Jump to content
Gibson Brands Forums

proposta di scambio


massipage

Recommended Posts

ragazzi vorrei sapere un parere da voi tutti........

sono stato contattato da un ragazzo che mi ha proposto di scambiare la fender master build appena comprata con un les paul de luxe del '73...cose ne pensate ? per curiosità.....grazie

 

bah, personalmente se la De Luxe è in buono stato e tutta originale mi ci fionderei, oltre al valore la preferisco (è anche + affascinante imho) alla fender.

 

è come dire compro la ferrari o la lamborghini?

 

è soggettivo, qui ti possono dare previsioni sul valore, ma deve piacere a te :-

Link to comment
Share on other sites

è proprio sul valore che volevo intavolare il topic...non sulle decisioni soggettive...rarità' date=' valore di mercato, ecc....[/quote']

il valore della tua lo conosci te....l'hai presa da poco,giusto?....mentre per la de luxe '73 Pearly sicuramente ne sapra' piu' di tutti noi,ne ha presa una da poche ore!!

Link to comment
Share on other sites

il valore della tua lo conosci te....l'hai presa da poco' date='giusto?....mentre per la de luxe '73 Pearly sicuramente ne sapra' piu' di tutti noi,ne ha presa una da poche ore!![/quote']

Fratres dedicherò il fine settimana alla bella MATURONA che mi guarda ASSATANATA dal suo suppedaneo PROEL nuovo nuovo!!!!

(.... chissà perchè penso continuamente a Luisa Corna, marò, è diventato un incubo!!)

Farò molte foto e - se il SATRAPO [ndr. mio figlio] mi aiuta - volevo fare anche un video!!!

Il discorso economico è sempre un pò più complicato... ad esempio ho dei pezzi d'annata, ma per quelli esistono valutazioni ben reperibili in rete; generalmente io le prendo da risistemare (project) e in questo caso (per la De Luxe) mi ha aiutato l'amico Alnico, che devo dire ha una grandissima competenza in materia (come anche altri gibsonici più volte nominati!!).

Raramente ho comprato per rivendere; ho scambiato a volte, ma sempre durante i miei viaggi negli states, e precisamente a Los Angeles e NY, dove ho molti amici collezionisti.

La De Luxe che ho preso io è una pancake del '72, una delle prime.....

Adesso devo andare a pranzo!!!

a dopo.

 

ALURA...............

dopo pranzo l'ho presa (..... eh!!!!!) per SUONARE (che avete capito...?)..... e ho smesso poco fa (non mi fermo io!!).

C'ha un suono MAI sentito prima, due P90 che CANTANO più della Callas e Di Stefano insieme.

Esteticamente c'è molto da fare, credo che dovrò rilucidare il top e recuperare delle parti..... ma il resto mi piace com'è.

e' cherry burst, con il top in mogano (tre pezzi, due flamed e uno quilted al centro).

il manico è in tre pezzi pure lui, tastiera in palissandro, consumata ma ancora suonabile; pensavo domani mattina di fare due o tre prelievi e analizzare il legno per raccogliere qualche dato.

Dalle ricerche fatte su seriale a me risulta del '72 .,.. meglio!

Link to comment
Share on other sites

è proprio sul valore che volevo intavolare il topic...non sulle decisioni soggettive...rarità' date=' valore di mercato, ecc....[/quote']

 

ciao, questo giusto per darti un punto di partenza:

la più ricercata è la gold top che vale dai 3400 ai 4200 $

le altre variano dai 2200 ai 3200 $ in base al colore.

ovviamente poi bisogna vedere lo stato di conservazione, custodia, modifiche, etc....

 

la fender non so quanto vale.

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Fratres dedicherò il fine settimana alla bella MATURONA che mi guarda ASSATANATA dal suo suppedaneo PROEL nuovo nuovo!!!!

(.... chissà perchè penso continuamente a Luisa Corna' date=' marò, è diventato un incubo!!)

Farò molte foto e - se il SATRAPO [ndr. mio figlio'] mi aiuta - volevo fare anche un video!!!

