Jump to content
Gibson Brands Forums

Precision!


claus

Recommended Posts

Scusate l'OT clamoroso ma avrei bisogno di un consiglio...

volevo prendermi un bassetto da roccherroll, e pensavo appunto a un precision...

ho visto i messicani classic 50 e mi sembrano bellini. Anche gli squier vintage modified mi sembrano simpatici...

avete opinioni in merito? Modelli da evitare come la peste?

:D

Link to comment
Share on other sites

Scusate l'OT clamoroso ma avrei bisogno di un consiglio...

volevo prendermi un bassetto da roccherroll, e pensavo appunto a un precision...

Recentemente ho provato sia un J che un P entrambi Mex, sunburst, ed erano uno meglio dell'altro. Il J era veramente uno spettacolo. Mi pare fossero dalle parti degli 850, se non erro.

Link to comment
Share on other sites

Recentemente ho provato sia un J che un P entrambi Mex, sunburst, ed erano uno meglio dell'altro. Il J era veramente uno spettacolo. Mi pare fossero dalle parti degli 850, se non erro.

 

eheheh grandi mexicani!

ricordi se fosse la serie vintage oppure la standard?

grazie

Link to comment
Share on other sites

Io ho un J mex standard... c'ho montato il badhass e devo dire che per quel che ci faccio va alla grande.

Anche se il sogno nel cassetto resta un precision con l'aggiunta di un pickup jazz al ponte.

 

Ma al momento il fato mi ha consegnato questo... [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

Io mi sto facendo realizzare da un amico assemblatore(perché almeno lui è modesto e non vuole farsi chiamare "liutaio") un Precision replica early '57 nero, sulla falsariga di quello del "trittico" che il buon Leo portò in esposizione al NAMM di Chicago nel 1954(o era 55?). Dovete sapere che esiste una famosa fotografia dello stand Fender di quell'evento che vide protagonisti questi tre bassi, rispettivamente nero, celeste e rosa(!!!), dei veri e propri "custom color" ben prima che l'azienda offrisse questa opzione.

 

Il mio basso ha queste caratteristiche:

 

- corpo Warmoth in ontano leggerissimo(neanche 1,8 Kg), con belly cut e contours stile 1954

- manico in acero pezzo unico con profilo a "V" custom by Musikraft, capotasto in osso e 21 tasti vintage.

- meccaniche Gotoh Ultralight tipo vintage reverse

- ponte a 2 sellette in acciaio

- pickup single coil 6.5K custom made by I-Spira

- circuitazione vintage repro by Crazyparts

- verniciatura alla nitrocellulosa

 

Il tutto mi pare che non sia venuto più di 1.200/1.300 Euro(è ancora in progress...)

Link to comment
Share on other sites

Scusate l'OT clamoroso ma avrei bisogno di un consiglio...

volevo prendermi un bassetto da roccherroll, e pensavo appunto a un precision...

ho visto i messicani classic 50 e mi sembrano bellini. Anche gli squier vintage modified mi sembrano simpatici...

avete opinioni in merito? Modelli da evitare come la peste?

:D

 

Io ho il P50! Vai su quello e cadi in piedi ;)

L'ho preso usato da un ragazzo di Bologna, il mio è del 2007...manico vintage (comodo) e pickup di serie già più che decente, imho...ponte con sellette zigrinate (ti permettono di regolare un po' l'intercorda) e bel suonone pieno!

 

Ho avuto anche lo Standard messico, della serie nuova...questo P50 mi sembra più personale, più pieno..inoltre iil pickup dello Standard è proprio una ciofechina, eh [mellow]

 

Se fai un salto su Megabass troverai un luuuungo topic sui P Classic '50 con tanti possessori soddisfatti (me compreso), non ho ancora letto nessuno scontento di questo basso ;)

 

Te lo consiglio usato..nuovo adesso sta sui 700

 

Se vai in casa Squier dai un'occhiata ai Classic Vibe, penso siano i migliori prodotti da Squier come qualità/prezzo [thumbup]

Link to comment
Share on other sites

Io ho il P50! Vai su quello e cadi in piedi ;)

L'ho preso usato da un ragazzo di Bologna, il mio è del 2007...manico vintage (comodo) e pickup di serie già più che decente, imho...ponte con sellette zigrinate (ti permettono di regolare un po' l'intercorda) e bel suonone pieno!

