseplate al quale è saldata anche la schermatura del filo schermato.

Fai attenzione a segnare i magneti che stanno tra il baseplate e le bobine con un penarello in maniera tale da rimettere tutto esattamente come lo hai trovato. Se gli HB sono cerati non dovresti avere problemi in quanto la cera fa da collante e tutto dovrebbe rimanere al suo posto.

Separa con dolcezza le due bobine e vedrai che mentre le allontani ci saranno due fili che le tengono unite, sono un filio nero ed uno colorato (solitamente rosso o bianco).

Togli il nastro che isola la saldatura dei due fili e taglia il collegamento.

Procurati un **cavetto schermato con 4 conduttori interni, deve essere delle stesse dimensioni di quello che togli modello vintage e fallo passare per il foro del baseplate, lo stesso foro da dove hai estratto il cavetto schermato vintage, lascia i 4 fili lunghi e salda sul baseplate la schermatura del cavetto nuovo.

Rimonta tutto come prima, ad esclusione della cover naturalmenete, e lascia le 4 viti di fissaggio delle bobine avviatate ma senza stringere in maniera tale che quando andrai a tirare il cavo nuovo esso possa scivolare.

Alla fine ti ritroverai una cosa simile a questa

[img']http://www.marksmart.net/gearhack/jazzpedalboard/Split1.JPG[/img]

Se vedi in alto a SX si intravede il foro dove devi far passare il cavetto che deve percorrere la stessa strada di quello che hai tolto , ovvero passare per sotto la bobina ed uscire dalla parte dei conduttori.

Adesso salda i 4 conduttori alle 4 estremità dei fili che escono dai cavetti, isola uno per volta con del nastro isolante assicurandoti di non lasciare filamenti scoperti, accorcia tirando il cavetto dalla parte opposta i fili in maniera tale di riuscire a nasconderli all'interno del PU o comunque assicurati che stiano dentro alla cover senza che si tirino o taglino. Ora, serra bene le 4 viti che stringono le bobine e risalda la cover facendo attenzione a scldare il baseplat in maniera che appena metti lo stagno esso si sciolga subito.

(**) in assenza di un filo schermato a 4 conduttori, usa un filo a 4 conduttori più uno singolo, anche non isolato va benissimo) che andrai a saldare sul baseplate.

 

Se mentre apri le bobine un filo ti si spacca, niente paura, togli il nastro telato che avvolge la bobina, intervìcetta il sottilisssssssssssssimo filetto di rame che si è rotto , e risaldalo al filo isolato che ti è rimasto in mano

Link to comment
Share on other sites

 

Cribbio' date=' bellissime le tue reissue, sto morendo di invidia!!!! ma hai sbagliato il link oppure la r8 è identica alla r9 2007?

Tornando I T, per splittare l'HB devi per forza aprirlo, il che significa dissaldare la cover, svitare le 4 viti che tengono le bobine al baseplat, poi dissaldare la schermatura del filo che sarà saldata sul baseplate , tagliare i fili in corrispondenza delle saldature, una è quella che conduce all'interno del cavo (+) schermato e l'altro è quello (di solito nero) che è saldato al baseplate (-).

Fatto questo avrai in mano le due bobine con un filo colorato (+) (quello attaccato al cavo schermato), ed un filo nero (-) (quello attaccato al baseplate al quale è saldata anche la schermatura del filo schermato.

Fai attenzione a segnare i magneti che stanno tra il baseplate e le bobine con un penarello in maniera tale da rimettere tutto esattamente come lo hai trovato. Se gli HB sono cerati non dovresti avere problemi in quanto la cera fa da collante e tutto dovrebbe rimanere al suo posto.

Separa con dolcezza le due bobine e vedrai che mentre le allontani ci saranno due fili che le tengono unite, sono un filio nero ed uno colorato (solitamente rosso o bianco).

Togli il nastro che isola la saldatura dei due fili e taglia il collegamento.

Procurati un **cavetto schermato con 4 conduttori interni, deve essere delle stesse dimensioni di quello che togli modello vintage e fallo passare per il foro del baseplate, lo stesso foro da dove hai estratto il cavetto schermato vintage, lascia i 4 fili lunghi e salda sul baseplate la schermatura del cavetto nuovo.

Rimonta tutto come prima, ad esclusione della cover naturalmenete, e lascia le 4 viti di fissaggio delle bobine avviatate ma senza stringere in maniera tale che quando andrai a tirare il cavo nuovo esso possa scivolare.

Alla fine ti ritroverai una cosa simile a questa

[img']http://www.marksmart.net/gearhack/jazzpedalboard/Split1.JPG[/img]

Se vedi in alto a SX si intravede il foro dove devi far passare il cavetto che deve percorrere la stessa strada di quello che hai tolto , ovvero passare per sotto la bobina ed uscire dalla parte dei conduttori.

Adesso salda i 4 conduttori alle 4 estremità dei fili che escono dai cavetti, isola uno per volta con del nastro isolante assicurandoti di non lasciare filamenti scoperti, accorcia tirando il cavetto dalla parte opposta i fili in maniera tale di riuscire a nasconderli all'interno del PU o comunque assicurati che stiano dentro alla cover senza che si tirino o taglino. Ora, serra bene le 4 viti che stringono le bobine e risalda la cover facendo attenzione a scldare il baseplat in maniera che appena metti lo stagno esso si sciolga subito.

(**) in assenza di un filo schermato a 4 conduttori, usa un filo a 4 conduttori più uno singolo, anche non isolato va benissimo) che andrai a saldare sul baseplate.

 

Se mentre apri le bobine un filo ti si spacca, niente paura, togli il nastro telato che avvolge la bobina, intervìcetta il sottilisssssssssssssimo filetto di rame che si è rotto , e risaldalo al filo isolato che ti è rimasto in mano

 

Accidenti ! grazie mille !

Me le stampo e le studio per bene queste tue istruzioni. Ci vorrà un po' di tempo e spero di farcela, anche se è un bel casino !

 

Sì avevo sbagliato il link, poi l'ho corretto e poi ho deciso di togliere la firma...

 

Grazie ancora Alnico.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...