Jump to content
Gibson Brands Forums

classic 1990 ai raggi x


massipage

Recommended Posts

oramai con questo les paul classic penso di avervi sbriciolato i m.a.r.o.n.i. ma sono troppo curioso....

non vi ripeto per l ennesima volta tutti i pregi che gli attribuisco ma da sempre per me e chi la prova è uno strumento fuori dall ordinario....innanzitutto come manico e tastiera.....anche perchè ne presi un altra dopo un paio d anni e ricordo che era talmente diversa che la cambiai subito perchè non mi ci trovavo quasi fosse un altro strumento.

E' mia abitudine, come oramai saprete, smontare ogni chitarra che compro, ma questa, un pò perchè la presi quando ancora non sapevo dove mettere le mani e nemmeno andavo a lezione, un pò perchè era una chitarra di serie che non mi ha mai incuriosito più di tanto.

ieri sera, dopo vent anni, preso dalla curiosità dopo la discussione sui pick up, ho smontato tutto ciò che si poteva montare, e con mio stupore ci ho trovato delle scritte sotto i pick up e anche una firma ( strano per uno strumento fatto in serie) visto che mi è capitato di smontare anche delle custom shop ma nulla di nulla.

Considerando che è una delle primissime che è stata prodotta ho cominciato a farmi delle domande e magari chi ne sa più di me può colmare le mie lacune e darmi delucidazioni su tali scritte.

Aggiungo sotto le foto dove si può chiaramente notare un sigla e un nome di persona che sembra essere "sante", e c'è anche la data sotto l altro pick up.Darei un piede(le mani mi servono) per sapere se è uno dei primi prototipi e magari poter controllare se ci sono i fori di alleggerimento, se ci fosse un sistema ma non credo....e poi nell alloggiamento dei pot ho notato che c'è una piastra di ferro che nelle altre non ho mai notato.

Sarei contentissimo se qualcuno ne sapesse qualcosa......

P.S.: se il topic vi fa schifo non arrabbiatevi che lo cancello....io sono curioso e ho postato....

 

o09oa8.jpg

 

2z6h7c5.jpg

 

2i87y1h.jpg

 

 

sqqn1x.jpg

Link to comment
Share on other sites

ciao Massi,da quel poco che si vede e' splendida;credo che il 90 sia una "annata buona",io ho una cugina della tua

'standard '90'.

se non ricordo male quella firma c'e' anche sulla mia(controllo)....i PU mi sembrano i Pat-number,x quel che si dice

sono molto validi;io non ho avuto la tua stessa fortuna.

manico:stesse impressioni della tua,non ho ancora provato un'altra chitarra con manico migliore.

metti altre foto?...sono curioso della verniciatura,che nel 90/91 erano veramente spettacolari.

 

complimenti!....sarebbe ganzo farle incontrare una volta...

 

P.S. sono stato frettoloso xche' ora sto uscendo,ma ne riparliamo,ciao!

Link to comment
Share on other sites

e poi nell alloggiamento dei pot ho notato che c'è una piastra di ferro che nelle altre non ho mai notato.

 

 

L'unica cosa che so è che la piastra di ferro la Gib la monta per velocizzare e semplificare assemblamento' date=' montaggio e schermatura del circuito. C'è anche sulla mia Custom, se il cervello non mi frega perchè ultimamente ho girato così tanto immagini di Gib che potrei fare anche confusione perfino sulle cose mie...[biggrin

Link to comment
Share on other sites

...e ce credo che i pickup non suonano come quelli ceramici più potenti della classic ....anche perchè NON SONO i 500496 delle classic successive! ..ma bensì sono ancora i pat.no.2.737.842 o anche "patent number" che potevi trovare fino al 1991 ,e che hanno un output inferiore oltre a suonare diversi....inoltre ,a sto punto, bisognerebbe stabilire se sono pat number all'Al-ni-co o ceramici...

 

la piastra dove sono montati i potenziometri è la normalissima piastra di montaggio che trovavi e trovi sulle les paul di serie....

