Jump to content
Gibson Brands Forums

gianfrancorossetti

All Access
  • Content Count

    578
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About gianfrancorossetti

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 11/05/1956

Profile Information

  • Gender
    Not Telling
  1. Queste sono i coni che montava ...non originali ...mi sono documentato e quelli che riproducono il suono originale di questo amplificatore sono questi Jensen in alnico 5 e rispetto ai bluealnico della Celestino.....costosissimi.....questi coni prodotti in italia sono veramente validi.
  2. http://forum.gibson.com/index.php?/topic/5087-camere-tonali-o-no-dubbio/ Qui forse ti può interessare.
  3. La mia ST del 2007 manico 60 slim e sui 3.8.....ed è senza camere tonali ,quindi deduco che ha i classici 9 buchi,la studio del 2012 ha le camere tonali e pesa sempre 3.7g.....solo la radiografia tipo metaldetector può sciogliere il dubbio.
  4. Le persone che si lamentano del Brand Gibson non preoccupano.....forse perché ne vendono talmente tante che il rapporto è 1 su 1000000......di certo non interessa la mia opinione o quella dell intero forum e non preoccupano più di tanto.
  5. Be già dalle collezzioni che vanno dal 2013 a oggi.....si poteva notare il cambiamento manageriale.....come semini raccogli.
  6. Be già dalle collezzioni che vanno dal 2013 a oggi.....si poteva notare il cambiamento manageriale.....come semini raccogli.
  7. Ciao..girovagando ho recuperato questa reliquia del 1973....si...funziona e suona anche bene...ha solo un difetti o..il volume del canale normale e un pochino basso rispetto al brillante e al riverbero....cosa potrà essere?
  8. Ciao..girovagando ho recuperato questa reliquia del 1973....si...funziona e suona anche bene...ha solo un difetti o..il volume del canale normale e un pochino basso rispetto al brillante e al riverbero....cosa potrà essere?
  9. Vorrei inserire un ot.....tanto per rendere l idea....vi ricordate la Danelectro.....bene.....Page dei Led Zeppelin ci faceva le stesse cose che faceva con la Les Paul....poi fate i conti voi.
  10. Prova a sentire l Hiwatt 40.....ha un clean invidiabile....testata si intende.
  11. Cambiato colore.... con 35 euro bianco avorio laccato...il sunburst non ce più.....direi molto vintage.
  12. Sono sempre delle belle chitarre le strato.....ma non mi ci trovo col body....ultimamente mi ero intrippato con la JV 1982sono andato a provarla...quei PU della Fullerton ....che poi sarebbero i custom shop di adesso...quelli con la bobina color nero per intenderci,emanava un suono a dir poco 1969....ma non mi ci trovavo e ho lasciato li un pezzo di storia.....si....le prime Japan Vintage quelle per il mercato Giapponese....non le Export.....comunque a trovar la chitarra che risponde alle proprie esigenze è di per se un colpo grosso....don contento per te....ciao
  13. [uvrl= ] [/url] Qui si può sentire una comparazione con le G12T-75 quelle montate sul Marshall 1922 e le 30 vintage. Una mia impressione a caldo....Be a rispetto della cassa che avevo prima....una Marshall da 75W a un cono....questa a due coni da 150 W replica ogni piccola sfumatura chitarra amplificatore veramente limpida e marcata.....grazie a questo 40 W della Hiwatt L elettronica è su PCB con componenti di alta qualità,la sezione preamp è costituita da due valvole 12 AX7 e una 12AU7.....la sezione finale sono 4 valvole EL84. Poche cose ma efficienti .... 2 canali ....Clean e Overdrive con le classiche regolazioni base... Per costare 1/3 dei made in UK fa egregiamente il suo lavoro...che dire ...ottimo prodotto.
×
×
  • Create New...