Jump to content
Gibson Brands Forums

matbard

Members
  • Content Count

    2,412
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

19 Neutral

About matbard

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 04/12/1975

Contact Methods

  • AIM
    matbard@me.com
  • MSN
    matbard@hotmail.it
  • Website URL
    http://gallery.me.com/matbard
  • ICQ
    56157928
  • Yahoo
    matbard@yahoo.com
  • Skype
    matbard

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Florence, Italy
  1. Prendetevi quelli russi, sono favolosi e costano una scemenza(e sono veramente PiO). (a parte che vi sfido a riconoscere la differenza...)
  2. matbard

    Linea 2017?

    La linea "S"(quelle delle Custom Special) è una linea totalmente nuova. Sinceramente non ci vedo nulla di male a fare chitarre un po' diverse a prezzi più che abbordabili(e per giunta sono made in USA).
  3. matbard

    Linea 2017?

    Guarda qui: http://www.musiciansfriend.com/gibson-usa-2017?icid=210644 Devo dire che hanno fatto un ottimo lavoro. Per il "poker chip"... Chissenfrega, mi è sempre rimasto sui 'oglioni e chi lo vuole lo può mettere. Per ilr esto molto interessanti(per il prezzo...) i modelli della linea "S"(Mr. Paul Reed Smith ha già richiesto un assegnino per il nome"...).
  4. Parecchio ex-chitarrista...
  5. http://www.mundomusicgear.co.uk/product/mundo-guitar-strap/
  6. Les Paul Elegant: datemi un buon motivo per non comprarla...
  7. Le Strato 1983(aka "Strato Smith ver. 2")hanno il ponte Freeflyte senza scasso sul retro e montaggio delle corde attraverso lo stesso, due controlli e jack sul battipenna(al posto del secondo tono). Fra l'orrendo ed il vomitevole, comunque. Nel 1982, le famose Strato Smith ver. 1 hanno il black logo, meccaniche Schaller "F" e punto di regolazione alla base del manico. Nel 1984 e successive erano simili a quella della foto. Per cui: o è un tarocco con decal apposta successivamente(notare le tre lettere successive del seriale disassate rispetto alle prime tre...) oppure è un manico 1983 montato su un corpo vattelapesca.
  8. Ritornando alla Strato "1983", se quella in foto è del 1983 io sono il Papa.
  9. Semplicemente: l'ebano che usano era già in stock prima dell'embargo, oppure come recita la normativa "proviene solo da piante cadute naturalmente".
  10. No no, in appartamento di 55 mq in condominio. Sono della vecchia scuola: ampli pulitissimo e distorsione alla bisogna col fuzz.
  11. Non è un problema di "ebano": è un problema di Stati Uniti, che nell'interpretazione più restrittiva della normativa CITES hanno embargato l'importazione di quel legname in quel paese. Riprova ne è che Epiphone(che produce in Cina) sforna modelli con tastiera in Ebano che sono una bellezza...
  12. Io suono in casa con un 75 Watt...
  13. Per realizzare la finitura "sparkle" occorrono i brillantini metallici. Li puoi trovare in barattoli da miscelare al colore base, e ne puoi decidere anche la grandezza e la sfumatura(se dorata o argento). Tieni presente che è un lavoraccio, alla fine te li ritrovi anche dove non batte il sole...
×
×
  • Create New...