 

Ho avuto anche lo Standard messico, della serie nuova...questo P50 mi sembra più personale, più pieno..inoltre iil pickup dello Standard è proprio una ciofechina, eh [mellow]

 

Se fai un salto su Megabass troverai un luuuungo topic sui P Classic '50 con tanti possessori soddisfatti (me compreso), non ho ancora letto nessuno scontento di questo basso ;)

 

Te lo consiglio usato..nuovo adesso sta sui 700

 

Se vai in casa Squier dai un'occhiata ai Classic Vibe, penso siano i migliori prodotti da Squier come qualità/prezzo [thumbup]

 

ho un problemino con la scritta Squier :D

non ce la voglio in casa... lo so è un discorso da fighetto ma tant'è... :P

ho trovato un 50 fiesta red ben messo qui in zona a 450... quasi quasi me lo accatto, che dici?

(ps non ho 19 anni, non sentirti responsabile!) ahahahah! :D

Link to comment
Share on other sites

Se è ben messo è un ottimo prezzo! E il Fiesta red è molto carino!

 

Io il mio l'ho pagato 500€..e in ogni caso lo rivendi tranquillamente allo stesso prezzo o forse qualcosina di più [thumbup]

 

il mio pusher mi ha offerto un highway a 350 usato che ha in negozio...

dovrebbe essere un USA con la vernice dei puffi... ma che mi importa basta che suona bene :D

Link to comment
Share on other sites

il mio pusher mi ha offerto un highway a 350 usato che ha in negozio...

dovrebbe essere un USA con la vernice dei puffi... ma che mi importa basta che suona bene :D

 

Vai di Classic '50, tutta la vita, non farti fottere dal "made in USA" :rolleyes:

O meglio, provali entrambi, ma io andrei di C50.

 

NB: l'Highway One -ora non più in commercio penso perchè usciti gli American Special- hanno manico molto differente dai C50 e vernice nitrocellulosa

Link to comment
Share on other sites

Standard. Per Vintage intendi i vari 50 e 60 della serie Classic, vero?

 

Prince, 850€ per un J o un P Standard mexico sono un furto. Il prezzo del nuovo è sui 600..a 800 trovi i Road Worn Classic, che sono bei bassoni...

Link to comment
Share on other sites

Eh, ma gli strumenti messicani ultimamente han fattoun grande balzo avanti rispetto agli USA, se trovi la/il mexico buona/o è la chitarra della vita con rapporto q/p ottimo.

 

confermo... ho venduto una strato CS 69 da quasi 3000 euro per una road worn 50 da 850 euro... mai scelta fu più azzeccata! :D

Link to comment
Share on other sites

Non so se tu stia scherzando o mi stai prendendo per il culo, comunque..sti Precision li vai a provare? [mellow]

 

te lo giuro! ho anche le foto della vecchia 69... fai un confronto di persona e dimmi se non ho ragione...

stamattina ho preso l'highway: hai ragione non suona vintage (credo sia il pickup) però tastiera e manico sono di una comodità assurda!

ho provato anche un 51 azzurro (quello a forma di tele) Squier e mi è piaciuto, però ergonomicamente è insuonabile :D

cmq 350 euro ben spesi, poi sunburst opaco fa davvero un figurone!

Link to comment
Share on other sites

te lo giuro! ho anche le foto della vecchia 69... fai un confronto di persona e dimmi se non ho ragione...

stamattina ho preso l'highway: hai ragione non suona vintage (credo sia il pickup) però tastiera e manico sono di una comodità assurda!

ho provato anche un 51 azzurro (quello a forma di tele) Squier e mi è piaciuto, però ergonomicamente è insuonabile :D

cmq 350 euro ben spesi, poi sunburst opaco fa davvero un figurone!

 

Il '51 è splendido blonde con battipenna nero (Telly style) o 2 tone sunburst (à la Sting).

 

Ma ti sei buttato sull'Highway senza provare il P50? <_<

 

Non suona vintage anche per via del Badass II (bel ponte, da un pelo di brillantezza/armoniche in più e ha più massa), e il pickup ovvio..

