Jump to content
Gibson Brands Forums

Prince Malagant

All Access
  • Content Count

    9,615
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Prince Malagant last won the day on September 5 2010

Prince Malagant had the most liked content!

Community Reputation

125 Good

About Prince Malagant

  • Rank
    Rainbow Shaker
  • Birthday 06/26/1921

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Monte di Muris, Italy

Recent Profile Visitors

26,709 profile views
  1. Per la Studio erano ottimi anni. I PU dovrebbero essere i classici 490R/498T
  2. Guarda, fosse stato 10 anni fa, con quel nut e l'assenza di overfret binding, non avrei avuto dubbi, anche se la fattura dell'insieme generale, impeccabile, non avrebbe quadrato con il resto. Ma vedendo in giro foto delle produzioni attuali, devo darti ragione... sono praticamente tutte come la tua. Evidentemente hanno semplificato le finiture a livello di tastiera.
  3. Perdonami ma non sono convinto. Potresti fare una foto ben fatta al nut visto un po di lato, e un altra con stessa angolazione in modo tale che si vedano un paio di frets e il bordo tastiera?
  4. Ciao. Guarda, mi lasciano perplesso due cose: il capotasto e la mancanza dell'overfret binding, a meno che non abbiano deciso di abolirlo di recente, ma mi par strano e non ho notizie in merito. Anche le meccaniche hanno qualcosa di poco convincente.
  5. C'è qualcosa che non va ... puoi mettere una foto migliore della cassa, presa di fronte?
  6. Ciao bisco. A me sembra tutto ok, anche se ho guardato le foto con il telefonino.
  7. Normalmente, è così. Rimangono due possibilità: una modifica successiva, oppure che faccia parte di un lotto costruito su richiesta da parte di qualche rivenditore USA, anche se è strano che sia poi finita in Italia, ma è possibile. Mi piacerebbe sapere se il binding sulla spalla mancante è quello largo tipico della produzione di quegli anni, o è del tipo stretto.
  8. Ciao Tony. Personalmente non credo sia il PU, ma concentrerei l'attenzione sul condensatore e sul relativo pot del tono.
  9. Ciao Antonio. Perdonami ma una cosa non capisco: non hai neanche in mano la chitarra e parti già con l'idea di cambiare i PU ... e se suonasse benissimo già così?
  10. Solite cose ... ne dico solo alcune: Diamante troppo piccolo Dimensioni, lavorazione e materiale del nut Pot volume 1 troppo alto rispetto al tailpiece Viti dei rings PU dorate Coperchio Truss-rod con grafica di fantasia Coperchietti posteriori di materiale non consono Seriale anomalo ... Baubau!
  11. Ciao, non ci vedo grosse difficoltà, sfumando e rilucidando il tutto. Se hai un po di dimestichezza, mascherando bene il binding e magari con l'utilizzo di un aerografo, penso che possa venire molto bene.
  12. Curioso che al primo gruppo manchi una cifra. Comunque: 137=CTS 75=anno 4?=settimana ( ma manca una cifra, ripeto).
  13. Allora, la dicitura 'Made in USA' è stata introdotta nel 1970, ma questo non ci aiuta. Rimane la discrasia fra l'anno di prima immissione sul mercato e il SN, localizzato fra il 1970 e il 1972 ( Bluebook ), che come abbiamo già detto, non quadra cronologicamente. In quel periodo, però, i SN erano ( per essere buoni ), un pochino 'aleatori'. Potrebbe essere interessante, invece, l'unica data certa, ovvero il codice impresso sui potenziometri. Quello ci darebbe un idea ragionevolmente precisa del reale anno di produzione.
×
×
  • Create New...