 

la tua classic 1990 (primo anno della classic) ha i 9 buchi di alleggerimento come tutte le altre les paul di serie....come già dicevo tempo addietro l'unica classic che potrebbe non averceli (secondo me) e la les paul classic custom shop prodotta negli anni 90 ma che è decisamente più rara...inoltre la tua non è neanche premium plus se non ricordo male...

..una radiografia al body e ti togli il dubbio [biggrin]

 

 

la scitta "HCSB" sta semplicemente per heritage cherry sunburst ....mentre nello scavo del pickup al ponte si legge semplicemente una data per esteso tipo "apr 1990" o simila...(se non mi inganna la foto).......la firma in corsivo invece non è sufficentemente leggibile..

cmq sono scritte normalissime e che trovi anche sulle les paul di serie, specialmente le date e le finiture in sigla

Link to comment
Share on other sites

ciao Massi' date='da quel poco che si vede e' splendida;credo che il 90 sia una "annata buona",io ho una cugina della tua

'standard '90'.

se non ricordo male quella firma c'e' anche sulla mia(controllo)....i PU mi sembrano i Pat-number,x quel che si dice

sono molto validi;io non ho avuto la tua stessa fortuna.

manico:stesse impressioni della tua,non ho ancora provato un'altra chitarra con manico migliore.

metti altre foto?...sono curioso della verniciatura,che nel 90/91 erano veramente spettacolari.

 

complimenti!....sarebbe ganzo farle incontrare una volta...

 

P.S. sono stato frettoloso xche' ora sto uscendo,ma ne riparliamo,ciao![/quote']

 

Grazie samuel!!! questo è ciò che mi aspetto da un fratello gibsoniano.....sentire la sua passione accomunarsi alla mia in un mix di gioa e curiosità reciproca...

se passi da ravenna puoi venire a provare le mie bimbe (e io proverò le tue)...per me chiunque di voi passi di qua sarà un piacere immenso ospitarlo...

per il discorso manico il mio è più comodo della standard in quanto slim....e come raggio è praticamente piatto...il più piatto mai visto....

davvero c'è lo stesso nome? ma dai? guardaci ti prego...sono troppo curioso...quando la presi erano arrivate assieme una standard e questa che ho preso, che allora era modello superiore e non inferiore come più avanti( mi riferisco ai prezzi e a nient altro), e mi ricordo che scelsi la classic perchè aveva i binding ingialliti....

i pick up allora sono ceramici? perchè dici che sono stato fortunato ?

Link to comment
Share on other sites

...e ce credo che i pickup non suonano come quelli ceramici potenti della classic ....anche perchè NON SONO i 500496 delle classic successive!! ..ma bensì sono ancora i pat.no.2.737.482 o anche "patent number" che potevi trovare fino al 1991 ' date='e che hanno un output inferiore oltre a suonare diversi....inoltre ,a sto punto, bisognerebbe stabilire se sono pat number all'Al-ni-co o ceramici...

 

la piastra dove sono montati i potenziometri è la normalissima piastra di montaggio che trovavi e trovi sulle les paul di serie....

 

la tua classic 1990 ha i 9 buchi di alleggerimento come tutte le altre les paul di serie....come già dicevo tempo addietro l'unica classic che potrebbe non averceli e la les paul classic custom shop prodotta nelgi anni 90 ma che è decisamente più rara...inoltre la tua non è neanche premium plus se non ricordo male...

 

 

la scitta HCSB sta per heritage cherry sunburst ....mentre nello scavo del pickup al ponte si legge semplicemente una data per esteso...(se non mi inganna la foto)....la firma in corsivo invece non è sufficentemente leggibile..

 

cmq sono scritte normalissime e che trovi anche sulle les paul di serie

[/quote']

 

grazie per le delucidazioni....come faccio a sapere se sono all alnico o ceramici ? non ci capisco una cippa di pick up....mi piacerebbe saperlo...

 

vedete che non mi facdio influenzare da ciò che leggo ? ahahaha

è vent anni che dico che non suonano da 500 e che ha un suono strano da classic....ecco perchè....ora lo so....grazie....anche per le scritte....ora sò cosa significano.....il nome a penna comunque dal vivo si legge benissimo....sante sembra...dico sembra perchè in corsivo le lettere sono un pò come uno le fa...quindi al 99 % c' è scritto così....

