Jump to content
Gibson Brands Forums

Due testate e na cassa


juleslpc

Recommended Posts

La mia cassa, una Archimede Diffusori con Weber FC12A, ha un jack femmina per collegarla alla testata.

 

Avendo due testate (ndr. la Band Master me la tengo) e non avendo voglia ogni volta di staccare il cavo da una testata per inserirlo nell' altro (il cavo di potenza), secondo voi e' cosa buona e giusta mettere una seconda presa jack femmina alla cassa e collegare contemporaneamente entrame le testate ciascuna alla sua presa.

Ovvio che poi la testata accesa ed in azione sara' sempre e soltanto una sola.

Thank ed a stasera, ora andiamo aprendrere una lavatrice visto che quella di casa ha tirato le cuoia, grrrrrr

Link to comment
Share on other sites

'sta cosa a naso non mi piace .

 

Visto che sei un pigrone, che però sa usare il saldatore, metti su uno scatolotto con un bel deviatore (che sopporti una certa corrente eh...) che isoli completamente la testata "spenta". Le due testate andranno allo scatolotto, il quale sarà collegato alla cassa.

Starai poi attento a non esibirti in Child In Time con il carico sulla testata sbagliata. [biggrin]

 

P.s. Esistono pure pedali appositi che permetterebbero di selezionare la testata, mantenendola addirittura accesa, ma costano uno sproposito e sono più che altro concepiti per il palco. Tra l'altro meno roba c'è in mezzo, meglio è.

Link to comment
Share on other sites

Uhm, un bel deviatore a tre vie tipo quello dei pu !!! Non male come idea.

Oviamente

posizione 1-->hiwatt

posizione centrale-->nessuno

posizione 2-->band master

Scatolotto con 3 jack femmina, 2 in entrata ed 1 in uscita.

 

Che valore di tensione devo scegliere ?

Thank

Link to comment
Share on other sites

posizione centrale-->nessuno

E a che ti servirebbe se non a far guai [rolleyes]

 

Non credo sia utile avere una posizione Off.

Ti conviene prendere il solito switch a levetta di tipo On-On a 6 contatti.

Esagera pure con un 10A (comunque oltre i 4), così ti ritrovi uno switch bello robusto.

 

Per intenderci, un qualcosa del genere.

R518529-24.jpg

 

Poi se sei sicuro delle distanze e vuoi semplificare il tutto, riducendo al minimo saldature e punti di contatto, potresti pure usare dei passacavi ed uscire direttamente con i 3 cavi con jack maschio.

Altrimenti va benissimo come hai detto, però considera che lo scatolotto dovrà essere in grado di accogliere i 3 pesanti "jackoni" per speaker senza volar via [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

...ma spostare il cavo da un ampli all'altro è così faticoso???

Beh, direi che dipende da come e dove sta messa la cassa.

 

Mi sembra che Giulio avesse grossi problemi di spazio, per cui se la cassa è a ridosso del muro, con un paio di testate sul groppone, non è del tutto agevole immergersi, magari con la chitarra a tracolla, e a tentoni cercare di sostituire il jack. [biggrin]

 

Personalmente, che di casse e testate ne ho diverse, credo che uno dei miei migliori investimenti sia stato un quadro incroci, con due bestie indistruttibili e sovradimensionate di selettori rotativi (questi), da cui selezionare testate e casse.

Link to comment
Share on other sites

Esiste uno switch costruito dalla RADIAL (controlla sul sito!) ..che ti permette di switchare 2 testate su 1 cassa ...ne fanno di 3 tipi:

 

- solo per testate valvolari

- solo per testate solid state

- per testate valvolari e solid state

 

Logico che costa un po, mette un carico fittizio sull'ampli che resta in stand-by ! Lo sto prendendo in cosiderazione per risolvere il problema delle plexi di avere 2 volumi differenti in live logico che occorre portarsi 2 teste (che male non fà nel caso una abbia guai puoi comunque continuare il concerto con l'altra) ! [thumbup]

 

Costa un po' ma usato lo trovi sui 150 euro ...non rischi nulla e sei tranquillo !

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...