Il discorso economico è sempre un pò più complicato... ad esempio ho dei pezzi d'annata, ma per quelli esistono valutazioni ben reperibili in rete; generalmente io le prendo da risistemare (project) e in questo caso (per la De Luxe) mi ha aiutato l'amico Alnico, che devo dire ha una grandissima competenza in materia (come anche altri gibsonici più volte nominati!!).

Raramente ho comprato per rivendere; ho scambiato a volte, ma sempre durante i miei viaggi negli states, e precisamente a Los Angeles e NY, dove ho molti amici collezionisti.

La De Luxe che ho preso io è una pancake del '72, una delle prime.....

Adesso devo andare a pranzo!!!

a dopo.

 

addirittura "satrapo" ?? azz =D>

Link to comment
Share on other sites

ciao' date=' questo giusto per darti un punto di partenza:

la più ricercata è la gold top che vale dai 3400 ai 4200 $

le altre variano dai 2200 ai 3200 $ in base al colore.

ovviamente poi bisogna vedere lo stato di conservazione, custodia, modifiche, etc....

 

la fender non so quanto vale.

 

ciao

 

 

[/quote']

ipi dove l'hai trovati? sono molto simili a quelli che mi ha postato un amico "guru" bolognese............... la prima produzione è molto gettonata (fino al '76).

Link to comment
Share on other sites

... due P90 che CANTANO ...

 

Sarà ma a me, dopo aver suonato e sentito il p90 al manico di una BFG ( il resto mediocre, ma quel micofono ... ), e a leggere quello che scrivi ... mi si sta alzando la GAS da P90.

Qualcuno ha esperienza diretta di raffronto fra p90 e p94? Io ho la sensazione che sia praticamente impossibile che il P94 ( non ne ho mai sentiti di persona anche perchè non è proprio semplicissimo poter provare una chitarra così equipaggiata ) suoni come un P90 per tutta una serie di considerazioni di carattere costruttivo: qualcuno ha un esperienza diretta?

Link to comment
Share on other sites

Sarà ma a me' date=' dopo aver suonato e sentito il p90 al manico di una BFG ( il resto mediocre, ma quel micofono ... ), e a leggere quello che scrivi ... mi si sta alzando la GAS da P90.

Qualcuno ha esperienza diretta di raffronto fra p90 e p94? Io ho la sensazione che sia praticamente impossibile che il P94 ( non ne ho mai sentiti di persona anche perchè non è proprio semplicissimo poter provare una chitarra così equipaggiata ) suoni come un P90 per tutta una serie di considerazioni di carattere costruttivo: qualcuno ha un esperienza diretta?

[/quote']

 

Non ho esperienza tra p90 e 94 ma quoto Pearl perchè da quando mi sono fatto la black col p90 al manico mi ha perfino cambiato orecchio. Poi non so se il fatto che il coperchio è in alluminio cambi ulteriormente sound, non ho possibilità di confronti (per adesso, he he...). Il bello è che non riesco proprio a dargli una descrizione o una collocazione. E' il suono del P90 e basta.

Link to comment
Share on other sites

ipi dove l'hai trovati? sono molto simili a quelli che mi ha postato un amico "guru" bolognese............... la prima produzione è molto gettonata (fino al '76).

 

 

ciao Pearly, la fonte è il Vintage Guitar Price Guide, è un pò la base per queste valutazioni.

Ho visto che nel settore tutti si attengono ad esso, poi da qui si parte per tutte le altre considerazioni...in base al colore il prezzo varia di molto.

Link to comment
Share on other sites

ciao Pearly' date=' la fonte è il Vintage Guitar Price Guide, è un pò la base per queste valutazioni.

Ho visto che nel settore tutti si attengono ad esso, poi da qui si parte per tutte le altre considerazioni...in base al colore il prezzo varia di molto.

 

 

 

 

 

 

 

[/quote']

grazie Ipi.