A me il 3 tone sunburst con tastiera in palissandro proprio non piace [mellow] (PS: ti consiglio un battipenna tartarugato e un pickup SD Antiquity o SPB-1 per un suono più "canonico", altrimenti un SPB-2 e il mix lo buchi che è una bellezza)

PS: ho notato che manca il tuo topic "la mia strumentazione"...PROVVEDI! :)

Link to comment
Share on other sites

Il '51 è splendido blonde con battipenna nero (Telly style) o 2 tone sunburst (à la Sting).

 

Ma ti sei buttato sull'Highway senza provare il P50? <_<

 

Non suona vintage anche per via del Badass II (bel ponte, da un pelo di brillantezza/armoniche in più e ha più massa), e il pickup ovvio..

A me il 3 tone sunburst con tastiera in palissandro proprio non piace [mellow] (PS: ti consiglio un battipenna tartarugato e un pickup SD Antiquity o SPB-1 per un suono più "canonico", altrimenti un SPB-2 e il mix lo buchi che è una bellezza)

PS: ho notato che manca il tuo topic "la mia strumentazione"...PROVVEDI! :)

 

hai ragione cazzarola!

è che sono così pigro che non ho mai fatto le foto alla mia roba... mo mi attrezzo! :D

si il 50 l'ho provato er era bello... solo che il manico era un pelo scomodo, e poi c'era solo nuovo... ho pensato di prendere questo che mi piace come manico e poi andare di customizzazione, per quello che l'ho pagato lo posso far diventare un signor basso con un paio di centoni! :)

SPB2: era proprio quello che stavo valutando! :)

Mi piace il suono di waters e quello di mike dirnt dei green day: ci riesco col spb2 e magari togliendo i badass e metto il lamierino fenderoso? :P

Link to comment
Share on other sites

ecco ora questo basso suona!

Ho cambiato le corde da signorina che c'erano montate e ho messo ernie ball power slinky, ho alzato un bel po' l'action e il pickup dalla parte dei bassi...

adesso mena! col plettro in palm muting dà certe mazzate!

Per ora sto nel marshall jcm800, piu in là mi prendo un ampli... ma anche così non va mica malaccio, anzi!

:D

Link to comment
Share on other sites

Piano claus, rallenta l'entusiasmo :)

Primo: attento che potresti rovinare testata e coni della cassa, ma non c'è bisogno di dirlo [biggrin]

 

Secondo: se il C50 era solo nuovo (non c'era un usato a 450 Fiesta Red?) e ti trovi bene col manico "moderno" (a memoria penso sia profilo modern C, tasti MJ e radius 9.25", come lo Standard che avevo) hai fatto benissimo! Se col manico non hai feeling rischi di accattare lo strumento a prendere polvere..

 

L'SPB-2 è un pickup con output molto alto e con moltissimi (eccessivi?) medi. Io lo vedo portato più per generi tipo Punk, però puoi prenderlo e al limite rivenderlo...tutti e 3 gli SPB costano tipo 55€..

Io ho un SPB-3 Quarter Pound che, viceversa, è molto sparone su alti e bassi mentre i medi sono normali (output alto anche qui, meno del #2 però), o leggermente inferiori. Compenso con la testa, che è dotata -tra le altre- di High e Low pass ed EQ a 10 bande. Io è un po' che sono in fissa con Waters e i Pink Floyd...il suo suono lo tiravo fuori dall'SPB-3 e anche dal pickup di serie che ho adesso, regolando un po' l'EQ...per il suono di Dirnt non ci vuole un gran studio, plettro e pickup potente aiuta (quindi con il #2 sei a posto), mentre per quello di Waters ci vedo meglio un pickup meno cattivo, e il plettro, ovvio (uso i Tortex come per la chitarra, da 0.73). Corde Roundwound in entrambi i casi

 

Il Badass II lo puoi anche tenere, imho, dipende un po' dall'aspetto che preferisci (perchè metterlo da nuovo, che costa 100€, secondo me non ha granchè senso, anche se adoro Harris -l'SPB #3 l'ho preso per quello, e con il tocco giusto il suono di Powerslave ce lo tiro fuori.).

 

Il lamierino c'è sia a sellette zigrinate che normale..personalmente, dopo averli avuti entrambi, andrei sul rigatone, cosi puoi regolarti anche l'intercorda (che non fa mai male sopratutto in vista di slappate)...