Link to comment
Share on other sites

...e ce credo che i pickup non suonano come quelli ceramici più potenti della classic ....anche perchè NON SONO i 500496 delle classic successive!! ..ma bensì sono ancora i pat.no.2.737.482 o anche "patent number" che potevi trovare fino al 1991 ' date='e che hanno un output inferiore oltre a suonare diversi....inoltre ,a sto punto, bisognerebbe stabilire se sono pat number all'Al-ni-co o ceramici...

 

la piastra dove sono montati i potenziometri è la normalissima piastra di montaggio che trovavi e trovi sulle les paul di serie....

 

la tua classic 1990 ha i 9 buchi di alleggerimento come tutte le altre les paul di serie....come già dicevo tempo addietro l'unica classic che potrebbe non averceli e la les paul classic custom shop prodotta nelgi anni 90 ma che è decisamente più rara...inoltre la tua non è neanche premium plus se non ricordo male...

una radiografia al body e ti togli il dubbio [biggrin

 

 

la scitta HCSB sta per heritage cherry sunburst ....mentre nello scavo del pickup al ponte si legge semplicemente una data per esteso...(se non mi inganna la foto).......la firma in corsivo invece non è sufficentemente leggibile..

 

cmq sono scritte normalissime e che trovi anche sulle les paul di serie

 

+1

 

allora massi, penso che il nostro discorso sui PU si possa chiudere qui [biggrin]

Link to comment
Share on other sites

perchè dici che sono stato fortunato ?

 

guardando la foto da vicino riesco a leggere i numeri' date='sono i PU che ha detto Black...

non li ho mai provati ma ne ho sempre sentito parlar bene!

sei stato fortunato perche' mi semba di capire che sono abbastanza rari,o almeno in quegli anni,che ci montavano

un po' di tutto:sulla mia,e mi sembra anche quella di Prince,c'erano i The original,qualcun'altro i 490/498

altri ancora i 500.

 

il mio manico ha cretteristiche differenti dal tuo,ma quello che li accomuna da come ne parli credo sia la cura e la

perfezione di come e' stato costruito:forse in quel periodo c'era uno con i controcoglioni che si occupava di manici

e tastiere:-({|=

comunque in quell'annata mi sa che hanno fatto un po' di cose particolari,la mia ad es. ha il top in 3 pezzi

e le meccaniche Grover di serie.[biggrin

anche le verniciature dei top sembrano diverse dalle produzioni successive...

 

...dai!!!posta una foto fatta bene del top,che son curioso!!(...e son sicuro che e' curioso anche Nitronory.....ihihiihi[biggrin] )

Link to comment
Share on other sites

...e mi sembra anche quella di Prince' date=' c'erano i The original ...[/quote']

Si infatti.

La mia impressione è che suonino con uscita decisamente alta, molto pieni ma con alte cristalline, nonostante suonino con delle .008 ... mi pare sia differente dalla tua, che non era molto positiva. Per quello mi interessava sentire il tuo parere, l'altro giorno.

Link to comment
Share on other sites

Molto strani quei PU, c'è il nastro nero che sborda molto evidentemente ed una saldatura sulla schermatura del cavo proprio sul PUplate, cosa che solitamente non c'è.

Molto probabile che siano quindi i primi ceramici, ovvero i Pat.Num. modificati che poi sono divenuti la serie ceramica classica.

Potresti aprirli e controllare i magneti per essere sicuro, ma forse ti basta guardare i profili , il PU al ponte dovrebbe essere leggermente più spesso di qualche millimetro

Link to comment
Share on other sites

e magari poter controllare se ci sono i fori di alleggerimento' date=' se ci fosse un sistema ma non credo....[/quote']

 

 

Prendi un trapano e fai un po' di buchi qua e là. Se trovi i fori di alleggerimento, ok, adesso sai che ci sono e se no ce li hai fatti tu[cool]

Link to comment
Share on other sites

Molto strani quei PU' date=' c'è il nastro nero che sborda molto evidentemente ed una saldatura sulla schermatura del cavo proprio sul PUplate, cosa che solitamente non c'è.

Molto probabile che siano quindi i primi ceramici, ovvero i Pat.Num. modificati che poi sono divenuti la serie ceramica classica.