Link to comment
Share on other sites

Sarà ma a me' date=' dopo aver suonato e sentito il p90 al manico di una BFG ( il resto mediocre, ma quel micofono ... ), e a leggere quello che scrivi ... mi si sta alzando la GAS da P90.

Qualcuno ha esperienza diretta di raffronto fra p90 e p94? Io ho la sensazione che sia praticamente impossibile che il P94 ( non ne ho mai sentiti di persona anche perchè non è proprio semplicissimo poter provare una chitarra così equipaggiata ) suoni come un P90 per tutta una serie di considerazioni di carattere costruttivo: qualcuno ha un esperienza diretta?

[/quote']

 

non dirlo a me

 

img1538.jpg

 

637916994.jpg

 

504088593.jpg

 

856505664.jpg

 

761339904.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ecco Zio Alnico, se tu mi trovassi una Classic Custom come quella li, la prenderei ALL'ISTANTE.

Come pure tutte le altre............. ma io avevo capito che c'avevi l'arsenale.........però la cherry red è semplicemente scandalosa... hai messo insieme, UMA THURMAN, LENA OLIN, ANGELINA JOLIE, CAMERON DIAZ e CHARLIZE THERON ....... 18 TONNELLATE DI F.......

 

Sei decisamente un uomo felice, complimenti!!!

Link to comment
Share on other sites

Ecco Zio Alnico' date=' se tu mi trovassi una Classic Custom come quella li, la prenderei ALL'ISTANTE.

Come pure tutte le altre............. ma io avevo capito che c'avevi l'arsenale.........però la cherry red è semplicemente scandalosa... hai messo insieme, UMA THURMAN, LENA OLIN, ANGELINA JOLIE, CAMERON DIAZ e CHARLIZE THERON ....... 18 TONNELLATE DI F.......

 

Sei decisamente un uomo felice, complimenti!!![/quote']

 

la rossa è indubbiamente tra le mie preferite, monta due bei lindy che sono una favola, altra chitarra spettacolare è la Custom classic, ha un manico stupendo ed un suono molto caratteristico, pensa che ttralasciando il fattore emozionale le preferisco di gran lunga alla '52 ed alla 'r4, poi ho una SG metà anni '60 che spacca da paura con due P90 che sembrano perennemente incaxxati

 

P.S.

se ti interessa la Classic Custom ora è valutata sopra i 2500 USD e si trova con un po di pazienza

Link to comment
Share on other sites

=D> Alnico' date='ma questi modelli nascono tutti con i P90,oppure ce li hai montati te....

...perche' mi si sta alzando la GAS da P90 anche a me!!![/quote']

Per sola esclusione della Deluxe ,quella cherry, che montava i miniHumb. il resto è tutto originale, tieni conto che la Sunburst è una edizione limitata con PU H90 splittabili ,ovvero sono dei doppi P90 sovrapposti che fai suonare come P90 oppure come un Humb. dal suono abbastanza particolare.

Tieni presente che , GAS a parte, una Les Paul con i P90 sarebbe da avere per due grandissimi motivi, il primo è che parliamo della storia di una chitarra che nasce con quei PU, la seconda è che i P90 sono PU VIVI....intendo dire che reagiscono in maniera incredibile al tocco delle mani e donano una espressione al suono che è sembra veramente uscire dall'anima, sono come dei gattina, gli acarezzi e fanno le fusa, gli tiri la coda e mordono.

Credo che sia il genere di chitarra che preferisco e che raccoglie la bellezza, feeling e carattere di una Les Paul con il timbro ,l'arroganza e la imprevedibilità di una Strato

Link to comment
Share on other sites

Per sola esclusione della Deluxe ' date='quella cherry, che montava i miniHumb. il resto è tutto originale, tieni conto che la Sunburst è una edizione limitata con PU H90 splittabili ,ovvero sono dei doppi P90 sovrapposti che fai suonare come P90 oppure come un Humb. dal suono abbastanza particolare.