 

Ultimo (ma assolutamente NON ultimo), le corde. Scoprirai che ti si apre un mondo nuovo (costoso), ben più vasto di quello da chitarra. Il cambio di scalatura, flat o round cambia tantissimo il suono. Io uso o Rotosound SH77 (Flatwound long scale e oversized, 50-75-95-110, quelle di Harris) che hanno un suono molto grosso, più morbido e contrabbassoso quando iniziano a "marcire", oppure le DR Lo-Rider MH45 (45-105), round scalatura normale brillanti con bell'attacco e dalla vita abbastanza lunga (comunque, le puoi bollire 1 volta le corde da basso e si riprendono [flapper] )

 

Poi, se hai un sudore che corrode ti duran poco comunque, e già le EB non brillano per durata...

 

Controlla bene l'altezza del pickup per non avere troppo sbilanciamento [mellow]

 

Domanda: perchè fai palm muting col basso?

Link to comment
Share on other sites

Piano claus, rallenta l'entusiasmo :)

Primo: attento che potresti rovinare testata e coni della cassa, ma non c'è bisogno di dirlo [biggrin]

 

Secondo: se il C50 era solo nuovo (non c'era un usato a 450 Fiesta Red?) e ti trovi bene col manico "moderno" (a memoria penso sia profilo modern C, tasti MJ e radius 9.25", come lo Standard che avevo) hai fatto benissimo! Se col manico non hai feeling rischi di accattare lo strumento a prendere polvere..

 

L'SPB-2 è un pickup con output molto alto e con moltissimi (eccessivi?) medi. Io lo vedo portato più per generi tipo Punk, però puoi prenderlo e al limite rivenderlo...tutti e 3 gli SPB costano tipo 55€..

Io ho un SPB-3 Quarter Pound che, viceversa, è molto sparone su alti e bassi mentre i medi sono normali (output alto anche qui, meno del #2 però), o leggermente inferiori. Compenso con la testa, che è dotata -tra le altre- di High e Low pass ed EQ a 10 bande. Io è un po' che sono in fissa con Waters e i Pink Floyd...il suo suono lo tiravo fuori dall'SPB-3 e anche dal pickup di serie che ho adesso, regolando un po' l'EQ...per il suono di Dirnt non ci vuole un gran studio, plettro e pickup potente aiuta (quindi con il #2 sei a posto), mentre per quello di Waters ci vedo meglio un pickup meno cattivo, e il plettro, ovvio (uso i Tortex come per la chitarra, da 0.73). Corde Roundwound in entrambi i casi

 

Il Badass II lo puoi anche tenere, imho, dipende un po' dall'aspetto che preferisci (perchè metterlo da nuovo, che costa 100€, secondo me non ha granchè senso, anche se adoro Harris -l'SPB #3 l'ho preso per quello, e con il tocco giusto il suono di Powerslave ce lo tiro fuori.).

 

Il lamierino c'è sia a sellette zigrinate che normale..personalmente, dopo averli avuti entrambi, andrei sul rigatone, cosi puoi regolarti anche l'intercorda (che non fa mai male sopratutto in vista di slappate)...

 

Ultimo (ma assolutamente NON ultimo), le corde. Scoprirai che ti si apre un mondo nuovo (costoso), ben più vasto di quello da chitarra. Il cambio di scalatura, flat o round cambia tantissimo il suono. Io uso o Rotosound SH77 (Flatwound long scale e oversized, 50-75-95-110, quelle di Harris) che hanno un suono molto grosso, più morbido e contrabbassoso quando iniziano a "marcire", oppure le DR Lo-Rider MH45 (45-105), round scalatura normale brillanti con bell'attacco e dalla vita abbastanza lunga (comunque, le puoi bollire 1 volta le corde da basso e si riprendono [flapper] )

 

Poi, se hai un sudore che corrode ti duran poco comunque, e già le EB non brillano per durata...

 

Controlla bene l'altezza del pickup per non avere troppo sbilanciamento [mellow]

 

Domanda: perchè fai palm muting col basso?

 

azz che risposta articolata... mi stampo direttamente il post, posso? :)

Grazie davvero per tutto!

il palm è divertente col plettro, prova! :)

Che ampli consiglieresti senza spendere troppo? ashdown? markbass?

credo che alla fine mtterò un spb1, forse è il più "classicone", o direttamente il fender vintage.

Se mi stanco permuterò con un 50 alla pari :D

il fiesta red è andato purtroppo...

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...