Potresti aprirli e controllare i magneti per essere sicuro, ma forse ti basta guardare i profili , il PU al ponte dovrebbe essere leggermente più spesso di qualche millimetro[/quote']

 

per me è arabo....dovrei togliere il nastro? come faccio a guardare i magneti? e da cosa li riconosco ?

Link to comment
Share on other sites

ho registrato un pò di sample e li ho inseriti in questo link...ho buttato li qualche nota...ascoltate giusto i suoni anche perchè ho registrato senza base per rendere al meglio il suono dei pick up e suonato un pò movimentato in modo che si senta la definizione timbrica, alcuni dei metri che di solito utilizzo per testare gli strumenti.... non aspettatevi al di meola...ahahaha...ho messo un pò di puliti e distorti ma usando solo i canali dell ampli e il riverbero che poi si sente perfino troppo registrando con la telecamera....buon ascolto....apritelo con internet explorer se potete....si sente sicuro...

 

http://www.massipage.it/musica/index.html

Link to comment
Share on other sites

ho registrato un pò di sample e li ho inseriti in questo link...ho buttato li qualche nota...ascoltate giusto i suoni anche perchè ho registrato senza base per rendere al meglio il suono dei pick up e suonato un pò movimentato in modo che si senta la definizione timbrica' date=' alcuni dei metri che di solito utilizzo per testare gli strumenti.... non aspettatevi al di meola...ahahaha...ho messo un pò di puliti e distorti ma usando solo i canali dell ampli e il riverbero che poi si sente perfino troppo registrando con la telecamera....buon ascolto

 

http://www.massipage.it/musica/index.html

 

[/quote']

 

io non li sento..

Link to comment
Share on other sites

Prova con firefox... Neanche a me li legge Safari:-k

 

@ massipage: anch'io ho gli spartiti di quei lick di Robben Ford![cool]

 

davvero ? non ricordavo cosa fosse di preciso quel giro ma ero sicuro che fosse in quel genere li...probabilmente sarà un metodo che ho fatto in gioventù...so che quando provo una chitarra è uno dele prime cose che faccio....mi viene naturale...me li posti quando hai tempo ? massi@massipage.it ......mi piacerebbe guardare anche gli altri riff...probabilmente lo feci a lezione 16 anni fa...grazie del rinfresco....

Link to comment
Share on other sites

Si infatti.

La mia impressione è che suonino con uscita decisamente alta' date=' molto pieni ma con alte cristalline, nonostante suonino con delle .008 ... mi pare sia differente dalla tua, che non era molto positiva. Per quello mi interessava sentire il tuo parere, l'altro giorno.

[/quote']

...a me non sono mai piaciuti,anche se ormai sono 10 anni che non li ho piu' sulla LP;nel frattempo ho cambiato ampli,

suono,pedali ecc......quindi visto il tuo giudizio penso che provero' a dargli un' altra possibilita'.

 

P.S. domanda:siccome sui The original ho i 4 fili,si trovano i POT long shaft da 500k push-pull?

Link to comment
Share on other sites

non li ho mai provati ma ne ho sempre sentito parlar bene!

sei stato fortunato perche' mi semba di capire che SONO ABBASTANZA RARI

 

per niente! i pickup patent number si trovavano comunemente sulle les paul in tutti gli anni 70 e 80 fino al '91....prima nella versione con numero di brevetto in sticker sulla base (già dalla fine anni 60) e poi inciso nel metallo........quindi tutto meno che rari....

forse ti riferivi ai Tim Shaw che sono un'altra cosa...(anche se sempre pat number inciso).....

Link to comment
Share on other sites

...a me non sono mai piaciuti' date='anche se ormai sono 10 anni che non li ho piu' sulla LP;nel frattempo ho cambiato ampli,

suono,pedali ecc......quindi visto il tuo giudizio penso che provero' a dargli un' altra possibilita'.

 

P.S. domanda:siccome sui The original ho i 4 fili,si trovano i POT long shaft da 500k push-pull?[/quote']

 

Si direi che un altra chance la meritino ...

 

I Pot li trovi tranquillamente, potrebbe venire fuori una cosa interessante.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...