Tieni presente che , GAS a parte, una Les Paul con i P90 sarebbe da avere per due grandissimi motivi, il primo è che parliamo della storia di una chitarra che nasce con quei PU, la seconda è che i P90 sono PU VIVI....intendo dire che reagiscono in maniera incredibile al tocco delle mani e donano una espressione al suono che è sembra veramente uscire dall'anima, sono come dei gattina, gli acarezzi e fanno le fusa, gli tiri la coda e mordono.

Credo che sia il genere di chitarra che preferisco e che raccoglie la bellezza, feeling e carattere di una Les Paul con il timbro ,l'arroganza e la imprevedibilità di una Strato[/quote']

 

Neil Young, parlando del suo, in una intervista diceva che è così vivo che se si mette a cantargli davanti a squarciagola gli amplifica anche la voce... Leggenda?

Link to comment
Share on other sites

Neil Young' date=' parlando del suo, in una intervista diceva che è così vivo che se si mette a cantargli davanti a squarciagola gli amplifica anche la voce... Leggenda?

[/quote']

 

Conoscendo la sua voce, non mi stupirei!!=P~

Magari sarà uno dei soliti aneddoti, però cavolo, se (magari) fosse vero tanto di cappello!!=D>

Link to comment
Share on other sites

Per sola esclusione della Deluxe ' date='quella cherry, che montava i miniHumb. il resto è tutto originale, tieni conto che la Sunburst è una edizione limitata con PU H90 splittabili ,ovvero sono dei doppi P90 sovrapposti che fai suonare come P90 oppure come un Humb. dal suono abbastanza particolare.

Tieni presente che , GAS a parte, una Les Paul con i P90 sarebbe da avere per due grandissimi motivi, il primo è che parliamo della storia di una chitarra che nasce con quei PU, la seconda è che i P90 sono PU VIVI....intendo dire che reagiscono in maniera incredibile al tocco delle mani e donano una espressione al suono che è sembra veramente uscire dall'anima, sono come dei gattina, gli acarezzi e fanno le fusa, gli tiri la coda e mordono.

Credo che sia il genere di chitarra che preferisco e che raccoglie la bellezza, feeling e carattere di una Les Paul con il timbro ,l'arroganza e la imprevedibilità di una Strato[/quote']

 

Qui te sei superato, ti STRAQUOTO e ti faccio pure l'applauso!!!!O:) :D =D> =D> =D> =D>

Perchè? Perchè hai reso l'idea, c'hai messo la poesia giusta, questo è il P90.

 

Io ho sia la versione FRALIN che quella DUNCAN (del proshop), oltre ad originali degli anni '50, '60 e '70...... sono di gran lunga i PU più interessanti che io abbia mai suonato.

 

(comunque DAVVERO se ti capita una CLASSIC CUSTOM io la prendo SUBITO!!!! Non scherzo ALNICO!!)

Link to comment
Share on other sites

Sarà ma a me' date=' dopo aver suonato e sentito il p90 al manico di una BFG ( il resto mediocre, ma quel micofono ... ), e a leggere quello che scrivi ... mi si sta alzando la GAS da P90.

Qualcuno ha esperienza diretta di raffronto fra p90 e p94? Io ho la sensazione che sia praticamente impossibile che il P94 ( non ne ho mai sentiti di persona anche perchè non è proprio semplicissimo poter provare una chitarra così equipaggiata ) suoni come un P90 per tutta una serie di considerazioni di carattere costruttivo: qualcuno ha un esperienza diretta?

[/quote']

 

 

 

Anche se in casa Gibson sostengono che siano identici a livello sonoro per me non lo sono.

Detto ciò.

 

Io li ho montati sulla Les Paul e li trovo davvero belli, sono comunque dei gran pickup e ti dirò che col tempo li prediligo agli hum.

 

Il confronto diretto con i P90 appartiene alla mia memoria...mi spiego.

Provai i P90 su una vecchia sg special (fine 60) ed erano molto più taglienti e aggressivi, ma il confronto non fu diretto.

Prima di installarli sulla Les Paul li misi su una sg special ed anche lì suonavano molto, molto bene.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...